User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 23

Discussione: BallaPir

  1. #1
    Deputato di POL
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    SP
    Messaggi
    3,408
    Mentioned
    104 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito BallaPir

    Buona sera a tutti amici forumisti, prima di iniziare la sigla:





    Questa sera avremo come ospiti stediessino, Haxel e olivo.

    Stediessino:


    Giovane Vice Segretario del PDS, uno dei volti emergenti che questo gioco ha lanciato. Presidente della Associazione A Sinistra e Leader della sinistra PDS ha già accumulato una certa esperienza nel gioco, è anche uno dei pochi che l'indomani di Clonopoli ha dato anima e corpo per tenere vivo il forum di Transatlantico


    Haxel:



    Giovane leader del Movimento degli Indipendenti, è cresciuto sotto l'ala protettrice di Candido. Si è da poco affacciato alla politica del gioco, ma ha già dimostrato di sapere il fatto suo e ha ancora molto da dimostrare. Sicuramente una giovane promessa del forum


    Olivo:




    Giovane Segretario della Lista Repubblica, ha saputo conquistare la stima della compagine repubblicana per l'impegno profuso sin dal primo momento dalla sua iscrizione. Ha dimostrato di avere il piglio del politico, ha saputo dare slancio alla LR dopo la reunion.


    Come avete capito questa sera ci dedicheremo ai giovani emergenti del forum. Cominceremo da stediessino:
    2 domande, una sulla politica reale e una sul forum.

    Riguardo alla politica reale: molti sostengono che l'accordo raggiunto alla ex Bertone sia una copia dell'accordo di Pomigliano, cosa ne pensi a riguardo? Il piano industriale Fiat la convince? Cosa pensi dell'attuale sistema contrattuale? La sinistra come deve comportarsi a riguardo?

    Sul Forum: in questi giorni si sta discutendo di una pesante riforma costituzionale, cosa ne pensi? Cosa proponi? Pensi che la simulazione economica che sta testando benjamin linus e il suo team posso contribuire a rendere più divertente il gioco e attirare gente nuova?
    Ultima modifica di Daniele; 12-05-11 alle 21:15
    Non chiedete cosa possa fare il paese per voi: chiedete cosa potete fare voi per il paese

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Anti-liberista
    Data Registrazione
    12 Apr 2010
    Località
    Abruzzo
    Messaggi
    22,800
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: BallaPir

    Buona sera a tutti i forumisti che ci seguono

    1) Ho avuto modo di dare un'occhiata all'accordo sulla ex-Bertone, la logica (e anche il grosso dell'accordo nel merito) è quella di Pomigliano e Mirafiori, meno pause, zero aumenti salariali consistenti (a parte quei 30 euro ovviamente legati ai 10 minuti di lavoro in più), più straordinario, limitazioni al diritto di sciopero, esclusione del sindacato che non firma dalla fabbrica.
    Tutto questo in nome della modernità, ma quale modernità ? Queste erano le condizioni del primo proletariato, quello dell'800.
    La logica ancora più brutale è un altra però, ovvero la questione del ricatto, o accetti questo accordo fuori dal contratto nazionale, fuori da ogni logica costituzionale oppure andiamo in Polonia o in Serbia, ovvero "o mangi questa minestra ottocentesca o salti la finestra".

    Marchionne comunque è solo la punta dell'iceberg o meglio Marchionne è l'emblema della piega che ha preso la globalizzazione in tutto il mondo, l'idea che c'è sempre un paese nuovo dove i lavoratori hanno meno diritti e dove il costo del lavoro è minore e quindi nuovo territorio di conquista e colonizzazione è anche solo a livelli geografici sbagliato, il mondo è geograficamente finito, prima o poi sappia Marchionne anche in Serbia o in Polonia gli operai ritroveranno la loro consapevolezza di classe, ritroveranno la voglia di diritti e non solo del posto di lavoro, diritti e lavoro devono andare a braccetto, contrapporli è da irresponsabili.

    La sinistra deve stare con chi contrasta questa concezione, deve opporsi allo svuotamento del Contratto Nazionale, altrimenti cade nell'ambiguità e perde ogni ragione sociale, vale per tutti, dal Pd all'ultimo partitino extraparlamentare trozkista, devono fare come ha fatto Nichi Vendola, andare davanti a quei cancelli sia per prendere gli applausi sia per prendere i fischi, stare con i lavoratori è centrale.

