PDA

Visualizza Versione Completa : Riunione amministrazione / rappresentanti partiti



Supermario
16-10-22, 15:13
Incontro amministrazione / rappresentanti partiti.


Convoco in questo thread un incontro organizzativo fra il rappresentante della amministrazione, che sarei io e i vari rappresentanti di partito.

Vi prego di presentarvi e di indicare di quale partito fate parte.

L' ordine del giorno sarà "il gioco e il suo futuro".

Grazie.

Inferbus
16-10-22, 20:43
Eccomi, sono Inferbus e rappresento il Partito Socialdemocratico

cimad5
17-10-22, 07:53
Ciao, cimad5: Partito Democratico Repubblicano.

Troller
17-10-22, 08:12
Ciao, sono Troller e sono il Presidente pro-tempore di Alternativa Sociale.

Gdem88
17-10-22, 13:24
i-alca, se vuoi puoi partecipare per rappresentare il Partito Ambientalista Liberale

Traiano
18-10-22, 14:16
da esterno, chiedo soltanto se il "Partito Socialdemocratico" o PS come dicono, rappresentato da Inferbus, ha il diritto di chiamarsi in quel modo. C'era già un partito che si chiamava così, o meglio con la sigla PSDL Partito Socialista Democratico dei Lavoratori - PSDL (https://forum.termometropolitico.it/670215-partito-socialista-democratico-lavoratori-psdl.html) che io, e altri, rappresentavamo.
Il problema è che chi è sul forum da tanto tempo potrebbe scambiare questo PS col MIO Psdl. E francamente, letto di sfuggita il programma (e letto "globalizzazione" tra i suoi principi) mi irrita e disturba il fatto che qualcuno, in ricordo di quel partito, potrebbe pensare a me, o a Kavalerists, o a Manfr ecc. pensando che in questo PS ci siamo ancora noi o che comunque questo PS sia il naturale erede del PSDL, quando non è così.

D'altra parte, se è stata fatta tabula rasa dei vecchi partiti e si è ricominciati da zero, lo accetterò (certamente non farò "ricorsi", ahaha), ma continuo comunque a pensare al fatto che sia inopportuno quel nome.
Perché se è così, se mi va uno di questi giorni, per diletto apro un "partito CHRISSTIANO delle famiglie" o un partito Liberale, così per prendere per il culo quei partiti del cazzo, e far pensare che ci sia ancora quella gente dietro, mentre invece l'avrei creato io per spregio.

Inferbus
18-10-22, 16:14
da esterno, chiedo soltanto se il "Partito Socialdemocratico" o PS come dicono, rappresentato da Inferbus, ha il diritto di chiamarsi in quel modo. C'era già un partito che si chiamava così, o meglio con la sigla PSDL Partito Socialista Democratico dei Lavoratori - PSDL (https://forum.termometropolitico.it/670215-partito-socialista-democratico-lavoratori-psdl.html) che io, e altri, rappresentavamo.
Il problema è che chi è sul forum da tanto tempo potrebbe scambiare questo PS col MIO Psdl. E francamente, letto di sfuggita il programma (e letto "globalizzazione" tra i suoi principi) mi irrita e disturba il fatto che qualcuno, in ricordo di quel partito, potrebbe pensare a me, o a Kavalerists, o a Manfr ecc. pensando che in questo PS ci siamo ancora noi o che comunque questo PS sia il naturale erede del PSDL, quando non è così.

D'altra parte, se è stata fatta tabula rasa dei vecchi partiti e si è ricominciati da zero, lo accetterò (certamente non farò "ricorsi", ahaha), ma continuo comunque a pensare al fatto che sia inopportuno quel nome.
Perché se è così, se mi va uno di questi giorni, per diletto apro un "partito CHRISSTIANO delle famiglie" o un partito Liberale, così per prendere per il culo quei partiti del cazzo, e far pensare che ci sia ancora quella gente dietro, mentre invece l'avrei creato io per spregio.

