User Tag List

Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Allarme conti pubblici

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Allarme conti pubblici

    Napolitano, allarme conti pubblici "Ricondurre debito sotto controllo" - Politica - Repubblica.it

    Allarme conti pubblici
    "Ricondurre debito sotto controllo"


    Giorgio Napolitano
    ROMA - La spesa pubblica è "oltre i limiti di indebitamente tollerabile", e anche per questo bisogna "ricondurre sotto controllo il debito pubblico pesante": lo ha detto il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, parlando oggi all'università La Sapienza della capitale. Con gli studenti che hanno inscenato una nuova protesta anti-Gelmini.

    "C'è una enorme difficoltà - ha sottolineato il capo dello Stato, nel suo discorso - a modificare l'ordine delle voci della spesa pubblica, che si sono venute incorporando attraverso comportamenti pluridecennali e quindi a introdurre priorità che modifichino quelle che, essendo riconosciute come tali, si sono sedimentate nel volume di una spesa pubblica che ha ecceduto largamente i limiti di un indebitamento normale e tollerabile e che senza dubbio deve essere ricondotto sotto controllo".

    .

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Allarme conti pubblici

    Hanno scoperto l'acqua calda.
    Certamente viene evidenziato questo pericolo perché sono consapevoli che per salvare la faccia devono riconoscere pubblicamente il disastro debitorio dello Stato.

    Mettono avanti anche il Presidente della Repubblica.

    Perché i partiti nell'immaginario comune sono i maggiori colpevoli di questo disastro e pertanto non si osano fare dell'allarmismo oltre un certo limite.
    .
    Ma tanto non vi è più alcunché da fare.

    La partitocrazia ha l'anello al naso da parte della lega.
    Finché la lega tiene, i soldi dalla colonia del Nord arrivano.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Allarme conti pubblici

    Oggi al telegiornale si comunica che si è battuto un nuovo record del debito pubblico.

    Ma ormai è già trascorsa una ora e pertanto sicuramente tale record sarà nuovamente superato.

    I record del debito pubblico sono effimeri.

    Bisogna riconoscere ai partiti la capacità di essere ottimi allenatori, affinché permettere allo stato italiano di superare continuamente il primato della settimana precedente.

  4. #4
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,429
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Rif: Allarme conti pubblici

    conti pubblici in rosso?
    ecco la ricetta.

    Draghi: alzare l'eta' del pensionamento - Economia - ANSA.it


    che sia un suggerimento Goldman & S.?

  5. #5
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    1,017
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Allarme conti pubblici

    Tanto c'e la Cina che paga per noi una parte di debito

    "Non sei uno schiavo perchè qualcuno ti domina,ma qualcuno ti domina perchè sei uno schiavo."



  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Allarme conti pubblici

    finchè c'è lega c'è speranza ...:

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Allarme conti pubblici

    Citazione Originariamente Scritto da Maxadhego Visualizza Messaggio
    conti pubblici in rosso?
    ecco la ricetta.

    Draghi: alzare l'eta' del pensionamento - Economia - ANSA.it


    che sia un suggerimento Goldman & S.?
    Draghi è un uomo intelligente e capace, ma non sarebbe direttore della BI se la onnipotente organizzazione monetaria mondiale non lo avesse voluto in quel posto.

    Lui è perfettamente consapevole della situazione economica che in questo ultimo secolo ha determinato le conseguenze che cerca di tamponare.

    L'umanità ha sempre avuto dei padroni che, per ragioni diverse, hanno prelevato con la forza, con la persuasione religiosa e con tabù inculcati le ricchezze delle popolazioni.

    Questi prelievi erano sempre in rapporto alla produzione di ricchezza.
    Produzione che aveva necessità della unica energia umana.
    Poi con l'avvento dell'energia a basso costo nasce la produttività ed il benessere, e la carta rettangolare rettangolare stampata a colori assume dei grandi spazi e serve come collegamento di unione dei rapporti umani.

    Questo aumento di produttività non doveva certamente essere usato alla ventura.
    La parte dominante ha cercato di avocarla a se.

    Pertanto ha determinato lentamente ma inesorabilmente un aumento in percentuale del prelievo fiscale.
    Per giustificare il prelievo da parte dei governi si è cercato di offrire dei servizi.
    L'abilità era che di fronte ad un servizio lo stato si autorizza, attraverso misteri contabili, di prendere somme superiori al necessario.
    Cifre che servivano a rimpinzare la casta del potere in continua espansione numerica.

    Poi inseguito si è pensato che la parte prelevata dalla macchina dello stato sulle tasse non era sufficiente, e sono ricorsi all'ampliamento programmato del debito pubblico il cui interesse viene pagato con altri debiti.

    Ora la situazione economica dell'italia è apocalittica.
    Draghi ha trovato la soluzione. Spendere meno nei servizi.
    E chi deve subirne le conseguenze, sono gli anziani.

    Potrebbe anche essere giusto. ma come ultimo provvedimento.
    Ma però rimane tabù parlare di calare i furti dello stato, e della sua corte dei miracoli che ci guazza.

    Draghi lo sa, ma non può dirlo.
    Il povero Draghi deve pensare a se stesso, per mantenere il posto e, forse per accedere ad una altra importante carica nel mondo globalizzato, deve adeguarsi.

    E lui si adegua.
    E lo stato continua ad ingigantire li suo prelievo fiscale e lo spreco pubblico, fino a quando qualcosa scoppierà

    Che cosa e come non si sa bene.

    Vedremo.
    Ultima modifica di jotsecondo; 14-10-09 alle 13:40

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Allarme conti pubblici

    vedere la vignetta del corriere di oggi.

  9. #9
    Brics nuova linea
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Località
    15 Bennett Street, Green Point Cape Town
    Messaggi
    3,813
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Fra tutti il ministero dell'amore era quello che incuteva un autentico terrore... [...]

    1984 George Orwell
    http://www.youtube.com/watch?v=krYkuiRtO7M

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-06-07, 16:19
  2. Conti Pubblici: La Corte dei Conti sugli Appalti Pubblici
    Di Pieffebi nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 47
    Ultimo Messaggio: 16-08-06, 23:41
  3. Conti pubblici: allarme di Eurostat,
    Di ossoduro nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 26-09-05, 20:08
  4. Conti Pubblici: La Corte dei Conti sugli Appalti Pubblici
    Di Pieffebi nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 19-03-03, 12:58
  5. Conti pubblici: Allarme Deficit
    Di Pieffebi nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-11-02, 13:23

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226