User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Normativa Antidoping

  1. #1
    Forumista storico
    Data Registrazione
    10 Oct 2009
    Messaggi
    32,649
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Normativa Antidoping

    Si pubblica l’elenco delle classi di sostanze vietate e dei metodi proibiti in materia di doping per l’anno 2001-2002, diramato dalla

    FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO
    00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14
    CASELLA POSTALE 2450

    COMUNICATO UFFICIALE N. 34
    NORMATIVA ANTIDOPING

    Si pubblica l'elenco delle classi di sostanze vietate e dei metodi proibiti in materia di doping per l'anno 2001-2002, diramato dalla Commissione Medica del CIO, d'intesa con l'Agenzia Mondiale Antidoping in data 29 maggio 2001.

    L'elenco recepito dal Commissario Straordinario della FIGC con deliberazione n. 108 del 27 luglio 2001 ed approvato dalla Giunta Nazionale del CONI con deliberazione n. 678 del 31 luglio 2001, entrerà in vigore dal 1° settembre 2001, data stabilita dal CIO, e resterà in vigore fino al 31 dicembre 2002.

    PUBBLICATO IN ROMA IL 21 AGOSTO 2001

    IL SEGRETARIO GENERALE IL COMMISSARIO STRAORDINARIO
    dott. Guglielmo Petrosino dott. Giovanni Petrucci

    CODICE ANTIDOPING DEL MOVIMENTO OLIMPICO
    Appendice A

    Lista delle classi di sostanze vietate e dei metodi proibiti
    2001 - 2002

    1° SETTEMBRE 2001

    I. CLASSI DI SOSTANZE VIETATE

    A. Stimolanti

    Le sostanze vietate della classe (A) includono i seguenti esempi:

    amineptina , amifenazolo, amfetamina, bromantan, caffeina*, carfedon, cocaina, efedrina**, formoterolo *** , fencamfamina, mesocarbo, pentetrazolo, pipradolo, salbutamolo***, salmeterolo***, terbutalina ***, .... e sostanze affini

    * Per quanto attiene alla caffeina, un campione viene ritenuto positivo se la concentrazione nell'urina risulta superiore ai 12 microgrammi per millilitro.

    ** Per quanto riguarda la catina, un campione viene ritenuto positivo se la concentrazione nell'urina risulta superiore a 5 microgrammi per millilitro. Per l'efedrina e la metilefedrina, un campione viene ritenuto positivo se la concentrazione nell'urina risulta superiore a 10 microgrammi per millilitro. Per quanto riguarda fenilpropanolamina e pseudoefedrina, un campione viene ritenuto positivo se la concentrazione nell'urina risulta superiore a 25 microgrammi per millilitro.

    ***Consentiti soltanto se somministrati per inalazione allo scopo di prevenire e/o curare l'asma e l'asma indotta da esercizio. Il Medico di squadra o uno specialista in malattie respiratorie dovranno comunicare per iscritto, nel rispetto della normativa sulla riservatezza dei dati personali, al Responsabile della Sezione Medica presso il Settore Tecnico della F.I.G.C. la presenza di asma e/o di asma indotta da esercizio, corredando tale comunicazione con la documentazione atta a dimostrare la patologia.

    NOTA: Tutti i preparati a base di imidazolo sono consentiti per uso topico I vasocostrittori possono essere somministrati assieme ad anestetici locali. I preparati per uso topico (ad es. per via nasale, oftalmologica e rettale) contenenti adrenalina e fenilefrina sono consentiti.

    B. Narcotici

    Le sostanze vietate della classe (B) includono i seguenti esempi:

    buprenorfina, destromoramide, diamorfina (eroina), metadone, morfina, pentazocina, petidina ..... e sostanze affini

    NOTA: E' consentito l'impiego di codeina, destrometorfano, destropropossifene, diidrocodeina, difenossilato, etilmorfina, folcodina , propossifene e tramadolo.

    C. Agenti anabolizzanti

    Le sostanze vietate della classe (C) includono i seguenti esempi:

    1. Steroidi anabolizzanti androgeni

    a) clostebol, fluossimesterone, metandienone, metenolone, nandrolone, 19-norandrostenediolo, 19-norandrostenedione, ossandrolone, stanozololo
    …. e sostanze affini
    b) androstenediolo, androstenedione, deidroepiandrosterone (DHEA), diidrotestosterone, testosterone* …. e sostanze affini

    Le informazioni risultanti dall'esecuzione di profili metabolici e/o le misurazioni dei rapporti isotopici possono essere utilizzate per pervenire a conclusioni definitive.

    La presenza di un rapporto Testosterone (T)/Epitestosterone (E) superiore a sei (6) a uno (1), nel campione di urina di un atleta costituisce violazione, salvo nel caso in cui esistano le prove che tale rapporto sia dovuto a condizioni fisiologiche o patologiche, quali la bassa escrezione di epitestosterone, la presenza di tumori producenti androgeni, deficit enzimatici. In tal caso la relativa documentazione medica deve essere inviata al Responsabile della Sezione Medica presso il Settore Tecnico della F.I.G.C..

    Qualora il rapporto T/E risulti superiore a 6, le autorità competenti hanno l'obbligo di condurre degli accertamenti prima che il campione venga dichiarato positivo. A tale proposito verrà redatta una relazione scritta completa che comprenda un'analisi dei tests precedenti, di quelli successivi ed eventuali risultati di indagini endocrine. Nel caso in cui non siano disponibili i risultati dei tests precedenti, l'atleta interessato sarà sottoposto ad un esame senza preavviso almeno una volta al mese per un periodo di tre mesi. I risultati di questi esami svolti dovranno essere inseriti nella relazione. In assenza di collaborazione all'esecuzione di tali accertamenti, il risultato verrà considerato positivo.

    2. Beta-2 agonisti

    Bambuterolo, clenbuterolo, fenoterolo, formoterolo*, reproterolo, salbutamolo*, salmeterolo , terbutalina* ....... e sostanze affini

    * Uso consentito per via inalatoria, come descritto al punto (I.A)

    Per quanto riguarda il salbutamolo, considerato nella categoria degli agenti anabolizzanti, un campione viene ritenuto positivo se la concentrazione nell'urina risulta superiore a 1000 nanogrammi per millilitro.

    D. Diuretici

    Le sostanze vietate della classe (D) includono i seguenti esempi:

    acetazolamide, acido etacrinico, bumetanide, clortalidone, furosemide, idroclorotiazide, mannitolo *, mersalil, spironolattone, triamterene ....... e sostanze affini

    * Uso vietato per iniezione endovenosa.

    E. Ormoni peptidici, sostanze ad azione mimetica e analoghi

    Le sostanze vietate della classe (E) includono gli esempi seguenti ed i relativi analoghi, nonché le sostanze ad azione mimetica:

    1. Gonadotropina corionica (hCG ) esclusivamente per gli uomini;
    2. Gonadotropine ipofisarie e di sintesi esclusivamente per gli uomini;
    3. Corticotropine (ACTH, tetracosactide)
    4. Ormone della crescita (hGH)
    5. Fattore di crescita insulino-simile (IGF-1)

    e tutti i rispettivi "fattori di rilascio" e loro analoghi

    6. Eritropoietina (EPO)
    7. Insulina:
    uso consentito soltanto per il trattamento di atleti affetti da forme, dichiarate, di diabete insulino-dipendente. E' necessaria la comunicazione scritta rilasciata da un endocrinologo o da un medico di squadra attestante la condizione di diabete insulino-dipendente. Tale comunicazione deve essere inviata nel rispetto della normativa sulla riservatezza dei dati personali al Responsabile della Sezione Medica presso il Settore Tecnico della F.I.G.C. corredata della documentazione atta a dimostrare la patologia.

    La presenza di una concentrazione anomala di ormone endogeno appartenente alla classe (E) o dei suoi marcatori diagnostici nelle urine di un atleta costituisce un'infrazione, a meno che non sia stato comprovato in via definitiva che il fenomeno è dovuto esclusivamente ad una condizione fisiologica o patologica.


    II: PRATICHE VIETATE

    I seguenti metodi sono proibiti:
    1. Doping ematico: consiste nella somministrazione di sangue, globuli rossi e/o emoderivati all'atleta, procedura che può essere preceduta da un prelievo di sangue sull'atleta che continua l'allenamento in uno stato di insufficienza ematica.
    2. Somministrazione di trasportatori artificiali di ossigeno o di sostituti del plasma.
    3. Manipolazioni farmacologiche, chimiche e fisiche

    III. CLASSI DI SOSTANZE VIETATE IN DETERMINATE CONDIZIONI

    A. Alcool

    I CONTROLLI PER IL RILEVAMENTO DELL'ETANOLO NEI CAMPIONI DI URINA NON SARANNO EFFETTUATI.

