User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Parmalat

  1. #1
    Forumista
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    995
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Parmalat

    Tanzi era amico personale di De Mita e Goria. E' nel consiglio d'amministrazione di Confindustria e di Nomisma. Nel '96 ha apertamente appoggiato Prodi e finanziato forza itaglia con 400 milioni.
    Hanno sempre esaltato Parmalat come un orgoglio itagliano, l'unica vera multinazionale nata, crescita e rimasta di proprietà itagliana.

    Adesso che emerge la fogna su cui galleggiava (anche) questo vanto italico credo sia definitivamente fugato ogni dubbio: in itaglia non c'è la minima possibilità di fare impresa in maniera autonoma e indipendente, lo si può fare al livello di piccola e media impresa, ma non appena gli interessi aumentano, il potere politico e i suoi addentellati allungano gli artigli, intervengono, "aggiustano", finché il banco non salta.

    Vecchio vizio che, fin dal regno di Sardegna, ha ammorbato la vita di questa entità geografica di cui ancora qualcuno continua a rivendicare l’orgoglio d’appartenenza.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Per alcuni tanzi potrebbe essere un "patriota", un paladino dell'evasione fiscale
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Shaytan
    Per alcuni tanzi potrebbe essere un "patriota", un paladino dell'evasione fiscale
    no confondemo cassi co caenasi....

    Qui non si tratta di evasione fiscale ma truffa a danni di risparmiatori privati. E per questo deve pagare.

    se il signor Tanzi non avesse versato l'irpeg delle sue società, oppure avesse dichiarato un bilancio in perdita inveche che in utile, allora si tratterebbe di evasione.
    E avrebbe tutta la mia comprensione.

  4. #4
    Veneto indipendente
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Serenissima Euganea
    Messaggi
    5,951
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da PINOCCHIO
    no confondemo cassi co caenasi....
    ________________
    Traduco per eventiali itagliani: non confondiamo cazzi con catenacci.
    Mirabile, PINOCCHIO!

  5. #5
    Veneto indipendente
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Serenissima Euganea
    Messaggi
    5,951
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito A proposito di Parmalat, leggetevi questo:



    RISPARMIATORI E LAVORATORI FREGATI DAI BOND CIRIO E PARMALAT
    NON PRENDETE IMPEGNI IL 12 GEN: SIETE INVITATI ALL’UNIVERSITA’ DI ROMA
    CESARE GERONZI TERRA’ UNA “LEZIONE MAGISTRALE” SUL “CASO CAPITALIA”



    "Ci sono momenti in cui il mondo somiglia ad uno dei nostri teatri prima che si levi il sipario. Si sa che si sta per assistere a un nuovo spettacolo. Si sentono i preparativi in scena; quasi tocchiamo già gli attori, ma senza vederli, e ignoriamo che cosa si rappresenterà".

    Ben detto, Tocqueville:siamo sempre in attesa di qualche nuovo e prodigioso evento che appaghi il nostro desiderio di stupefazione. Basta un briciolo di realtà capovolta, esagerata, paradossale perché la nostra mente si accenda di comicità. Secoli di meditazioni filosofiche sull'umorismo hanno decretato che il risibile è una fuga dalla normalità, un'apertura sull’imprevisto.

    Si ride per una realtà che è già in sé uno spettacolo sorprendente, incontro fuori programma, lettura inattesa. Come l’invito che scodelliamo alla vostra attenzione. Anzi, già che ci siamo, stampatelo e presentatevi il 12 gennaio, alle ore 16 e 30, alla porta dell’Aula Magna dell’Università di Roma La Sapienza per assistere alla “solenne cerimonia” in cui Cesare Geronzi terrà una “Lezione Magistrale” sul tema “Ristrutturane e corporate governance nel processo di ristrutturazione creditizio: il caso Capitalia”. I lavoratori e i risparmiatori fregati dai bond Cirio e Parmalat sono pregati di intervenire in massa. Sul “caso Capitalia”, di certo, avranno da impartire una lezione magistrale a Cesare Geronzi…



    Dagospia.com 8 Gennaio 2004

  6. #6
    Socialcapitalista
    Data Registrazione
    01 Sep 2002
    Località
    -L'Italia non è un paese povero è un povero paese(C.de Gaulle)
    Messaggi
    89,493
    Mentioned
    336 Post(s)
    Tagged
    30 Thread(s)

    Predefinito Re: Parmalat

    In origine postato da auverno
    Tanzi era amico personale di De Mita e Goria. E' nel consiglio d'amministrazione di Confindustria e di Nomisma. Nel '96 ha apertamente appoggiato Prodi e finanziato forza itaglia con 400 milioni.
    Hanno sempre esaltato Parmalat come un orgoglio itagliano, l'unica vera multinazionale nata, crescita e rimasta di proprietà itagliana.

    Adesso che emerge la fogna su cui galleggiava (anche) questo vanto italico credo sia definitivamente fugato ogni dubbio: in itaglia non c'è la minima possibilità di fare impresa in maniera autonoma e indipendente, lo si può fare al livello di piccola e media impresa, ma non appena gli interessi aumentano, il potere politico e i suoi addentellati allungano gli artigli, intervengono, "aggiustano", finché il banco non salta.

    Vecchio vizio che, fin dal regno di Sardegna, ha ammorbato la vita di questa entità geografica di cui ancora qualcuno continua a rivendicare l’orgoglio d’appartenenza.
    non sapevo che Parma fosse in provincia di Catanzaro.

  7. #7
    Forumista
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    995
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Parmalat

    In origine postato da Pasquin0
    non sapevo che Parma fosse in provincia di Catanzaro.
    Ci hai pensato due giorni per elaborare questa risposta o ti è venuta così, di getto?

 

 

Discussioni Simili

  1. Parmalat
    Di S&S nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 23-03-11, 18:07
  2. Parmalat: no patteggiamento!
    Di Libdx nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 31-05-07, 14:41
  3. Parmalat - Bonolis
    Di agaragar nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 17-01-04, 15:06
  4. Grillo e la Parmalat........
    Di Penelope (POL) nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-01-04, 22:47
  5. parmalat
    Di BITRE nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 31-12-03, 15:43

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226