Ciao Traiano,
quando ho creato il partito ho semplicemente associato la parola Socialdemocrazia (in quanto mi ritengo "socialdemocratico") con la parola "Partito" e così le ho unite. Conosco il vostro partito ma ti posso assicurare che non ho ho copiato alcun nome, perché "Partito Socialdemocratico" è un nome generico, come può esserlo "Partito Comunista", "Partito Socialista", "Partito Conservatore", "Partito Repubblicano" ecc. Il vostro invece è un nome un poco più specifico (Partito Socialista Democratico dei Lavoratori).
Ti ringrazio per aver fatto notare questa cosa e sarò io il primo a proporre un cambio nome per evitare rimandi al passato (sì, è stata fatta tabula rasa ma preferisco distanziare i due giochi).

Troller
18-10-22, 16:44
Non so se sia il posto giusto per intervenire, se non lo fosse chiedo la cortesia ai MOD di cancellare il post.

Credo che sia chiaro a tutti che cio che sta nascendo adesso non ha a che fare con quello che era prima. E nessuno vieta a chi ha giocato prima di far parte dei nuovi Partiti o di crearne uno nuovo.
Se qualcuno vuole aprire un Partito per diletto si faccia pure avanti, vedremo quale cadrà nell'oblio prima... :D

i-alca
18-10-22, 18:45
Ciao, i-alca come rappresentante del Partito Ambientalista Liberale

(vorrei per prima cosa ringraziare Gdem88 per avermi fatto notare il thread :))

Traiano
18-10-22, 23:22
Ciao Traiano,
quando ho creato il partito ho semplicemente associato la parola Socialdemocrazia (in quanto mi ritengo "socialdemocratico") con la parola "Partito" e così le ho unite. Conosco il vostro partito ma ti posso assicurare che non ho ho copiato alcun nome, perché "Partito Socialdemocratico" è un nome generico, come può esserlo "Partito Comunista", "Partito Socialista", "Partito Conservatore", "Partito Repubblicano" ecc. Il vostro invece è un nome un poco più specifico (Partito Socialista Democratico dei Lavoratori).
Ti ringrazio per aver fatto notare questa cosa e sarò io il primo a proporre un cambio nome per evitare rimandi al passato (sì, è stata fatta tabula rasa ma preferisco distanziare i due giochi).

Ok, bene, direi che sono soddisfatto della tua risposta.

Supermario
19-10-22, 12:27
Ciao Traiano,
quando ho creato il partito ho semplicemente associato la parola Socialdemocrazia (in quanto mi ritengo "socialdemocratico") con la parola "Partito" e così le ho unite. Conosco il vostro partito ma ti posso assicurare che non ho ho copiato alcun nome, perché "Partito Socialdemocratico" è un nome generico, come può esserlo "Partito Comunista", "Partito Socialista", "Partito Conservatore", "Partito Repubblicano" ecc. Il vostro invece è un nome un poco più specifico (Partito Socialista Democratico dei Lavoratori).
Ti ringrazio per aver fatto notare questa cosa e sarò io il primo a proporre un cambio nome per evitare rimandi al passato (sì, è stata fatta tabula rasa ma preferisco distanziare i due giochi).



Ottimo ne prendiamo atto.

Cmq faccio notare che termini come "liberale", "comunista", Socialista", "Repubblicano", "Socialdemocratico", "cattolico" non sono propietà intellettuale di nessuno e quindi possono essere liberamente usati nella formulazione giusta per evitare fraintendimenti con altri partiti che si richiamano a quei valori.

Supermario
19-10-22, 12:28
Aspetto ancora qualche ora e poi stasera introdurro' l' ordine del giorno.

Supermario
21-10-22, 22:34
Buonasera a tutti.

Parlando con Inferbus ci siamo trovati d' accordo sul fatto che ad oggi, a nostro avviso, manca ancora la massa critica che possa sostenere il vecchio gioco politico così come era stato pensato e giocato nella sua ultima fase di vita.

Il che ricordiamoci non era una cosa così scontata in quanto il gioco era veramente diventato complesso e con un considerevole numero di giocatori attivi quotidianamente e pertando così da zero il compito si è infatti rivelato molto difficile anche se c'è stata una risposta e qualcosa di è mosso.

Proprio per questo direi di non dilapidare quanto di buono fino ad ora è stato fatto e cambiare strategia.

Il vecchio gioco era diventato tale nel tempo, pezzo dopo pezzo, modifica dopo modifica, aggiungendo quando sottraendo a senconda di quanti giocavano.

