User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 37

Discussione: Lega Lombardo

  1. #1
    Proletario
    Ospite

    Predefinito Lega Lombardo

    Devo ammettere che da qualche anno la Lega e' svilita. Se era nata come un movimento il cui fine era di battersi per la secessione dell'Italia settentrionale al motto di: Roma ladrona! e sostenendo con intransigenza in Parlamento le leggi antimafia della meta' degli anni 90, adesso si limita non solo a votare leggi ad personam e quelle contra personam che il cavaliere ritiene piu' opportune, ma ha anche abbandonato il suo fine secessionistico in favore di una piu' blanda devolution che cmq non superera' lo scoglio del referendum.

    Ieri e' accaduto un altro avvenimento che ha finito con lo snaturare ancor di piu' l'originaria natura del carroccio: l'accordo con Raffaele Lombardo, fondatore di un sedicente partito autonomista.

    Ma chi sia Lombardo nessuno di voi se lo e' chiesto?
    Raffaele Lombardo si e' formato politicamente nell'ambiente mafioso e corrotto della DC siciliana, amico personale di Cuffaro (anch'egli gia' noto alle cronache giudiziarie per inciuci con Cosa Nostra).
    Nel 1998 la prima condanna: 1 anno e 6 mesi per abuso d'ufficio, quando era assessore reginale nelle file della DC. Avrebbe rivelato in anticipo i risultati di un concorso alla Usl di Catania, per favorire certi soggetti. Sentenza poi purtroppo ribaltata in appello.

    Nel 1994 altre accuse, corruzione e associazione a delinquere, in un processo che vide indagati anche il presidente della regione Sicilia, Rino Nicolosi (DC), l'ex ministro Salvo Ando' (PSI) e Antonio Drago (DC).
    Pare che Lombardo e i suoi accoliti avessero gestito in prima persona un giro di tangenti per la costruzione di un ospedale a Catania nonche' il racket delle assunzioni ospedaliere della zona (allo stesso modo di come Cuffaro, DC anch'egli, gestiva la usl palermitana).
    Anche stavolta, per proscioglierlo, i magistrati catanesi si sono dovuti inventare un'acrobazia giuridica.

    Assolto da ogni reato, Lombardo si fa eleggere prima presidente della provincia di Catania, dove ha messo in atto un mostruoso sistema clientelare, riesumandolo dagli anni piu' neri della DC e poi europarlamentare, poltrona corredata d'immunita' che gli consentira' di gestire ogni malaffare senza piu' essere molestato dai giudici.
    Dira' di lui, nel 2005, il suo ex collega di partito Filippo Drago (DC): Lombardo è l’artefice della ricostruzione del peggiore sistema clientelare. E se a dirlo e' uno che, come Drago (adesso annoverato tra le file dell'UDC), gia' condannato in passato per una frode ai danni della regione Sicilia, c'e' poco da stare allegri.


    Tutto questo fa capire il perche', il nostro amato Raffaele sia venuto a Calderoli con una sola richiesta: appalti. Appalti per se e per i suoi amici.

    Detto cio', cari amici leghisti, quando voterete alla Camera, assicuratevi prima chi si giovera' del vostro voto.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Jun 2004
    Messaggi
    3,135
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito


  3. #3
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Proletario
    Devo ammettere che da qualche anno la Lega e' svilita. Se era nata come un movimento il cui fine era di battersi per la secessione dell'Italia settentrionale al motto di: Roma ladrona! e sostenendo con intransigenza in Parlamento le leggi antimafia della meta' degli anni 90, adesso si limita non solo a votare leggi ad personam e quelle contra personam che il cavaliere ritiene piu' opportune, ma ha anche abbandonato il suo fine secessionistico in favore di una piu' blanda devolution che cmq non superera' lo scoglio del referendum.

    Ieri e' accaduto un altro avvenimento che ha finito con lo snaturare ancor di piu' l'originaria natura del carroccio: l'accordo con Raffaele Lombardo, fondatore di un sedicente partito autonomista.

    Ma chi sia Lombardo nessuno di voi se lo e' chiesto?
    Raffaele Lombardo si e' formato politicamente nell'ambiente mafioso e corrotto della DC siciliana, amico personale di Cuffaro (anch'egli gia' noto alle cronache giudiziarie per inciuci con Cosa Nostra).
    Nel 1998 la prima condanna: 1 anno e 6 mesi per abuso d'ufficio, quando era assessore reginale nelle file della DC. Avrebbe rivelato in anticipo i risultati di un concorso alla Usl di Catania, per favorire certi soggetti. Sentenza poi purtroppo ribaltata in appello.

    Nel 1994 altre accuse, corruzione e associazione a delinquere, in un processo che vide indagati anche il presidente della regione Sicilia, Rino Nicolosi (DC), l'ex ministro Salvo Ando' (PSI) e Antonio Drago (DC).
    Pare che Lombardo e i suoi accoliti avessero gestito in prima persona un giro di tangenti per la costruzione di un ospedale a Catania nonche' il racket delle assunzioni ospedaliere della zona (allo stesso modo di come Cuffaro, DC anch'egli, gestiva la usl palermitana).
    Anche stavolta, per proscioglierlo, i magistrati catanesi si sono dovuti inventare un'acrobazia giuridica.

