User Tag List

Pagina 1 di 58 121151 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 577
Like Tree19Likes

Discussione: "nulla è sicuro al 100%"

  1. #1
    ...
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    24,338
    Inserzioni Blog
    6
    Mentioned
    107 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito "nulla è sicuro al 100%"

    In una discussione avuta con alcuni atei laicisti è venuto fuori che per loro "nulla è sicuro al 100%"

    Citazione Originariamente Scritto da Hieronimous Bosch Visualizza Messaggio
    [...]Nulla è sicuro al 100%, una possibilità per quanto remota c'è sempre.
    Stando a questo, qualcuno di loro ha persino ammesso di non essere sicuro che domani non ammazzerà la sua fidanza: qui.

    Molti post interessanti si sono susseguiti, durante i quali queste persone hanno ribadito questo concetto tanto elementare quanto importante nella pratica.

    Se vi interessa potete leggerveli da qui.

    Ho notato però che, appunto nella pratica, questo concetto viene quasi ripudiato, come se fosse una cosa scomoda. Comprensibile direi, basti pensare alle ripercussioni sulla vita di tutti i giorni se questo concetto fosse applicato in maniera coerente: un esempio pratico potrebbe essere quello di dover liberare tutti i detenuti condannati all'ergastolo, dato che potrebbero essere stati arrestati ingiustamente. Però non trovo comprensibile come lo si possa accettare nella logica: ed infatti tutte le volte che hanno provato a dimostrarmelo come vero sono sorte contraddizioni piuttosto evidenti. Quindi mi chiedo, come è possibile crederci dal momento che non è nemmeno possibile dimostrarne la fondatezza. fede cieca? Parrebbe sia così, ma ci si ostina a non ammetterlo.

    La dimostrazione mi sfugge? Aiutatemi a capire, perché se Nulla è dimostrabile -->Nemmeno questa frase è dimostrabile -->Dunque ho dimostrato la frase di partenza, poiché se dico che “nulla è dimostrabile, nemmeno questa frase dovrebbe esserlo” -->Ma dunque ho dimostrato qualcosa, dunque la frase di partenza è falsa -->Poiché la frase in sé è falsa, allora è vero che esiste qualcosa che si può dimostrare.
    Ultima modifica di Cuordy; 23-07-13 alle 16:19
    "Per tutto il pensiero occidentale, ignorare il suo Medioevo significa ignorare se stesso" - Étienne Gilson


    "Se commettiamo ingiustizia, Dio ci lascerà senza musica" - Cassiodoro.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    From beyond
    Data Registrazione
    13 Oct 2006
    Messaggi
    59,228
    Inserzioni Blog
    2
    Mentioned
    528 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito Rif: "nulla è certo al 100%"

    ... ma allora sono ammessi gli hyper-thread tra forum CR e LAICI??... sbaglio o qualche admin aveva detto che non sono ammessi simili link per non creare guerre tra forum?????
    Ultima modifica di Giordi; 14-04-11 alle 18:29

    “In amore non essere un mendicante, sii un imperatore. Dà e resta semplicemente a vedere che cosa accade...”

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    15 Dec 2010
    Messaggi
    17,877
    Mentioned
    202 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Rif: "nulla è certo al 100%"

    Citazione Originariamente Scritto da Cuordileone Visualizza Messaggio
    In una discussione avuta con alcuni atei laicisti è venuto fuori che per loro "nulla è sicuro al 100%"



    Stando a questo, qualcuno di loro ha persino ammesso di non essere sicuro che domani ammazzerà la sua fidanza: http://forum.politicainrete.net/1983850-post61.html

    Molti post interessanti si sono susseguiti, durante i quali queste persone hanno ribadito questo concetto tanto elementare quanto importante nella pratica.

    Se vi interessa potete leggerveli da qui: http://forum.politicainrete.net/laic...ml#post1983881

    Ho notato però che, appunto nella pratica, questo concetto viene quasi ripudiato, come se fosse una cosa scomoda. Comprensibile direi, basti pensare alle ripercussioni sulla vita di tutti i giorni se questo concetto fosse applicato in maniera coerente: un esempio pratico potrebbe essere quello di dover liberare tutti i detenuti condannati all'ergastolo, dato che potrebbero essere stati arrestati ingiustamente. Però non trovo comprensibile come lo si possa accettare nella logica: ed infatti tutte le volte che hanno provato a dimostrarmelo come vero sono sorte contraddizioni piuttosto evidenti. Quindi mi chiedo, come è possibile crederci dal momento che non è nemmeno possibile dimostrarne la fondatezza. fede cieca? Parrebbe sia così, ma ci si ostina a non ammetterlo.