Oggi noi dobbiamo ripartire con i numeri che abbiamo, con una versione molto piu' soft e light che sia autosostenibile e poi ( se avrà fortuna ) nel tempo aggiungere.

Supermario
21-10-22, 22:48
Questa che metto è una mia proposta di base.

Tenete presente che su come giocare lo decidete voi, io al massimo posso indirizzarvi e fare da giudice inapellabile su posizioni contrarie.
Pertanto quanto ora scrivo voi potete benissimo emendarlo e/o modificarlo.
Faccio solo presente che io e la amministrazione di questo forum ci aspettiamo alcune cose da questo gioco e nel caso alcuni paletti fossero superati ve lo faremo presente.


Proposta:

Un gioco light e veloce.

Senza ( per ora ) elezioni dirette sul forum.

Ci si deve solo iscrivere ad uno dei partiti per giocare, o fondarne uno proprio con almeno altre due persone come firmatari e alcune imcombenze come nomina dei quadri, statuto e programma.

Chi è iscritto puo' presentare una mozione.

Per far si che la mozione venga accolta occorre di raccogliere ( x ) firme presso i forummisti semplici e gli altri giocatori. Publicizzando così la propria attività politica.

La mozione viene discussa fra tutti quelli che hanno diritto di giocare.

Dopo una fase di discussione ed eventuali richieste di cambiare il testo in cambio di un appoggio la mozione verrà votata fra tutti quelli che hanno diritto di giocare.

Se la mozione otterrà l' approvazione della metà dei presenti piu' uno sarà ritenuta approvata.

Le mozioni approvate andranno trascritte nel "Albo delle mozioni approvate" e non si potrà piu' tornare su quel argomento per mesi sei.

Le sedute saranno gestite e moderate da un presidente della assemblea, precedentemente eletto a maggioranza semplice da tutti i giocatori con diritto di giocare.

Fra i compiti del presidente ci saranno quello di controllare se i partiti sono in regola con statuto e programma ( quì ci vorrà una regola dedicata piu' chiara ed esaustiva ), calendarizzare le mozioni ( controllare se hanno tutte le firme e se vanno in contrasto con mozioni precedentemente approvate da meno di sei mesi ) e gestire la discussione e il voto in aula.

A mio avviso il presidente della assemblea puo' nominare uno o due vicepresidenti che lo aiutino se non si puo' collegare.

Supermario
21-10-22, 22:51
Cme vedete la proposta è molto scarna, semplice, quasi banale.

Ma spero che, elaborata da voi, possa nel tempo servire ad attirare piu' gente al gioco, in modo tale che un domani possiamo iniziare a far eleggere alcune figure da tutto il forum, come ad esempio il presidente della assemblea.

Gdem88
22-10-22, 09:35
Concordo che la scarsa partecipazione sicuramente deve comportare una struttura light. Unica perplessità che mi sorge, dovuta però lo ammetto ad un pessimismo generale sugli equilibri del forum: se alle elezioni già il cdx era maggioranza, dopo un progressivo ma enorme esodo/sparizione degli utenti progressisti del Forum temo che una struttura senza contrappesi, valorizzando l'utenza più attiva, porterà ad una serie di mozioni approvate a senso unico, in un forum iper polarizzato tra tifosi.

Inferbus
22-10-22, 14:02
Ringrazio Supermario per la sua spiegazione!

Queste nuove regole light sono nate per gettare una base semplice al gioco, perché dato il numero di giocatori e di partecipazione nei rispettivi partiti, il gioco per così come lo avevamo conosciuto è troppo "grande" per poter essere gestito. Nulla ci vieta, un giorno, di poter ampliare le regole e di migliorarlo volta per volta, ma il tutto deve essere accompagnato da un'utenza certa e, soprattutto, stabile.
Si incomincia da questi pochi punti per fare conoscere il gioco e poter attirare più utenti nei rispettivi partiti; punto fondamentale è creare dibattito con le mozioni che la camera propone, per poi essere votate.

