PDA

Visualizza Versione Completa : Consiglio



Ucci Do
14-10-15, 21:22
Sono in disaccordo (e anche non poco incazzato) circa alcuni messaggi che un'insegnante ha trasmesso agli alunni (c'entra la religione e l'etica) che oltretutto ritengo out of scope relativamente alla finalità ella materia in questione.

Tralasciano la sostanza elle critiche, cosa potrei fare senza ingenerare una criticità per mia figlia a scuola?

Pensavo di andare a parlare con la preside…ma mi verrebbe voglia di affrontare vis a vis l'insegnante.

Come vi comportereste?

Malandrina
14-10-15, 21:27
Sono in disaccordo (e anche non poco incazzato) circa alcuni messaggi che un'insegnante ha trasmesso agli alunni (c'entra la religione e l'etica) che oltretutto ritengo out of scope relativamente alla finalità ella materia in questione.

Tralasciano la sostanza elle critiche, cosa potrei fare senza ingenerare una criticità per mia figlia a scuola?

Pensavo di andare a parlare con la preside…ma mi verrebbe voglia di affrontare vis a vis l'insegnante.

Come vi comportereste?

In prima battuta, mi rivolgerei al rappresentante di classe espondendole/gli il problema. È lì apposta per fare da tramite fra i genitori e le/gli insegnanti, segnalando eventuali problemi o disagi senza specificare chi li ha segnalati. ;)

Cuordy
14-10-15, 21:39
L'idea di Malandrina mi sembra buona.

Cuordy
14-10-15, 21:41
Quali messaggi avrebbe trasmesso e in che modo esattamente?

Ucci Do
14-10-15, 21:52
Quali messaggi avrebbe trasmesso e in che modo esattamente?
Tralascerei questo che mi sono già fatto alcune litigate inenarrabili...

...diciamo che una insegnante islamica non può trasformare l'ora di storia in ora di religione islamica...

...ma a parte questo, io non cerco il consenso e l'appoggio degli altri genitori (mi riferisco alla proposta di malandrina)...semplicemente non mi sta bene e voglio esprimere il mio dissenso...

Malandrina
14-10-15, 21:57
Tralascerei questo che mi sono già fatto alcune litigate inenarrabili...

...diciamo che una insegnante islamica non può trasformare l'ora di storia in ora di religione islamica...

...ma a parte questo, io non cerco il consenso e l'appoggio degli altri genitori (mi riferisco alla proposta di malandrina)...semplicemente non mi sta bene e voglio esprimere il mio dissenso...

I rappresentanti di classe non danno né consenso né appoggio, sono semplicemente i portavoce fra i genitori e gli insegnanti e viceversa.
Ci sono apposta (io ci sono stata apposta per anni e anni), altrimenti che li hai votati a fare? :)

Hatshepsut
14-10-15, 21:58
ma in generale non scavalcherei l' insegnante per andare dalla preside. Poi magari bisognerebbe valutare in base al caso specifico, che tipo e' l' insegnante, quale problema ti crea, etc.

Cuordy
15-10-15, 08:09
ma in generale non scavalcherei l' insegnante per andare dalla preside. Poi magari bisognerebbe valutare in base al caso specifico, che tipo e' l' insegnante, quale problema ti crea, etc.

Così a fiuto credo stia insegnando che i cristiani erano crociati brutti cattivi barbari e guerrafondai e gli islamici gente progredita pacifica e tollerante che subiva le aggressioni.
Roba così..

Oppure approfitta del suo ruolo per fare anche l'insegnante di religione e nelle lezioni ci ficca dentro proseliti...

Felipe K.
15-10-15, 08:29
se è una comunista parlarci è inutile. si sente sfidata e rincarerà la dose, sapendo anche di essere intoccabile.

secondo me ti conviene parlare coi tuoi pargoli e spiegargli perché ha torto, perché il comunismo è il male e perché francisco franco è un eroe europeo

Felipe K.
15-10-15, 08:33
ah ho capito, è islamica. ancora più inutile parlarle. si sente sfidata e ti fa finire sui giornali di tutto il mondo.

in questo caso allora esalterei il ruolo della reconquista e delle crociate.

