PDA

Visualizza Versione Completa : Interrogata Rosella Sensi: presunte pressioni di Moggi sulla Roma



Alessandro.83
16-05-06, 20:36
Dal sito della Gazzetta dello Sport (http://www.gazzetta.it)

19.37 - Nell'inchiesta romana sulla Gea ora entrano anche i diritti tv, le partite a pagamento sul digitale terrestre e sul satellite. Sono state la testimonianza di oggi di Rosella Sensi e le intercettazioni della Procura di Torino, trasmesse ai pm romani Maria Cristina Palaia e Luca Palamara, ad aver avviato, in collegamento sull'indagine in merito alle presunte pressioni per la acquisizione delle procure dei calciatori, probabilmente un altro filone di indagine che potrebbe portare a sviluppi clamorosi. Oggi i pm Palaia e Palamara hanno sottoposto a Rosella Sensi, durante l'audizione dell'ad della Roma come testimone, un passaggio di una intercettazione telefonica in cui Luciano Moggi, parlando al telefono con l'ex amministratore delegato della Juventus, Giraudo, fa cenno alla cessione di Emerson, riferendo questa cessione alla questione della trattativa dei diritti televisivi. Ora i pubblici ministeri dovranno verificare se Luciano Moggi, indagato anche a Roma, sarebbe stato in grado di esercitare presunte pressioni finalizzate alla cessione del calciatore brasiliano, anche usando come "arma" i diritti televisivi.

Malik
16-05-06, 21:06
Chi si ricorda la vicenda Emerson non può non stupirsi..

Alessandro.83
16-05-06, 21:17
Chi si ricorda la vicenda Emerson non può non stupirsi..Io, sinceramente, non me la ricordo. Me la spieghi, per favore?

Malik
16-05-06, 22:02
Io, sinceramente, non me la ricordo. Me la spieghi, per favore?


Roma con grossi problemi economici. Emerson che minacciava di smettere di giocare. Rifiutava le convocazioni della tua squadra e mandava , dal Brasile , dove si allenava , certificati medici. Strozzarono la Roma ed obbligarono a vendere Emerson ( già ceduto dai Sensi al Real per tantissimi milioni ) a quattro soldi.

Stesso metodo usato poi con Cannavaro.

Alessandro.83
16-05-06, 22:26
Roma con grossi problemi economici. Emerson che minacciava di smettere di giocare. Rifiutava le convocazioni della tua squadra e mandava , dal Brasile , dove si allenava , certificati medici. Strozzarono la Roma ed obbligarono a vendere Emerson ( già ceduto dai Sensi al Real per tantissimi milioni ) a quattro soldi.

Stesso metodo usato poi con Cannavaro.Grazie. ;)