Benvenuto in Termometro Politico - Forum.
Visualizza Feed RSS

Il Derviscio

I sei ciechi e l'elefante

Valuta Questa Inserzione
Di , 03-07-16 alle 21:36 (904 Visite)

C’erano una volta sei saggi che vivevano insieme in una piccola città.
I sei saggi erano ciechi.
Un giorno fu condotto in città un elefante. I sei saggi volevano conoscerlo, ma come avrebbero potuto essendo ciechi?
“Io lo so”, disse il primo saggio , “ lo toccheremo.”
“Buona idea”, dissero gli altri ,”così scopriremo com’è fatto un elefante.”
I sei saggi cosi andarono dall’elefante.
Il primo saggio si avvicinò all’animale e gli toccò l’orecchio grande e piatto. Lo sentì muoversi lentamente avanti e indietro, producendo una bella arietta fresca e disse: “L’elefante è come un grande ventaglio”.
Il secondo saggio invece toccò la gamba: “Ti sbagli. L’elefante è come un albero”, affermò.
“Siete entrambi in errore”, disse il terzo. “L’elefante è simile a una corda”. mentre gli toccava la coda.
Subito dopo il quarto saggio toccò con la mano la punta aguzza della zanna .”Credetemi, l’elefante è come una lancia”, esclamò.
“No, no”, disse il quinto saggio “che sciocchezza!” , “l’elefante è simile ad un’alta muraglia”, mentre toccava il fianco alto dell’elefante.
Il sesto nel frattempo aveva afferrato la proboscide. “Avete torto tutti”, disse, “l’elefante è come un serpente!”
“No, come una fune”.
“No, come un ventaglio”.
“Come un Serpente!”
“Muraglia!”
“Avete torto!” “No ho ragione io!”
I sei ciechi per un’ora continuarono a urlare l’uno contro l’altro e non riuscirono mai a scoprire come fosse fatto un elefante!
Maria Vittoria likes this.

Commenti

  1. L'avatar di Shiiva
    • |
    • permalink
    C’erano una volta sei saggi elefanti che vivevano insieme in una piccola città.
    I sei saggi elefanti erano ciechi.
    Un giorno fu condotto in città un uomo. I sei saggi elefanti volevano conoscerlo, ma come avrebbero potuto essendo ciechi?
    “Io lo so”, disse il primo saggio elefante, “ lo toccheremo.”
    “Buona idea”, dissero gli altri ,”così scopriremo com’è fatto un uomo.”
    I sei saggi elefanti cosi andarono dall’uomo.
    Il primo saggio elefante si avvicinò all’uomo e gli toccò e disse: “L'uomo e' piatto”.
    Gli altri saggi elefanti dopo aver toccato l'uomo hanno detto che sono d'accordo.

  2. L'avatar di testadiprazzo
    • |
    • permalink
    I sei erano sicuramente ciechi ma non saggi..
    Se fossero stati saggi avrebbero capito che la realtà delle cose è solo un punto di vista..

    E se i sensi cambiano anche la realtà cambia..mentre la percezione di sé può essere più o meno oscurata ma non cambia mai..

    Questa percezione è Atman..Brahman.. Dio..Allah..o la Sua Luce..

    Come far capire ai ciechi che la vista del Vero non ha bisogno di occhi..?
    Gli occhi servono per vedere le cose come ce le presentano..e ci aiutano a vivere..a muoverci nel mondo..ma quando non ci muoviamo e non operiamo..allora ci appare la Vera Realtà..che ci trasforma da apparenze in uomini reali..

    Ma diventare uomini non è facile..bisogna lasciare le illusioni ..prima che loro lascino noi e ci rendano orbi di fuori e di dentro...!
  3. L'avatar di Maria Vittoria
    • |
    • permalink
    C'era una volta un gruppo di amici ciechi, che abitavano in città e frequentavano lo stesso bar.
    Quando annusarono nell'aria un aroma diverso dal consueto, si incuriosirono e si chiesero come fare per conoscere la persona che emanava quell'odore. Usando il senso dell'olfatto, come cani si avvicinarono per toccare il nuovo venuto.

    E la donna disse a ognuno di loro

    NOLI ME TANGERE
  4. L'avatar di Maria Vittoria
    • |
    • permalink
    NOTA BENE SI PLACET: breve guida all'uso del linguaggio figurale

    elefante = seconda persona singolare del verbo vivere, modo imperativo
    Abdullah likes this.
N. Post:

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226