PDA

Visualizza Versione Completa : E' la mescolanza etnica a creare la "diversità"



Murru
13-05-19, 15:34
Ogni volta i razzisti se ne escono con questa cosa: "Non vogliamo la mescolanza etnica perché in questo modo si creerebbe una massa di persone tutte uguali, indistinguibili tra loro e la diversità sarebbe così perduta, è solo la purezza etnica che crea la diversità"

NIENTE DI PIU' FALSO!!!!

L' altro giorno stavo guardando una serie tv coreana e bene, non riuscivo a distinguere i diversi protagonisti, erano TUTTI UGUALI TRA LORO, una pallosità unica insomma. Perché questo? Perché quello coreano è un popolo ultra "puro" che si è mescolato quasi niente con altre etnie. E senza mescolamento etnico si hanno solo delle fotocopie ,milioni e decine di milioni di fotocopie, non persone tutte diverse tra loro come nel caso degli europei che a differenza di quanto dicono i vari razzisti di turno son tutto meno che persone pure etnicamente, usando il linguaggio dei razzisti appunto "nessuno più degli europei è così razzialmente imbastardito", questo perché nel continente ci è passato di tutto, e ormai si è perso il conto delle varie mescolanze etniche che grazie al cielo ci son state e hanno creato quella diversità che è tanto bella da vedere.

Quindi quando i razzisti dicono di volere la diversità e di essere contro una massa di persone tutte uguali tra loro, sono incoerenti , siamo noi progressisti che vogliamo veramente la diversità visto che siamo a favore della mescolanza etnica CHE LA CREA.

monorazziale
13-05-19, 15:37
non distinguere i koreani tra di loro è razzismo, sei razzista murru

Murru
13-05-19, 15:54
non distinguere i koreani tra di loro è razzismo, sei razzista murru

Secolo quale strana teoria, scusa?

Tra l' altro , va sfatata, CAPOVOLTA, anche un' altra vostra credenza, e cioè che l' arrivo di africani subsahariani possa far perdere agli europei il loro classico colore bianco.
Siccome tutti veniamo dall' Africa anche noi originariamente eravamo scuri poi, una volta che ci siamo stabiliti in Europa, vari fattori hanno reso la nostra pelle più chiara.

Come gli europei divennero bianchi (https://www.focus.it/scienza/scienze/come-gli-europei-divennero-bianchi)

Quindi perché vi preoccupate tanto per la mescolanza etnica?
E' essa che crea la diversità e non ci farà diventare più scuri.

Sentenza
13-05-19, 16:05
Ogni volta i razzisti se ne escono con questa cosa: "Non vogliamo la mescolanza etnica perché in questo modo si creerebbe una massa di persone tutte uguali, indistinguibili tra loro e la diversità sarebbe così perduta, è solo la purezza etnica che crea la diversità"

NIENTE DI PIU' FALSO!!!!

L' altro giorno stavo guardando una serie tv coreana e bene, non riuscivo a distinguere i diversi protagonisti, erano TUTTI UGUALI TRA LORO, una pallosità unica insomma. Perché questo? Perché quello coreano è un popolo ultra "puro" che si è mescolato quasi niente con altre etnie. E senza mescolamento etnico si hanno solo delle fotocopie ,milioni e decine di milioni di fotocopie, non persone tutte diverse tra loro come nel caso degli europei che a differenza di quanto dicono i vari razzisti di turno son tutto meno che persone pure etnicamente, usando il linguaggio dei razzisti appunto "nessuno più degli europei è così razzialmente imbastardito", questo perché nel continente ci è passato di tutto, e ormai si è perso il conto delle varie mescolanze etniche che grazie al cielo ci son state e hanno creato quella diversità che è tanto bella da vedere.

Quindi quando i razzisti dicono di volere la diversità e di essere contro una massa di persone tutte uguali tra loro, sono incoerenti , siamo noi progressisti che vogliamo veramente la diversità visto che siamo a favore della mescolanza etnica CHE LA CREA.

