User Tag List

Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1
    Conservatore
    Data Registrazione
    30 Apr 2004
    Località
    Sponda bresciana benacense
    Messaggi
    20,197
    Inserzioni Blog
    4
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Armi chimiche a Falluja?

    Come vedete voi 'sta storia del fosforo contro i ribelli asserragliati a Falluja?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Silvioleo
    Ospite

    Predefinito

    A me non sembra molto rilevante...sarà anche una possibile aggravante,ma il come si uccidono civili mi interessa poco...il problema è che li si uccide...per il resto,già che si parla di guerra,vi dico che mi piacerebbero dei conservatori un gocciolino più isolazionisti...

  3. #3
    Conservatore
    Data Registrazione
    30 Apr 2004
    Località
    Sponda bresciana benacense
    Messaggi
    20,197
    Inserzioni Blog
    4
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il punto sono proprio i civili.
    Io sinceramente non sono affatto convinto che usare armi proibite sia servito a qualcosa, a Falluja.

    Pur se, non lo nascondo, in taluni casi io sarei decisamente propenso all'uso del nucleare militare (come nel caso dell'Iran, se fosse necessario intervenire militarmente con un first-strike).

    Ma una cosa voglio far notare: Falluja era da MESI stretta d'assedio, e prima dell'assalto finale (quello incriminato) gli Americani avevano fatto diffondere un chiaro ultimatum: i civili lascino Falluja, coloro che rimangono saranno in pericolo di vita. Chi non è un ribelle abbandoni la propria casa e oltrepassi le linee.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    18,319
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    purtroppo gli americani non combattono certo sparando fiorellini....


    è risaputo dai tempi della seconda guerra mondiale....

    Però ragazzi........


    credo di aver detto tutto!
    NOI SIAMO LA VERA ITALIA !
    RICOSTRUIAMO LA NOSTRA PATRIA !

  5. #5
    Monarchico da sempre !
    Data Registrazione
    15 Oct 2004
    Località
    Italia
    Messaggi
    10,883
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    41 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Io cercherei di chiarire un punto...

    Le bombe al fosforo non sono proibite.
    Le bombe al fosforo non sono classificate come armi chimiche
    Le bombe al fosforo sono armi incendiarie

    Io stesso a Capo Teulada, impiegavo in normalissime azioni addestrative, proiettili incendiari aventi carica al fosforo

    Tutti i priettili detti "traccianti", non sono altro che priettili contenenti una parte di fosforo, che bruciando durante la traiettoria dell'ogiva, ne segnalano il percorso

    Chiarito questo punto, chiariamo il secondo, che può essere anche personale...
    Gli Americani, sono e restano per me dei Nemici.
    Questo può non voler dire nulla, perchè fui favorevole al loro intervento in indocina (mal riuscito), ma nel caso specifico di questa guerra, dimostrano davvero di che pasta son fatti, a cominciare dalla loro guerra di indipendenza dalla madre patria Europea.

    Punto tre : L'attuale guerra è un flop, nata per rilanciare l'economia americana in crisi dopo l'11 settembre, è cominciata nelle bugie e prosegue peggio.

    Da parte nostra, è davvero demenziale però, guardare a questi fatti "marginali", quando il tasto che occorre tenere premuto, e quello dell'enunciato stesso che ha provocato la guerra.

    Le armi di distruzione di massa !!!!

    Non c'erano, non sono state trovate perchè non c'erano

    Non c'erano, perchè Saddam non le voleva

    Saddam non le voleva, perchè sapeva di rischiare la guerra

    la guerra è iniziata ugualmente, perchè per interesse economico si è deciso di mentire su tutto.

    .......

    Il fatto stesso che Saddam, non sia stato portato al tribunale internazionale contro i crimini all'umanità, la dice lunga. ed era troppo pericoloso per gli stessi Stati Uniti.
    Invece processato sbrigativamente da chi vedeva in lui l'ostacolo (anche cruento) al potere, non avrà scampo, e sarà condannato !

    Punto quattro

    Falluja : Io comandante americano in battaglia, per salvare uno solo dei miei uomini, sono pronto ...avendone la possibilità ad impiegare qualsiasi mezzo, contro chiunque.

    Chi ha operato sul campo, sa che questo enunciato è valido al 101 % in ogni situazione e per tutti i partiti in causa. E' la regola di guerra vigente non scritta magari, ma UFFICIALE dalla guerra di secessiane americana in poi.

    Sono stati infatti loro ad innaugurare i bombardamenti terroristici dei centri urbani a scopo tattico e strategico.


    ****

    Non disquisiamo quindi su un bambino in più, o su un vecchio in meno, non è una questione di cinismo !

    Il punto è : La guerra in Iraq è sbagliata, e da condannare. PUNTO !

  6. #6
    Leoni in guerra e agnelli pieni di dolcezza nelle nostre case
    Data Registrazione
    29 Mar 2009
    Messaggi
    15,424
    Inserzioni Blog
    8
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine postato da Conterio
    Io cercherei di chiarire un punto...

    Le bombe al fosforo non sono proibite.
    Le bombe al fosforo non sono classificate come armi chimiche
    Le bombe al fosforo sono armi incendiarie

    Io stesso a Capo Teulada, impiegavo in normalissime azioni addestrative, proiettili incendiari aventi carica al fosforo

    Tutti i priettili detti "traccianti", non sono altro che priettili contenenti una parte di fosforo, che bruciando durante la traiettoria dell'ogiva, ne segnalano il percorso

    Chiarito questo punto, chiariamo il secondo, che può essere anche personale...
    Gli Americani, sono e restano per me dei Nemici.
    Questo può non voler dire nulla, perchè fui favorevole al loro intervento in indocina (mal riuscito), ma nel caso specifico di questa guerra, dimostrano davvero di che pasta son fatti, a cominciare dalla loro guerra di indipendenza dalla madre patria Europea.

    Punto tre : L'attuale guerra è un flop, nata per rilanciare l'economia americana in crisi dopo l'11 settembre, è cominciata nelle bugie e prosegue peggio.

    Da parte nostra, è davvero demenziale però, guardare a questi fatti "marginali", quando il tasto che occorre tenere premuto, e quello dell'enunciato stesso che ha provocato la guerra.

    Le armi di distruzione di massa !!!!

    Non c'erano, non sono state trovate perchè non c'erano

    Non c'erano, perchè Saddam non le voleva

    Saddam non le voleva, perchè sapeva di rischiare la guerra

    la guerra è iniziata ugualmente, perchè per interesse economico si è deciso di mentire su tutto.

    .......

    Il fatto stesso che Saddam, non sia stato portato al tribunale internazionale contro i crimini all'umanità, la dice lunga. ed era troppo pericoloso per gli stessi Stati Uniti.
    Invece processato sbrigativamente da chi vedeva in lui l'ostacolo (anche cruento) al potere, non avrà scampo, e sarà condannato !

    Punto quattro

    Falluja : Io comandante americano in battaglia, per salvare uno solo dei miei uomini, sono pronto ...avendone la possibilità ad impiegare qualsiasi mezzo, contro chiunque.

    Chi ha operato sul campo, sa che questo enunciato è valido al 101 % in ogni situazione e per tutti i partiti in causa. E' la regola di guerra vigente non scritta magari, ma UFFICIALE dalla guerra di secessiane americana in poi.

    Sono stati infatti loro ad innaugurare i bombardamenti terroristici dei centri urbani a scopo tattico e strategico.


    ****

    Non disquisiamo quindi su un bambino in più, o su un vecchio in meno, non è una questione di cinismo !

    Il punto è : La guerra in Iraq è sbagliata, e da condannare. PUNTO !
    Conterio tocchi tantissimi punti . Concordo sul fatto che la guerra sia guerra e che fare la conta dei caduti innocenti è roba da Maurizio Costanzo. Chiunque conosca la vita militare sa che ciò che avviene sul campo di battaglia è comprensibile solo a chi ci sta con i suoi piedi dentro. La guerra è terribile e terribili sono gli atti perpetrati nel corso dei conflitti, pertanto laddove sia possibile va evitata con tutte le forze.
    Devo essere sincero Conterio e dirti che non concordo minimamente sulla parte del messaggio in cui definisci gli States popolo nemico e nemmeno sul fatto che la guerra in Iraq non andasse combattuta. Ne parliamo dopo perchè devo uscire.
    Saluti.
    www.interamala.it - Visitatelo che ci tengo

  7. #7
    MarcoM
    Ospite

    Predefinito

    Due cose:

    1-il filmato di rainews24 dal quale è nata la polemica sul fosforo bianco è poco più che propaganda. Non perchè va contro le mia idee, ma perchè non c'è uno straccio di prova. Se eliminiamo i filmati sul Vietnam, le immagini di repertorio, i deliri della Sgrena ('non mi fanno parlare': dopo aver tenuto delle conferenze stampa a raffica e pubblicato un libro...) e le interviste a "ex-marines" rimane poco, per non dire niente. Aggiungiamo che la circonstanziata smentita del Pentagono ovviamente è stata ignorata in modo totale.

