User Tag List

Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 58

Discussione: Invasione Allogena !!

  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    18 Jul 2002
    Località
    Catania
    Messaggi
    2,485
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs down Invasione Allogena !!

    Siamo allo sbando totale ecco le dichiarazioni di un ufficiale della Marina Italiana !!
    ecco quali sono gli ordini: prenderli in acque internazionali e portarceli a Casa !!
    Questa è la politica contro l'immigrazione di questi fantocci al governo , lega nord in primis!!!

    Riporto un articolo de "il gazzettino" di ieri, lunedì, 18 Luglio 2005

    Il comandante ha il fisico nervoso e il volto asciutto degli uomini che vivono in mare. È in servizio sui mezzi della Marina militare da 28 anni, da 20 ha un ruolo di comando. Questo per dire che non è un novellino, in vita sua ne ha viste tante che gli stessi colleghi lo definiscono «una memoria storica». Precisazione importante, perché sta per dire cose "pesanti" e la sua esperienza le rende ancor più gravi. Per questo preferiamo non scrivere il suo nome, anche se lui non lo nasconde e parla con una franchezza e un coraggio degni di un comandante. Con la sua unità, una delle più grandi a disposizione della Guardia costiera, ha trascorso quattro mesi in missione nel cuore del Mediterraneo, tra Lampedusa e la Libia, in quella che viene ufficialmente definita "operazione di pattugliamento e dissuasione" degli sbarchi di clandestini. Argomento scottante, oggi che si parla di controllo delle frontiere, di infiltrazioni terroristiche, di trattato di Schengen da rivedere. E il comandante parte col "botto": «È tutto inutile».

    Come sarebbe a dire?

    «Sarebbe a dire che non è pensabile riuscire a fermare l'invasione dei clandestini che partono dalle coste libiche nemmeno se riempissimo il mare di navi da guerra».

    Ma come, il ministro Pisanu non più tardi di due settimane fa ha annunciato proprio questo, con un accordo tra italiani, inglesi, francesi per aumentare il pattugliamento in quella zona del Mediterraneo...

    «Non servirà a niente, anzi farà aumentare il numero di barche in arrivo».

    Perché?

    «Perché le bande che organizzano il traffico di uomini sanno perfettamente quante navi ci sono in quella zona, e su questa base regolano le partenze. Se ci sono tre pattugliatori italiani, mandano due barche; se ce ne sono sei, ne mandano quattro. Così sono sicuri che li raccogliamo. Non ne mandano mai più di quanti saremmo in grado di raccogliere».

    Vuol dire che più schieriamo navi, più arrivano carrette del mare?

    «Esatto. Moltiplicando il numero di navi, otterremo solo un aumento del numero delle partenze».

    Ma non fate opera di dissuasione?

    «Ma quale dissuasione! Le leggi del mare in acque internazionali sono chiarissime: e noi lì operiamo. Ci mettiamo a pattugliare su e giù appena al di qua delle acque territoriali libiche, e i nostri radar riescono a cogliere la posizione di un gommone o di una piccola barca a tre miglia. Il tempo di raggiungerla, e questa è già in acque internazionali. A quel punto lo scafista tira una martellata al motore e lo sfascia, oppure ci butta sopra una secchiata di acqua di mare: questo nel migliore dei casi. Se invece sono farabutti, quando ci vedono arrivare buttano in acqua un paio di donne o bambini. E noi che facciamo? Chiamiamo il comando, annunciamo la situazione e interveniamo».

    Come?

    «Li soccorriamo, che altro dobbiamo fare? Siamo obbligati dalle leggi internazionali. Non penserà mica che con navi o pattugliatori di queste dimensioni possiamo metterci di traverso e impedire a una barchetta o a un gommone di passare! Se ci avviciniamo, quelli si rovesciano e provochiamo una strage».

    Come avvenne in Adriatico una decina di anni fa, quando morirono più di 80 clandestini albanesi speronati da una nostra unità militare?

    «Alt. Queste operazioni sono sempre filmate, e io il film di quella tragedia l'ho visto. Ho visto benissimo la manovra del pilota di quel barcone, che ha fatto di tutto per buttarsi sotto alla nostra nave Sibilla. Non scherziamo...».

    Quanti clandestini ha agganciato con la sua nave?

    «Solo io, lo scorso settembre, ne ho portati a Lampedusa più di 1.200. Quando c'è bel tempo facciamo ogni giorno un paio di uscite. C'è stato un giorno in cui ho raccolto 700 persone. Fanno partire 3-4 barchini da 20 o trenta persone, e un paio di volte la settimana il barcone da 300 persone».

    È davvero impossibile fermarli?

    «In acque internazionali, è impossibile. Anche se noi sappiamo perfettamente da dove arrivano, quando si muovono, quanti sono».

    Come fate a saperlo?

    «Anche la Marina fa un lavoro di "intelligence", abbiamo informatori sulle coste libiche che ci avvertono».

    Ma se lo sanno loro e lo sapete voi, è possibile che non lo sappiano le autorità libiche?

    «Si risponda da solo».

    Che rotta fanno?

    «Sempre quella, nel golfo della Sirte: rotta nord, dritti fino a Lampedusa. Sono circa 180 miglia, e sul percorso c'è anche una piattaforma, dove ho il sospetto che vadano addirittura a rifocillarsi»

    E allora non c'è soluzione?

    «L'unica soluzione è raggiungere un accordo con i libici per pattugliare insieme a loro, ma nelle loro acque territoriali. Installando una base laggiù, come è stato fatto in Albania. Da quando le nostre unità sono di stanza in Albania e possono intervenire quando i gommoni sono appena partiti o prima ancora che partano, sbarchi in Puglia non ce ne sono più».

