User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    FIAT EUROPA - PEREAT UE
    Data Registrazione
    30 Oct 2009
    Località
    Granducato di Toscana
    Messaggi
    69,826
    Mentioned
    542 Post(s)
    Tagged
    58 Thread(s)

    Predefinito Fondazione Occidente:DISCUSSIONI

    Rilancio qua la discussione su Cesare.
    Frankpolitick e Haxel lo definiscono uomo di sinistra, io mi pregio di collocarlo a destra.
    Si gradiscono altre posizioni.

    [Occidentale Gestioni Commerciali] Il Caffe' di POL
    PIU' TETRAGONIA PER TUTTI
    AUT CONSILIO AUT ENSE
    Possono tenersi il loro paradiso.
    Quando morirò, andrò nella Terra di Mezzo.


    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Francpolitik
    Data Registrazione
    05 Jul 2010
    Località
    Pescara
    Messaggi
    6,171
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Rif: Fondazione Occidente:DISCUSSIONI

    Volevo astenermi dal collocare politicamente Giulio Cesare, ma mi si chiama a farlo evidentemente!

    Oggettivamente Cesare era un populares, ovvero la fazione più progressista, se vogliamo "riformista" e popolare di Roma. Certo si è servito di uno strumento offerto dalla tradizione, ma della tradizione ne ha fatto carta straccia.

    Il Mos Maiorum è stato completamente stravolto da Cesare, non sarebbe stato possibile essere dittatore per oltre 6 mesi, così come non sarebbe stato possibile ottenere il proconsolato per 5 anni.

    Per non parlare della politica accentuatamente popolare in campo economico.

    Ma la questione che sollevavo era un'altra, ovvero: è opportuno inserire in un contesto di scontro e attualità politica un personaggio storico vissuto 2.000 anni fa? O, detto in maniera più spartana, è giusto che un uomo noto a tutti, in ogni angolo del globo, sia utilizzato da una parte politica?
    L'uomo è nato libero ma ovunque è in catene

  3. #3
    FIAT EUROPA - PEREAT UE
    Data Registrazione
    30 Oct 2009
    Località
    Granducato di Toscana
    Messaggi
    69,826
    Mentioned
    542 Post(s)
    Tagged
    58 Thread(s)

    Predefinito Rif: Fondazione Occidente:DISCUSSIONI

    L'uomo Cesare parrebbe essere destinato per nobilta' e blasone ad appartenere alla parte piu' retriva della Nobilitas romana. LA sua famiglia infatti era direttamente discendente da una schiatta presente tra i primi Patres dei Re, imparentata addirittura con i re di Alba Longa, e allo lontana, per il mito con la divinita' stessa.
    Ma..... il denaro, quello mancava da secoli, almeno da due in quantita' sufficiente da garantire il consolato. Qualche pretore, tutt'al piu'.

    Non a caso nacque – il 13 Luglio del 100 a .C. -dove nessun patrizio poteva desiderare di nascere: nella Suburra, quartiere tutt'altro che nobiliare, dove Caio Cesare padre (cadetto dell'illustre famiglia tornata in auge grazie al matrimonio di una zia con il ricchissimo Caio Mario) e sua moglie Aurelia vivevano: l'aristocrazia dei Giulii aveva portato loro immenso prestigio e autorevolezza, ma le tasche erano ancora vuote.

    Cesare fu un bambino come molti, legatissimo alle sorelle con le due sorelle e alla madre, mentre il padre assente come tutti i nobili romani fu per lui figura di secondo piano.
    Aveva affettuosi rapporti con la servitù, caratteristica che manterrà a vita (infatti furono tre servuli gli unici a raccogliere il suo corpo in Curia, alle Idi), Aurelia, sua madre era donna di polso e cultura, alla quale non sfuggirono le capacità di apprendimento e la versatilità del figlio, e lei per prima cercò di accrescerle in tutte le maniere, inculcandogli anche il rispetto per le sue nobilissime origini.
    Evidentemente vi riuscì.

    [Occidentale Gestioni Commerciali] Il Caffe' di POL
    PIU' TETRAGONIA PER TUTTI
    AUT CONSILIO AUT ENSE
    Possono tenersi il loro paradiso.
    Quando morirò, andrò nella Terra di Mezzo.


  4. #4
    FIAT EUROPA - PEREAT UE
    Data Registrazione
    30 Oct 2009
    Località
    Granducato di Toscana
    Messaggi
    69,826
    Mentioned
    542 Post(s)
    Tagged
    58 Thread(s)

    Predefinito Rif: Fondazione Occidente:DISCUSSIONI

    Citazione Originariamente Scritto da Francpolitik Visualizza Messaggio
    Volevo astenermi dal collocare politicamente Giulio Cesare, ma mi si chiama a farlo evidentemente!

    Oggettivamente Cesare era un populares, ovvero la fazione più progressista, se vogliamo "riformista" e popolare di Roma. Certo si è servito di uno strumento offerto dalla tradizione, ma della tradizione ne ha fatto carta straccia.

    Il Mos Maiorum è stato completamente stravolto da Cesare, non sarebbe stato possibile essere dittatore per oltre 6 mesi, così come non sarebbe stato possibile ottenere il proconsolato per 5 anni.

    Per non parlare della politica accentuatamente popolare in campo economico.

    Ma la questione che sollevavo era un'altra, ovvero: è opportuno inserire in un contesto di scontro e attualità politica un personaggio storico vissuto 2.000 anni fa? O, detto in maniera più spartana, è giusto che un uomo noto a tutti, in ogni angolo del globo, sia utilizzato da una parte politica?
    Sulla seconda questione ti posso anche dare ragione, se non fosse che Cesare e' figura tanto gigantesca da forzare la mano e far desiderare a tutti di averlo nel proprio campicello.

    [Occidentale Gestioni Commerciali] Il Caffe' di POL
    PIU' TETRAGONIA PER TUTTI
    AUT CONSILIO AUT ENSE
    Possono tenersi il loro paradiso.
    Quando morirò, andrò nella Terra di Mezzo.


  5. #5
    FIAT EUROPA - PEREAT UE
    Data Registrazione
    30 Oct 2009
    Località
    Granducato di Toscana
    Messaggi
    69,826
    Mentioned
    542 Post(s)
    Tagged
    58 Thread(s)

    Predefinito Rif: Fondazione Occidente:DISCUSSIONI

    Citazione Originariamente Scritto da Francpolitik Visualizza Messaggio
    Volevo astenermi dal collocare politicamente Giulio Cesare, ma mi si chiama a farlo evidentemente!

    Oggettivamente Cesare era un populares, ovvero la fazione più progressista, se vogliamo "riformista" e popolare di Roma. Certo si è servito di uno strumento offerto dalla tradizione, ma della tradizione ne ha fatto carta straccia.

    Il Mos Maiorum è stato completamente stravolto da Cesare, non sarebbe stato possibile essere dittatore per oltre 6 mesi, così come non sarebbe stato possibile ottenere il proconsolato per 5 anni.

    Per non parlare della politica accentuatamente popolare in campo economico.

    Ma la questione che sollevavo era un'altra, ovvero: è opportuno inserire in un contesto di scontro e attualità politica un personaggio storico vissuto 2.000 anni fa? O, detto in maniera più spartana, è giusto che un uomo noto a tutti, in ogni angolo del globo, sia utilizzato da una parte politica?
    Sicuro che abbia fatto sempre parte dei populares?
    I suoi inizi, invece farebbero pensare a profondo rispetto da parte sua per il Mos Maiorum.
    Ad esempio fu la madre a convincerlo a far ricorso alla legge sillana che gli permetteva, come patrizio di candidarsi con due anni di anticipo rispetto ai plebei.
    Legge che lui riteneva irrispettosa delle tradizioni nel frattempo consolidatesi.

    [Occidentale Gestioni Commerciali] Il Caffe' di POL
    PIU' TETRAGONIA PER TUTTI
    AUT CONSILIO AUT ENSE
    Possono tenersi il loro paradiso.
    Quando morirò, andrò nella Terra di Mezzo.


  6. #6
    Francpolitik
    Data Registrazione
    05 Jul 2010
    Località
    Pescara
    Messaggi
    6,171
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Rif: Fondazione Occidente:DISCUSSIONI

    Citazione Originariamente Scritto da occidentale Visualizza Messaggio
    Sicuro che abbia fatto sempre parte dei populares?
    I suoi inizi, invece farebbero pensare a profondo rispetto da parte sua per il Mos Maiorum.
    Ad esempio fu la madre a convincerlo a far ricorso alla legge sillana che gli permetteva, come patrizio di candidarsi con due anni di anticipo rispetto ai plebei.
    Legge che lui riteneva irrispettosa delle tradizioni nel frattempo consolidatesi.
    Non metto in dubbio una sua tendenza aristocratica, anche perché la storia ha dimostrato come Cesare abbia fatto ampiamente "i fatti suoi". Tuttavia, analizzandone la politica a livello generale, parrebbe prevalere più la tendenza populares.