    2) La riforma economica sta partendo molto bene, voglio ringraziare Benjamin Linus con cui pure in passato ci siamo scontrati (e molto probabilmente torneremo a farlo su terreni più politici ed economici) per l'impegno che si è preso, può essere un buon modo per attirare persone nuove, le prime giocate fanno ben sperare.

    Le riforme costituzionali non sono il mio forte, tant'è che tendo sempre a candidarmi al Senato, ritengo comunque che una ristrutturazione dell'assetto istituzionale sia necessaria, sono a favore della proposta (che sarà nel programma di Uniti per Pol) del compagno Manfr, trasformare la Camera in una Commissione affari costituzionali con esponenti capaci e selezionati dai Partiti che però può solo discutere e proporre modifiche.
    L'approvazione di queste modifiche al contrario va assolutamente ricondotta al principio della legittimità elettorale, quindi sarà il Senato in sedute apposite a dover approvare quelle modifiche, credo che questo sia un punto centrale, sono molto contrario a slegare le modifiche tecniche/costituzionali del principio della legittimità elettorale.
    Ultima modifica di SteCompagno; 12-05-11 alle 21:40
    VOTA NO AL REFERENDUM DEL 4 DICEMBRE
    UN NO COSTITUENTE PER LA DEMOCRAZIA CONTRO L'AUSTERITA'
    http://www.sinistraitaliana.si/ - http://www.noidiciamono.it/

  3. #3
    Anti-liberista
    Data Registrazione
    12 Apr 2010
    Località
    Abruzzo
    Messaggi
    22,800
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: BallaPir

    Caro conduttore vorrei aggiungere alla prima domanda sulla questione problema geografico della mentalità "marchionnesca" che questa mia convinzione è ancora più consolidata dalle rivendicazioni salariali operaie che stanno prendendo piede e stanno ottenendo grandi conquiste (nell'indifferenza generale dell'occidente) anche nelle fabbriche della Repubblica Popolare Cinese :giagia:
    VOTA NO AL REFERENDUM DEL 4 DICEMBRE
    UN NO COSTITUENTE PER LA DEMOCRAZIA CONTRO L'AUSTERITA'
    http://www.sinistraitaliana.si/ - http://www.noidiciamono.it/

  4. #4
    Deputato di POL
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    SP
    Messaggi
    3,408
    Mentioned
    104 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Rif: BallaPir

    Molto bene, risposta molto esauriente. Vorrei chiedere invece ad olivo, come valutì la candidatura italiana di Draghi alla presidenza della BCE? Pensi che si dovrebbe creare una politica monetaria comune ai paesi Euro? Sei d'accordo sugli eurobond? Come valuti il sostegno della UE a Irlanda, Portogallo e Grecia?

    Sulla politica di Pir: LR si è mostrata molto attiva in questi mesi, punti ad ottenere un risultato positivo? Quali pensi che debbano essere i primi atti del prossimo governo? Qual'è la tua ricetta per attirare gente nuova e rendere più divertente ed accessibile il gioco?
    Non chiedete cosa possa fare il paese per voi: chiedete cosa potete fare voi per il paese

  5. #5
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,953
    Mentioned
    119 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Rif: BallaPir

    sono presente e pronto per le domande
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

  6. #6
    Deputato di POL
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    SP
    Messaggi
    3,408
    Mentioned
    104 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Rif: BallaPir

    Bene in attesa delle risposte a olivo, chiedo ad Haxel:
    L'immigrazione delle popolazioni arabe in Italia è una seria questione: cosa ne pensi in merito? Quale ruolo credi debba assumere l'Italia? Cosa fare per Lampedusa?

    In merito al forum: come valuti la scelta di partecipare nella lista UP? E' un progetto esportabile nella politica reale? Sul dibattito delle proposte di riforma costituzionale, cosa pensi?
    Non chiedete cosa possa fare il paese per voi: chiedete cosa potete fare voi per il paese

  7. #7
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,953
    Mentioned
    119 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Rif: BallaPir

    Citazione Originariamente Scritto da Daniele Visualizza Messaggio
    Bene in attesa delle risposte a olivo, chiedo ad Haxel:
    L'immigrazione delle popolazioni arabe in Italia è una seria questione: cosa ne pensi in merito? Quale ruolo credi debba assumere l'Italia? Cosa fare per Lampedusa?