Murru ma tu qualche volta capisci qualcosa di qualche argomento? La mescolanza etnica cancella le identità di popolo, lo sanno tutti che crea più diversità all'interno dello stesso popolo, il quale popolo tenderà a non esistere più. Ma bisogna spiegarti tutto?

Murru
13-05-19, 16:08
Tra l' altro se non riuscissimo a contrastare i cambiamenti climatici , saremo costretti a trasferirci tutti o più a nord, popolando in massa terre come la Groenlandia, la Siberia, l' Alaska e il Canada centro-settentrionale, o più a sud, popolando in massa l' Antartide. Quindi ciò e anche, mi auguro, un maggiore mescolamento etnico grazie alla globalizzazione, ci renderà tutti ancora più diversi tra noi e ancora più chiari.

Quindi, ripeto, di che vi preoccupate?

Entropia
13-05-19, 16:13
Ogni volta i razzisti se ne escono con questa cosa: "Non vogliamo la mescolanza etnica perché in questo modo si creerebbe una massa di persone tutte uguali, indistinguibili tra loro e la diversità sarebbe così perduta, è solo la purezza etnica che crea la diversità"

NIENTE DI PIU' FALSO!!!!

L' altro giorno stavo guardando una serie tv coreana e bene, non riuscivo a distinguere i diversi protagonisti, erano TUTTI UGUALI TRA LORO, una pallosità unica insomma. Perché questo? Perché quello coreano è un popolo ultra "puro" che si è mescolato quasi niente con altre etnie. E senza mescolamento etnico si hanno solo delle fotocopie ,milioni e decine di milioni di fotocopie, non persone tutte diverse tra loro come nel caso degli europei che a differenza di quanto dicono i vari razzisti di turno son tutto meno che persone pure etnicamente, usando il linguaggio dei razzisti appunto "nessuno più degli europei è così razzialmente imbastardito", questo perché nel continente ci è passato di tutto, e ormai si è perso il conto delle varie mescolanze etniche che grazie al cielo ci son state e hanno creato quella diversità che è tanto bella da vedere.

Quindi quando i razzisti dicono di volere la diversità e di essere contro una massa di persone tutte uguali tra loro, sono incoerenti , siamo noi progressisti che vogliamo veramente la diversità visto che siamo a favore della mescolanza etnica CHE LA CREA.

I fatto è che qui vogliono una mescolanza forzata la quale come si è visto crea problemi. Un politico dovrebbe risolverli i problemi non crearne!

jethrotull
13-05-19, 16:15
Sparviero e Murru sullo stesso iceberg

spettacolo

L'anticristo
13-05-19, 16:17
Tra l' altro se non riuscissimo a contrastare i cambiamenti climatici , saremo costretti a trasferirci tutti o più a nord, popolando in massa terre come la Groenlandia, la Siberia, l' Alaska e il Canada centro-settentrionale, o più a sud, popolando in massa l' Antartide. Quindi ciò e anche, mi auguro, un maggiore mescolamento etnico grazie alla globalizzazione, ci renderà tutti ancora più diversi tra noi e ancora più chiari.

Quindi, ripeto, di che vi preoccupate?

I sardi quanto dovremo ancora mescolarli prima che siano bianchi?

Nel frattempo che si fa ?

monorazziale
13-05-19, 16:17
Secolo quale strana teoria, scusa?



non riconoscendo i componenti singoli di una specifica razza, sei automaticamente definibile come un razzista occidentale

Murru
13-05-19, 16:18
Murru ma tu qualche volta capisci qualcosa di qualche argomento? La mescolanza etnica cancella le identità di popolo, lo sanno tutti che crea più diversità all'interno dello stesso popolo, il quale popolo tenderà a non esistere più. Ma bisogna spiegarti tutto?

Sti cazzi!

