User Tag List

Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Fuori uno

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Fuori uno

    Rapina portavalori e viene ucciso


    E' successo a Forlì, in via del Lazzaretto, a pochi metri dal palazzo di Giustizia. Il rappresentante di preziosi, dopo esser stato rapinato, ha fatto fuoco e freddato il malvivente.


    ROMA - Un uomo è rimasto ucciso durante un tentativo di rapina ad un portavalori in via del Lazzaretto, vicino al palazzo di giustizia di Forlì, attorno alle 18. A sparare è stato un rappresentante di preziosi, 50 anni, di Conegliano Veneto. Era vicino alla propria automobile quando è stato avvicinato da un uomo armato di pistola che lo ha minacciato e si è fatto consegnare lo zainetto in cui era contenuto il campionario. A quel punto il rappresentante ha reagito e ha estratto a sua volta una pistola.

    Sono stati sparati tre colpi (due il rappresentante, uno il rapinatore, secondo una prima ricostruzione) e il bandito, 35 anni, napoletano, con precedenti, è rimasto ucciso. I magistrati, il procuratore Marcello Branca e il pm Sandro Mancini, sono arrivati sul luogo della sparatoria a piedi, uscendo da Palazzo di giustizia. Il rappresentante, sconvolto, è stato accompagnato in questura. In base ad un primo esame del cadavere, il colpo mortale ha centrato il rapinatore in pieno viso con un traiettoria dal basso verso l'alto: il proiettile sarebbe entrato vicino al naso e uscito dalla parte superiore della testa.

    (17 GIUGNO 2003; ORE 190 - Ultimo aggiornamento ore 20:15)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    16 Dec 2010
    Messaggi
    1,744
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Fuori uno

    Originally posted by Shaytan
    il proiettile sarebbe entrato vicino al naso e uscito dalla parte superiore della testa.


  3. #3
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,748
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Fuori uno

    [QUOTE]Originally posted by Shaytan
    [B]Rapina portavalori e viene ucciso

    E' successo a Forlì, in via del Lazzaretto, a pochi metri dal palazzo di Giustizia. Il rappresentante di preziosi, dopo esser stato rapinato, ha fatto fuoco e freddato il malvivente.



    Speriamo solo che ora non venga perseguitato dalla giustizia itagliotta

    salucc

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    14 Jan 2013
    Località
    tra la dorica e la dotta.
    Messaggi
    4,619
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Napoletano e pregiudicato, in trasferta a Forlì. Le nostre zone, ma più in generale tutta la Padania, sono in balia di pregiudicati che si fermano giusto il tempo di compiere una o due rapine. Le banche, ma anche le gioiellerie o i supermercati sono i loro obiettivi. Naturalmente godono di basisti locali; quasi sempre paesani -loro-che vengono da noi per lavorare sopratutto in edilizia. Sul lavoro si accontententano di poco, ma lavorano anche molto poco, comunque arrotondano alla grande con il secondo lavoro.
    Imprenditori padani, riflettete prima di cocedere appalti.
    Saluti nordisti da un Senone particolarmente in*****to per come è ridotta la sua Terra.

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    A proposito di questi "pendolari del furto"...ricordo un conoscente che fece restaurare il tetto della casa di campagna da una ditta malauguratamene consigliatagli da un contadino del paese. Si trattava di una ditta di calabresi (o calabresi bastardi come li definisce lui adesso). Tant'è...la casa era piena zeppa di mobili antichi e di pregio che appartenevano alla famiglia da secoli...tempo due mesi dalla ristrutturazione del tetto e sono entrati i "ladri" a portare via i preziosi mobili...e si tratta di una casa in un podere in campagna...nessuno poteva sapere cosa c'era dentro...tranne chi l'ha visto (dal tetto magari...).
    Si pente ancora di aver portato in casa" quella gente..