    I clandestini però arrivano anche dalla Tunisia.

    «Ma le autorità tunisine collaborano. Mi è capitato di assistere a un intervento di una loro motovedetta che in acque internazionali ha intercettato un barcone partito dalle loro spiagge. Hanno soccorso i clandestini, ma quando questi si sono accorti che li avrebbero riportati in Tunisia, è scoppiata una rivolta. C'era gente che si buttava in acqua, i militari tunisini ci hanno perfino chiesto di salire a bordo del loro pattugliatore per dargli una mano a riportare l'ordine, cosa che ovviamente non abbiamo potuto fare».

    Par quasi di capire che andrebbe meglio se le nostre navi si tenessero alla larga.

    «Se non pattugliassimo la zona, probabilmente partirebbero meno barconi. Ma rischieremmo di raccogliere molti più cadaveri in mare».

    Ario Gervasutti


    ps: per la cronaca, in questi ultimi due giorni ne sono arrivati 900...

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Sempre Avanti
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Bologna
    Messaggi
    74,329
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ma che belle notizie... e chi è che derideva gli accordi fatti con la Libia in materia di immigrazione?
    Riaffiorano i ricordi degli anni di passione
    ritorna il vecchio sogno per la rivoluzione.
    Racconti senza fine di gente che ha pagato
    non puoi mollare adesso la lotta a questo stato.
    La rivoluzione è come il vento, la rivoluzione è come il vento.

  3. #3
    illuminista eretico
    Data Registrazione
    23 Feb 2005
    Messaggi
    17,558
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine Postato da Fenris
    Ma che belle notizie... e chi è che derideva gli accordi fatti con la Libia in materia di immigrazione?
    accordi che a quanto pare per ora non vanno alla grande... mah....

  4. #4
    Sempre Avanti
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Bologna
    Messaggi
    74,329
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine Postato da estewald
    accordi che a quanto pare per ora non vanno alla grande... mah....
    Perchè non vengono rispettati, non perchè sono di principio inutili. Come vedi, con la Tunisia funzionano.
    Riaffiorano i ricordi degli anni di passione
    ritorna il vecchio sogno per la rivoluzione.
    Racconti senza fine di gente che ha pagato
    non puoi mollare adesso la lotta a questo stato.
    La rivoluzione è come il vento, la rivoluzione è come il vento.

  5. #5
    illuminista eretico
    Data Registrazione
    23 Feb 2005
    Messaggi
    17,558
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine Postato da Fenris
    Perchè non vengono rispettati, non perchè sono di principio inutili. Come vedi, con la Tunisia funzionano.
    di principio sono ottimi... ma perche' non funzionano con la Libia?

  6. #6
    http://politikese.blogspot.com
    Data Registrazione
    29 May 2005
    Località
    Utopia
    Messaggi
    1,785
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine Postato da estewald
    accordi che a quanto pare per ora non vanno alla grande... mah....
    Come si possono fare accordi con una nazione comandata da un regime dittatoriale?

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    08 Apr 2009
    Località
    Cyborg nazzysta teleguidato da Casaleggio
    Messaggi
    26,848
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Sono almeno contento che ci si renda conto di quanto sia inutile mandare le navi da guerra la' tanto per fare propaganda elettrorale da due lire.
    Vuoi una soluzione VERA alla Crisi Finanziaria ed al Debito Pubblico?

    NUOVA VERSIONE COMPLETATA :
    http://lukell.altervista.org/Unasolu...risiEsiste.pdf




  8. #8
    Sempre Avanti
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Bologna
    Messaggi
    74,329
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine Postato da estewald
    di principio sono ottimi... ma perche' non funzionano con la Libia?
    E due: perchè non li rispettano. Facciamo tre, o basta così?
    Riaffiorano i ricordi degli anni di passione
    ritorna il vecchio sogno per la rivoluzione.
    Racconti senza fine di gente che ha pagato
    non puoi mollare adesso la lotta a questo stato.
    La rivoluzione è come il vento, la rivoluzione è come il vento.

  9. #9
    Sempre Avanti
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Bologna
    Messaggi
    74,329
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine Postato da Fuori_schema
    Sono almeno contento che ci si renda conto di quanto sia inutile mandare le navi da guerra la' tanto per fare propaganda elettrorale da due lire.
    Ciò detto?
    Riaffiorano i ricordi degli anni di passione
    ritorna il vecchio sogno per la rivoluzione.
    Racconti senza fine di gente che ha pagato
    non puoi mollare adesso la lotta a questo stato.
    La rivoluzione è come il vento, la rivoluzione è come il vento.

  10. #10
    illuminista eretico
    Data Registrazione
    23 Feb 2005
    Messaggi
    17,558
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine Postato da Fenris
    E due: perchè non li rispettano. Facciamo tre, o basta così?
    se lo avevi gia' detto ti chiedo scusa, non avevo visto... cmq come li obblighi a rispettare gli accordi?

 

 
Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Programma FdL riguardo l'invasione allogena
    Di Perseo nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 25-09-13, 09:33
  2. Il giornalismo asservito all'invasione allogena.
    Di nicolas eymeric nel forum Destra Radicale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 21-06-08, 23:36
  3. I risultati dell'invasione allogena
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 08-09-06, 23:41
  4. Invasione allogena
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 02-10-04, 12:05
  5. Come è stata provocata l'invasione allogena
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-09-03, 16:20

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226