Le "identità di popolo" creano popoli come quello coreano per nulla variegati. Che noia!!!
Con la purezza etnica che vorresti, potresti si "vantarti" di essere diversissimo che so, dal tedesco, ma non ti distingueresti dal tuo vicino.

monorazziale
13-05-19, 16:19
Tra l' altro se non riuscissimo a contrastare i cambiamenti climatici , saremo costretti a trasferirci tutti o più a nord, popolando in massa terre come la Groenlandia, la Siberia, l' Alaska e il Canada centro-settentrionale, o più a sud, popolando in massa l' Antartide. Quindi ciò e anche, mi auguro, un maggiore mescolamento etnico grazie alla globalizzazione, ci renderà tutti ancora più diversi tra noi e ancora più chiari.

Quindi, ripeto, di che vi preoccupate?

ma quale mescolanza che è tutto ghetizzato oggi come secoli fa, l'unica mescolanza che si ha e quella per forza maggiore dettata per esempio mediante lavaggio del cervello della propaganda multiracial, indotta per via artificiale

Sentenza
13-05-19, 16:22
Sti cazzi!

Le "identità di popolo" creano popoli come quello coreano per nulla variegati. Che noia!!!
Con la purezza etnica che vorresti, potresti si "vantarti" di essere diversissimo che so, dal tedesco, ma non ti distingueresti dal tuo vicino.

Ma infatti è questione di opinioni. A me piace un mondo variegato, mi piace andare in Spagna e in Svezia e trovare culture diverse, apprendere le loro usanze (senza copiarle) e capire come la pensano e perché. A te piace andare a Siviglia e a Stoccolma e vedere gente uguale, vestita alla stessa maniera, che mangia le stesse cose e pensa allo stesso modo. Questione di gusti.

alfa-beta
13-05-19, 16:23
murru ma tu qualche volta capisci qualcosa di qualche argomento? La mescolanza etnica cancella le identità di popolo, lo sanno tutti che crea più diversità all'interno dello stesso popolo, il quale popolo tenderà a non esistere più. ma bisogna spiegarti tutto?


alfa-beta
13-05-19, 16:24
Sti cazzi!

Le "identità di popolo" creano popoli come quello coreano per nulla variegati. Che noia!!!
Con la purezza etnica che vorresti, potresti si "vantarti" di essere diversissimo che so, dal tedesco, ma non ti distingueresti dal tuo vicino.

Invece il nostro, così variegato, è una vera forza!

Vallo a dire ai tedeschi, dai :D

Murru
13-05-19, 16:25
ma quale mescolanza che è tutto ghetizzato oggi come secoli fa, l'unica mescolanza che si ha e quella per forza maggiore dettata per esempio mediante lavaggio del cervello della propaganda multiracial

No dai, non puoi negare che in Europa ci siano state svariate mescolanze etniche.
A meno che credi per esempio, che la Raggi sia etnicamente simile a Giulio Cesare e che il siciliano biondo e con gli occhi azzurri a caso (ce ne sono tantissimi nell' isola) sia simile a quello dell' epoca della Magna Grecia.

Entropia
13-05-19, 16:27
Siamo tolleranti e civili, noi italiani, nei confronti di tutti i diversi. Neri, rossi, gialli. Specie quando si trovano lontano... ad una distanza ragionevole insomma! :D

alfa-beta
13-05-19, 16:28
Ma infatti è questione di opinioni. A me piace un mondo variegato, mi piace andare in Spagna e in Svezia e trovare culture diverse, apprendere le loro usanze (senza copiarle) e capire come la pensano e perché. A te piace andare a Siviglia e a Stoccolma e vedere gente uguale, vestita alla stessa maniera, che mangia le stesse cose e pensa allo stesso modo. Questione di gusti.