Per quanto riguarda Gdem88 e la sua perplessità, che ho anche io, dico solo che poco cambierebbe, immagino, perché gli utenti sono sempre gli stessi e, se nella versione senza elezioni si ha uno squilibrio da una parte piuttosto che dall'altra, anche mediante elezioni la stessa parte otterrebbe lo stesso squilibrio.
Dopotutto la politica del gioco (i voti), se non sbaglio, seguiva quella reale. Quindi in questo periodo storico una vittoria della destra è quasi scontata. Tra 2/3 anni chissà.

Supermario
22-10-22, 15:26
Concordo che la scarsa partecipazione sicuramente deve comportare una struttura light. Unica perplessità che mi sorge, dovuta però lo ammetto ad un pessimismo generale sugli equilibri del forum: se alle elezioni già il cdx era maggioranza, dopo un progressivo ma enorme esodo/sparizione degli utenti progressisti del Forum temo che una struttura senza contrappesi, valorizzando l'utenza più attiva, porterà ad una serie di mozioni approvate a senso unico, in un forum iper polarizzato tra tifosi.


Ringrazio Supermario per la sua spiegazione!

Queste nuove regole light sono nate per gettare una base semplice al gioco, perché dato il numero di giocatori e di partecipazione nei rispettivi partiti, il gioco per così come lo avevamo conosciuto è troppo "grande" per poter essere gestito. Nulla ci vieta, un giorno, di poter ampliare le regole e di migliorarlo volta per volta, ma il tutto deve essere accompagnato da un'utenza certa e, soprattutto, stabile.
Si incomincia da questi pochi punti per fare conoscere il gioco e poter attirare più utenti nei rispettivi partiti; punto fondamentale è creare dibattito con le mozioni che la camera propone, per poi essere votate.

Per quanto riguarda Gdem88 e la sua perplessità, che ho anche io, dico solo che poco cambierebbe, immagino, perché gli utenti sono sempre gli stessi e, se nella versione senza elezioni si ha uno squilibrio da una parte piuttosto che dall'altra, anche mediante elezioni la stessa parte otterrebbe lo stesso squilibrio.
Dopotutto la politica del gioco (i voti), se non sbaglio, seguiva quella reale. Quindi in questo periodo storico una vittoria della destra è quasi scontata. Tra 2/3 anni chissà.


Anche io concordo sul fatto che se la situazione è questa va solo accettata.

Va anche detto che sarà molto piu' divertente per i partiti di csx trovare le firme e i voti necessari per vedere trionfare le proprie mozioni.

cimad5
24-10-22, 08:27
La proposta di Supermario mi sembra molto valida. Si potrebbe iniziare così e se il gioco ha un seguito anche tra gli altri forumisti, almeno a livello di curiosità, poi si potranno fare delle elezioni magari tra un anno, mantenendo però sempre, secondo me, l'impianto light.

Troller
24-10-22, 14:44
Anche io concordo sulla gestione light, altro mi sembra attualmente impercorribile.

Personalmente manterrei il "Registro dei Partiti" con le sue regole, e farei in modo che le mozioni prima di essere presentate siano discusse all'interno del Partito.

Spiego meglio: un iscritto presenta la mozione all'interno del suo Partito. Una volta che il Partito la approva, il promotore della mozione si occuperà di recuperare la firme necessarie alla presentazione alla Camera (è chi ha ideato la mozione che ha l'onore / onere di farla passare). Chi si occupa di presentarla alla Camera sarà invece il Rappresentante del Partito.
Una volta presentata alla Camera, la mozione sarà discussa nelle modalità descritte.

Se son rose... :D

Supermario
24-10-22, 21:16
Anche io concordo sulla gestione light, altro mi sembra attualmente impercorribile.

Personalmente manterrei il "Registro dei Partiti" con le sue regole, e farei in modo che le mozioni prima di essere presentate siano discusse all'interno del Partito.

Spiego meglio: un iscritto presenta la mozione all'interno del suo Partito. Una volta che il Partito la approva, il promotore della mozione si occuperà di recuperare la firme necessarie alla presentazione alla Camera (è chi ha ideato la mozione che ha l'onore / onere di farla passare). Chi si occupa di presentarla alla Camera sarà invece il Rappresentante del Partito.
Una volta presentata alla Camera, la mozione sarà discussa nelle modalità descritte.