    La dimostrazione mi sfugge? Aiutatemi a capire, perché se Nulla è dimostrabile -->Nemmeno questa frase è dimostrabile -->Dunque ho dimostrato la frase di partenza, poiché se dico che “nulla è dimostrabile, nemmeno questa frase dovrebbe esserlo” -->Ma dunque ho dimostrato qualcosa, dunque la frase di partenza è falsa -->Poiché la frase in sé è falsa, allora è vero che esiste qualcosa che si può dimostrare.
    Tarski è troppo avanzato per te mi correggo , dovresti leggere:

    http://it.wikipedia.org/wiki/G%C3%B6...anda_brillante

    E' abbastanza facile e divulgativo ,ti conduce passo a passo , così impari qualcosa sulla autoreferenzialità , i sistemi formali e il concetto di dimostrabilità.
    Ultima modifica di Darwin; 14-04-11 alle 18:44

  4. #4
    From beyond
    Data Registrazione
    13 Oct 2006
    Messaggi
    59,228
    Inserzioni Blog
    2
    Mentioned
    528 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito Rif: "nulla è certo al 100%"

    Citazione Originariamente Scritto da Cuordileone Visualizza Messaggio
    In una discussione avuta con alcuni atei laicisti è venuto fuori che per loro "nulla è sicuro al 100%"



    Stando a questo, qualcuno di loro ha persino ammesso di non essere sicuro che domani ammazzerà la sua fidanza: http://forum.politicainrete.net/1983850-post61.html

    Molti post interessanti si sono susseguiti, durante i quali queste persone hanno ribadito questo concetto tanto elementare quanto importante nella pratica.

    Se vi interessa potete leggerveli da qui: http://forum.politicainrete.net/laic...ml#post1983881
    .
    ... sembra che poi però, ai vari post che sono susseguiti tu non sia riuscito a rispondere nel merito... neppure ad uno solo... :gluglu:

    ricordi cosa disse Hieronimous Bosch??:
    Citazione Originariamente Scritto da Hieronimous Bosch Visualizza Messaggio
    Beh, però una possibilità che magari domani mattina tua moglie impazzisca o che per qualche motivo decida impulsivamente di ucciderti e che tu per difenderti la accoltelli c'è, è inutile girarci attorno. Nulla è sicuro al 100%, una possibilità per quanto remota c'è sempre.

    E' come vincere al superenalotto. 1 possibilità su 600 milioni e passa. Eppure qualcuno che vince c'è sempre. Oppure è come avere servita una scala completa e dello stesso seme a scala 40. E' estremamente improbabile, fino alla nausea, ma accade.

    Ecco che il principio di indeterminazione ci viene in aiuto.

    Posso sulla base di miliardi di motivi essere quasi completamente sicuro che domani io non ucciderò mia moglie, diciamo che posso "scommetterci" 599.999.999 volte sopra, resta sempre 1 su 600.000.000 però.

    Ed infatti ogni tanto qualcuno che accoltella la moglie la mattina c'è.
    ... e tu hai percaso replicato?... no...

    [edit della moderazione] niente offese o spam. Grazie
    Ultima modifica di :Esther:; 14-04-11 alle 19:16

    “In amore non essere un mendicante, sii un imperatore. Dà e resta semplicemente a vedere che cosa accade...”

  5. #5
    From beyond
    Data Registrazione
    13 Oct 2006
    Messaggi
    59,228
    Inserzioni Blog
    2
    Mentioned
    528 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito Rif: "nulla è sicuro al 100%"

    Citazione Originariamente Scritto da Cuordileone Visualizza Messaggio
    La dimostrazione mi sfugge .
    ... forse perchè non sei sufficientemente capace a starle dietro... :gluglu:
    Ultima modifica di Giordi; 14-04-11 alle 18:58

    “In amore non essere un mendicante, sii un imperatore. Dà e resta semplicemente a vedere che cosa accade...”

  6. #6
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    15 Dec 2010
    Messaggi
    17,877
    Mentioned
    202 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Rif: "nulla è sicuro al 100%"

    Citazione Originariamente Scritto da Polemiko Visualizza Messaggio
    ... forse perchè non sei sufficientemente capace a starle dietro... :gluglu:
    Il problema è che non riesce a distinguere fra i concetti di 'dimostrazione' e 'verifica' , fra 'verità assiomatica' e 'verità assoluta' , fra 'logica del primo ordine' e 'logiche di ordine superiore'.
    L'elenco potrebbe continuare per lungo tempo.

  7. #7
    ...
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    24,338
    Inserzioni Blog
    6
    Mentioned
    107 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Rif: "nulla è certo al 100%"

    Citazione Originariamente Scritto da Polemiko Visualizza Messaggio
    ... sembra che poi però, ai vari post che sono susseguiti tu non sia riuscito a rispondere nel merito... neppure ad uno solo... :gluglu:
    Ma veramente ho replicato a tutti i post. Tanto che l'evoluzione di quell'OT (ti ricordo che l'argomento del 3d era l'onnipotenza del Signore), è stato continuato nel 3d sul relativismo aperto da me anche se poi è stato censurato per mancanza di argomenti e per l'eccessiva chiusura mentale degli interlocutori.

    ricordi cosa disse Hieronimous Bosch??:


    ... e tu hai percaso replicato?... no...
    Certo che lo ricordo. E' la stessa cosa alla quale ho risposto decine di volte! Ma se vuoi lo faccio anche con lui:

