PDA

Visualizza Versione Completa : la "resistibile" ascesa della Lega



furbo
04-04-10, 12:55
Tutti i media all'unisono plaudono al grande successo della Lega.
Questo Ŕ indubbiamente vero se si confrontano i risultati delle ultime regionali a quelle del 2005.

Se invece si fissa il riferimento alle europee dello scorso anno io vedo , in questo successo , qualche ombra.

In Piemonte perde circa 60000 voti.
Si dirÓ l'astensione ma quando si Ŕ in progresso l'astensione non tocca.
Se i 60000 sono astenuti significa che non c'Ŕ alcun nuovo voto conquistato e comunque che chi se ne Ŕ andato ( al mare o rimanendo a casa ) supera di 60000 i nuovi accoliti.
E' vero che in Piemonte c'erano due liste ( Verdi Verdi e Pensionati ) che avevano nel simbolo "COTA" ma pur ammettendo che metÓ dei voti a queste liste siano di minus habens incapaci di votare la Lega ha perso pur sempre 30000 voti.

Il massimo delle perdite la lega le subisce in provincia di Cuneo dove manca all'appello un elettore su cinque.Rimane stabile solo a Vercelli.

In Lombardia non esistono altre liste oltre a PdL e Lega e qui perde 104000 voti ( un elettore su dodici )
Il massimo delle perdite si hanno poi :
a Sondrio quasi un elettore su quatto
a Brescia uno su sei ; effetto "trota"?
Rimane stabile solo a Monza Brianza (dove perde 1 elettore su 100 ) ed a Como ( -1 su 40 )

In Liguria perde un elettore su 10
In Veneto il trionfo di Zaia fa guadagnare un elettore su trenta.

Perde quasi 210000 nelle regioni tradizionalmente leghiste ( Piemonte . Lombardia , Liguria , Veneto ) ma ne guadagna ben 16000 nel centro rosso , 4000 in pi¨ di quanti persi a Sondrio , quanti persi a Milano , metÓ dei persi a Brescia.

Oltre a "trionfare" non starÓ per caso anche meridionalizzandosi?

http://img265.imageshack.us/img265/1595/reg10lega.gif

vota dc
04-04-10, 17:04
Questo Ŕ indubbiamente vero se si confrontano i risultati delle ultime regionali a quelle del 2005.

Se invece si fissa il riferimento alle europee dello scorso anno io vedo , in questo successo , qualche ombra.


Eheheh ma Ŕ questo l'errore del PD che ancora crede di avere vinto.Le posizioni conquistate e perdute tra una regionale e l'altra sono l'importante quindi anche un partito che ha perso voti rispetto alle europee come Idv Ŕ migliorato mentre il PD che ha aumentato i consensi Ŕ peggiorato.

furbo
04-04-10, 17:49
Eheheh ma Ŕ questo l'errore del PD che ancora crede di avere vinto.Le posizioni conquistate e perdute tra una regionale e l'altra sono l'importante quindi anche un partito che ha perso voti rispetto alle europee come Idv Ŕ migliorato mentre il PD che ha aumentato i consensi Ŕ peggiorato.

non Ŕ una novitÓ
era scontato che la sx peggiorasse rispetto al 2005 , suo massimo storico
era giÓ peggiorato lo scorso anno
in ogni caso ognuno la veda come vuole

orpheus
04-04-10, 22:48
non Ŕ una novitÓ
era scontato che la sx peggiorasse rispetto al 2005 , suo massimo storico
era giÓ peggiorato lo scorso anno
in ogni caso ognuno la veda come vuole

Bisogna mettersi in testa che la Lega ormai bussa alle porte delle roccaforti comuniste ne sta scalfendo le mura di cinta . Gli operai e lavoratori hanno cambiato vento , i comunisti reggono all'urto soltanto con i pensionati , visto che le regioni rosse sono le pi¨ vecchie d'Italia in quanto ad etÓ anagrafica dei suoi abitanti . la Liguria ha circa due terzi di vecchi .... pensiamo un attimino a cosa potrebbe succedere fra cinque anni :mmm:

Maximilian
04-04-10, 23:06
la Liguria ha circa due terzi di vecchi .... pensiamo un attimino a cosa potrebbe succedere fra cinque anni :mmm:

Che la Lega avrÓ assai meno voti in assoluto, visto che l'etÓ media del nord rispetto al sud e soprattutto rispetto agli immigrati Ŕ RIDICOLA ??? :postridicolo: :crepapelle: