User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Ajax - Milan

  1. #1
    MILANESE DI UNA VOLTA
    Data Registrazione
    25 Mar 2002
    Località
    FUORI DA PORTA CICCA, LUNGO CORSO SAN GOTTARDO...
    Messaggi
    33,215
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Exclamation Ajax - Milan

    Eccoci qui.
    Allora, partiamo dall'inizio.
    Ritrovo fissato per le 21 in Oberdan, io e un mio amico arriviamo alle 20.15 (ancora non ho capito perchè). Il grosso della gente arriva intorno alle 21.30. Ci troviamo con gli 4 del nostro gruppo: come Lords Kaos eravamo dunque 6. Verso le 21.45 arrivano i primi 4 pullman e qui scopriamo che non siamo tutti e 6 sul medesimo pullman perchè io e il mio amico ci siamo segnati dopo gli altri. Poco dopo arrivano gli altri 2 e saliamo anche noi. Saliti sul pullman paghiamo e ci vengono distribuiti i biglietti dello stadio: costo totale 90 € (35 stadio e 55 viaggio).
    Alle 22.18 (orario dell'orologio di corso Buenos Aires) si parte alla volta di Amsterdam! L'entusiasmo e buono e (per ora) la lunga notte che ci aspetta non spaventa nessuno. Sul pullman non conosco quasi nessuno, ci sono molti ragazzi di Bergamo e provincia. Dopo neanche un'ora siamo in frontiera (Italia-Svizzera); ci fanno fermare, gli autisti fanno vedere le carte di viaggio e le tasse autostradali svizzere; noi ne approfittiamo per scendere e piantare la prima pisciata del viaggio, cosa che non rende molto felice uno sbirro elvetico che ci "invita" a stare sul pullman. Troppo ridere, parlava come Hubert, il polizziotto svizzero di Aldo Giovanni e Giacomo. Qualche risata e qualche coretto. Dopo una decina di minuti si riparte. In pullman tutti allegri, girano un paio di bocce di Barbera superiore (mia chel de 5 franc!), ovviamente il fumo non manca, insomma, ci si diverte.
    Un altro paio di fermate per pisciare, un altro paio di canne e verso le 2 mi addormento.
    Dopo un'ora e mezza mi risveglio e, sorpresa, stiamo vagando a caso per Basilea. Piccolo inciso, io ad Amsterdam in macchina c'ero gia stato e vi dico che passare da Basilea non serve a nulla.
    Passa una mezz'ora e siamo ancora li...
    Volano i primi cori verso l'autista.
    Riusciamo ad andarcene passiamo la frontiera fra Francia e Svizzera (giro sempre piu' stronzo) e mi riaddormento.
    All'alba ( saranno state neanche le 7) brusco risveglio: siamo in un bosco e stiamo facendo inversione a U dopo un tornante!
    Cerco di capire se sono io che ho fumato troppo o è un rincoglionito l'autista e infine opto per la seconda ipotesi. Ora siamo in Germania, apparente senza meta e troppo vicini a Basilea per essere passate 3 ore. La gente inizia a chiedersi in che mani siamo capitati e ne avrà ben donde.
    Ad un certo punto qualcuno avvista un cartello "Lyon" e scatta il coro: "Dobbiamo andare in Olanda, tu ci hai portato a Lione, autista sei un coglione, autista sei un coglione..." C'è da dire che non eravamo a Lione, era solo un cartello che indicava la direzione per Lione.
    A questo punto cambio di autista, arriva Carmelo che si rivelera' l'idolo indiscusso della trasferta. Proseguimo in Germania apparentemente senza intoppi, io studio un po', ci guardiamo un film "Hannibal", una porcata assoluta.
    Inizia il dramma.
    Carmelo (l'autista) afferma di non avere idea della strada da fare, gli altri pullman non sono in vista. Per fortuna io che gia' avevo fatto quella strada mi propongo di dargli una mano con le strade, lui arriva addirittura a chiedermi se me la sento di guidare io il pullman visto che so la strada; la mia reazione è .
    Ovviamente non guido, ma lo aiuto nel fare la strada. Dopo altre peripezie (fra cui un paio di retromarce in piena autostrada), dopo altre ore di pullman, dopo altri cori, dopo altre fermate, alle 14 siamo ad Amsterdam.
    Amsterdam, Amsterdam non puo' essere raccontata, va vista, va vissuta, io la porto nel cuore fin dalla prima volta in cui ci sono stato 3 anni fa. Potrei scrivere pagine e pagine su Amsterdam, ma non è questo il caso.
    Carmelo (idolo) ci lascia in piazza Dam dove fissiamo il ritrovo per le 17.30 per andare allo stadio.
    Io e al mio amico, constatato che siamo arrivati per ultimi e che gli altri del nostro gruppo sono gia in giro da soli, andiamo in un coffe-shop, nel coffe-shop dove vado io di solito. Con mia grande sorpresa scopro che ha cambiato nome e gestione e non c'è piu' il mio amico che mi ha insegnato a tira su...
    Vabbè, ci fumiamo una giolla di rilasso e dopo una mezz'ora usciamo. Altro inciso, in quel coffe-shop ho dei ricordi bellissimi legati alle altre 2 volte in cui sono stato ad A'Dam, tornarci è stato bellissimo ed emozionante.
    Nel tempo che ci resta facciamo un giro nel quartiere a luci rosse (immancabile) dove troviamo P. dei Panthers che sta facendo macello davanti ad una vetrina; se qualcuno ha capito di chi sto parlando capira' anche che è stato uno spettacolo divertentissimo.