Difatti è questa la base della diversità: il mantenere usi e consumi senza mescolanze.
Se mescoli zucchero e sale avrai un ibrido che ha pochi utilizzi
Mentre lo zucchero ed il sale divisi hanno specificità, anche a livello nutrizionale, differenti.
No zucchero ai diabetici
No sale agli ipertesi

Mettiamoli insieme che così le due malattie scompaiono, secondo Murru :D

Sparviero
13-05-19, 16:29
Sparviero e Murru sullo stesso iceberg

spettacolo

Ussignur...

monorazziale
13-05-19, 16:30
No dai, non puoi negare che in Europa ci siano state svariate mescolanze etniche.
A meno che credi per esempio, che la Raggi sia etnicamente simile a Giulio Cesare e che il siciliano biondo e con gli occhi azzurri a caso (ce ne sono tantissimi nell' isola) sia simile a quello dell' epoca della Magna Grecia.

in europa c'è mescolanza razziale, storicamente era presente nelle zone borderline, oggi l'han diffusa forzatamente in tutto l'occidente, ma qui si parla anche di sostituzione razziale ed olocausto della razza bianca, resiste giusto il centro europa

monorazziale
13-05-19, 16:31
Ussignur...

diventerebbe himmlerista con te

Menelik
13-05-19, 16:33
Madonna quante seghe mentali che vi fate !
Ma quando vi vengono queste pensate, guardatevi un bel porno !!
Oppure sniffatevi un po' di eroina, di cocaina, .....
Io non so come fate voi globalisti ad avere così tante catene mentali.
E' proprio la base dei vostri ragionamenti che è folle.
Io sono no-global al 100%, e sapete quanto riconosco in me dell'assunto iniziale di questo thread ? ZERO !!!
Mi fa ridere e basta.
Io penso che per il vostro bene....sesso, o droga, o psicofarmaci, ma per carità, uscite da voi stessi, liberate il vostro Sistema Nervoso Centrale, vi prego. Non fate male a voi stessi !

alfa-beta
13-05-19, 16:33
No dai, non puoi negare che in Europa ci siano state svariate mescolanze etniche.
A meno che credi per esempio, che la Raggi sia etnicamente simile a Giulio Cesare e che il siciliano biondo e con gli occhi azzurri a caso (ce ne sono tantissimi nell' isola) sia simile a quello dell' epoca della Magna Grecia.

Mescolanze etniche non significa uniformità.
Ho amici siciliani che abitano a Brescia che non mangiano esattamente come me. Hanno ricette differenti, tipiche delle loro zone.
Io, che sono di origine emiliana, ne ho altre.
Sono tutte buone, sia chiaro, ma provengono da culture ed usi differenti. Ed è un piacere scambiarsele.
Ma proprio per questo che io li chiamo e posso chiamarli amici 'siciliani'.

Murru
13-05-19, 16:43
Ma infatti è questione di opinioni. A me piace un mondo variegato, mi piace andare in Spagna e in Svezia e trovare culture diverse, apprendere le loro usanze (senza copiarle) e capire come la pensano e perché. A te piace andare a Siviglia e a Stoccolma e vedere gente uguale, vestita alla stessa maniera, che mangia le stesse cose e pensa allo stesso modo. Questione di gusti.

Già ma quanto ho detto io genera più diversità.
A te piacerebbe andare in Svezia e vedere tante fotocopie che mangiano le stesse cose e si vestono allo stesso modo, andare in Spagna e vedere tante fotocopie che mangiano le stesse cose e si vestono allo stesso modo ma il tutto diversamente dagli svedesi ecc ecc
A me piace che tutti siano diversi tra loro.

Nel tuo caso per esempio in Europa si creerebbero SOLO 50 tipi di persone diverse (tante quanti sono gli stati europei), nel mio caso 741 447 158 (e cioè quanti sono gli europei in totale).

Noti una "leggera" differenza? :D

Murru
13-05-19, 17:05
Mescolanze etniche non significa uniformità.
Ho amici siciliani che abitano a Brescia che non mangiano esattamente come me. Hanno ricette differenti, tipiche delle loro zone.
Io, che sono di origine emiliana, ne ho altre.
Sono tutte buone, sia chiaro, ma provengono da culture ed usi differenti. Ed è un piacere scambiarsele.
Ma proprio per questo che io li chiamo e posso chiamarli amici 'siciliani'.

