User Tag List

Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Ciampi in Veneto

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Ciampi in Veneto

    PRIMA PAGINA




    Scritte contro Ciampi, tutti a caccia dell'autore
    Nessuno le ha fotografate prima che gli operai di Veneto Strade le cancellassero


    LONGARONE. Quel muro lungo la 251 Carnica è una sorta di tazebao per chi abita tra Erto, Longarone e Castellavazzo. Una lavagna dove sfogare frustrazioni padane o dichiarare amori impossibili. L'ultima bravata però ha suscitato il panico tra le forze dell'ordine al di qua e al di là del confine, perché nessuno tra polizia, carabinieri e Prefetture era stato informato per tempo dell'apparizione di scritte ingiuriose nei confronti del Capo dello Stato e della Nazione.
    --------------------------------------------------------------------------------
    LONGARONE. Quel muro lungo la 251 della Valcellina è una sorta di tazebao per chi abita tra Erto, Longarone e Castellavazzo. Una lavagna dove sfogare frustrazioni padane o dichiarare amori impossibili. L'ultima bravata però ha suscitato il panico tra le forze dell'ordine al di qua e al di là del confine, perché nessuno tra polizia, carabinieri e Prefetture era stato informato per tempo dell'apparizione di scritte ingiuriose nei confronti del Capo dello Stato e della Nazione.
    Tutti l'hanno saputo solo ieri, leggendo il giornale e la prima, doverosa, ricerca doveva essere quella delle foto scattate a quelle scritte.
    Subito ieri mattina si sono messe in moto le questure e le prefetture di Belluno e Pordenone, con i carabinieri di Longarone in prima fila: obiettivo prove. Dopo poche ore di ricerche però si è capito che le immagini non ci sono. La fretta di cancellare le scritte, indotta certamente dall'imminenza della visita del presidente Ciampi, ha fatto dimenticare un gesto fondamentale per le eventuali indagini, la produzione delle prove, senza le quali non c'è nemmeno un reato di cui accusare qualcuno. Il responsabile della direzione di Belluno di Veneto Strade Sandro D'Agostini si assume tutte le responsabilità: «Sabato sono stato avvisato da un automobilista di passaggio che c'erano delle scritte ingiuriose su quel muro. Subito ho chiamato il tecnico in reperibilità, che a sua volta ha mandato la squadra degli operai a cancellare. Il tutto si è svolto in maniera concitata, purtroppo ho dimenticato di dire che serviva una foto».
    Tra gli automobilisti di passaggio c'era sicuramente anche il sindaco di Erto e Casso Luciano Pezzin, che ieri è stato sentito dai carabinieri di Longarone come persona informata sui fatti. «Ho detto quello cho ho visto», spiega Pezzin, «il problema è che quel muro è da sempre il luogo preferito dalla gente della zona per fare strane dichiarazioni d'amore e di politica». La prova sta nel fatto che vicino alle due scritte ne è stata cancellata un'altra, presente ormai da mesi. Pezzin ha anche ricevuto precise indicazioni dalla Prefettura di Pordenone: «Mi hanno raccomandato di vigilare attentamente in questi giorni». Insomma, occhio ai muri e imbianchini allertati almeno fino alla fine della prossima settimana. «Penso comunque a un caso isolato, in paese non c'è alcun sentore di un dissenso e tutti aspettano l'arrivo di Ciampi con ottimismo».
    Da parte sua il sindaco di Longarone, Pierluigi De Cesero ha sostenuto che «certi fatti si commentano da soli. Cosa si può dire di fronte a situazioni di questo genere?», si è chiesto De Cesero.
    La scritta della vergogna comunque è finita in procura: i carabinieri di Longarone si occupano del caso e hanno proceduto con la segnalazione al magistrato di turno, Raffaele Massaro. Ma prima che sia aperta un'inchiesta per offesa al presidente della Repubblica serve l'autorizzazione del ministero della Giustizia. Tanto prevede la procedibilità per un'eventuale ipotesi di offesa di onore e prestigio del Capo dello Stato: procedibilità di solito negata. Per ovvie circostanze.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Longarone. Le ingiurie contro il capo dello Stato, che arriverà per il 9 ottobre, sono state fotografate e cancellate
    Scritte contro Ciampi sulla strada per Erto
    Due graffiti con lo spray rosso sono apparsi sabato lungo la ss 251
    Ora si cercano i responsabili del grave gesto