    Altro giro per negozi (souvenir e cazzate del genere ) e andiamo a mangiare. Scene epiche di un mio amico che non spiccica mezza parola di inglese e si esprime in italiano e a gesti (chees burger, quello dietro with patatine...).
    Torniamo a piazza Dam, io e la Fede (Gianmario, la tua amica) ci troviamo in giro da soli perchè gli altri hanno fatto un'altra strada.
    Io faccio un po il figo che conosce strade e nogozi.
    Arrivati in piazza Dam stiamo li una mezz'oretta in cui partono i primi cori ad un babbazzo olandese che ci faceva la culanza da una finestra.
    Partiamo in corteo verso lo stadio guaradti da lontano da pochi polizziotti. Fare un corteo per le strade è sempre molto bello ed emozionate. Ogni tanto incrociamo qualche tifoso dell'Ajax: qualcuno ci saluta, qualcuno fa qualche gesto, tutto tranquillo.
    Arriviamo alla stazione Centrale e li prendiamo la metropolitana; la polizia c'è sempre ma è poca e sono molto tranquilli e collaborativi (nel senso che ci parlano con tranquillita', ci danno consigli, insomma, si comportano molto bene).
    Intelligentemente ci dedicano un intero treno che ci porta allo stadio senza fare fermate.
    Dopo una ventina di minuti di viaggio arriviamo allo stadio, scendiamo dalla metro e sempre in estrema liberta' arriviamo al nostro settore; entriamo praticamente subito.
    Non possiamo far entrare le aste e qui, ancora una volta, gli olandesi si dimostrano organizzatissimi: ci consegnano un biglietto numerato con cui andarci a riprendere le aste dopo la partita; addirittura consegnano i bigliettini numerati ha chi ha le bottigliette di plastica. Ci sarebbe solo da inchinarsi e prendere esempio.
    Entriamo all'ArenA alle 19 circa, il nostro settore si riempe in fretta,
    mettiamo lo striscione, foto di rito con striscione stesso (ve le faro' vedere) e ci sediamo in attesa che lo stadio si riempi.
    Mi ritrovo seduto in fianco alla Fede (Gianmario, sempre la tua amica) perchè lei non trova piu' i suoi amici. Meglio per me.
    Ennesimo inciso: a me l'ArenA non piace molto, questa è la terza volta che ci vado e piu' ci vado meno mi piace. Non sembra uno stadio, sembra un palazzatto dello sport, è molto simile al Forum di Assago. Cmq la visibilita' è ottima da ogni settore.
    L'Ajax ha due curve, i Red & White Figheters e un'altra curva nella quale compaiono tre striscioni dei genoani ( io non sapevo fossero gemellati ), Genoa Club per la precisione.
    I RWF espongono due striscioni: Milan Merda e Who is the fuck Milan!. Sono pochi, cantano poco, tutti piccolini per quanto ho potuto vedere. C'è anche qualche striscio della F-Side, l'ala israeliana degli ultras locali, ma anche loro sono pochini e si sentono poco.
    Noi andiamo bene, cori potenti all'inizio nonostante la stanchezza, qualche calo, ma nel complesso bene vista la partita non eccezionale.
    Prima della partita lo stadio offre uno spettacolo stupendo: hanno tutti una bandierina bianca in mano e le sventolano a suon di musica; impatto splendido, da batticuore (forse s'è visto ache in tv).
    La partita scivola via in fretta, alla fine aspettiamo una mezz'ora nel nostro settore ma in tranquillita' estrema perchè anche qui i polizziotti sono molto tranquilli e, cosa che in Italia è impensabile, ti rispondono cordialmente.
    Usciamo, in totale tranquillita' arriviamo ai pullman e alle 23.38 (ora del mio orologio) ripartiamo.
    La stanchezza è enorme, io mi addormento quasi subito.
    Alle 4 mi risveglio e ricominciano le comiche del pullman.
    Siamo in Lussemburgo (!!!) e dobbiamo portare una tanica di benzina a Carmelo che ora sta guidando un altro pullman che è rimasto a secco.
    Per non pensarci mi riaddormento.
    Mi risveglio alle 10 e siamo a Strasburgo. Studio un po, ci guardiamo un altro film (Cliffangher, altra cazzata) un altro paio di soste, altre bevute e arriviamo alla frontiera Francia/Svizzera: ovviamente arrivando da A'Dam....
    Per fortuna non ci cagano neanche e ripartiamo subito.
    Quando stiamo per arrivare in Italia ci sorpassa una macchina targata Zurigo con su 4 juventini che ci mostrano le sciarpe a mo' di sfotto': i piu' agitati partono in quarta, visto che c'è coda voglio scendere e andare a prenderli; alla fine la coda si sgrana, li ribecchiamo alla frontiera dove noi passiamo senza il minimo controllo e loro vengono fermati.
    Prima del casello ci risorpassano e ci ripigliano per il culo, al casello loro fanno la coda, noi abbiamo il telepass e l'autista non si vuole fermare. Dopo il casello ci risorpassano e per fortuna se ne vanno del tutto perchè la tensione stava salendo.
    Siamo quasi a casa, arriviamo in tangenziale e li altro numero degli autisti: segano tangenziale e ci facciamo tutto il giro intorno a Milano (30 Km, a tratti in coda); si sprecano cori nei confronti degli autisti.
    Alla fine, devastati, alle 17 passate arriviamo in Oberdan...

