User Tag List

Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: San Raffaele.

  1. #1
    sübre ò söpèi? No, Zølfø.
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Località
    Canton Basgovia, Bagossonia Prealpina
    Messaggi
    1,082
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito San Raffaele.

    «Era molto preoccupato per il S. Raffaele» - Corriere della Sera

    L'EX VICEPREPRESIDENTE SUICIDA LASCIA DUE LETTERE, UNA ALLA MOGLIE UNA ALLA SEGRETARIA
    «Era molto preoccupato per il S. Raffaele»
    L'avvocato di Mario Cal: «Sapeva che non c'erano i mezzi per far fronte al pagamento dei debiti»

    MILANO - Non conosce i motivi del suicidio. Ma conosceva bene lo stato d'animo di Mario Cal il vicepresidente della Fondazione San Saffaele che si è ucciso con un colpo di pistola oggi a Milano. «Cal era molto preoccupato, non tanto per l'inchiesta, quanto per la situazione del San Raffaele» ha detto il suo avvocato, Rosario Minniti, che segue la vicenda del noto ospedale milanese e che questa mattina si trovava in Procura a Milano. «Era preoccupato per la situazione del San Raffaele perchè non c'era più la liquidità per pagare i fornitori» ha aggiunto Minniti. Cal era stato sentito tempo fa solo come persona informata sui fatti dal pm Luigi Orsi nell'ambito di un procedimento conoscitivo sui conti in rosso dell'istituto di ricovero e cura a carattere scientifico milanese. Il gruppo ospedaliero, indebitato per circa 900 milioni di euro, è alle prese con un nuovo piano industriale, una ristrutturazione finanziaria, e una contemporanea riorganizzazione aziendale con una probabile apertura a nuovi soci., in particolare il Vaticano, che si è offerto di ripianare i debiti. Lo scorso 7 luglio sono entrati nel nuovo consiglio di amministrazione della Fondazione San Raffaele del Monte Tabor il presidente dello Ior Ettore Gotti Tedeschi, il docente dell'università Bocconi Maurizio Pini, il preside della facoltà di Medicina e Chirurgia dell'università Vita-Salute San Raffaele Massimo Clementi, l'ex ministro Giovanni Maria Flick, l'imprenditore Vittorio Malacalza e il presidente dell'ospedale Bambin Gesù di Roma Giuseppe Profiti, diventato una settimana dopo vice-presidente, «delegato con tutti i poteri».

    PREOCCUPATO - Secondo Minniti a preoccupare Cal non era quindi tanto la situazione debitoria, quanto il fatto che i crediti contratti dal nosocomio, di cui era vicepresidente della Fondazione, non rientrassero. Di fatto, spiega il legale «non c'erano i mezzi per far fronte al pagamento dei debiti». Il legale si è detto «molto dispiaciuto per la perdita di un caro cliente e un amico a cui sono stato vicino nei momenti di difficoltà, ma questa volta non mi è stato possibile».

    LA DINAMICA DEL SUICIDIO - Cal si era presentato nel suo ex ufficio intorno alle 10.30 per recuperare alcuni effetti personali, ha salutato la segretaria e si e’ chiuso dentro per alcuni minuti per raccogliere i suoi effetti personali dato che era dimissionario dalla settimana scorsa. Alcuni minuti dopo è risuonato il colpo di pistola. La segretaria, ancora in stato di choc, ha sentito un’esplosione provenire dall’interno della stanza, ha aperto la porta e ha trovato l’uomo steso a terra in una pozza di sangue. Cal si e’ sparato con una pistola a tamburo «Smith and Wesson» regolarmente detenuta che portava sempre con se per paura di aggressioni.

    LE LETTERE - Mario Cal ha lasciato due lettere prima di spararsi due colpi di pistola e togliersi la vita. Una delle due missive è indirizzata alla moglie, l'altra, stando alla prime informazioni, alla segretaria. Per adesso è ignoto il contenuto dell'estremo lascito del vicedirettore del San Raffaele, anche perchè la Polizia Scientifica sta procedendo all'analisi delle impronte digitali sulle buste. La moglie di Cal, da poco giunta al San Raffaele è in stato di shock e, ha riferito l'avvocato dell'uomo, Rosario Minniti, «non ha avuto nei giorni scorsi sentore nè avvisaglie, anche perchè era un uomo forte». Neppure le più strette collaboratrici di Cal avevano avuto la percezione di quanto stava per accadere.

    Redazione online
    18 luglio 2011 13:19
    råsegà, zügà, strücà: pøtå.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Morte al pensiero servile
    Data Registrazione
    23 Mar 2011
    Località
    Calabria subalpina
    Messaggi
    649
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito The ultimate scapegoat.