    LONGARONE. Un grave atto vandalico, che danneggia l'immagine della zona a pochi giorni dalla visita del presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, è stato perpetrato sabato scorso tra Longarone e Castellavazzo. Lungo la statale 251 della Valcellina e Val di Zoldo sono comparse due scritte offensive e del tutto irriproducibili. Nel primo caso si tratta di un'ingiuria diretta nei confronti di Ciampi, mentre la seconda asserzione tirava in ballo con toni altrettanto forti l'Italia intera. Un'azione vandalica assai grave, cui si sta già portando rimedio e di cui si cercano i responsabili.
    L'episodio è stato scoperto sabato da alcuni automobilisti di passaggio lungo la ss 251, ma è stato reso noto solo ieri. All'altezza dell'ultimo tornante prima delle gallerie del Vajont, qualcuno ha pensato bene di tracciare con una bomboletta spray rossa questi due inquietanti messaggi.
    Il fatto è avvenuto nel territorio comunale di Castellavazzo, ad una manciata di metri dal confine tra il Veneto e il Friuli Venezia Giulia. Sul posto sono subito intervenuti gli operai della Venetostrade, i quali per prima cosa hanno fotografato cautelativamente i due graffiti. A quel punto non è rimasto altro da fare che cancellare le imbrattature con un vistoso manto di pittura bianca.
    Le immagini raccolte sulla 251 sono state subito messe a disposizione delle forze dell'ordine, in quanto quello commesso lo scorso fine settimana, rappresenta uno dei più gravi reati contro la personalità del capo dello Stato (il vilipendio del presidente della Repubblica è punito dal codice penale con la reclusione sino a cinque anni). Le scritte apposte sulla massicciata di contenimento hanno acceso un vivace dibattito tra Erto e Casso e Longarone, le due località interessate dal disastro del Vajont che il prossimo 9 ottobre ospiteranno il capo dello Stato. Il programma stabilito per l'occasione dal cerimoniale del Quirinale non è stato ancora reso noto ma, secondo una prima indiscrezione, Ciampi non potrà fermarsi per lungo tempo a Erto e Casso. Ci sarà lo spazio solo per una breve cerimonia di commemorazione alla diga, poi il presidente scenderà nuovamente a Longarone. Ciò è dovuto al fatto che l'uscita era stata prospettata in origine come visita alla provincia di Belluno e che la tappa friulana era stata inserita solo all'ultimo minuto in ricordo delle vittime del Vajont.
    A Erto e Casso, però, si sentono già le prime avvisaglie di un clima molto teso, dato che in tanti vedrebbero di buon grado una permanenza più lunga in zona di Carlo Azeglio Ciampi. Per questo la notizia delle scritte offensive apparse nottetempo in prossimità dei tunnel del Vajont ha turbato non poco l'opinione pubblica della valle e della limitrofa cittadina di Longarone.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    9,909
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il 4 novembre Ciampi verra' a Trieste. Io sto gia' preparando il "Tracht" per passeggiare, il bottone nero all' occhiello ed un bellissimo BICOLORE da appendere al balcone


  4. #4
    Veneto indipendente
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Serenissima Euganea
    Messaggi
    5,951
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ghe sta ben a ciappy

  5. #5
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Certo che se basta una scritta su un muro per gettare nel panico le autorità del maresciallo Stupraminchia (copyright by Aran Banjo) cosa farebbero se dovessero fronteggiare dei mitra spianati , si caga no addosso ?
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    9,909
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Basta un petardino innocuo a 10 metri da un traliccetto

  7. #7
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    >Basta un petardino innocuo a 10 metri da un traliccetto

    Basta anche solo un alberello a 10 metri da un traliccetto...

  8. #8
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    A proposito, la settimana scorsa durante il black out Ciappy era a Napoli.
    Per non interrompere la sua cerimonia hanno preso il generatore
    di un ospedale. Se intanto i malati crepavano al buio pazienza...

