PDA

Visualizza Versione Completa : guerra giappo sovietica nel 1945...



blobb
02-10-16, 21:26
interessante Ŕ l'ultimo capitolo del doc , a me Ŕ piaciuta tutta la serie



https://www.youtube.com/watch?v=HjygZML_X-o

FrancoAntonio
02-10-16, 23:25
Ŕ durata pochissimo tempo i sovietici sono entrati in Cina quando il Giappone si era giÓ arreso e hanno fatta man bassa smantellando l'Impero de man Chu Kuo e altri stati sostenuti dal Giappone
Mi domando perchŔ gli Usa abbiano permesso questo sciacallaggio sovietico in Cina e Corea senza mandare le loro truppe

blobb
03-10-16, 00:53
Ŕ durata pochissimo tempo i sovietici sono entrati in Cina quando il Giappone si era giÓ arreso e hanno fatta man bassa smantellando l'Impero de man Chu Kuo e altri stati sostenuti dal Giappone
Mi domando perchŔ gli Usa abbiano permesso questo sciacallaggio sovietico in Cina e Corea senza mandare le loro truppe
perche lo hanno richiesto loro, l'intevento sovietico

FrancoAntonio
03-10-16, 09:28
perche lo hanno richiesto loro, l'intevento sovieticoche imbecilli

blobb
03-10-16, 17:54
che imbecilli
bhe sai il tutto Ŕ stato deciso alla conferenza di yalta, ed allora non si era certi che la bomba atomica funzionasse e se si quando...
non scordiamoci che gli americani per invadere 2 isolette persero molti uomini e risorze...

Halberdier
03-10-16, 17:59
Ŕ durata pochissimo tempo i sovietici sono entrati in Cina quando il Giappone si era giÓ arreso e hanno fatta man bassa smantellando l'Impero de man Chu Kuo e altri stati sostenuti dal Giappone
Mi domando perchŔ gli Usa abbiano permesso questo sciacallaggio sovietico in Cina e Corea senza mandare le loro truppe
Beh, in veritÓ i sovietici lo fecero per onorare l'accordo con gli americani; l'URSS si era impegnato con loro, dopo la conclusione della guerra in Europa, a muovere guerra al Giappone.

massena
03-10-16, 18:33
per˛ questi attacchi a nemico sconfitto sembrano sempre sciacallaggio.

mi viene in mente la nave austriaca fatta saltare eroicamente dai nostri mezzi d'assalto a novembre del 1918, quando era giÓ stata ceduta alla neonata jugoslavia e i marinai avevano giÓ buttato a mare il comandante e formato un soviet.

FrancoAntonio
03-10-16, 18:37
per˛ questi attacchi a nemico sconfitto sembrano sempre sciacallaggio.

mi viene in mente la nave austriaca fatta saltare eroicamente dai nostri mezzi d'assalto a novembre del 1918, quando era giÓ stata ceduta alla neonata jugoslavia e i marinai avevano giÓ buttato a mare il comandante e formato un soviet.mi viene in mente "L'ultimo Imperatore" di Bernardo Bertolucci dove si vede l'Imperatore Pu Yi di Cina -Man Chu Kuo che viene arrestato dai sovietici mentre sta per fuggire in Giappone, una figura patetica, un pupazzo in mano ai giapponesi che dopo avere subito l'occupazione giapponese e subire umiliazioni per il suo popolo deve scontare 14 anni di prigionia durissima mentre il suo vero capo Hirohito resta sul trono del Giappone

FinirÓ i suoi giorni a fare il giardiniere nel suo palazzo dove lui aveva regnato come imperatore

FrancoAntonio
03-10-16, 18:39
bhe sai il tutto Ŕ stato deciso alla conferenza di yalta, ed allora non si era certi che la bomba atomica funzionasse e se si quando...
non scordiamoci che gli americani per invadere 2 isolette persero molti uomini e risorze...forse la decisione non fu presa a Yalta ma a Postdam, perchŔ dopo la fine della II guerra mondiale in occidente ci fu la conferenza di Potsdam nel luglio-agosto del 1945.

Almeno facciamo giustizia a Roosevelt che a questa sciagurata conferenza non partecipo' essendo morto 3 mesi prima

blobb
03-10-16, 19:00
per˛ questi attacchi a nemico sconfitto sembrano sempre sciacallaggio.

mi viene in mente la nave austriaca fatta saltare eroicamente dai nostri mezzi d'assalto a novembre del 1918, quando era giÓ stata ceduta alla neonata jugoslavia e i marinai avevano giÓ buttato a mare il comandante e formato un soviet.
mica era cosi sconfitto il giappone , quando gli americani hanno richiesto l'intervento sovietico..
all'epoca il giappone aveva ancora 5 mln di soldati ed occupava ancora mezzo estremo oriente...

FrancoAntonio
03-10-16, 19:06
mica era cosi sconfitto il giappone , quando gli americani hanno richiesto l'intervento sovietico..
all'epoca il giappone aveva ancora 5 mln di soldati ed occupava ancora mezzo estremo oriente...perchŔ Truman fino all'agosto del 1945 non era ancora sicuro degli effetti della bomba atomica, forse.
Eppure doveva sapere del trattamento da Attila che riservavano i russi ai paesi che avevano occupato in Europa e al fatto che una volata occupato un paese non se ne vanno piu'

Saturno
03-10-16, 19:14
Ormai il Giappone era alle corde e i russi erano molto pi¨ forti dei giapponesi sia quatitativamente che qualitativamente.

