User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: E Adesso?

  1. #1
    Veneto
    Data Registrazione
    01 May 2002
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,508
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito E Adesso?

    "L'Italia non è fatta di particolarismi"


    Mentre il Polo si divide sulla devolution, Ciampi lancia un appello in favore dell'unità del Paese: "In Europa si mettono in comune i destini".


    ROMA - Un appello per l’unità del Paese. Deciso e insistito. Carlo Azeglio Ciampi lo fa da Atene, ma è un messaggio ad uso interno della maggioranza di casa nostra. Mentre nel Polo ricominciano le ostilità sulla devolution, giocando sul filo sottilissimo dell’"interesse nazionale" da introdurre al progetto di legge costituzionale di Bossi già votato da Camera e Senato in prima lettura, il presidente della Repubblica ci tiene a difendere il vessillo della comune identità italiana.

    "L'Italia è sorta - ha ammonito il capo dello Stato - non per contrapporre un particolarismo ad altri particolarismi, ma per unire gli abitanti della penisola in nome di una comune identità".

    Lì accanto c'è il presidente della Repubblica ellenica Costantinos Stefanopoulos, col quale il capo dello Stato ha avuto un colloquio che ha segnato l'inizio della sua visita di stato in Grecia. Parlando dei dieci paesi che entreranno nell'Ue con la firma del trattato di adesione posta proprio ad Atene, Ciampi si è detto felice dei nuovi ingressi: "Li accogliamo con animo fraterno e nel sentimento di una comune appartenenza. Verranno a far parte di un Unione che per decenni è stata nei loro sogni e nella cui finalità hanno preso il solenne impegno di riconoscersi".

    Subito dopo il capo dello Stato torna a tessere la tela europeista."Il discrimine dell'appartenenza europea è il pieno coinvolgimento in una comunità di destini, non la semplice adesione ad una alleanza o ad uno spazio economico di sicurezza".

    (15 LUGLIO 2003, ORE 190)

    Ma non era una brava persona?Il piduista sente odor di bruciato o teme di dover sciogliere le camere?Insistere da oltre tre anni,con bandierume vario,significa voler a tutti i costi far fuori la Lega.Perfino Fazio si scomoda a sostenere A.N.e del resto la storia insegna che i governatori della banca d'itaglia condizionano sempre i governi.Fino ad oggi la reticenza alle riforme, è figlia proprio di chi le ha pontificate in campagna elettorale Berlusconi docet.Fossi in Bossi,col cazzo mi fiderei di questo cialtrone.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Sposo di Teodolinda
    Data Registrazione
    29 Jan 2003
    Località
    Insubria: futura terra deislaminizzata
    Messaggi
    1,321
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ciampi, ma va a c.....

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226