    Ci facciamo i kilometri, superiamo gli ostacoli...

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    AC Milan 1899
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    12,999
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Ajax - Milan

    Originally posted by Il_Siso
    Nel tempo che ci resta facciamo un giro nel quartiere a luci rosse (immancabile) dove troviamo P. dei Panthers che sta facendo macello davanti ad una vetrina; se qualcuno ha capito di chi sto parlando capira' anche che è stato uno spettacolo divertentissimo.


    Alè alè alè P. !
    Alè alè alè P.!

    Ha i capelli bianchi
    e anche un po' bassino
    si chiama P.
    è il capodegli ultrà!
    lalallallalalala

  3. #3
    MILANESE DI UNA VOLTA
    Data Registrazione
    25 Mar 2002
    Località
    FUORI DA PORTA CICCA, LUNGO CORSO SAN GOTTARDO...
    Messaggi
    33,215
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Ajax - Milan

    Originally posted by Gianmario


    Alè alè alè P. !
    Alè alè alè P.!

    Ha i capelli bianchi
    e anche un po' bassino
    si chiama P.
    è il capodegli ultrà!
    lalallallalalala
    Ne ha fatte altre.
    All'andata al confine fra Italia e Svizzera è venuto a portarci i gelati, al ritorno in Lussemburgo sclerava con l'autista rimasto senza benzina, sempre al ritorno in una sosta è salito sul nostro pullman e ha esclamato: "Uè, anche il televisore avete voi altri, siete comodi eh?"

    Alè alè alè P. !
    Alè alè alè P.!

  4. #4
    MILANESE DI UNA VOLTA
    Data Registrazione
    25 Mar 2002
    Località
    FUORI DA PORTA CICCA, LUNGO CORSO SAN GOTTARDO...
    Messaggi
    33,215
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Ajax - Milan

    Originally posted by Gianmario


    Alè alè alè P. !
    Alè alè alè P.!

    Ha i capelli bianchi
    e anche un po' bassino
    si chiama P.
    è il capodegli ultrà!
    lalallallalalala


 

 

Discussioni Simili

  1. Psv-Ajax: Gol e l'arbitro esulta
    Di Zadig nel forum Termometro sportivo
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 25-03-07, 16:27
  2. In arrivo Ajax office suite
    Di ago nel forum Scienza e Tecnologia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-03-06, 23:55
  3. Inter-Ajax 14-03-2006 ore 20.45
    Di Malik nel forum FC Inter
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 18-03-06, 07:55
  4. Ajax - Inter 2 a 2
    Di Malik nel forum FC Inter
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 23-02-06, 15:37
  5. I Tifosi dell'Ajax e la nostalgia di Aiace
    Di Daniele (POL) nel forum Termometro sportivo
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 30-03-05, 22:08

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226