Ucci Do
15-10-15, 10:14
ah ho capito, è islamica. ancora più inutile parlarle. si sente sfidata e ti fa finire sui giornali di tutto il mondo.

in questo caso allora esalterei il ruolo della reconquista e delle crociate.
tranquillo che quando sono con lei vige il silenzio, il digiuno, il rispetto della liturgia delle ore, l'ncardinamento verso lavoretti ed attività di svago femminili quali ricamo e musica medievale (non le degenerazioni odierne) e miei interventi perentori e inoppugnabili di apologetica del patriarcalismo e della vera fede e l'ammonimento circa le devianze gender e le schifezze comuniste e progressiste.



:D




p.s. ovviamente invece la piccola mi cammina in testa



--------------------

ritornando alla questione, sentire una bambina che si sta formando dei 5 pilastri dell'islam e del fatto che I musulmani sono solo retti dall'amore e dalla pace...mentre sto mangiando il filetto e bevendo un buon bicchiere di Barolo...mi girano le palle...

...stiamo parlando di ora di storia!!!!!!!!

Hatshepsut
15-10-15, 10:21
Allora ha ragione Felipe, è meglio insegnare a tua figlia che esistono prospettive diverse e può impararle tutte per poi pensare con la propria testa. Solo che questo non lo fai in 10 minuti di discorso :D

Rachel Walling
15-10-15, 10:26
Ucci, stai calmo e respira.

poi parla con l'insegnante. Avranno un programma stabilito delle lezioni durante l'anno scolastico.

comunque questa è la dimostrazione che l'ora di religione a scuola è una cosa inutile.

Cuordy
15-10-15, 10:59
Ucci, stai calmo e respira.

poi parla con l'insegnante. Avranno un programma stabilito delle lezioni durante l'anno scolastico.

comunque questa è la dimostrazione che l'ora di religione a scuola è una cosa inutile.

È' l'ora di storia...

O meglio, dovrebbe esserlo..

Rachel Walling
15-10-15, 11:01
È' l'ora di storia...

O meglio, dovrebbe esserlo..

ops, non avevo capito.

Beh ancora peggio, in ogni caso resta valido il mio consiglio di chiedere il programma

Hatshepsut
15-10-15, 11:10
Cmq prima o poi tutti i nodi vengono al pettine.
Mia figlia va in giro dicendo che quando piove è perchè Maria è arrabbiata con i bambini che sono stati cattivi. Fra un paio d'anni studierà da dove arriva la pioggia e capirà che avevo ragione io quando le ho spiegato come si forma la pioggia. Per ora sono stata messa in panchina in malo modo :piangoe:

Malandrina
15-10-15, 11:14
Cmq prima o poi tutti i nodi vengono al pettine.
Mia figlia va in giro dicendo che quando piove è perchè Maria è arrabbiata con i bambini che sono stati cattivi. Fra un paio d'anni studierà da dove arriva la pioggia e capirà che avevo ragione io quando le ho spiegato come si forma la pioggia. Per ora sono stata messa in panchina in malo modo :piangoe:

"L'ha detto la maestra!" :teach:

Solidarietà, ci sono passate varie volte.

Cuordy
15-10-15, 11:40
Ucci stiamo parlando delle elementari o delle medie?

Ucci Do
15-10-15, 12:39
stiamo parlando di uno dei primi anni di medie...la scuola è francofona (sai che non abito in italia)...

già mi son dovuto sorbire i merovingi e i galli dovendo a casa rimediare focalizzando sul sacro romano impero...
:)

BlackSheep
16-10-15, 16:51
Ucci, l'unica secondo me è sondare gli altri genitori e vedere in quanti la pensano come te... se tua figlia non è capitata in una classe di druuniani, la maggioranza sarà dalla tua parte, ecco quindi che può partire il letterone "a nome della classe" o firmato da tutti...

