COMUNICATO STAMPA

Congresso a Roma, giovedì 28 novembre 2002
OGM: CIBO DI FRANKENSTEIN O SCONFITTA DELLA FAME?

C' e' chi definisce i cibi transgenici "il cibo di Frankenstein". Altri, invece, affermano che gli OGM (Organismi Geneticamente Modificati) siano una risorsa per garantire una rivoluzione sempreverde, vincere la fame, incrementare la produttività, ridurre i costi della produzione agricola, utilizzare meno terreno e garantire una piu' efficace protezione dell' ambiente.

Per discutere di questi temi giovedì 28 novembre, a Roma, dalle ore
18,30,presso l' Ateneo Pontificio Regina Apostolorum (Via degli Aldobrandeschi 190), si terra' il congresso: OGM: cibo di Frankenstein o sconfitta della fame?.

L' incontro fa parte delle attività del Master in Scienze Ambientali
organizzato dell' Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, con il Patrocinio del Ministero dell' Ambiente.

L' ingresso e' libero.

Ampio parcheggio interno.
Seguirà rinfresco.
Per informazioni: Tel. 06 66527800
Sito Internet: www.upra.org

Programma del congresso:

Moderatore: Antonio Gaspari, Direttore del Master in Scienze Ambientali dell' Ateneo Pontificio Regina Apostolorum

18,30 Saluto di P. Paolo Scarafoni, L.C., Rettore dell' Ateneo Pontificio Regina Apostolorum
18,45 Prof. Francesco Sala, Docente presso la Facoltà di Scienze
Matematiche, Fisiche e Naturali dell' Università degli Studi di Milano
19,05 Prof.ssa Vincenza Mele, Docente presso l' Istituto di Bioetica
dell' Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma
19,25 Dott.ssa Nathalie Louise Moll, Responsabile Relazioni
Istituzionali Assobiotec
19,45 Dott. Agustín Mariné, Presidente dell' Associazione Produttori di
Mais della Spagna
20,05 Dott. Corrado Clini, Direttore Generale del Ministero
dell' Ambiente
20,25 Interventi
21,00 Conclusioni

Per ulteriori informazioni i giornalisti possono rivolgersi a Carlo
Climati, responsabile ufficio stampa dell' Ateneo Pontificio Regina
Apostolorum.
Tel: 06 66527800
E-mail: [email protected]

Carlo Climati
[email protected]