    2-per me la guerra andava fatta, ne sono convinto oggi più che mai. In Afghanistan ed in Iraq si è imboccata la strada giusta, quella della democrazia e della libertà. A costo di immani sacrifici e orrori medioevali (ricordiamo le decapitazioni), certo.

    Sono orgoglioso che i nostri soldati partecipino alla missione di pace in Iraq.

  8. #8
    Monarchico da sempre !
    Data Registrazione
    15 Oct 2004
    Località
    Italia
    Messaggi
    10,883
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    41 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine postato da templares
    Conterio tocchi tantissimi punti . Concordo sul fatto che la guerra sia guerra e che fare la conta dei caduti innocenti è roba da Maurizio Costanzo. Chiunque conosca la vita militare sa che ciò che avviene sul campo di battaglia è comprensibile solo a chi ci sta con i suoi piedi dentro. La guerra è terribile e terribili sono gli atti perpetrati nel corso dei conflitti, pertanto laddove sia possibile va evitata con tutte le forze.
    Devo essere sincero Conterio e dirti che non concordo minimamente sulla parte del messaggio in cui definisci gli States popolo nemico e nemmeno sul fatto che la guerra in Iraq non andasse combattuta. Ne parliamo dopo perchè devo uscire.
    Saluti.
    Ragazzi, per carità ... non voglio imporre la mia volontà come fanno i sinistrici, sia ben chiaro. Parliamone.
    Quello che volevo dire, e tu templares l'hai ben compreso, e che la guerra si fa per un motivo.

    Una volta era il motivo dinastico, poi abbiamo avuto il periodo in cui si faceva la guerra per allargare i confini territoriali, dalla fine del 1800, la guerra si fa per difendere o aggiudicarsi vantaggi commerciali ed economici.

    Le guerre in nome della libertà, sono un'utopia, e le poche vere guerre per la libertà, possono e sono state SOLO DIFENSIVE.
    Ora non voglio ricordare quì che è stato il "grande" Dalema, ad inventare gli attacchi difensivi, ...compiuti dai nostri aerei 200 km dentro il territorio Jugoslavo (per pararsi il culo dalla SUA coalizione), così come è utopia crogiolarsi nella convinzione che l'Iraq, è stata un'azione preventiva di difesa.

    Un'ultima cosa... ho letto anni fa il libro sul processo di Norimberga, non sono nazista, ma ho capito che molti degli impiccati, sono stati impiccati proprio perchè evitassero di divulgare notizie di misfatti compiuti da sovietici ed alleati ancor più gravi di quelli compiuti dai nazisti. In uno dei capitoli ...dedicato agli interrogatori di Von Ribbentrop, l'accusatore Sovietivo, chiedeva all'ex ambbasciatore per quale motivo, la germania avesse invvaso la Danimarca. ?.. Ribbentrop, rispose "...fu un'azione preventiva !!!" e ancora... perchè la Germania ha invaso il Belgio l'Olanda ed il Lussembburgo .? ..Risposta "..fu un'azione preventiva anche quella !!!" ... e la Norvegia ? "...anche quella fu l'unica azione preventiva che potevamo effettuare !!!!!"

    E così via....

    Io non dico che Von Ribbentrop avesse ragione, ma questo modo di pensare, mi ricorda molto ma molto da vicino, gli ultimi 16 anni di politica estera Statunitense.

    Saluti

  9. #9
    Iterum rudit leo
    Data Registrazione
    09 Jun 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    3,661
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Armi chimiche a Falluja?

    In Origine postato da UgoDePayens
    Come vedete voi 'sta storia del fosforo contro i ribelli asserragliati a Falluja?
    Penso che sia la solita propaganda di sinistra. Ricordo che il direttore di Rainews24 fu il coordinatore della campagna elettorale ulivista nel 1996. Ma a parte questo fatto, utile a ricostruire le coordinate ideologiche all'interno delle quali il filmato è stato costruito, sottolineo come l'unica "prova" dell'utilizzo del fosforo bianco (cioè i cadaveri bruciati) dimostri esattamente il contrario. Infatti tale agente brucia tutto, non solo la carne, e dunque il fatto che gli abiti siano rimasti sostanzialmente intatti chiarisce che quelle persone non sono morte in seguito ad un attacco col fosforo bianco, ma che presumibilmente i loro cadaveri sono rimasti esposti per diversi giorni al sole.