Se son rose... :D

Niente vi vieta di farlo.

Cmq per esperienza vi posso dire che sarebbe "gratificante" che la mozione la presentasse il capogruppo ma che questa portasse comunque il nome del propositore iniziale, sarebbe a mio avviso da incentivo per invogliare piu' persone a presentare mozioni.

Inferbus
25-10-22, 02:00
Ma il regolamento iniziale chi lo stila? Che verrà poi approvato tramite votazione, immagino.

Troller
25-10-22, 08:17
Ma il regolamento iniziale chi lo stila? Che verrà poi approvato tramite votazione, immagino.

Se dovessi scegliere io lo preferirei "calato dall'alto", un pò come il Registro dei Partiti, in maniera tale che sia "super partes".

Se invece è troppo oneroso per il Game Master, può partire "dal basso" e Game Master fornisce una sorta di "imprimatur".

Una volta realizzata la base, si discuterà approvazione finale in Camera.

Troller
25-10-22, 08:20
Niente vi vieta di farlo.

Cmq per esperienza vi posso dire che sarebbe "gratificante" che la mozione la presentasse il capogruppo ma che questa portasse comunque il nome del propositore iniziale, sarebbe a mio avviso da incentivo per invogliare piu' persone a presentare mozioni.

Assolutamente daccordo, la presentazione da parte del Capogruppo è solo un modo per non bypassare la discussione nel Partito. La mozione deve essere portata avanti e avere il nome del promotore.

Supermario
25-10-22, 12:40
Se dovessi scegliere io lo preferirei "calato dall'alto", un pò come il Registro dei Partiti, in maniera tale che sia "super partes".

Se invece è troppo oneroso per il Game Master, può partire "dal basso" e Game Master fornisce una sorta di "imprimatur".

Una volta realizzata la base, si discuterà approvazione finale in Camera.



Discutete e nel caso ampliate ed emendate intanto la mia proposta.

Al massimo io poi alla fine faro' un riassunto di tutte le proposte cercando di bilanciarle al meglio.

Una volta fatto questo vi presentero' una bozza finale e voi deciderete se approvarla o meno.

Se altri hanno un altro tipo di proposta ben venga.

Supermario
03-11-22, 21:04
Questo week-end posterò una bozza.

FrancoAntonio
04-11-22, 13:34
Cme vedete la proposta è molto scarna, semplice, quasi banale.

Ma spero che, elaborata da voi, possa nel tempo servire ad attirare piu' gente al gioco, in modo tale che un domani possiamo iniziare a far eleggere alcune figure da tutto il forum, come ad esempio il presidente della assemblea.

- Ma le mozioni saranno discusse immagino?
- quindi ci sarà una discussione per il voto e l'altra per esprimere le varie opinioni ?
- e chi potrà partecipare al dialogo per le mozioni? Tutti o solo gli iscritti?
- Bisognerà mettere un timing di durata delle opinioni prima del voto, tipo si fa una mozione e la si vota dopo una settimana?

Le mozioni dovrebbero essere proposte in base all'attualità, ma non solo e saranno di ordine economico , di politica interna/estera o anche di problemi etici/morali

Troller
04-11-22, 15:24
Come Presidente di Alternativa Sociale pubblico quanto abbiamo condiviso essere la nostra proposta:

Cariche Principali della Seconda Repubblica di TPOL:
1. Giudice Supremo della Cassazione di TPOL: Arbitro del gioco le cui decisioni sono insindacabili (farà da ponte con l’Olimpo di TPOL (l’Amministrazione))
2. Presidente dell’Assemblea di TPOL: eletto a maggioranza semplice da tutti i giocatori con diritto di giocare, con i compiti di:
- moderare le sedute dell’Assemblea (gestire discussioni, modalità di voto e tempistiche),
- controllare se i partiti sono in regola con statuto e programma (regolamenti opportuni da definire),
- calendarizzare le mozioni (controllare se hanno tutte le firme e se vanno in contrasto con mozioni, precedentemente approvate da meno di sei mesi).

