... specializzata i marchette ... ho poco fa trasmesso questo messaggio piuttosto sommesso ...

<< Cara (si fa per dire) laSette,

Ogni tanto mi capita di tentare di seguire in modo del tutto casuale, senza imprecare – ma solo per pochi istanti -, alcuni tele-giornali alias tele-x-visivi, quali appunto di tanto in tanto anche la sette x sette = trentasette senza sètte con la é esclusa – ebbene?

Ebbene, mi chiedo: come mai non rispettate l’onorevole nonché rispettabile norma di proiettare anche un “bollino” rosso per suggerire anche a qualsiasi occasionale nonché imprudente telecazzspettatore maggiorenne di farsi affiancare ALMENO da UN solo opprtuno erudito minorenne prima di seguire programmi quali appunto – come CAVOLO ... sono identificati - ... oppsss . l’ho proprio dimenticato ... come quello lì ... quello del del vostro amato FERRAPOTAMO?

Sapendo come l’attuale epoca sia così poco propensa a sostenere la contrarietà a qualsiasi impudenza, ebbene, mi chiedo, come mai anche voi, pur beneficiando di incredibili vantaggi economici derivanti dal ladrocinio da voi perpetrato nei confronti di milioni di poveri pirla teleabbonati (e soprattutto abbronzati – sulle spiagge o nelle moschee – tanto che differenza fa?) – come mai non confessate la vostra vera etnica ascendenza al profeta della munificenza dichiarando pubblicamente che il suddetto FERRAPOTAMO è REO confesso al servizio “Thank God” del MOSSAD israeliano?

Cosa troppo difficile e perigliosa?

D’accordo.

Ma allora perché, visto che stiamo attraversando un’epoca particolarmente elegante e signorile – quella dei cosiddetti “primi piani” televisivi, anche quella dei faccioni di merdiferi coglioni – e questi non sono altro che alcune fra le innumerevoli risorse telecazzvisive -, stavo dicendo, allorquando voi propagate immagini di cotanto elegante nonché istruttivo “primo piano”, come mai non approfittate dell’occasione per scoprire e convogliare anche qualche altra scientifica nozione?

Quale altra scientifica nozione?

Semplicissimo.

Per esempio, potreste approfittare di tali prime visioni per offrire al suddetto “benedetto” FERRAPOTAMO intervistato nella vostra ippo-tele-cazz-visione – ma solo quella di primo piano (ché altre ancora in piani più secondiari sarebbero assolutamente inguardabili) la gratuita opportunità di sottoporsi a gratuita gastroscopia, infilandogli nell’esofago un microfono abbinato a opportuna sonda a fibre ottiche (purché abbastanza cieche) sino a scandagliargli lo stomaco e persino il profondo intestino e persino il foro anale, ma solo dopo averlo disinfettato con opportuno tensioattivo ospedaliero o anche domestico, chiarendone quindi la sua natura da gastrozoidi tendenzialmente anti naturale anti-gastrulazione ... e questo potrebbe se non altro rassicurare i vostri e i suoi diretti boss del mossad oscuro che egli non ospita nessuna subdole cimice aviaria di cinese provenienza teletrasmessa da nessun satellite del vostro grande fratello ...

... ma, soprattutto, al fine d’entusiasmare tutti i vostri diretti magrebini investitori nelle zone di MavAllah o di qui o di là, non c’è più posto né di qui né di là mavallahà ...

... ché ai padani euro co-yotes sempre la si fa?

Che cosa mi fa supporre che lei mai risponderà?

PS
Francamente, NON me ne potrebbe infraccazzar dèmmeno ... torah, torah, torah ... >>

PS
Chissà se mi denuncerannno? O denuncieranno(???)