    Citazione Originariamente Scritto da Hieronimous Bosch Visualizza Messaggio
    Beh, però una possibilità che magari domani mattina tua moglie impazzisca o che per qualche motivo decida impulsivamente di ucciderti e che tu per difenderti la accoltelli c'è, è inutile girarci attorno. Nulla è sicuro al 100%, una possibilità per quanto remota c'è sempre.
    Ma io parlavo della possibilità che un ateo come ad esempio Polemiko, che sostiene di decidere ogni cosa attimo dopo attimo, senza escludere nessuna ipotesi perché nulla è certo al 100%, decidesse di uccidere la propria fidanzata per il solo gusto di farlo. Il fatto che qualcuno per questo lo potrebbe definire pazzo non significa che lo sarebbe per forza (anche perché nulla è certo al 100%).

    E' come vincere al superenalotto. 1 possibilità su 600 milioni e passa. Eppure qualcuno che vince c'è sempre. Oppure è come avere servita una scala completa e dello stesso seme a scala 40. E' estremamente improbabile, fino alla nausea, ma accade.
    Ma se nulla è certo al 100%, non è certo che ci sia una sola possibilità su seicento milioni che una cosa all'apparenza quasi impossibile possa invece accadere con ogni probabilità.

    Ecco che il principio di indeterminazione ci viene in aiuto.
    Come fai a sapere con certezza che ti viene in aiuto se nulla è sicuro al 100%?

    Posso sulla base di miliardi di motivi essere quasi completamente sicuro che domani io non ucciderò mia moglie, diciamo che posso "scommetterci" 599.999.999 volte sopra, resta sempre 1 su 600.000.000 però.

    Ed infatti ogni tanto qualcuno che accoltella la moglie la mattina c'è.
    Vale la replica che ti ho dato sopra: non è certo che ci sia una possibilità su 600.000.000. Stando a quanto avete sostenuto voi, non essendoci alcuna cosa sicura al 100%, potrebbe darsi che ti sbagli e che invece domani, con una possibilità su due, Polemico accoltellerà la fidanzata perché secondo la sua nuova opinione l'amore ateo è in questa maniera che si manifesta.
    Ultima modifica di Cuordy; 21-09-11 alle 17:20
    "Per tutto il pensiero occidentale, ignorare il suo Medioevo significa ignorare se stesso" - Étienne Gilson


    "Se commettiamo ingiustizia, Dio ci lascerà senza musica" - Cassiodoro.

  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    06 Aug 2010
    Messaggi
    16,914
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: "nulla è sicuro al 100%"

    Questa è la base del relativismo .........non tutti gli atei sono relativisti. I credenti (parlo di tutti e non solo dei cristiani) non sono (dovrebbero essere) relativisti
    Ultima modifica di largodipalazzo; 21-09-11 alle 17:25

  9. #9
    From beyond
    Data Registrazione
    13 Oct 2006
    Messaggi
    59,228
    Inserzioni Blog
    2
    Mentioned
    528 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito Rif: "nulla è sicuro al 100%"

    Citazione Originariamente Scritto da largodipalazzo Visualizza Messaggio
    Questa è la base del relativismo .........non tutti gli atei sono relativisti. I credenti (parlo di tutti e non solo dei cristiani) non sono (dovrebbero essere) relativisti
    Ipotesi per assurdo:
    Sei sicuro che se un domani una persona che ami dovesse impazzire, e attentare alla tua vita o a quella di un'altra persona che ami, tu non rischieresti di ucciderla al fine di fermarla? sei sicuro al 100% che non rischiresti di ucciderla al fine di salvare la tua vita o quella di un'altra persona?

    “In amore non essere un mendicante, sii un imperatore. Dà e resta semplicemente a vedere che cosa accade...”

  10. #10
    Moderatore
    Data Registrazione
    06 Aug 2010
    Messaggi
    16,914
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: "nulla è sicuro al 100%"

    Citazione Originariamente Scritto da Polemiko Visualizza Messaggio
    Ipotesi per assurdo:
    Sei sicuro che se un domani una persona che ami dovesse impazzire, e attentare alla tua vita o a quella di un'altra persona che ami, tu non rischieresti di ucciderla al fine di fermarla? sei sicuro al 100% che non rischiresti di ucciderla al fine di salvare la tua vita o quella di un'altra persona?
    Ovvio che no.......
    Ma alcuni punti fermi , delle basi devono essere messe. Sennò si può dire tutto e l incontrario di tutto..........Pensa che abbiamo un presidente del consiglio che parla ...salvo dire "mi avete frainteso".

 

 
Pagina 1 di 58 121151 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-03-13, 21:59
  2. "nulla è sicuro al 100%"
    Di Cuordy nel forum Cattolici
    Risposte: 150
    Ultimo Messaggio: 24-04-11, 02:05
  3. Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 24-01-09, 16:22
  4. Cesa "Ormai siamo al sorpasso. Senato sicuro, Camera quasi."
    Di G.A.D.U.75 nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 15-02-06, 11:23
  5. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 08-07-03, 23:31

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226