    5000 famiglie sull'orlo del baratro. Come tutte le sette sciamaniche autoreferenziali HSR era destinato al disastro. Come tutti i sistemi basati sulla fedeltà dinastica, sull'assoggettamento servile, sulla lode sperticata e acritica del satrapo. Sul narcisismo malato.

    Cosa vale la gente comune per certi personaggi?

    Minus quam merdam.
    Ultima modifica di Elazar; 18-07-11 alle 21:51
    L'occasione fa l'uomo italiano.

  3. #3
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,717
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: The ultimate scapegoat.

    Citazione Originariamente Scritto da Elazar Visualizza Messaggio
    5000 famiglie sull'orlo del baratro. Come tutte le sette sciamaniche autoreferenziali HSR era destinato al disastro. Come tutti i sistemi basati sulla fedeltà dinastica, sull'assoggettamento servile, sulla lode sperticata e acritica del satrapo. Sul narcisismo malato.

    Cosa vale la gente comune per certi personaggi?

    Minus quam merdam.


    se non ci andassi di mezzo tu mi sbellicherei dalle risate a vedere come spesso "la farina del diavolo la và in crüsca"

  4. #4
    sübre ò söpèi? No, Zølfø.
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Località
    Canton Basgovia, Bagossonia Prealpina
    Messaggi
    1,082
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: San Raffaele.

    Giacomo, hai già mandato il curriculum?
    Saluta tutti, donverza in testa, e poi "andersen".
    råsegà, zügà, strücà: pøtå.

  5. #5
    Morte al pensiero servile
    Data Registrazione
    23 Mar 2011
    Località
    Calabria subalpina
    Messaggi
    649
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: The ultimate scapegoat.

    Citazione Originariamente Scritto da sciadurel Visualizza Messaggio
    se non ci andassi di mezzo tu mi sbellicherei dalle risate a vedere come spesso "la farina del diavolo la và in crüsca"
    Non solo io, migliaia di persone per bene che hanno contribuito alla reputazione dell'ospedale con il lavoro, il silenzio e la pazienza.


    Ultima modifica di Elazar; 18-07-11 alle 22:19
    L'occasione fa l'uomo italiano.

  6. #6
    Biowashball (che balla!)
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    regione patagna nazione Bunga Bunga
    Messaggi
    1,801
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: The ultimate scapegoat.

    Citazione Originariamente Scritto da Elazar Visualizza Messaggio
    Non solo io, migliaia di persone per bene che hanno contribuito alla reputazione dell'ospedale con il lavoro, il silenzio e la pazienza.



    magari ci fosse stato meno silenzio (e meno incendi di capannoni)
    41 bis ai ladri evasori (auguriamo di cuore un cancro al fegato a chi non paga le tasse)

    patagni, amici dei ladri di stato e dei camorristi, salutatemi l'alenia, papa e cosentino... iaociao: repapelle:

  7. #7
    Morte al pensiero servile
    Data Registrazione
    23 Mar 2011
    Località
    Calabria subalpina
    Messaggi
    649
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: The ultimate scapegoat.

    Citazione Originariamente Scritto da jbroz Visualizza Messaggio
    magari ci fosse stato meno silenzio (e meno incendi di capannoni)
    Meno silenzio sarebbe stato giusto, utile e appropriato. Non so a cosa tu alluda quando parli di incendi di capannoni. Ma io non parlo del silenzio dei contigui ai vertici. Io parlo della dignità e della compostezza dei lavoratori del san Raffaele.
    Ultima modifica di Elazar; 18-07-11 alle 22:57
    L'occasione fa l'uomo italiano.

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: San Raffaele.

    Il suicidio: l'arte del bidone.
    Sui giornali e sulla televisione si è parlato che la pistola è stata trovata in un sacchetto di plastica, e non si trova il bossolo.

    Sarà una panzana.
    Sarà solamente un messaggio.

    Ma qui viene da pensare che si è arrivati sul luogo con la pistola preparata in in una confezione, poi sparato con qualcosa altro non identificabile perché non si trova il proiettile.

    Pare tutta una recitazione in qualsiasi modo si spieghi.

    Eppure questo passa.
    E a gente deve credere.

    E' un grande messaggio “”Urbi et orbi””

    Scusare la frase in latino, ma quando vi è qualcosa di poco chiaro, roma entra sempre.
    Ultima modifica di jotsecondo; 23-07-11 alle 11:04
    O si taglia o il caos

  9. #9
    tra Baltico e Adige
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    terra dei cachi
    Messaggi
    9,567
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: San Raffaele.

    Lo hanno suicidato.



 

 

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226