    In merito al forum: come valuti la scelta di partecipare nella lista UP? E' un progetto esportabile nella politica reale? Sul dibattito delle proposte di riforma costituzionale, cosa pensi?
    bene cercherò di rispondere in modo esaustivo

    l'immigrazione clandestina che ci riguarda sappiamo che coinvolge numerosi disperati in cerca di un lavoro, ma che per arrivare nei nostri territori devono superare il Mar mediterrano, e sono esposti a intemperie e altri pericoli
    quindi io mi chiedo è giusto continuare a permettere questo tipo di immigrazione così pericoloso per queste persone? io fondamentalmente sono per il blocco navale, ma non perchè voglia impedire a priori che qualsiasi straniero entri in Italia, ma proprio perchè è pericoloso, e sono favorevole che si creino dei centri di assistenza nei territori africani, in modo da permettere quantomeno, a coloro che cercano rifugio politico, e non solo, di entrare nel nostro paese, dando la possibilità a chi vuole cercare di trovare lavoro in Italia, di avere un lavoro regolare, una casa, e dove gli si riconoscono i suoi diritti come essere umano,
    in poche parole in questo modo chi ha assolutamente bisogno di lasciare il proprio paese natio per motivi politici e religiosi, lo può fare in tutta sicurezza
    per Lampedusa non si può far altro, per adesso sistemare gli immigrati, in zone dove possano avere tutta l'assistenza possibile
    c'è anche un altro fattore importante, questa gente paga per venire clandestinamente in Italia 1000 euro. con questa cifra di solito hai la possibilità di vivere dignitosamente per un mese nel proprio paese, eppure rinunciano a questa cifra per affrontare un viaggio che è
    1) rischioso per la vita
    2) rischi una volta arrivato in Italia di trovarti a lavorare come schiavo perchè clandestino
    3) oppure si è costretti a tornare nel proprio paese
    quindi l'obiettivo della mia proposta è anche bloccare questo traffico di esseri umani, dove ci sono persone che guadagnano per questo viaggio assurdo sulla vita di questa gente, che si ritrovano, se tutto va bene a lavorare in condizioni ben peggiori che in patria
    quindi bisogna bloccare questo traffico perchè inumano

    a breve rispondo alle altre domande
    Ultima modifica di Haxel; 13-05-11 alle 15:03
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

  8. #8
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,953
    Mentioned
    119 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Rif: BallaPir

    Citazione Originariamente Scritto da Daniele Visualizza Messaggio
    Bene in attesa delle risposte a olivo, chiedo ad Haxel:
    L'immigrazione delle popolazioni arabe in Italia è una seria questione: cosa ne pensi in merito? Quale ruolo credi debba assumere l'Italia? Cosa fare per Lampedusa?

    In merito al forum: come valuti la scelta di partecipare nella lista UP? E' un progetto esportabile nella politica reale? Sul dibattito delle proposte di riforma costituzionale, cosa pensi?
    ho scelto di candidarmi nella lista di UP perchè nel centrosinistra pirriano, a differenza di quello reale, c'è più voglia di parlare di politica, e quindi dei problemi reali del paese, e non trovo nei forumisti di sinistra un pregiudizio nei confronti, io che provengo dal centrodestra
    il centrodestra pirriano, per via dei problemi nella vita reale si trova impossibilitata a fare qualcosa, non per colpa loro, ma per via dei loro orari

    dialogando con forumisti come Francpolitik, SteDiessino, Garat, Manfr ecc siamo riusciti a creare un intesa programmatica per le elezioni di Maggio, e devo dire che il lavoro mi ha lasciato molto soddisfatto, e devo ringraziare Candido che mi ha consigliato questa scleta che credevo rischiosa, ma che invece si è trasformata in un successo

    nella vita reale io ho sempre votato per il centrodestra, io abito in una città di centrodestra, nata dal fascismo, tuttavia per la cattiva politica che è stata attuata in questi ultimi anni, sopratutto dal Sindaco(Zaccheo) della mia citta di Latina, noto come la mia città è in una situazione disastrosa, e per la prima volta non escludo che ci sarà un sindaco di centrosinistra ( Moscardelli) alla guida della mia città, al quale io nell'elezioni di Domenica e Lunedì voterò per lui
    per il resto sono abbastanza soddisfatto della politica della Polverini e di Berlusconi, nonostante quest'ultimo comincia a fare secondo me degli errori politici( come la guerra in Libia), ma per i primi due anni di questa lgislatura, ha secondo me operato bene
    quindi in poche parole, nonostente sono tradizionalmente di centrodestra, mi apro al centrosinistra, quando noto che c'è una volontà di fare bene veramente le cose
    e la sinistra pirriana ne è un esempio, a cui io me ne compiaccio
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

  9. #9
    gufo
    Data Registrazione
    21 Dec 2010
    Messaggi
    10,476
    Mentioned
    247 Post(s)
    Tagged
    19 Thread(s)

    Predefinito Rif: BallaPir

    Salve a tutti.