    Assolto da ogni reato, Lombardo si fa eleggere prima presidente della provincia di Catania, dove ha messo in atto un mostruoso sistema clientelare, riesumandolo dagli anni piu' neri della DC e poi europarlamentare, poltrona corredata d'immunita' che gli consentira' di gestire ogni malaffare senza piu' essere molestato dai giudici.
    Dira' di lui, nel 2005, il suo ex collega di partito Filippo Drago (DC): Lombardo è l’artefice della ricostruzione del peggiore sistema clientelare. E se a dirlo e' uno che, come Drago (adesso annoverato tra le file dell'UDC), gia' condannato in passato per una frode ai danni della regione Sicilia, c'e' poco da stare allegri.


    Tutto questo fa capire il perche', il nostro amato Raffaele sia venuto a Calderoli con una sola richiesta: appalti. Appalti per se e per i suoi amici.

    Detto cio', cari amici leghisti, quando voterete alla Camera, assicuratevi prima chi si giovera' del vostro voto.

    Insomma...è stato sempre assolto a quanto si legge.
    Ma voi comunisti non perdete mai il vizietto di calunniare le persone?!?

  4. #4
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    E' stato sempre assolto perche' ha raggiunto livelli sufficientemente elevati di potere da essere immune, fintanto che e' al potere...come Salvo Lima e Ciancimino, per dire, o De Mita per l'Irpinia.

    E poi al di la' del giudizio penale, quello che fa schifo e' il giudizio politico.

  5. #5
    Proletario
    Ospite

    Predefinito

    Eh si, mi chiedo dove siano finiti i leghisti di un tempo.....

    Volete mettere la questione sul piano giurisprudenziale? Bene, Lombardo e' innocente come me e come voi.
    Ma a questo punto, se giuridicamente siamo tutti uguali, perche' distinguere fra meridionali e settentrionali? O meglio, perche' distinguere tra fascisti e comunisti? Evidentemente c'e' qualche altro parametro di cui bisogna tenere conto.
    Lombardo e la sua accolita incarnano quei mafiosi con cui Bossi non prende nemmeno un caffe', e quelle forze democristiane tanto disprezzate dal medesimo.
    Un'alleanza con questi soggetti fa scadere l'intero spirito leghista e svuota di qualunque significato gli slogan anti meridionalisti, perche' quelli rappresentano il peggio del peggio che puo' offrire la malapolitica, putroppo radicatissima in Sicilia.

    Pero' vi pongo una osservazione, molto semplice:
    nel catanese le cosche mafiose sono molto ben radicate in ogni settore della vita pubblica, lo sanno tutti, ed e' inutile far finta di niente.
    Nel catanese esiste un tribunale che assolve quasi sempre i politici imputati di associazione mafiosa, concorso esterno, turbativa di gara d'appalto, favoreggiamento ecc. ecc.
    Fatevi soli il conto.

    Visto che il mia fede politica mi rende inviso ad alcuni di voi, a prescindere dall'oculatezza delle mie osservazioni, vi invito tutti quanti ad andare su un qualsiasi motore di ricerca e scrivere le parole lombardo e tangenti. Anzi gia' che ci siete provate a cercare delle foto di Grammichele, citta' natia di costui.

  6. #6
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,614
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito

    [QUOTE=Proletario]

    O meglio, perche' distinguere tra fascisti e comunisti?
    Evidentemente c'e' qualche altro parametro di cui bisogna tenere conto.

    ***non so se esista un parametro di cui tener conto, ma mi pare che i due soggetti politici, condividano il fallimento storico delle loro ideologie.

    [QUOTE=Proletario]
    Lombardo e la sua accolita incarnano quei mafiosi con cui Bossi non prende nemmeno un caffe', e quelle forze democristiane
    tanto disprezzate dal medesimo.

    ***è vero quello che dici, ma vedi c'è sempre una differenza tra quello che ti piacerebbe fare e quello che invece talvolta le circostanze ti "obbligano" a fare.........
    Se lo sai, non ti fa poi tanto male in vista di un (probabile, impossibile, incerto, sicuro) risultato.
    In fondo se ci pensi, stai per dare il voto al più grande pretone democristiano di tutti i tempi che qualche marachella deve averla combinata in 50 anni di potere.......
    Il voto, glielo concederai in nome di quali principi; quelli della Rivoluzione Comunista Mondiale o quello più terra terra di far vincere la coalizione ad alto tasso democristiano?


    [QUOTE=Proletario]
    Visto che il mia fede politica mi rende inviso ad alcuni di voi, a prescindere dall'oculatezza delle mie osservazioni, vi invito tutti quanti ad andare su un qualsiasi motore di ricerca e scrivere le parole lombardo e tangenti. Anzi gia' che ci siete provate a cercare delle foto di Grammichele, citta' natia di costui.