blobb
03-10-16, 20:24
perchŔ Truman fino all'agosto del 1945 non era ancora sicuro degli effetti della bomba atomica, forse.
Eppure doveva sapere del trattamento da Attila che riservavano i russi ai paesi che avevano occupato in Europa e al fatto che una volata occupato un paese non se ne vanno piu'
Ŕ vero i sovietici non se ne andarono mai dai paesi occupati, infatti cina e corea sono ancora occupate da truppe russe...
oddio ora che ci penso chi ancora occupa korea e giappone sono gli americani

FrancoAntonio
04-10-16, 11:53
Ormai il Giappone era alle corde e i russi erano molto pi¨ forti dei giapponesi sia quatitativamente che qualitativamente.si certo il Giappone era alle corde era evidente pero' forse senza bomba atomica avrebbero resistito ancora molti mesi

FrancoAntonio
04-10-16, 11:54
Ŕ vero i sovietici non se ne andarono mai dai paesi occupati, infatti cina e corea sono ancora occupate da truppe russe...
oddio ora che ci penso chi ancora occupa korea e giappone sono gli americanibŔ gli USA hanno perso la Cina e la Corea del Nord, che sono ancora comuniste dopo 70 anni. Non Ŕ poco

fradall
20-07-20, 22:51
L'intervento sovietico fece pendere la bilancia della decisione di arrendersi nella mente di Hirohito, che forse non l'avrebbe avuta vinta sui suoi capi militari, nonostante la bomba atomica.
L'esercito , ed i relativi capi, erano stati nell'armata del kwantung e ci contavano per difendersi da uno sbarco americano in giappone.

Con l'invasione e la distruzione di quella armata, si sono convinti che la guerra era persa, sia pure di malavoglia.

Saturno
20-07-20, 22:56
L'intervento sovietico fece pendere la bilancia della decisione di arrendersi nella mente di Hirohito, che forse non l'avrebbe avuta vinta sui suoi capi militari, nonostante la bomba atomica.
L'esercito , ed i relativi capi, erano stati nell'armata del kwantung e ci contavano per difendersi da uno sbarco americano in giappone.

Con l'invasione e la distruzione di quella armata, si sono convinti che la guerra era persa, sia pure di malavoglia.

Ma il mare e il cielo erano ormai sotto controllo americano e la flotta giapponese distrutta e senza pi¨ nafta, come avrebbero fatto a riportare in patria tutti quegli uomini?

fradall
22-07-20, 20:04
Ma il mare e il cielo erano ormai sotto controllo americano e la flotta giapponese distrutta e senza pi¨ nafta, come avrebbero fatto a riportare in patria tutti quegli uomini?

Nel Mar del Giappone le navi usa non ci andavano , nemmeno in quei frangenti, erano a portata di kamikaze, e il tragitto, dalla Korea, richiedeva poche ore.

Tutt'al piu ci sarebbero andati i sottomarini, ma anche quelli a rischio, e comunque avrebbero affondato delle navi, ma non fermato il flusso.

Saturno
22-07-20, 20:47
Nel Mar del Giappone le navi usa non ci andavano , nemmeno in quei frangenti, erano a portata di kamikaze, e il tragitto, dalla Korea, richiedeva poche ore.

Tutt'al piu ci sarebbero andati i sottomarini, ma anche quelli a rischio, e comunque avrebbero affondato delle navi, ma non fermato il flusso.

Ma i bombardieri americani avevano autonomia per 2500 km se non sbaglio, gli americani avevano dozzine di portaerei. Gli sarebbe bastato rimanere nei pressi di Okinawa e mandare gli aerei a colare a picco l'eventuale naviglio. Oltre ai sottomarini.

blobb
22-07-20, 21:39
Ma i bombardieri americani avevano autonomia per 2500 km se non sbaglio, gli americani avevano dozzine di portaerei. Gli sarebbe bastato rimanere nei pressi di Okinawa e mandare gli aerei a colare a picco l'eventuale naviglio. Oltre ai sottomarini.

di quali bombardieri parli???

Saturno
22-07-20, 21:46
di quali bombardieri parli???

Ho sbagliato e ho controllato meglio:

B-17 aveva un'autonomia di 5500 km e un raggio d' azione di 3200 km con 2772 kg di bombe

B-24 autonomia 3380 km

B-29 fra i 4000 e i 9500 km in base alla velocitÓ.

fradall
22-07-20, 23:36
Ho sbagliato e ho controllato meglio:

B-17 aveva un'autonomia di 5500 km e un raggio d' azione di 3200 km con 2772 kg di bombe

B-24 autonomia 3380 km

B-29 fra i 4000 e i 9500 km in base alla velocitÓ.



Credo che i 5500 Km del B-17 siano un errore di wikipedia. In realtÓ saranno stati poco piu di 2500, con medio carico di bombe
Ed anche il B-29 eccedeva di poco i 5000 km, o 6000 con basso carico di bombe.

Peraltro con i bombardieri pesanti non attacchi le navi, caso mai i porti. E le portaerei non le portavano nel raggio d'azione dei kamikaze, che visto che non tornavano, avevano un raggio d'azione di 1.000 km.

Avrebbero senz'altro avuto perdite drammatiche, ma avevano giÓ dimostrato di accettarle.

La guerra con l'URSS fu la classica goccia, anche se erano consapevoli che la guerra non si poteva piu vincere. Con tutta la costa ovest aperta e la Korea invasa, sapevano di non poter pi¨ scampare. Quello Ŕ stato il pensiero dell'imperatore e dei suoi sostenitori nel gran consiglio, oltre naturalmente alla bomba atomica, di cui peraltro sarebbe stato disponibile solo un altro esemplare prima dell'invasione programmata per novembre.

I loro motivi per la resa, mentalmente inconcepibile prima, Ŕ stato confermato da chi ha vissuto da vicino ed Ŕ scampato all'orgia di suicidi finale