  10. #10
    Conservatore
    Data Registrazione
    30 Apr 2004
    Località
    Sponda bresciana benacense
    Messaggi
    20,197
    Inserzioni Blog
    4
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Opinione autorevole

    DAGLI USA
    Il Pentagono ha usato il fosforo ma non per uccidere
    L'esperto militare Pike: le immagini dei cadaveri? Solo propaganda antiamericana



    «Il Pentagono non dice tutta la verità sul fosforo bianco a Falluja. Ma il documentario di RaiNews24 è soltanto un esempio di cattiva propaganda anti-americana». John Pike è uno dei più ascoltati esperti mondiali di questioni militari. Al telefono dalla Virginia, il direttore di GlobalSecurity.org (che ha fondato nel 2000) ammette: «Nella battaglia di Falluja, novembre 2004, sono stati usati proiettili al fosforo bianco». Per illuminare le postazioni nemiche, come sostiene il Pentagono? «No. Li hanno usati per stanare i guerriglieri». Il documentario «La strage nascosta» firmato dal giornalista Rai Sigfrido Ranucci accusa i marines di averlo usato per distruggere la città. Ci sono le testimonianze di ex militari... «Non si distrugge una città con il fosforo bianco».
    Nei 22 minuti del documentario si vedono cadaveri anneriti...
    «Non l'ho visto per intero. Ma ho visto le immagini e il testo in inglese sul sito Internet. Non provano nulla. Quei cadaveri non hanno i segni del fosforo bianco. Sembrano cadaveri rimasti al sole per una settimana».
    Il fosforo non brucia i cadaveri fino alle ossa?
    «È difficile che produca bruciature estese. E brucia anche i vestiti».
    Nel documentario si dice che una caratteristica del fosforo bianco è quella di «sciogliere» la carne lasciando intatti i vestiti...
    «Ma chi l'ha detta questa fesseria? Non è vero. Il fosforo bianco non è neppure particolarmente letale. Produce bruciature che possono essere molto dolorose, ma normalmente non uccide».
    E cosa fa normalmente?
    «Fa uscire il nemico dai nascondigli. È usato per questo. In gergo si dice shake and bake, scuoti e cuoci. È una tecnica di battaglia: a Falluja l'hanno usato per stanare i guerriglieri, l'hanno scritto anche sulla rivista di artiglieria Field Artillery nella primavera di quest'anno».
    E poi che succede al «nemico» quando è cotto e stanato?
    «Viene ucciso con altre armi. Ma non è il fosforo bianco a uccidere. Chi parla del fosforo bianco come di un'arma di distruzioni di massa non sa quel che dice».
    Ma non è possibile che a «cuocere» fino alla morte siano stati anche dei civili?
    «Non possiamo escludere che ci fossero civili in città. Non possiamo escludere che i proiettili al fosforo bianco siano finiti vicino a dei civili. Ma ripeto, tenendo conto delle caratteristiche di questa arma incendiaria non credo si possa parlare di strage».
    I media americani non hanno mai parlato del fosforo bianco usato a Falluja. Eppure alcuni sono molto critici sul modo in cui Bush conduce la guerra in Iraq.
    «I media americani non parlano di molte cose, non è per questo che si deve ritenere sloppy il documentario Rai».
    Lei lo ritiene sloppy, approssimativo?
    «Sì. Le immagini di quei cadaveri non dimostrano nulla. Anzi: dimostrano che quelle persone non sono state uccise dal fosforo bianco».
    Però anche la tesi del Pentagono è sloppy: usiamo il fosforo per illuminare il campo di battaglia...
    «Propaganda da una parte e dall'altra. Con una pecca in più».
    Quale?
    «Per essere buona, la propaganda non dovrebbe sembrare tale. Il documentario Rai su Falluja è cattiva propaganda. Come la panzana dell'uranio che Saddam avrebbe cercato di comprare in Niger».
    Michele Farina
    15 novembre 2005

    Link

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-11-05, 11:55
  2. "Gli Stati Uniti hanno usato armi chimiche a Falluja"
    Di putino nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 04-03-05, 22:41
  3. L'esercito usa e l'uso di armi chimiche a Falluja
    Di jonny nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 45
    Ultimo Messaggio: 16-11-04, 16:02
  4. L'esercito Usa E L'uso Di Armi Chimiche A Falluja
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-11-04, 11:50
  5. Le armi chimiche non erano armi chimiche
    Di anton nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 08-04-03, 21:50

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226