User Tag List

Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 55

Discussione: Esiti diversi

  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Jun 2004
    Messaggi
    3,135
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Esiti diversi

    Mi riferisco a due quotidiani.
    Partiti piu' o meno alla pari (anzi il secondo era gia' in strada
    da qualche annetto) non molto tempo fa, ora si trovano in situazioni piuttosto diverse.
    Il primo, sto parlando di Libero, ha raggiunto una tiratura di
    150000 copie e si e' fatto da poco una sede nuova.
    Il secondo invece non si sa quante copie venda- non l'hanno
    mai scritto- anche se alcune voci parlano di 3000 copie al giorno.
    Tra l'altro, di quest' ultimo non si parla di una sede nuova ma-
    secondo alcuni giornali nazionali- di cassa integrazione a settembre.
    Siamo chiaramente di fronte ad un successo e ad un insuccesso.
    Ambedue i fogli sono in essenza filogovernativi, solo che il primo lo e' in modo esplicito, ha mantenuto uno spirito laico e si e' caratterizzato come giornale di denuncia e d'inchiesta(=la ragione del suo successo).
    Il secondo invece s'e' calato in un ruolo ambiguo: filogovernativo nei fatti( ma non a parole ) e d'altro canto consolatorio nei
    confronti dei lettori, ovvero far accettare le scelte politiche fatte
    in cambio di ... fede nel futuro.
    Gia', la fede.
    Non a caso l'elemento cattolico s'e' fatto preponderante in redazione... .
    I risultati acquisiti dal secondo quotidiano sono sotto gli occhi
    di tutti: calo dei lettori, calo di credibilita', cassa integrazione all'orizzonte.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Io all'inizio compravo Libero, poi ho smesso è troppo sfacciattamente leccaculo pro berlusca.

    Meglio leggerseli online, si risparmia soldi e alberi abbattuti
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

  3. #3
    ilariamaria
    Ospite

    Predefinito

    Libero è nato, è stato costruito,e forraggiato con un solo scopo: quello di far chiudere la Padania il prima possibile.

  4. #4
    R.i.P. quorthon
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Asa Bay
    Messaggi
    1,791
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Può anche essere ilaria...non capisco però perchè NESSUNO faccia qualcosa per rallentare la morte del paziente se non invertire l'andazzo....boh...che ci sia qualcun'altro che vuole La Padania kaputt? I servizi segreti? la chiesa? gli americani? boh...tutto il mondo?
    --------------
    The Warrior

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da naglfar
    Può anche essere ilaria...non capisco però perchè NESSUNO faccia qualcosa per rallentare la morte del paziente se non invertire l'andazzo....boh...che ci sia qualcun'altro che vuole La Padania kaputt? I servizi segreti? la chiesa? gli americani? boh...tutto il mondo?
    bè la chiesa nonha mai amato le rivendicazioni indipendentiste padane, anzi, con l'aiuto dei suoi agenti vestiti di nero, insieme al loro direttore vestito di bianco ha sempre avversato la Padania.

  6. #6
    R.i.P. quorthon
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Asa Bay
    Messaggi
    1,791
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ...questo lo sapevo già...voglio solo sottolineare il fatto che NESSUNA resistenza a questi "agenti esterni" è mai stata fatta!

    Anzi....
    --------------
    The Warrior

  7. #7
    ilariamaria
    Ospite

    Predefinito

    mmm, non è che nessuna resistenza sia stata fatta. Quello che penso io è che non si sia stati in grado di fare una resistenza.

    insomma, la Padania non è un vero giornale di partito, perchè in lega i modi di pensare sono talmente tanti che quanlunque cosa si scrivesse si andava contro qualcuno.

    Poi c'è il fatto che c'è gente che crede che comprare la Padania sia da fanatici, ( potrebbe essere messa, questa, fra le scuse elencate dal fra dolcino): quante volte mi sono sentita dire "ah ma io non voglio essere un fanatico, voglio tenere la mente libera, perciò non compro il quotidiano del mio partito, compro un giornale indipendente. libero o il corriere della sera."

    hai voglia a far capire che sia libero sia il corriere sono organi di partito mascherati. ti danno ragione ma poi si vergognano a chiedere la Padania.

    comunque faccio un piccolo confronto: ad Ossona, il mio paese modello doxa, si vendono 8 Padanie, 4 libero, 20 corrieri e 40 Il giorno.

    il perchè è semplice: Il Giorno parla delle notizie locali e non di quelle generali.