BlackSheep
16-10-15, 16:53
stiamo parlando di uno dei primi anni di medie...la scuola è francofona (sai che non abito in italia)...

già mi son dovuto sorbire i merovingi e i galli dovendo a casa rimediare focalizzando sul sacro romano impero...
:)


ah, no lo sapevo... lascia perdere, in francia sono tutti druuniani...

Cuordy
16-10-15, 22:59
ah, no lo sapevo... lascia perdere, in francia sono tutti druuniani...

"Druuniani"!

[emoji23][emoji23]

22gradi
18-10-15, 18:46
Sono in disaccordo (e anche non poco incazzato) circa alcuni messaggi che un'insegnante ha trasmesso agli alunni (c'entra la religione e l'etica) che oltretutto ritengo out of scope relativamente alla finalità ella materia in questione.

Tralasciano la sostanza elle critiche, cosa potrei fare senza ingenerare una criticità per mia figlia a scuola?

Pensavo di andare a parlare con la preside…ma mi verrebbe voglia di affrontare vis a vis l'insegnante.

Come vi comportereste?
Se parli con la Preside apri una voragine che poi verrà richiusa in quanto il primo cittadino della scuola non farà niente per venire incontro alle tue richieste (vivi e lascia vivere). Siccome hai una figlia piccola, credo sia più giusto ne parli direttamente con l'insegnante in modo pacato e possibilmente con il sorriso in bocca.

FRUGALE
19-10-15, 16:14
Se sei in Francia... beh, te la sei andata a cercare...:D.

Comunque sappi che metà dei miei insegnanti erano sessantottini... ma su di me hanno avuto poco effetto.:cool:

Ucci Do
24-10-15, 09:26
Se sei in Francia... beh, te la sei andata a cercare...:D.

Comunque sappi che metà dei miei insegnanti erano sessantottini... ma su di me hanno avuto poco effetto.:cool:
sono per ora in lussemburgo, quel triangolino senza motivo tra francia , germania e belgio.

Anch'io mi sono fatto il liceo dai comunisti e credo sia anche a questa esperienza che son diventato uno splendo uomo e padre reazionario.

:)

Malandrina
24-10-15, 09:29
sono per ora in lussemburgo, quel triangolino senza motivo tra francia , germania e belgio.

Anch'io mi sono fatto il liceo dai comunisti e credo sia anche a questa esperienza che son diventato uno splendo uomo e padre reazionario.

:)

Mannaggia...
Avessi fatto le elementari dalle suore come me saresti diventato uno splendido uomo e padre progressista. ;)

Ucci Do
24-10-15, 10:34
Mannaggia...
Avessi fatto le elementari dalle suore come me saresti diventato uno splendido uomo e padre progressista. ;)

fatte dalle suore anch'io.

:)

Malandrina
24-10-15, 11:03
fatte dalle suore anch'io.

:)

Avrebbero dovuto elidersi a vicenda, allora.

massena
28-10-15, 19:28
Se sei in Francia... beh, te la sei andata a cercare...:D.

Comunque sappi che metà dei miei insegnanti erano sessantottini... ma su di me hanno avuto poco effetto.:cool:

ai miei tempi erano quasi tutti sessantottini, gli altri fondamentalisti ciellini e uno fascio. che ci provava ad essere simpatico e alternativo in quanto mosca bianca, ma alla fine è risultato essere uno stronzo come o peggio degli altri.
tutto sta nello spiegare ai pargoli la "tua" (=corretta) visione del mondo, e dire che non è che il professore sia proprio malvagio, ma può sbagliare anche lui, che in fondo è una brava persona che va rispettata.

Ucci Do
29-10-15, 12:50
Avrebbero dovuto elidersi a vicenda, allora.

aspetta...dopo le suore all'asilo ho fatto le elementari in un istituto religioso ma poi mi sono fatto tutto il liceo e l'università dai comunisti...quindi ho controbilanciato

:)