User Tag List

Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Giuli Valli

  1. #1
    scemo del villaggio
    Data Registrazione
    01 Jul 2002
    Località
    Villafranca Padovana
    Messaggi
    2,222
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Giuli Valli

    In altro thread, ora chiuso, sono stato citato come autore della "rivelazione" che Giuli Valli sarebbe lo pseudonimo di don Luigi Villa. L'anagramma è così palese che non mi sembra una gran rivelazione, ma vanno fatte due precisazioni:

    a) Giuli può benissimo essere diminutivo di "Giuliano" (conoscevo un Giuliano che si faceva chiamare così) e non si capisce quindi perché debbe essere considerato senza alcun dubbio nome femminile, con relative gratuite ironie (straordinario il "sacerdote catto-tradizionalista": che altro può essere un sacerdote se non "catto"?). Per di più negli articoli su "Chiesa viva" lo pseudonimo è preceduto da "dott.".
    b) Nel libro in questione lo stile non è affatto quello di don Villa, tanto che ritengo con buone ragioni che in quel caso lo pseudonimo sia stato prestato ad altro notissimo autore tradizionalista.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    ilariamaria
    Ospite

    Predefinito

    caro Franco. Delly era una sacerdote che scriveva romanzi per fanciulle, molto innocenti i cui protagonisti non si baciavano nemmeno all'ultima pagina, ed usava uno speudonimo perchè non gli sembrava una cosa buona per la reputazione di un sacerdote scrivere romanzetti rosa , perchè non trovava poer bene che le fanciulle leggessero libri d'amore sciti da uomini e perchè aveva avuto un tale successo da diventare un fatto di costume. anche Delly non era un nome da donna, ma richiamava lontanamente l'idea di una donna.

    io non capisco invece perchè don Villa si è nascosto dietro ad uno pseudonimo, e tanto meno capisco perchè ha permeso a qualcun'altro di scrivere un libro usando lo stesso pseudonimo.

    sono un po' perplessa..

  3. #3
    scemo del villaggio
    Data Registrazione
    01 Jul 2002
    Località
    Villafranca Padovana
    Messaggi
    2,222
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by ilariamaria
    caro Franco. Delly era una sacerdote che scriveva romanzi per fanciulle, molto innocenti i cui protagonisti non si baciavano nemmeno all'ultima pagina, ed usava uno speudonimo perchè non gli sembrava una cosa buona per la reputazione di un sacerdote scrivere romanzetti rosa , perchè non trovava poer bene che le fanciulle leggessero libri d'amore sciti da uomini e perchè aveva avuto un tale successo da diventare un fatto di costume. anche Delly non era un nome da donna, ma richiamava lontanamente l'idea di una donna.

    io non capisco invece perchè don Villa si è nascosto dietro ad uno pseudonimo, e tanto meno capisco perchè ha permeso a qualcun'altro di scrivere un libro usando lo stesso pseudonimo.

    sono un po' perplessa..
    Cara Ilariamaria,

    per quanto riguarda gli articoli su "Chiesa viva" penso che lo faccia per non inflazionare la sua firma; per quanto riguarda il libro penso si sia trattato di ragioni di prudenza. Anche Epiphanius ha firmato con uno pseudonimo il suo famoso libro su massoneria e sette segrete. Sono un po' sorpreso che qui in POL, dove siamo credo in due o tre a firmare con nome e cognome, ci si scandalizzi di uno pseudonimo. E poi un'aurea regola dell'"Imitazione di Cristo" dice: "Pensa a quel che è detto, non a chi l'ha detto". In ogni caso, perché non lo domandi a lui? Abita a Brescia, mica in Papuasia.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    27 Aug 2009
    Messaggi
    809
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Giuli Valli

    Originally posted by franco damiani

    b) Nel libro in questione lo stile non è affatto quello di don Villa, tanto che ritengo con buone ragioni che in quel caso lo pseudonimo sia stato prestato ad altro notissimo autore tradizionalista.
    Questo autore ("tradizionalista")è per caso il dott. Gianantonio Valli?

  5. #5
    scemo del villaggio
    Data Registrazione
    01 Jul 2002
    Località
    Villafranca Padovana
    Messaggi
    2,222
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Giuli Valli

    Originally posted by aran banjo


    Questo autore ("tradizionalista")è per caso il dott. Gianantonio Valli?
    Ma Gianantonio Valli, ottimo ricercatore, scrittore, redattore dell'"Uomo libero", revisionista e amico di Jurgen Graf, non è affatto cattolico. No, lo pseudonimo non ha nulla che vedere con il cognome. Però la mia rimane una, sia pur fondata, congettura, e in ogni caso non sono autorizzato a dir di più.

  6. #6
    ilariamaria
    Ospite

    Predefinito

    Originally posted by franco damiani


    Cara Ilariamaria,

    per quanto riguarda gli articoli su "Chiesa viva" penso che lo faccia per non inflazionare la sua firma; per quanto riguarda il libro penso si sia trattato di ragioni di prudenza. Anche Epiphanius ha firmato con uno pseudonimo il suo famoso libro su massoneria e sette segrete. Sono un po' sorpreso che qui in POL, dove siamo credo in due o tre a firmare con nome e cognome, ci si scandalizzi di uno pseudonimo. E poi un'aurea regola dell'"Imitazione di Cristo" dice: "Pensa a quel che è detto, non a chi l'ha detto". In ogni caso, perché non lo domandi a lui? Abita a Brescia, mica in Papuasia.
    e per la questione di prestare il proprio pseudonimo ad una persona che lo usa per offendere i tirolesi e i leghisti?

  7. #7
    scemo del villaggio
    Data Registrazione
    01 Jul 2002
    Località
    Villafranca Padovana
    Messaggi
    2,222
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by ilariamaria


    e per la questione di prestare il proprio pseudonimo ad una persona che lo usa per offendere i tirolesi e i leghisti?
    Penso che ne risponda comunque l'editore e che in caso di denuncia l'autore debba venire allo scoperto. Il libro però è del '90, teroricamente l'autore potrebbe anche esser morto. Fortunatamente c'è la legge Mancino, quella per cui non si può neanche dar del negro a un negro. In ogni caso sai qui in POL quanta gente insulta celandosi dietro pseudonimi...

  8. #8
    ilariamaria
    Ospite

    Predefinito

    a me non importa molto della mancino, non denuncerei mai nessuno basandomi su quella legge... mi sentirei allo stesso livello di chi l'ha fatta e questo mi farebbe sentire a disagio...
    però è difficile fidarsi della buona fede di chi dice di aver prestato il proprio pseudonimo ad un autore che potrebbe essere morto.

    preferirei di molto, e potrei fidarmi ancora, di chi invece chiede scusa, ammette di aver scritto una cosa poco cristiana e soprattutto ammette di aver cambiato idea.

    io,ad esempio, nel 90 ero già leghista, è ovvio che mi senta toccata da quelle parole, soprattuto se dette da un sacerdote, visto che sono cattolica.

  9. #9
    scemo del villaggio
    Data Registrazione
    01 Jul 2002
    Località
    Villafranca Padovana
    Messaggi
    2,222
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by ilariamaria
    a me non importa molto della mancino, non denuncerei mai nessuno basandomi su quella legge... mi sentirei allo stesso livello di chi l'ha fatta e questo mi farebbe sentire a disagio...
    però è difficile fidarsi della buona fede di chi dice di aver prestato il proprio pseudonimo ad un autore che potrebbe essere morto.

    preferirei di molto, e potrei fidarmi ancora, di chi invece chiede scusa, ammette di aver scritto una cosa poco cristiana e soprattutto ammette di aver cambiato idea.

    io,ad esempio, nel 90 ero già leghista, è ovvio che mi senta toccata da quelle parole, soprattuto se dette da un sacerdote, visto che sono cattolica.
    Ripeto e osservo
    a) che le mie sono solo congetture e che ufficialmente l'autore del libro è Giuli Valli;
    b) che comunque mi sembra assai poco probabile, per non dire del tutto da escludere, che l'autore sia don Villa;
    c) che non vedo che cosa ci sia in esso di "poco cristiano", dato che le analisi politologiche non fanno parte del "depositum fidei".

  10. #10
    ilariamaria
    Ospite

    Predefinito

    di poco cristiano c'è molto.

    Il cristianesimo non è una pelle che si indossa o si toglie a seconda delle situazioni e degli argomenti che si affrontano. O lo si è sempre o non lo si è. Si può fare errori, ma quando si fanno si ha l'umiltà di ammetterlo e di chiedere scusa.

    O forse nello scrivere la parola "subtirolesi" questa/o giuli valli, ha creduto che Dio non pensasse che fosse un peccato, in quanto i tirolesi non sono elencati nel "depositum fidei", anche se si tratta di un popolo di cristiani cattolici?

    Però, ora, dopo questa discussione con te, se dovessi avere un giorno la certezza che giuli valli è don villa, sarei incavolata tre volte di più rispetto a prima, in quanto vedrei nella negazione della sua identità come autore, un disprezzo consapevole nei confronti dei padani e dei leghisti


    davvero, mi sono stufata di tutti questi "politologi" o "intellettuali" che pretendono di dire chi è intelligente e chi no, di chi legge i libri e chi no, di chi è istruito e chi no, e mettono da parte tutto il loro disprezzo non appena vedono la possibilità di avere spazi gratis sui nostri media, salvo poi ritirarlo fuori non appenna li invitano a parlare da qualche altra parte...

    Adesso non gliene faccio passare più una...

    aspettate che becchi blondet....

 

 

Discussioni Simili

  1. Alessandro GIuli sull'obbrobrio Guelfomannista del XX Settembre
    Di Spartacus74 nel forum Destra Radicale
    Risposte: 270
    Ultimo Messaggio: 30-09-08, 11:02
  2. Articolo di Alessandro Giuli
    Di Nigromontanus nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 05-05-08, 14:48
  3. Il passo delle oche di Alessandro Giuli
    Di Nigromontanus nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 36
    Ultimo Messaggio: 21-02-08, 21:31
  4. Il passo delle oche-Alessandro Giuli
    Di Nicki (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05-09-07, 14:50
  5. Attraverso valli e monti
    Di Corsair nel forum Musica
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-09-05, 21:36

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226