  8. #8
    ilariamaria
    Ospite

    Predefinito

    la resistenza è stata tentata assumendo dei direttori che avessero la professionalità, purtroppo non erano leghisti, anzi forse avevano una certa idea che i leghisti fossero rozzi e ignoranti...

    credo che, in ogni caso, libero abbia dei finanziamenti enormi, compreso il partito monarchico, che gli permette di prendere i contributi statali per i giornali di partito, anche se sappiamo benissimo che la struttura del partito monarchico non potrebbe mai permettersi un giornale di partito di quelle dimensioni, e anche se sappiamo che su Libero non appaiono ovazioni ai Savoia e che non stampa la corona del regno d'italia nella testata.

    questi finanziamenti gli permettono di pagare bene i giornalisti, di dare loro una certa sicurezza e tranquillità, cosa che alla Padania non ci si può permettere.

    guarda, ben venga la cassa integrazione per la Padania. Il giornale non finirà di pubblicare, ma spero che il primo a finire in cassa integrazione sia Dimitri Buffa, e che il suo contratto succhia soldi finisca.

    ecco, prendiamo Dimitri Buffa: quando non c'erano giornalisti per fare il giornale lui fu assunto per benino, e dato che era un buon pennivendolo ci si sarebbe aspettati che, quando scriveva per la Padania, scrivesse da leghista, invece scriveva da radicale.

    Quando ci si lamentava della cosa, lui, Dimitri Buffa, si incavolava, e si appellava alla diritto di libertà di espressione dei giornalisti.

    però, se scrive per altri giornali, si adegua perfettamente alla linea editoriale e non si lamenta.

    Libero non ha di questi problemi.... un giornalista rompe? Gli aumentano lo stipendio

  9. #9
    a mia insaputa
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Casa mia
    Messaggi
    2,342
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Mentre ai bei tempi non mi facevo problemi a chiedere il quotidiano in edicola alla faccia dei mezzi sorrisi e agli sguardi di compatimento del "saputa" di turno,il tracollo apportato negli ultimi anni dalle varie linee editoriali nonchè dalle cause che hanno portato a tali scelte,mi ha spinto ad allontanarmi a tal punto dal giornale che,ad oggi,non ho difficoltà ad ammettere che MI VERGOGNO ad andare da un qualsiasi giornalaio a chiederne una copia. Tant'è che nemmeno la curiosità di vedere come sia la nuova gestione (non che mi aspetti chi sa che) mi spinge a superare tale vergogna.
    E' diventata una testata talmente innocua che,guarda caso,una copia la potrei reperire quasi ovunque..
    Ben diversa la sorte de Il Federalismo che (ma guarda un pò) non solo non riesco a trovare ma,alla mia richiesta,non mancano di affiorare quei mezzi sorrisi e i divertiti "non lo teniamo" che,negli anni d'oro,accompagnavano le mie spedizioni in cerca de La Padania....
    Gia l'ho scritto.. se in prima pagina devo sorbirmi la ferale notizia che Costanzo non fa le ferie con la suocera e amenità varie ed eventali... beh.. perfino su Libero ci farei un pensierino...


    Se vedom!
    Se vedòm!

  10. #10
    Registered User
    Data Registrazione
    29 Jun 2004
    Messaggi
    3,190
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da ilariamaria
    la resistenza è stata tentata assumendo dei direttori che avessero la professionalità, purtroppo non erano leghisti, anzi forse avevano una certa idea che i leghisti fossero rozzi e ignoranti...

    credo che, in ogni caso, libero abbia dei finanziamenti enormi, compreso il partito monarchico, che gli permette di prendere i contributi statali per i giornali di partito, anche se sappiamo benissimo che la struttura del partito monarchico non potrebbe mai permettersi un giornale di partito di quelle dimensioni, e anche se sappiamo che su Libero non appaiono ovazioni ai Savoia e che non stampa la corona del regno d'italia nella testata.

    questi finanziamenti gli permettono di pagare bene i giornalisti, di dare loro una certa sicurezza e tranquillità, cosa che alla Padania non ci si può permettere.

    guarda, ben venga la cassa integrazione per la Padania. Il giornale non finirà di pubblicare, ma spero che il primo a finire in cassa integrazione sia Dimitri Buffa, e che il suo contratto succhia soldi finisca.

    ecco, prendiamo Dimitri Buffa: quando non c'erano giornalisti per fare il giornale lui fu assunto per benino, e dato che era un buon pennivendolo ci si sarebbe aspettati che, quando scriveva per la Padania, scrivesse da leghista, invece scriveva da radicale.

    Quando ci si lamentava della cosa, lui, Dimitri Buffa, si incavolava, e si appellava alla diritto di libertà di espressione dei giornalisti.

    però, se scrive per altri giornali, si adegua perfettamente alla linea editoriale e non si lamenta.

    Libero non ha di questi problemi.... un giornalista rompe? Gli aumentano lo stipendio
    Non possiamo semplicemernte dire che la Lega Nord non ha mai saputo gestire un giornale ne di partito nè di opinione e questo è sempicemente colpa di Bossi e del suo protagonismo ??
    Vediamo se Calderoli ha capito la lezione o se dobbiamo proprio chiuderlo.
    Il giornale deve essere anche letto, bisogna ricordarselo.

 

 
Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. [Repressione] Esiti dell'udienza per gli antifascisti torinesi
    Di 22Ottobre nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-02-07, 14:32
  2. L'ateismo marxista e i suoi esiti nefasti
    Di gargamella nel forum Cattolici
    Risposte: 50
    Ultimo Messaggio: 12-06-06, 15:20
  3. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 21-10-04, 21:52
  4. Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 11-06-04, 14:34
  5. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 24-12-03, 02:19

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226