Modalità di Gioco:
1. Iscrizione ad un Partito o fondazione di uno nuovo con le regole esposte nel “Registro dei Partiti”
2. Gli Iscritti possono promuovere una Mozione (tema libero), che verrà approvata dal Rappresentante del Partito di appartenenza (per agevolare la discussione interna al Partito).
3. Il promotore della Mozione si occupa di raccogliere X firme per validarla (possono essere firmatari tutti gli utenti del Forum).
4. Una volta validata la Mozione viene pubblicata dal promotore nel 3D “MOZIONI PROPOSTE” con un titolo predefinito MOZIONE XXX - DEL XX/XX/XXX – TITOLO
4. La Mozione presentata viene discussa tra i giocatori (gli iscritti ai Partiti) e votata nel 3D “ASSEMBLEA”. Viene approvata se la metà più uno dei presenti lo ritiene opportuno.
5. Il Presidente di Turno dell’Assemblea posterà il testo definitivo della Mozione sull’”ALBO DELLE MOZIONI APPROVATE” (MOZIONE XXX - DEL XXX - TITOLO – APPROVATA)
6. Non si potrà tornare sull'argomento della mozione per almeno 6 mesi dalla pubblicazione definitiva.

Elezioni:
1. Nel 3D "ELEZIONI" verrà proposta e votata la figura di Presidente dell'Assemblea di TPOL, da tutti gli iscritti, con maggioranza semplice (da definire la durata dell'incarico)
2. Il Giudice Supremo della Cassazione di TPOL viene proposto dal Presidente dell'Assemblea di TPOL (regole da definire).

Note: I 3D relativi a Mozioni, Assemblea ed Elezioni saranno in rilievo.

Proposte particolari:
Per agevolare l'inizio del gioco, AS propone:
- Supermario nella carica di Giudice Supremo della Cassazione di TPOL
- Inferbus nella carica di Presidente dell'Assemblea di TPOL
Una volta iniziato il gioco si potrà decidere una data per le Elezioni, in cui ogni Partito avrà il suo candidato.


Ovviamente queste sono solo proposte, in attesa della bozza che pubblicherà Supermario.

EDIT: Spero di aver risposto anche a FrancoAntonio :)

cimad5
07-11-22, 08:01
Bravo Troller!!

Inviato dal mio SM-A600FN utilizzando Tapatalk

Troller
07-11-22, 09:46
Bravo Troller!!

Non esageriamo... è pur sempre un lavoro di squadra. ;)

Supermario
09-11-22, 15:01
Scusate se sto' prendendo tempo.

Questo week end arriverà la bozza, promesso.

Troller
09-11-22, 15:18
Scusate se sto' prendendo tempo.

Questo week end arriverà la bozza, promesso.

Nessun problema Supermario, come vedi nessuno di noi è assiduo in questo momento...
Il gioco è bello se ci si diverte, non se diventa un impegno gravoso. ;)

FrancoAntonio
09-11-22, 15:30
per potere presentare una mozione ci vogliono 10 firme? Ma non è un po' tanto?

Troller
09-11-22, 17:52
per potere presentare una mozione ci vogliono 10 firme? Ma non è un po' tanto?

FrancoAntonio discutiamone nel 3D di AS o nel 3D domande... grazie mille.

Supermario
19-11-22, 21:28
Bozza. 1.0





Preambolo


( Quì lo scrivete voi spiegando brevemente il gioco e quali sono i suoi obiettivi )






L' Assemblea

Art 1 - L' Assemblea è l' organo istituzionale dove vengono presentate discusse ed approvate, a maggioranza semplice dei presenti, le mozioni di legge da parte dei deputati che ne hanno diritto a farlo.

Art 2 - L' Assemblea è presieduta dal presidente della assemblea, eletto fra i deputati a maggioranza semplice alla prima seduta della assemblea stessa. Il presidente della Assemblea dura in carica per mesi quattro poi si procederà ad una nuova elezione, niente vieta al precedente presidente di essere riconfermato anche per piu' mandati.

Art 3 - In assenza di un Presidente eletto farà le sue veci il forummista piu' anziano ( per data iscrizione ) che prenderà il nome di Presidente vicario. l ' unico compito del Presidente vicario sarà quello di organizzare e far eleggere quanto prima un nuovo Presidente eletto. In nessun caso puo' occuparsi di altre incombenze o avviare la discussione delle mozioni.