    La candidatura di Mario Draghi alla presidenza della BCE è positiva dal punto di vista dell'Unione Europea perché è il migliore dei candidati. Lo è meno dal punto di vista dell'Italia dove, dato che il suo successore portrebbe non avere la stessa autorevolezza, i richiami alla disciplina nella finanza pubblica e alla necessità di riforme strutturali potrebbero farsi più timidi.

    Gli eurobond non sono certo una soluzione alle crisi dei debiti sovrani. Puntano a creare un grande mercato dei titoli di stato molto liquido, inoltre la garanzia europea metterebbe gli stati membri al riparo dagli attacchi speculativi. Certo richiede che le politiche fiscali oltre a quelle monetarie vengano decise in sede europea, infatti nessun paese virtuoso vorrà finanziare con le sue tasse le spese dei paesi che non lo sono, e questo già depone contro la sua immediata fattibilità. Ci sarebbe un altro effetto collaterale: dal momento che gli eurobond sarebbero un debito senior rispetto a quelli nazionali si rischia di accelerare i default, infatti gli investitori difficilmente finanzieranno oggi un debito che sanno verrà declassato domani.

    Credo e spero che prima o poi si arrivi, dopo la politica monetaria comune, anche alla politica fiscale comune e quindi anche agli eurobond. Soprattutto per evitare il ripetersi di situazioni come quelle della Grecia. Per rispondere alla domanda, gli aiuti alla Grecia compreso il nuovo e probabile prestito di 60 miliardi di euro di UE e IMF sono serviti e serviranno solo a prendere tempo. A questo punto mi sembra inevitabile una ristrutturazione che riduca l'entità dell'aggiustamento, seguita da un commissariamento europeo della politica fiscale greca e dall'implementazione delle riforme strutturali necessarie a rimuovere le cause che hanno determinato questa situazione.


    Per quanto riguarda invece la politica virtuale sono fiero di essere il segretario dell'unico partito rimasto sempre attivo in questi mesi, dimostrando che dove manca la democrazia e il dibattito il gioco muore. Nonostante questo abbiamo tutti i piedi per terra e come ho già detto il nostro unico obiettivo è essere rappresentati in parlamento.

    Più che prendere provvedimenti direi che il nuovo governo dovrà capire cosa fare, visto che sembra un'istituzione senza poteri di cui qualcuno ha anche chiesto l'abolizione. Non mi unisco a quel coro: credo che un governo dialogante anche in modo duro con il senato sia un arricchimento per il gioco.

    Infine se vogliamo attirare più utenti nel gioco io credo che serva più maturità. Bisogna dire chiaro che eliminare i cloni alzando i requisiti non è possibile e anche i controlli arrivano dove possono. Possiamo continuare con questa falsa sicurezza ma stiamo tenendo fuori insieme a forse qualche clone anche tante persone che vogliono votare o giocare (io stesso ho conseguito per un pelo i requisiti) e a me sembra sproporzionato. Per attirare nuovi giocatori bisogna ridurre drasticamente i requisiti per votare ed essere eletti. Va bene anche PIR City anche se mi sembra stia prendendo una forma troppo complessa per essere un trampolino del gioco.

  10. #10
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,953
    Mentioned
    119 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Rif: BallaPir

    caro conduttore
    concludo dicendo, sempre a riguardo dell'immigrazione che per me l'Italia deve muoversi a controllare l'immigrazione clandestina, non abbiamo la possibilità di far entrare tutti anche perchè non abbiamo la possibilità per dare a tutti un lavoro e una casa
    io sarei favorevole quindi a permettere l'entrata nei nostri territori quei clandestini che scappano per motivi poltici, come accennato prima

    per quanto riguarda le riforme costituzionali, immagino che intende quelle pirriane, io non sono un gran esperto in materia, al momento sto studiando le proposte, per conoscere i temi, quindi non sono in grado di darle una risposta esauriente in merito, però posso dirle che sono favorevole a un mantenimento del Senato pirriano e a una Camera dove troviamo degli esperti costituzionalisti in materia, scelti dal Senato stesso, o eletti dai forumisti, senza però che ci sia una campagna partitica, ma solo personale,
    ma sono aperto anche a altre proposte
    Ultima modifica di Haxel; 13-05-11 alle 15:59
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. BallaPir
    Di Daniele nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 22-05-11, 21:33
  2. Commenti BallaPir
    Di Daniele nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 14-05-11, 14:42

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226