    Era giunto ad appoggiare persino Catilina nella corsa al consolato, che proponeva un programma populistico e demagogico, antitetico all'esistenza stessa del ceto aristocratico.
    L'uomo è nato libero ma ovunque è in catene

  7. #7
    the dark knight's return
    Data Registrazione
    06 Jul 2006
    Località
    Gotham City
    Messaggi
    26,969
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Rif: Fondazione Occidente:DISCUSSIONI

    Ciao a tutti solo per dire che non ho più aperto discussione perchè potrebbe nascere un forum apposito...interverrò comunque entro domani sera
    "Cecchi ...Paone ha dichiarato che ci sono due gay in squadra. Prandelli mi ha detto che mi facevate questa domanda. Se ci sono dei froci i problemi sono loro, io spero non ce ne siano".
    Antonio Cassano 99

  8. #8
    FIAT EUROPA - PEREAT UE
    Data Registrazione
    30 Oct 2009
    Località
    Granducato di Toscana
    Messaggi
    69,826
    Mentioned
    542 Post(s)
    Tagged
    58 Thread(s)

    Predefinito Rif: Fondazione Occidente:DISCUSSIONI

    Citazione Originariamente Scritto da Francpolitik Visualizza Messaggio
    Non metto in dubbio una sua tendenza aristocratica, anche perché la storia ha dimostrato come Cesare abbia fatto ampiamente "i fatti suoi". Tuttavia, analizzandone la politica a livello generale, parrebbe prevalere più la tendenza populares.

    Era giunto ad appoggiare persino Catilina nella corsa al consolato, che proponeva un programma populistico e demagogico, antitetico all'esistenza stessa del ceto aristocratico.
    Catilina? Altro patrizio dal nome antichissimo. I Sergii erano forse gli unici patrizi di Roma piu' antichi dei Giulii, eccettuati forse i Fabii che all'epoca pero' erano ormai scivolati nell'oblio e nella spirale di decadenza dovuta ai matrimoni tra consanguinei...
    Comunque tra Catilina e Cesare ci sono due differenze fondamentali. Il primo era un manigoldo assetato di denaro e potere tanto per il potere. Cesare no.
    E poi Cesare era meglio posizionato, visto che Catilina pareva scegliersi gli alleati con una rara capacita' di farsi del male.

    [Occidentale Gestioni Commerciali] Il Caffe' di POL
    PIU' TETRAGONIA PER TUTTI
    AUT CONSILIO AUT ENSE
    Possono tenersi il loro paradiso.
    Quando morirò, andrò nella Terra di Mezzo.


  9. #9
    Forumista storico
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    cancellato
    Messaggi
    47,769
    Mentioned
    1004 Post(s)
    Tagged
    38 Thread(s)

    Predefinito Rif: Fondazione Occidente:DISCUSSIONI

    le motivazioni per tenere Cesare nell'olimpo di destra sono le stesse di Napoleone: la sinistra di solito è contraria alle guerre e se le fa lo fa per imporre la propria rivoluzione, Cesare e Napoleone con le guerre volevano affermare la grandezza del loro impero e stabilire la loro dinastia a capo dell'impero, non mi sembrano idee di sinistra
    Ultima modifica di FrancoAntonio; 02-01-12 alle 18:44
    non piu' interessato a questo forum

  10. #10
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,953
    Mentioned
    118 Post(s)
    Tagged
    42 Thread(s)

    Predefinito Rif: Fondazione Occidente:DISCUSSIONI

    Cesare è stato inizialmente perseguitato da Silla, e fece sempre parte della fazione dei populares

    anche suo zio Mario era dei populares, eppure nei pensieri e nei modi possiamo metterlo a destra

    Napoleone invece io lo metterei a destra, sebbene abbia avuto molto delle idee che allora stavano a sinistra
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. I° Congresso Fondazione Occidente
    Di Dark Knight nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 23-01-12, 20:18
  2. Fondazione Occidente: Strade
    Di Dark Knight nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 11-01-12, 11:02
  3. Fondazione Occidente
    Di Dark Knight nel forum Partiti Polliani
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 04-01-12, 21:59
  4. Fondazione Occidente:DISCUSSIONI
    Di occidentale nel forum Patria Italiana
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 31-12-11, 12:24
  5. Fondazione Occidente:Spunti di Lavoro
    Di occidentale nel forum Tradizione Europea
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 25-12-11, 23:03

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226