PDA

Visualizza Versione Completa : La Destra e la sicurezza sul lavoro



[Assalto]
08-11-07, 19:33
http://www.votaladestra.it/images/M_images/pdf_button.png (http://www.votaladestra.it/index2.php?option=com_content&do_pdf=1&id=39) http://www.votaladestra.it/images/M_images/printButton.png (http://www.votaladestra.it/index2.php?option=com_content&task=view&id=39&pop=1&page=0&Itemid=1) http://www.votaladestra.it/images/M_images/emailButton.png (http://www.votaladestra.it/index2.php?option=com_content&task=emailform&id=39&itemid=1) http://www.votaladestra.it/images/stories/SicurezzadxSMALL.jpgBrescia - Fabio Faustini

Una nuova tragedia si è consumata in un cantiere per la realizzazione della metropolitana di Brescia. A perdere la vita un operaio che è precipitato all’interno di una buca nell’area della stazione Marconi. E’ il secondo decesso avvenuto in un cantiere della metropolitana dopo quello verificatosi il 26 settembre.
Le morti bianche sono un’enorme piaga sociale che deve essere debellata attraverso un’ampia monitorizzazione degli ambienti di lavoro, al fine di verificare ambienti di lavoro idonei e salubri.
Rimandando per rispetto le polemiche sulla reale opportunità di costruire una metropolitana a Brescia, ci rimane un quesito:
La necessità di completare i cantieri celermente, come richiesto dall’amministrazione comunale, è compatibile con un adeguato standard di sicurezza?
A nostro avviso no, vengono a mancare i presupposti fondamentali per rendere i cantieri un posto sicuro per i lavoratori e i cittadini. Anche i nostri concittadini sono coinvolti, va ricordato l’incidente che per poco non si trasformava in tragedia in via Triumplina con la caduta di una gru sulla strada.
Su questo punto andrebbe compiuta una concertazione con i lavoratori e i rappresentanti sindacali e contemporaneamente i cantieri andrebbero completamente messi in sicurezza attraverso severe ispezioni degli organi competenti.


http://www.votaladestra.it/images/stories/Sicurezzadx.jpg
Il sindaco e i consiglieri comunali sono invitati a raccogliere le nostre osservazioni perché preferiamo attendere la data inaugurazione pur di evitare l’ennesimo lutto e le facili esternazioni dei politici che si dichiarano vicini ai familiari delle vittime.
Si richiama il Sindaco e la Giunta ad un maggiore controllo nei cantieri, ad una politica tesa a favorire e promuovere una cultura di prevenzione ed attivare sinergie tra Ente locale ed imprese al fine di combattere il fenomeno. Le concertazioni, gli studi e le dichiarazioni di solidarietà da sole, non possono risolvere il problema né tanto meno non riescono a venire incontro alle esigenze dei cittadini che invece hanno bisogno di sentire la presenza forte e reale delle Istituzioni.

Ora non ci resta che fermarci riflettere sugli errori che la politica non deve più commettere e sempre in silenzio ricordare chi è scomparso.



http://www.votaladestra.it/index.php?option=com_content&task=view&id=39&Itemid=1