    (da La Stampa)
    Il Presidente Ciampi è venuto a Napoli, ultima tappa del «percorso della memoria», per celebrare il sessantesimo anniversario delle Quattro Giornate. Ma il disastro del black out elettrico che si è abbattuto in ogni angolo del paese è un motivo d'allarme che il Capo dello Stato non può e non vuole ignorare. E così, Ciampi rompe ogni indugio: «Non bisogna più ritardare la costruzione di nuove centrali», dice, e invita tutti gli amministratori e «coloro che hanno responsabilità di governo ad ogni livello», a «superare lentezze e dissensi» e cooperare per assicurare il fabbisogno energetico. Le luci finalmente si accendono in sala poco dopo l'arrivo del Presidente. Ma sbaglia chi pensa che l'emergenza sia finita: «Un ospedale ci ha prestato un generatore per un'ora, il tempo della cerimonia», chiarisce il sindaco Rosa Russo Iervolino, che se la prende con la Protezione Civile: «Nessuno mi ha avvertito del black out, me ne sono accorta solo perché la lampadina in bagno non si è accesa». Ciampi è sconcertato e di umore cupo. [...]

  9. #9
    a mia insaputa
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Casa mia
    Messaggi
    2,342
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Trovo veramente di cattivo gusto contestare a prescindere la prestazione del "sor Azeglio"; soprattutto visto il fatto che le volte precedenti non ha mai mancato di suscitare l'ilarità degli spettatori..
    Guardate l'ultima trovata,ad esempio.. Ma neanche a un Mr. Bean in acido sarebbe venuta in mente la pensata del generatore tolto all'ospedale per permettere agli "jervolino boys" di spellarsi le mani di fronte alla solita sbrodolata luoghi comuni nazzziunal triculorati.
    Gente,questo qui allo Zelig se lo sognano!!
    Lui viene gratis (va beh,insomma.. quasi.. più o meno..) e cosa gli vanno a fare? Gli tirano pomodori e uova marce ancor prima che vada in scena.. Allora ditelo che siete prevenuti!!
    Prima si assiste allo spettacolo e poi, -POI- se ne fa una pacata recensione con i mezzi che la natura mette a disposizione: Muri,cavalcavia ecc. ecc.

    Ah.. bei tempi quando è passato dalle mie parti il rappresentante degli italioni..
    La sera stessa ho subito un furto..
    Quando si dice la coerenza...



    Se vedòm!
    Se vedòm!

  10. #10
    Veneto indipendente
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Serenissima Euganea
    Messaggi
    5,951
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Gatto rognoso
    Trovo veramente di cattivo gusto contestare a prescindere la prestazione del "sor Azeglio"; soprattutto visto il fatto che le volte precedenti non ha mai mancato di suscitare l'ilarità degli spettatori..
    Guardate l'ultima trovata,ad esempio.. Ma neanche a un Mr. Bean in acido sarebbe venuta in mente la pensata del generatore tolto all'ospedale per permettere agli "jervolino boys" di spellarsi le mani di fronte alla solita sbrodolata luoghi comuni nazzziunal triculorati.
    Gente,questo qui allo Zelig se lo sognano!!
    Lui viene gratis (va beh,insomma.. quasi.. più o meno..) e cosa gli vanno a fare? Gli tirano pomodori e uova marce ancor prima che vada in scena.. Allora ditelo che siete prevenuti!!
    Prima si assiste allo spettacolo e poi, -POI- se ne fa una pacata recensione con i mezzi che la natura mette a disposizione: Muri,cavalcavia ecc. ecc.

    Ah.. bei tempi quando è passato dalle mie parti il rappresentante degli italioni..
    La sera stessa ho subito un furto..
    Quando si dice la coerenza...



    Se vedòm!
    ______________________
    E pensare che 25 anni fa (qualche anno dopo la crisi del petrolio del 1973) avevo comprato, per le mie necessità casalinghe in gruppo elettrogeno (motore a scoppio + alternatore) da tre KW di potenza. Possibile che a Napoli manco i pompieri dispongano di un gruppetto da 15-20 KW??
    Un gruppo tampone di un ospedale deve avere una potenza decisamente più elevata. Mi chiedo: quanta energia hanno dovuto sprecare per illuminare il ciampino?

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-04-08, 15:52
  2. Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 31-03-08, 17:43
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-03-08, 14:50

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226