Art 4 - Il Presidente eletto gestisce i lavori della Assemblea, accoglie e trascrive le proposte di mozione in un apposito post fissato, ne controlla la regolarità e se hanno i requisiti richiesti.
Calendarizza le mozioni e alla udienza stabilita le presenta in aula per farle discutere, eventualmente emendarle e quindi approvarle.

Art 5 - L' Assemblea si puo' riunire una volta alla settimana, la data dei lavori e gli ordini del giorno ( mozioni presentate ) devono essere resi pubblici tramite apposito post fissato almeno tre giorni prima della riunione.

Art 6 - Il presidente della Assemblea puo' caso di necessità ( una festività incombente ad esempio ) puo' indire una riunione prima del tempo o posticiparla successivamente.

Art 7 - Il presidente della Assemblea dirige i lavori, da e toglie la parola, gestisce l' ordine e la disciplina in aula. Puo' richiamare, ammonire e nel caso espellere per tutta la durata di quella udienza i deputati che non hanno collaborano per un corretto ed educato svolgimento dei lavori.

Art 8 - Una volta aperta l' udienza puo' durare per tutto il tempo ritenuto utile dal presidente della Assemblea.

Art 9 - L' udienza si dividerà in tre fasi. Prima fase presentazione del relatore della proposta di mozione e dibattito sucessivo. Seconda fase proposte di emendamento alla proposta di mozione da parte dei deputati, che potranno essere accolte o respinte dal relatore della mozione stesso. Terza e ultima fase voto sulla mozione eventualmente emendata, spetterà al presidente della assemblea far votare il testo corretto.

Art 10 - Se approvate le mozioni riceveranno il nome del suo propositore, un numero sequenziale e andranno trascritte in un apposito albo delle mozioni approvate.

Art 11 - Possono partecipare ai lavori della assemblea, acquisendo il titolo di "deputati" tutti quei forummisti che precedentemente si sono iscritti ad un partito o movimento politico legalmente riconosciuto e in regola con i requisiti. Non c'è un limite al numero dei deputati, non c'è un limite di durata a questo incarico a patto che sia mantenuto il requisito della iscrizione ad un partito / movimento. In mancanza del quale si decade dalla carica di deputato e dai diritti connessi.

Art 12 - I deputati eventualmente espulsi dal proprio partito perdono anche la carica di deputato.

Art 13 - Ogni deputato ha diritto di manifestare la propria opinione durante i lavori della assemblea, scrivere e proporre mozioni, presentare emendamenti alla mozioni di altri.

Art 14 - Per far si che una mozione sia presentabile in aula deve essere accompagnata da " X " firme, oltre a quella del presentatore e pubblicata in uno speciale post raccolta proposte di mozione con i link delle firme necessarie.

Supermario
19-11-22, 21:30
Prima infornata di articoli.

Manca la parte che riguarda i partiti e la loro organizzazione che seguirà in futuro.

Prego correggete gli errori grammaticali, la forma e quanto altro ritenete che possa farlo passare per un testo in italiano corretto.

Potete cambiare, aggiungere, togliere quello che vi pare.

Questa è solo una bozza ripeto.

Supermario
19-11-22, 21:37
Troller, cimad5, Kavalerists, Inferbus, i-alca, Gdem88, m96m, Traiano

Supermario
27-11-22, 04:51
Troller, cimad5, Kavalerists, Inferbus, i-alca, Gdem88, m96m, Traiano

Kavalerists
27-11-22, 07:01
Supermario, ti ringrazio per l'invito ma credo che il vecchio PSDL sia attualmente come minimo sospeso, seppure non formalmente sciolto, non so cosa ne pensi e cosa intenda fare Traiano, ma la situazione ora come ora è questa.

cimad5
29-11-22, 08:44
Presente :)

Supermario
29-11-22, 13:45
Presente :)

cimad5

https://forum.termometropolitico.it/842175-riunione-amministrazione-rappresentanti-partiti-4.html#post20591710

Supermario
29-11-22, 13:46
Presente :)


cimad5 dai una occhiata alla bozza.

https://forum.termometropolitico.it/842175-riunione-amministrazione-rappresentanti-partiti-4.html#post20591710