PDA

Visualizza Versione Completa : Sante Pisani di Alleanza Democratica- Solidarietà al Pontefice



sante pisani
16-01-08, 19:07
Una sorpresa che ci offende e ci lascia tutti amareggiati, è quanto è accaduto al Papa, e alla Santa Sede, che ha dovuto rinunciare alla partecipazione all’inaugurazione dell’Anno Accademico all’Università della Sapienza di Roma a causa di una intollerante presa di posizione dei docenti e di un nutrito gruppo di studenti che ne hanno seguito l’esempio.

Chi ferisce e umilia, non tanto il Pontefice la cui figura e ben al disopra di queste miserie, ma l’intera Università italiana, colpisce in generale i cittadini democratici che, pur convinti della necessaria laicità dello Stato e delle Istituzioni, credono ancora nei valori del messaggio cristiano che il Papa rappresenta.

Purtroppo lo Stato, e per esso certo tipo di politica, dimostra ancora una volta di non essere in grado di garantire la libertà di espressione a quella massima Autorità religiosa, le cui posizioni, evidentemente per mero interesse di “cassetta” elettorale, si finge in altre situazioni di sostenere con le parole pur non dandone testimonianza con la vita.

La partecipazione carismatica del Pontefice ad un evento di natura culturale, al quale si è dato così solo valore politico di marca illuministica, non avrebbe potuto, per quel che rappresenta davanti al mondo intero, che rendere onore all’evento; impedendogliene la partecipazione si è, al contrario, privato di un diritto, quegli studenti, fosse anche uno, che nella figura di Benedetto XVI vede il simbolo di un credo che gli è proprio e che ha diritto di manifestare.

Ai 67 “docenti” firmatari del documento contro la visita del Papa, vanno i nostri “complimenti” per quella intolleranza con la quale hanno dimostrato lo stato di desolazione dell’Università italiana e la debolezza culturale dei reduci del ’68.

Se questi sono, e saranno ancora i maestri dei nostri figli c’è da avere veramente paura per quello che sarà il loro futuro.


Roma 15 gennaio 2008