    B. Cannabinoidi

    Saranno condotte analisi per l'individuazione di cannabinoidi (ad es. Marijuana, Hashish). In occasione dei Giochi Olimpici, saranno svolti controlli per il rilevamento di cannabinoidi. La concentrazione nelle urine di 11-nor-delta-9-tetraidrocannabinolo-9-acido carbossilico (carbossi-THC), in misura maggiore di 15 nanogrammi per millilitro, configura un caso di doping.

    C. Anestetici locali

    L'uso di anestetici locali tramite iniezione è consentito nel rispetto delle seguenti condizioni:

    a) possibilità di somministrare bupivacaina, lidocaina, mepivacaina, procaina, e sostanze affini ma non cocaina. Gli agenti vasocostrittori (ad es. adrenalina) potranno essere utilizzati unitamente ad anestetici locali;

    b) possibilità di effettuare soltanto iniezioni locali od intra-articolari;

    c) soltanto quando esista una giustificazione medica.

    Prima dell'inizio delle operazioni di prelievo, il medico di squadra deve consegnare, in triplice copia, all'Ispettore Medico la giustificazione medica dell'avvenuta somministrazione di anestetici locali nel rispetto delle condizioni sopra indicate, affinché tali copie vengano inserite nella pertinente busta dei Verbali di prelievo, ai sensi dell'art. 9 punto 12 lettere b), c) e d) del Regolamento della Attività Antidoping. In mancanza, gli accertamenti del caso saranno svolti dall'Ufficio di Procura Antidoping del CONI.

    D. Glicocorticoidi

    L'uso sistemico dei glicocorticoidi è vietato nei casi in cui questi ultimi vengano somministrati per via orale, rettale o attraverso iniezione endovenosa o intramuscolare.
    In caso di necessità medica, sono consentite iniezioni locali ed intra-articolari di glicocorticoidi.
    Prima dell'inizio delle operazioni di prelievo, il medico di squadra deve consegnare, in triplice copia, all'Ispettore Medico la giustificazione medica dell'avvenuta somministrazione di glicocorticoidi nel rispetto delle condizioni sopra indicate, affinché tali copie vengano inserite nella pertinente busta dei Verbali di prelievo, ai sensi dell'art. 9 punto 12 lettere b), c) e d) del Regolamento della Attività Antidoping. In mancanza, gli accertamenti del caso saranno svolti dall'Ufficio di Procura Antidoping del CONI.

    E. Beta-bloccanti

    Le sostanze vietate della classe (E) includono i seguenti esempi:

    acebutololo, alprenololo, atenololo, labetalolo, metoprololo, nadololo, oxprenololo, propranololo, sotalolo ....... e sostanze affini

    L'uso dei Beta-bloccanti è soggetto alla preventiva autorizzazione scritta da parte del Responsabile della Sezione Medica del Settore Tecnico della F.I.G.C., al quale deve essere inoltrata specifica richiesta, corredata delle giustificazioni mediche che rendono necessario il loro uso.

    CONCENTRAZIONI URINARIE AL DI SOPRA DELLE QUALI I LABORATORI ACCREDITATI DAL CIO SONO TENUTI A COMUNICARE I RISCONTRI RELATIVI A SPECIFICHE SOSTANZE

    CAFFEINA > 12 microgrammi/millilitro
    CARBOSSI-THC > 15 nanogrammi/millilitro
    CATINA > 5 microgrammi/millilitro
    EFEDRINA > 10 microgrammi/millilitro
    EPITESTOSTERONE > 200 nanogrammi/millilitro
    METILEFEDRINA > 10 microgrammi/millilitro
    MORFINA > 1 microgrammo/millilitro
    19-NORANDROSTERONE > 2 nanogrammi/millilitro, per gli uomini
    19-NORANDROSTERONE > 5 nanogrammi/millilitro, per le donne
    FENILPROPANOLAMINA > 25 microgrammi/millilitro
    PSEUDOEFEDRINA > 25 microgrammi/millilitro
    SALBUTAMOLO
    (come stimolante) > 100 nanogrammi/millilitro
    (come agente anabolizzante) > 1000 nanogrammi/millilitro
    RAPPORTO T/E > 6

    IV. CONTROLLI AL DI FUORI DELLE COMPETIZIONI

    I controlli effettuati al di fuori delle competizioni hanno come unico obiettivo quello di svelare le sostanze proibite appartenenti alla classe I.C (agenti anabolizzanti), I.D (diuretici), I.E (ormoni peptidici, sostanze ad azione mimetica ed analoghi) ed alla classe II (metodi proibiti).