Mai detto il contrario, anzi.
Col tempo non ci saranno più amici siciliani che faranno una cosa e amici emiliani che fanno altre cose ma solo una persona x che farà un ex ricetta siciliana e una persona Y che farà un' ex ricetta emiliana così come qui in Sardegna ci sono i famosi Savoiardi di Fonni. Le tradizioni locali non andranno perse ma diventeranno un patrimonio di ogni abitante in ogni angolo del mondo.

Murru
13-05-19, 17:16
in europa c'è mescolanza razziale, storicamente era presente nelle zone borderline, oggi l'han diffusa forzatamente in tutto l'occidente, ma qui si parla anche di sostituzione razziale ed olocausto della razza bianca, resiste giusto il centro europa

Non c' è angolo dell' Europa dove non ci sia stata mescolanza etnica, pure qui in Sardegna che viene vista come un posto isolato. Altrimenti non si spiegherebbe come gente col cognome tipo "Concas" o "Congiu" possa avere occhi azzurri e capelli biondi e ce ne sono tanti qui.

Perseo
13-05-19, 17:18
Il razzismo di Murru sta turbando la mia coscienza democratica.

Murru
13-05-19, 17:19
Ussignur...

Al posto tuo , che odi tanto i neri, sarei a favore del loro trasferimento in Groenlandia così tra qualche millennio saranno bianchissimi. :D

fante di
13-05-19, 17:20
Tu stai auspicando la sostituzione etnica in pratica. Quello che abbiamo adesso, è immigrazione di ripopolamento: sostituzione etnica appunto. E non è una percezione, è una realtà che i radical chic non percepiscono perché abitano in lussuosi attici o in ville in collina. E tu che, invece, sei un poveraccio, sei tre volte scemo

Murru
13-05-19, 17:23
Tu stai auspicando la sostituzione etnica in pratica. Quello che abbiamo adesso, è immigrazione di ripopolamento: sostituzione etnica, appunto. E non è una percezione, è una realtà che i radical chic non percepiscono perché abitano in lussuosi attici o in ville in collina. E tu che, invece, sei un poveraccio, sei tre volte scemo

A te scommetto che piacciono quelli dal tratto nordico, vero? Bene, lo sai che senza la moscolanza etnica e l' arrivo in Italia di Longobardi e Normanni soprattutto non ci sarebbero italiani alti, biondi e con gli occhi azzurri?

UnizoO
13-05-19, 17:23
Già ma quanto ho detto io genera più diversità.
A te piacerebbe andare in Svezia e vedere tante fotocopie che mangiano le stesse cose e si vestono allo stesso modo, andare in Spagna e vedere tante fotocopie che mangiano le stesse cose e si vestono allo stesso modo ma il tutto diversamente dagli svedesi ecc ecc
A me piace che tutti siano diversi tra loro.

Nel tuo caso per esempio in Europa si creerebbero SOLO 50 tipi di persone diverse (tante quanti sono gli stati europei), nel mio caso 741 447 158 (e cioè quanti sono gli europei in totale).

Noti una "leggera" differenza? :D

Ma quale diversità, se metti anche 50 persone di altrettante culture diverse, col tempo si unificheranno verso la cultura dominante nel giro di una generazione, dimenticheranno le loro ricette a favore del mcdonald (o peggio faranno un mescolamento assurdo), si vestiranno seguendo la moda occidentale imposta dagli influencer e si parlerà solo in un inglese orribile ecc ecc ecc... praticamente se ti lamentavi di vedere gente uguale in Svezia o in Spagna ora vedrai le stesse persone sia in Spagna, Svezia, Burundi o Bangladesh

fante di
13-05-19, 17:25
A te scommetto che piacciono quelli dal tratto nordico, vero? Bene, lo sai che senza la moscolanza etnica e l' arrivo in Italia di Longobardi e Normanni soprattutto non ci sarebbero italiani alti, biondi e con gli occhi azzurri?

Quella è storia, cazzo c'entra con il merdaio che auspichi oggigiorno?

