User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Berlusk-Sion

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Berlusk-Sion

    FOXMAN: BERLUSCONI AMICO DI USA E ISRAELE: GIUSTO PREMIARLO - Il Corriere della Sera, 22 settembre 2003

    Parla Foxman, sopravvissuto all’Olocausto e direttore della «Anti-Defamation League»

    NEW YORK - «Siamo abituati alle controversie. Nell’88 premiammo Giulio Andreotti, che è non certo amato o rispettato da molti, per il suo ruolo nella liberazione degli ebrei di Urss, Siria, Yemen, Etiopia e Cuba. E due anni fa abbiamo onorato Jacques Chirac, impopolare sia tra la comunità ebraica che in Israele, perché è stato il primo leader francese ad avere il coraggio di assumersi la responsabilità per Vichy, chiedendo perdono».

    Abraham Foxman, sopravvissuto all’Olocausto e direttore della prestigiosa organizzazione ebraica Anti-Defamation League (Adl), difende la sua scelta di consegnare il «Distinguished Statesman Award» al presidente del Consiglio italiano Silvio Berlusconi ad un gala che si terrà domani sera a New York. Questo premio ha sollevato polemiche sulle pagine di giornali americani quali il New York Times per le recenti frasi di Berlusconi su Mussolini. «Non conosco nessuno che abbia un amico perfetto al 100% e col quale vada sempre d’accordo. L’importante è che Berlusconi è un amico. E sincero».

    Un amico di tutti gli ebrei?
    «Berlusconi sarà premiato soprattutto per la sua amicizia e fedeltà agli Usa in un momento in cui la maggior parte dei nostri alleati europei ci ha voltato le spalle. E perché si è dimostrato un partner eccezionale nella lotta contro il terrorismo. Il suo governo è infine tra i pochi alleati di Israele e se non fosse stato per lui, l’Ue non avrebbe mai incluso Hamas nella famigerata lista nera».

    Secondo il quotidiano New York Times la politica filo-israeliana di Berlusconi è il vero motivo di questo riconoscimento.
    «Molti vorrebbero ricondurre tutto a Israele dicendo che in nome dello Stato ebraico noi siamo disposti a perdonare e dimenticare tutto, inclusi i nostri 6 milioni di morti. Ciò è infamante per un sopravvissuto come me, che ha preso molto seriamente le frasi inaccettabili e sbagliate di Berlusconi. Ma il New York Times non si è curato di scrivere che Silvio è andato a Canossa e gli ebrei italiani hanno accettato le sue scuse».

    L’ex presidente dell’Unione delle comunità ebraiche italiane Tullia Zevi le ha chiesto di annullare il premio?
    «Sì, Tullia mi ha chiamato chiedendomi questo. Abbiamo parlato al telefono per un’ora. Io sono in disaccordo con lei su molte cose, tra cui il non credere, come fa lei, che i leader ebraici abbiano il lusso di coltivare posizioni politiche. Quando Berlusconi fu eletto Tullia non voleva neppure incontrarlo non perché avesse commesso errori ma perché non ne condivideva le idee politiche».

    Che cosa le ha risposto?
    «Che la Adl non assegna questo premio a nome degli ebrei italiani, non ci compete, ma per riconoscere la fedeltà agli Usa di Berlusconi, democraticamente eletto e quindi portavoce del Paese, premiato insieme a lui. Comunque non ho mai detto che lo ricompensiamo perché ha appoggiato Bush in Iraq, come lei ha detto al Times . Tullia parla come una donna di sinistra. Ne ha il diritto, beninteso: tutto in Italia è politico. Ma le cose che mi ha detto su Berlusconi le sento quotidianamente in America su Bush e le ignoro: premierei il presidente americano domani, se potessi».

    Non teme di offendere gli ebrei italiani?
    «Nient’affatto. Quando chiamai Amos Luzzatto, non per chiedergli il suo permesso ma per informarlo del premio ed invitarlo, lui non mi ha detto "non darglielo". Si è solo scusato perché precedenti impegni in Israele gli avrebbero impedito di essere presente. Vede: è molto più facile parlare quando non si hanno cariche ufficiali, come Tullia. Ma oggi è Luzzatto il capo degli ebrei italiani».

    Darebbe lo stesso premio a Fini, se un giorno dovesse diventare premier?
    «Fini è un uomo ammirevole e coraggioso e in tutte le sue dichiarazioni ha rinnegato il passato fascista. Ma prima di dargli il premio dovrebbe guadagnarselo, con azioni concrete, come ha fatto Berlusconi».

    Avete avuto defezioni al gala dopo le frasi del premier su Mussolini?
    «No, ci saranno Sharon e Aznar, Kissinger, Murdoch... Nessuno ha chiamato per disdire. Se poi qualche rappresentante della comunità ebraica italiana è insoddisfatto e resterà a casa non possiamo farci nulla».

    È vero che l’elettorato ebraico si sta spostando a destra?
    «Sì. La sinistra europea ha pregiudizi anti-Israele spesso al limite dell’antisemitismo, ed è anti-americana. Questo spiega perché molti ebrei hanno votato a destra soprattutto negli ultimi tre anni di Intifada, col continuo rifiuto della sinistra di condannare i kamikaze palestinesi. Gli unici che hanno avuto il coraggio di parlare sono i governi di destra e centrodestra. Purtroppo».

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Totila
    Ospite

    Predefinito



    C'è un'isola nel mondo dove vivere in pace lontano dai visitors e da tutti i loro amici?

 

 

Discussioni Simili

  1. Camerati di sion
    Di Nazionalistaeuropeo nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 11-12-10, 14:01
  2. Il Mup di Sion
    Di Luca nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 48
    Ultimo Messaggio: 22-12-06, 13:46
  3. Sion 07
    Di Nickel01 nel forum Tecnologia militare
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 26-09-05, 02:09
  4. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 05-08-02, 18:18
  5. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 04-08-02, 21:48

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226