    ELENCO DEGLI ESEMPI DI SOSTANZE VIETATE

    ATTENZIONE:
    Quanto segue non costituisce un elenco esaustivo delle sostanze proibite. Molte sostanze che non risultano incluse nell'elenco sono da considerarsi, comunque, vietate, in quanto rientranti nella definizione " .... e sostanze affini".
    Gli atleti sono tenuti ad accertarsi che tutti i farmaci, i prodotti di supplementazione e le preparazioni vendute liberamente, nonché tutte le altre sostanze utilizzate non contengano alcuna sostanza compresa fra quelle vietate.

    STIMOLANTI
    amfepramone, amfetamina, amifenazolo, amineptina, bambuterolo, bromantan, bupropione, caffeina, carfedon, catina, cocaina, cropropamide, crotetamide, efedrina, eptaminolo, etamivan, etilamfetamina, etilefrina, fencamfamina, fenetillina, fenfluramina, fendimetrazina, fentermina, fenilefrina, fenilpropanolamina, foledrina, formoterolo, mefenorex, mefentermina, mesocarbo, metamfetamina, metilenediossiamfetamina, metilefedrina, metilfenidato, metossifenamina, niketamide, norfenfluramina, paraidrossiamfetamina, pemolina, pentetrazolo, pipradolo, prolintano, propilesedrina, pseudoefedrina, reproterolo, salbutamolo, salmeterolo, selegilina, stricnina, terbutalina.

    NARCOTICI
    buprenorfina, destromoramide, diamorfina (eroina), idrocodone, metadone, morfina, pentazocina, petidina.


    AGENTI ANABOLIZZANTI
    androstenediolo, androstenedione, bambuterolo, boldenone, clenbuterolo, clostebol, danazolo, deidroclormetiltestosterone, deidroepiandrosterone (DHEA), diidrotestosterone, drostanolone, fenoterolo, fluossimesterone, formebolone, formoterolo, gestrinone, mesterolone, metandienone, metenolone, metandriolo, metiltestosterone, mibolerone, nandrolone, 19-norandrostenediolo, 19-norandrostenedione, noretandrolone, ossandrolone, ossimetolone, ossimesterone, reproterolo, salbutamolo, salmeterolo, stanozololo, terbutalina, testosterone, trenbolone.

    DIURETICI
    acetazolamide, acido etacrinico, bendroflumetiazide, bumetamide, canrenone, clortalidone, furosemide, idroclorotiazide, indapamide, mannitolo (per iniezione endovenosa), mersalile, spironolattone, triamterene.

    AGENTI MASCHERANTI

    bromantan, diuretici (vedi sopra), epitestosterone, probenecid.

    ORMONI PEPTIDICI, SOSTANZE AD AZIONE MIMETICA E ANALOGHI

    eritropoietina (EPO), ACTH, hCG*, hGH, insulina, LH*, clomifene*, ciclofenil*, tamoxifene* , inibitori dell'aromatasi *

    * sostanze vietate esclusivamente negli uomini

    BETA-BLOCCANTI

    acebutololo, alprenololo, atenololo, betassololo, bisoprololo, bunololo, carteololo, celiprololo, esmololo, labetalolo, levobunololo, metipranololo, metoprololo, nadololo, oxprenololo, pindololo, propranololo, sotalolo, timololo.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non serve a nulla, se poverini degli uomini grandi e grossi sono sensibili agli aghi o in quel momento non gli scappa la pipì, l'antidoping dovrebbe essere obbligatorio per tutti gli estratti senza poter rifiutarsi di farlo, altrimenti è una pagliacciata, ma siamo in itaglia
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

 

 

Discussioni Simili

  1. Un testimonial per l'antidoping..!!!
    Di cane sciolto nel forum Cronaca
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 11-08-12, 11:12
  2. Brambilla e l'antidoping
    Di red5goahead nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 10-06-09, 15:52
  3. Gli onorevoli si sottragono all'antidoping
    Di jotsecondo nel forum Padania!
    Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 05-08-07, 13:43
  4. Antidoping fasullo, e l'Epo non si scopre
    Di benfy nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 20-04-05, 09:47
  5. Garzelli positivo all'antidoping
    Di Diabolik nel forum Tuttosport
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 20-05-02, 01:26

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226