Murru
13-05-19, 17:27
Ma quale diversità, se metti anche 50 persone di altrettante culture diverse, col tempo si unificheranno verso la cultura dominante nel giro di una generazione, dimenticheranno le loro ricette a favore del mcdonald (o peggio faranno un mescolamento assurdo), si vestiranno seguendo la moda occidentale imposta dagli influencer e si parlerà solo in un inglese orribile ecc ecc ecc... praticamente se ti lamentavi di vedere gente uguale in Svezia o in Spagna ora vedrai le stesse persone sia in Spagna, Svezia, Burundi o Bangladesh

Veramente la globalizzazione ha postato da queste parti anche la cucina indiana, araba o cinese senza cancellare quella locale e che insieme ai mcdonald offrono una varietà di scelta enorme.

alessandro74
13-05-19, 17:27
Questo tipo di mescolamento etnico crea rabbia frustrazione e odio.
Si vuole forzare la convivenza di popolazioni incompatibili.

Murru
13-05-19, 17:29
Quella è storia, cazzo c'entra con il merdaio che auspichi oggigiorno?

Tu allora saresti stato contro l' arrivo dei "barbari" che hanno formato insieme a quelli che c' erano prima quello che sei ora e del quale te ne vanti. Mi sembri leggermente incoerente :D

fante di
13-05-19, 17:31
Tu allora saresti stato contro l' arrivo dei "barbari" che hanno formato insieme a quelli che c' erano prima quello che sei ora e del quale te ne vanti. Mi sembri leggermente incoerente :D

La verità è che oggi si tenta di eliminare i popoli e le differenze, non più attraverso lo sterminio, ma con la cosiddetta integrazione.

UnizoO
13-05-19, 18:08
Veramente la globalizzazione ha postato da queste parti anche la cucina indiana, araba o cinese senza cancellare quella locale e che insieme ai mcdonald offrono una varietà di scelta enorme.

La cucina indiana, araba o cinese c'erano anche prima (non che se ne sentiva la mancanza eh) e quindi non c'è nessuna creazione oltre al fatto che vanifica la scoperta di nuove culture e come ho detto la tendenza sarà sempre quella di amalgamarsi verso la cultura dominante con qualche piccola eccezione verso altre culture comunque forti.

Ad esempio restando nell'ambito culinario avremo sicuramente fior di pizzerie, gli All You Can Eat, ristoranti con cucina generica occidentale, kebabbari e poco altro, ma in generale le cucine regionali, le antiche ricette tradizionali andranno perdute irrimediabilmente

Ah aspetta, in effetti avremo si la creazione di nuove culture, come la famosa pizza al kebab abbinata al sushi e spritz made in Malesia


Comunque discussioni come queste dimostrano ancora una volta come i progressisti ODINO le proprie radici e la propria identità ("identità" che parola fascista, ovvove!!)
Siete invece dei banali esterofili che seguono nient'altro che la tendenza consumistica mondialista

occidentale
13-05-19, 18:48
Ogni volta i razzisti se ne escono con questa cosa: "Non vogliamo la mescolanza etnica perché in questo modo si creerebbe una massa di persone tutte uguali, indistinguibili tra loro e la diversità sarebbe così perduta, è solo la purezza etnica che crea la diversità"

NIENTE DI PIU' FALSO!!!!

L' altro giorno stavo guardando una serie tv coreana e bene, non riuscivo a distinguere i diversi protagonisti, erano TUTTI UGUALI TRA LORO, una pallosità unica insomma. Perché questo? Perché quello coreano è un popolo ultra "puro" che si è mescolato quasi niente con altre etnie. E senza mescolamento etnico si hanno solo delle fotocopie ,milioni e decine di milioni di fotocopie, non persone tutte diverse tra loro come nel caso degli europei che a differenza di quanto dicono i vari razzisti di turno son tutto meno che persone pure etnicamente, usando il linguaggio dei razzisti appunto "nessuno più degli europei è così razzialmente imbastardito", questo perché nel continente ci è passato di tutto, e ormai si è perso il conto delle varie mescolanze etniche che grazie al cielo ci son state e hanno creato quella diversità che è tanto bella da vedere.

