PDA

Visualizza Versione Completa : Tu meriti di più



Gianluca
08-10-16, 21:37
un sacco di gente non riesce a trovare un compagno/a o lavoro o casa

molto spesso è perché (dicono) non sono tipi da accontentarsi facilmente

"voglio il meglio"

"perché io valgo"

quanto slogan di questo tipo ci sono nelle pubblicità?


una generazione di viziati che si credono molto più di quello che sono

a molti di questi andrebbe risposto: accontentati di quello che hai, non sei speciale, anzi non vali un cazzo piantala di lamentarti e pretendere quello che non ti spetta


c'è qualcuno che non ha mai incontrato una persona così?

i vizi capitali associati a questo comportamento sono la presunzione e la superbia

Rachel Walling
10-10-16, 12:29
tutti i giorni :D

Però io sono del parere che anche "accontentarsi sempre" non vada bene.

Gianluca
10-10-16, 13:51
tutti i giorni :D

Però io sono del parere che anche "accontentarsi sempre" non vada bene.
io parlo di quelli che se la tirano senza avere i numeri per tirarsela e non si accontentano mai...

Rachel Walling
10-10-16, 13:53
io parlo di quelli che se la tirano senza avere i numeri per tirarsela e non si accontentano mai...

eh, ma chi se la tira generalmente non è obiettivo verso sé stesso

Ettore Mascellani
10-10-16, 14:13
Il problema non è nuovo basta leggere il De Vita Beata di Seneca

Per Seneca la felicità è una vetta da conquistare, praticando virtù ed eliminando i desideri. Poiché diventare virtuosi è difficile, la felicità è affare impervio. Siamo attirati dalle cose e riteniamo che sia il possesso di queste a renderci felici tanto da far definitivamente dichiarare a Seneca che la vera felicità è non aver bisogno di felicità, cioè di beni. Le felicità legate ai beni sono mutevoli, in quanto se ne desidereranno sempre di più, specialmente se ci soffermiamo a considerare beni e felicità altrui: ci paiono sempre migliori e più desiderabili dei nostri. Infatti, scriveva così: «Giammai sarai felice finché accetterai di tormentarti per il fatto che qualcuno sia più felice di te».

Gianluca
22-11-17, 21:03
questo thread è stato sottovalutato invece è molto più profondo di quello che si può pensare

per decenni si è parlato di dare ai ragazzi maggiore stima in se stessi, e che i ragazzi dovevano essere protetti ecc

e però pare che non fosse una buona idea, come certamente non è una buona idea aver fatto diventare i genitori delle specie di sindacalisti dei loro ragazzi, sono usciti fuori viziati e stronzi


https://www.youtube.com/watch?v=JxYhbsm1XqU

MarinoBuia
22-11-17, 21:08
la vita presenta il conto a tutti, prima o poi
e quando vai a leggerti il saldo ti accorgerai da solo del tuo valore

Gianluca
22-03-18, 00:52
un altro video interessante sulla autostima

https://www.youtube.com/watch?v=B8XYmA_8-H4

Gianluca
15-10-18, 00:56
alcuni degli esperimenti raccontati in questo video sono relativi a quello che si dice e probabilmente alla base del pensiero su autostima indotta
in pratica da alcuni degli esperimenti descritti viene fuori che se si prendono due gruppi di ragazzini e uno lo si tratta come se fossero dei geni e l'altro come se fossero degli idioti pare che il primo gruppo apprenda meglio e si senta più sicuro di se mentre il secondo inizia a balbettare

può darsi che sia cosi all'inizio e può darsi che sia cosi se ci sono due gruppi che si confrontano in una scuola per esempio, e può darsi che se si incensa troppo un bambino a livello individuale si ottengano risultati diversi che sono quelli dei video precedenti di questo thread ovvero che portano anziché alla autostima al narcisismo
resta il fatto che si capisce da dove sono arrivate certe idee e quali era il contesto

alcuni degli esperimenti citati in realtà andrebbero bene anche per altri thread, ma poi vedremo come unificare


https://www.youtube.com/watch?v=_qH2q59pSZc

ugobagna
21-12-18, 00:40
https://media.internazionale.it/images/2018/12/13/146994-hd.png

Gianluca, hai visto?

Gianluca
21-12-18, 00:59
ho visto il giornale "Open"
non so se ridere o piangere

nel frattempo rido ahahaha

ugobagna
21-12-18, 01:26
ho visto il giornale "Open"
non so se ridere o piangere

nel frattempo rido ahahaha

"Una società che premia il talento e il lavoro non ha fatto sparire le disuguaglianze..."
Ma che collegamento è?

Il merito vuole proprio dire riconoscere una differenza in positivo, è ovvio che non fa sparire le disuguaglianze, ma chi l'ha detto che l'avrebbe fatto?

Le premesse sono ridicole...

Sparviero
21-12-18, 01:45
Chiunque parli di eliminare le disuguaglianze o è un fesso, o è un pazzo criminale.

Rachel Walling
21-12-18, 14:34
Chiunque parli di eliminare le disuguaglianze o è un fesso, o è un pazzo criminale.

è impossibile eliminarle