  6. #6
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,748
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Dai Nanths vediamola dal lato caritatevole.....sicuramente tenevano famigghia
    salucc

  7. #7
    Forumista senior
    Data Registrazione
    14 Jan 2013
    Località
    tra la dorica e la dotta.
    Messaggi
    4,619
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Nanths
    A proposito di questi "pendolari del furto"...ricordo un conoscente che fece restaurare il tetto della casa di campagna da una ditta malauguratamene consigliatagli da un contadino del paese. Si trattava di una ditta di calabresi (o calabresi bastardi come li definisce lui adesso). Tant'è...la casa era piena zeppa di mobili antichi e di pregio che appartenevano alla famiglia da secoli...tempo due mesi dalla ristrutturazione del tetto e sono entrati i "ladri" a portare via i preziosi mobili...e si tratta di una casa in un podere in campagna...nessuno poteva sapere cosa c'era dentro...tranne chi l'ha visto (dal tetto magari...).
    Si pente ancora di aver portato in casa" quella gente..
    Posso portare anche una testimonianza diretta. Ho un piccolo podere con una casa colonica. Nel 2000, nelle vicinanze erano attivi alcuni cantieri edili, con personale quasi esclusivamente meridionale, pugliesi sopratutto. Alla chiusura del cantiere per il periodo natatalizio, con la partenza dei pugliesi se ne sono andati anche capponi, anatre, conigli, patate, vino, prosciutti e salami. Con loro hanno preso la via del sole anche antichi ricordi della mia famiglia, ai quali ero particolarmente legato perchè ricordavano il duro lavoro dei campi, quali un giogo intagliato, con il quale dai primi del '700 i miei avi hanno legato i buoi al carro ed all'aratro. Naturalmente non hanno trascurato il televisore, il frigo e tutta l'attrezzatura di un cultore del fai da te. Sono entrati nella mia proprietà tagliando con una trancia, tipico attrezzo dei muratori, un lucchetto di sicurezza, entrando poi con un autocarro leggero, anche questo caratteristico delle squadre che dal sud vengono a lavorare nell'edilizia; tutto questo era evidenziato dalle tracce lasciate dalle sul terreno dagli pneumatici. E' inutile che ricordi l'esito della mia denuncia, precisa e circostanziata ai Carabinieri. Quindi dei farabutti ladroni, pseudo muratori, hanno trascorso il Natale del 2000, ingozzandosi alla faccia di un padano, all'interno di qualche trullo. Voglio far notare, che nella mia zona furti simili non si verificavano dalla fine della guerra.

  8. #8
    faccia di merda
    Data Registrazione
    17 Oct 2002
    Località
    in caserma a fare flessioni nel fango
    Messaggi
    1,886
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    nella zona della VAL DI SUSA(TO), E NELLA ZONA DI BARDONECCHIA, a memoria degli abitanti , fino agli anni 60, potevi dormire con le porte aperte; fu quando le autorita' giudiziarie ebbero la sciagurata idea di mandare pericolosi esponenti della nrangheta calabrese in soggiorno obbligato che cominciarono furti in abitazioni, rapine e movimenti sospetti di gentaglia cacabbrese... uno studio dell 82 rendeva noto che a BARDONECCHIA il numero di furti era aumentato del 89% dagli anni 60, e cosi' pure le estorsioni ai danni di negozianti

  9. #9
    Ridendo castigo mores
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    9,515
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Nanths
    A proposito di questi "pendolari del furto"...ricordo un conoscente ..

    la persona corrisponde benissimo al tipo medio di ' padano' cioe' , ' positivo' , aperto , disponibile , e convinto che i fattori economici ( e soprattutto i fattori economici ' a breve' .. ) siano quelli importanti ... Infatti sono sicuro che quella' ditta' costava assai meno .(. anche perche' come dicono le statistiche lavorava molto probabilmente in nero.. )

    Si pente ancora di aver portato in casa" quella gente..
    ma chissa' se corentemente ha modificato anche le sue scelte elettorali ...

 

 

Discussioni Simili

  1. Fuori dal debito! Fuori dall’Euro!
    Di Muntzer nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-09-11, 19:36
  2. L'IRA fuori legge, il SINN FEIN fuori gioco
    Di Fernando nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 22-03-05, 10:18
  3. Fuori i Radicali dalla CDL, fuori il loro nichilismo etico!
    Di Italianhawk83 nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 02-02-05, 23:33
  4. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 03-03-04, 19:42
  5. Fuori dall'Italia, Fuori dal mondo!
    Di pietro nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 24-02-03, 16:18

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226