Quindi quando i razzisti dicono di volere la diversità e di essere contro una massa di persone tutte uguali tra loro, sono incoerenti , siamo noi progressisti che vogliamo veramente la diversità visto che siamo a favore della mescolanza etnica CHE LA CREA.

Ma basta con queste cazzate, suvvia!

occidentale
13-05-19, 19:14
Tu allora saresti stato contro l' arrivo dei "barbari" che hanno formato insieme a quelli che c' erano prima quello che sei ora e del quale te ne vanti. Mi sembri leggermente incoerente :D
Ma piantala.
Stirpi con gli occhi e i capelli chiari sono presenti in Italia e in Europa da molto prima dell'arrivo di Longobardi e co.

Sentenza
14-05-19, 08:06
Già ma quanto ho detto io genera più diversità.
A te piacerebbe andare in Svezia e vedere tante fotocopie che mangiano le stesse cose e si vestono allo stesso modo, andare in Spagna e vedere tante fotocopie che mangiano le stesse cose e si vestono allo stesso modo ma il tutto diversamente dagli svedesi ecc ecc
A me piace che tutti siano diversi tra loro.

Nel tuo caso per esempio in Europa si creerebbero SOLO 50 tipi di persone diverse (tante quanti sono gli stati europei), nel mio caso 741 447 158 (e cioè quanti sono gli europei in totale).

Noti una "leggera" differenza? :D

Nel mio caso non si creerebbe niente, io voglio culture diverse createsi attraverso i secoli a causa delle vicende storiche e delle condizioni geografiche dei vari posti. Sei tu che vuoi forzare un processo annullando le diverse culture.

Sentenza
14-05-19, 08:09
Tu allora saresti stato contro l' arrivo dei "barbari" che hanno formato insieme a quelli che c' erano prima quello che sei ora e del quale te ne vanti. Mi sembri leggermente incoerente :D

L'arrivo dei barbari ha rallentato lo sviluppo, ha portato morte, distruzione, ignoranza e inciviltà. E l'arrivo dei barbari è stato un fenomeno storico "naturale", mica gli abitanti dell'Italia lo hanno voluto, lo hanno subìto. Quello che vuoi tu è l'opposto, incoraggiare l'imbarbarimento.

Benacus
14-05-19, 13:59
Ogni volta i razzisti se ne escono con questa cosa: "Non vogliamo la mescolanza etnica perché in questo modo si creerebbe una massa di persone tutte uguali, indistinguibili tra loro e la diversità sarebbe così perduta, è solo la purezza etnica che crea la diversità"

NIENTE DI PIU' FALSO!!!!

L' altro giorno stavo guardando una serie tv coreana e bene, non riuscivo a distinguere i diversi protagonisti, erano TUTTI UGUALI TRA LORO, una pallosità unica insomma. Perché questo? Perché quello coreano è un popolo ultra "puro" che si è mescolato quasi niente con altre etnie. E senza mescolamento etnico si hanno solo delle fotocopie ,milioni e decine di milioni di fotocopie, non persone tutte diverse tra loro come nel caso degli europei che a differenza di quanto dicono i vari razzisti di turno son tutto meno che persone pure etnicamente, usando il linguaggio dei razzisti appunto "nessuno più degli europei è così razzialmente imbastardito", questo perché nel continente ci è passato di tutto, e ormai si è perso il conto delle varie mescolanze etniche che grazie al cielo ci son state e hanno creato quella diversità che è tanto bella da vedere.

Quindi quando i razzisti dicono di volere la diversità e di essere contro una massa di persone tutte uguali tra loro, sono incoerenti , siamo noi progressisti che vogliamo veramente la diversità visto che siamo a favore della mescolanza etnica CHE LA CREA.

Tu lo sai vero che i coreani, così come i cinesi e i giapponesi, sono perfettamente in grado di distinguersi tra di loro e che non hanno bisogno di diventare negri?

quaquaraqua
14-05-19, 17:55
I sardi quanto dovremo ancora mescolarli prima che siano bianchi?

Nel frattempo che si fa ?



Sicuramente non con i continentali come te, in quanto noti e stereotipati in tutto il globo terrestre come non bianchi.
https://i.imgur.com/B0dT4gu.png?1
https://pics.me.me/google-why-do-italians-why-do-italians-take-august-off-19306523.png

Murru
14-05-19, 19:48
Sicuramente non con i continentali come te, in quanto noti e stereotipati in tutto il globo terrestre come non bianchi.
https://i.imgur.com/B0dT4gu.png?1
https://pics.me.me/google-why-do-italians-why-do-italians-take-august-off-19306523.png

Ho fatto la stessa cosa sui sardi e i primi quattro risultati sono nel primo caso
not italian
white
considered italian
spanish

Nel secondo caso, solo due risultati vengono suggeriti
live so long
live longer

Tra l' altro il sardo più famoso nel mondo anglosassone è Franco Columbu e quando si cercano descrizioni su di lui in inglese sul suo colore di pelle, si trova sempre white.

Insomma non che me ne freghi molto di essere o no bianco, ma visto che i razzisti italioti se ne escono sempre con questa cosa di mettere in dubbio che i sardi siano bianchi, è giusto renderli pan per focaccia :D

Murru
14-05-19, 20:01
Comunque C@scista perché ultimamente spostate spesso i miei thread in questo forum di cui fino a una settimana manco ne ero a conoscenza e dimenticato pure da Dio? Sa di censura questa cosa. Però i thread vergognosi di un carlo nord italia e altri suoi camerati rimangono sempre al loro posto.

Halberdier
15-05-19, 16:53
Ogni volta i razzisti se ne escono con questa cosa: "Non vogliamo la mescolanza etnica perché in questo modo si creerebbe una massa di persone tutte uguali, indistinguibili tra loro e la diversità sarebbe così perduta, è solo la purezza etnica che crea la diversità"

NIENTE DI PIU' FALSO!!!!

L' altro giorno stavo guardando una serie tv coreana e bene, non riuscivo a distinguere i diversi protagonisti, erano TUTTI UGUALI TRA LORO, una pallosità unica insomma. Perché questo? Perché quello coreano è un popolo ultra "puro" che si è mescolato quasi niente con altre etnie. E senza mescolamento etnico si hanno solo delle fotocopie ,milioni e decine di milioni di fotocopie, non persone tutte diverse tra loro come nel caso degli europei che a differenza di quanto dicono i vari razzisti di turno son tutto meno che persone pure etnicamente, usando il linguaggio dei razzisti appunto "nessuno più degli europei è così razzialmente imbastardito", questo perché nel continente ci è passato di tutto, e ormai si è perso il conto delle varie mescolanze etniche che grazie al cielo ci son state e hanno creato quella diversità che è tanto bella da vedere.

Quindi quando i razzisti dicono di volere la diversità e di essere contro una massa di persone tutte uguali tra loro, sono incoerenti , siamo noi progressisti che vogliamo veramente la diversità visto che siamo a favore della mescolanza etnica CHE LA CREA.
Anche i coreani faticano a distinguere tra loro gli appartenenti ad altri popoli, in effetti. È una cosa abbastanza comune; pure gli americani in Vietnam faticavano a distinguere i vietnamiti l'uno dall'altro, ed era causa di parecchi incidenti. :rolleyes:

Semplicemente, quando si arriva di fronte ad una popolazione dai tratti diversi a quelli che siamo abituati, si fatica a riconoscere le diversità individuali.

Ma basta con queste cazzate, suvvia!
Breve e conciso... :ghigno:

Tu lo sai vero che i coreani, così come i cinesi e i giapponesi, sono perfettamente in grado di distinguersi tra di loro e che non hanno bisogno di diventare negri?
Ecco, appunto. GLi appartenenti ai vari popoli si distinguono tra di loro che è una meraviglia; un estraneo a questi popoli farà più fatica a fare lo stesso.