    ***Anche qua credo che ci si debba misurare sulle qualità auspicabili e quelle di cui sono effettivamente portatori gli uomini; a differenza di te io non credo alla società degli angeli e nemmeno agli uomini perfetti, anzi il fatto che non lo siano, mi tranquillizza più che non quelli che li promettono o si autoproclamano.
    L'esperienza storica del comunismo, in nome della giustizia, della perfezione, dei diritti dell'uomo hanno fatto montagne di cadaveri.......

  7. #7
    Proletario
    Ospite

    Predefinito

    Devo annotare con rammarico che finora l'unica risposta obiettiva e' stata solo quella di aussiebloke, mentre tu Maxadhego, mi sa che hai confuso cavoli con patate.
    Non sono venuto a scrivere per fare propaganda comunista, e a dir la verita' nemmeno politica, ma soltanto per spostare l'attenzione sul vostro prossimo alleato, che si ricoprira' della sua bella immunita' parlamentare anche con i vostri voti.

    Che razza di ragionamento e' questo? Stai ad enfatizzare le doti politiche di un uomo, che nemmeno conosci, il quale intende il "mestiere" di politico come quello di un dispensatore di favori, e intende l'elettore come un mero procacciatore di voti.
    Ma se e' cosi', perche' tenere in carcere quel gran pezzo di uomo che e' salvatore Riina. Non sara' un santo, ma certamente e' dotato di enormi doti, capace com'e' stato di tenere in piedi una vasta organizzazione.
    E perche' abbiamo cacciato negli USA gente del calibro di Tano Badalamenti (raccomandato dallo stesso Andreotti).

    Cmq, meno qualunquismo, piu' pragmaticita'.
    Allenadosi con questi soggetti la Lega ha perso la sua anima, divenendo un'organizzazione fine a se stessa, incapace di ottenere la secessione, incapace di odiare a livello politico, i meridionali oggetto di insulti a livello comiziale, e molto probabilmente incapace di convincere quel 95% di italiani che non vota per voi, sul referendum.

    Se poi e' vero che la societa' non e' formata da angeli e nemmeno da uomini imperfetti, tienilo bene a mente quando vai, probabilmente munito anche tu di elmo vichingo, a quei sedicenti raduni di partito, all'atto di lanciare epiteti anti meridionali o anti arabi.
    Questo e' un paradossale controsenso, disprezzare il meridionale onesto, perche' meridionale, ma allearsi col meridionale disonesto, forse perche' proprio disonesto?

  8. #8
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In effetti non posso che darti ragione. Pero' attenzione a non generalizzare dicendo che lo scopo della lega era disprezzare i meridionali. All'apice del successo, lo scopo era quello di creare una Padania indipendente, anti-roma, non necessariamente anti-Sud. Questo per obiettivita', Bossi lo diceva fin da allora.

    L'insofferenza per i meridionali deriva: in parte dal fatto che con l'immigrazione in Padania hanno dato un duro colpo alle ben diverse tradizioni, lingue e culture locali; in parte dal fatto che hanno occupando quasi tutti i posti di amministrazione pubblica e statale al Nord (da qui la sensazione di essere colonizzati); e infine dal fatto che i votanti del Sud hanno tenuto su per 50 anni un regime assistenzialista e statalista a roma, che raccoglie tasse al Nord per darle in sussidi al Sud.

    Detto cio', fin da 15 anni fa la Lega ha sempre detto che se dal Sud emergevano movimenti anti-statalisti e federalisti, era giusto allearsi, e credo che anche i leghisti piu' arrabbiati non obietterebbero (anche al tempo della secassione). Quindi un'alleanza con un movimento siciliano non e' di per se' sbagliata. Lo e' CON LOMBARDO, perche' (e infatti sono d'accordo con te) Lombardo rappresenta proprio quel clientelismo statalista che si voleva combattere.

    E' chiaro che la scelta di Lombardo e' per appoiggiare berlusconi contro il centro-sinistra. Non ha niente a che vedere con l'onesta', il federalismo, ecc. Berlusca e Calderoli hanno dato al Lombardo una verniciatina "federalista" all'ultimo minuto per rendere meno amara la pillola da ingoiare ai leghisti. Fa parte della merda da ingoiare per tenere berlusconi al potere (e di conseguenza tener su la lega che ormai dipende da questo, non ha piu' altre vie di uscita).

    Ci sono altri piccoli movimenti "nuovi", anti-mafia, anti-clientelismo, anti-assistenzialismo in Sicilia, ma non sono certamente schierati con berlusconi, previti e dell'utri. Sono dall'altra parte, e personalmente spero che vincano.

  9. #9
    Proletario
    Ospite

    Predefinito

    Questo e' un esempio di esame oculato e razionale della realta'.

    Certamente se il movimento di Lombardo fosse effettivamente un movimento autonomista sulla falsariga della Lega, non avrebbe alcun senso il mio ragionamento. A Lombardo non sarebbe cmq andata la mia preferenza, ma per altri motivi, di natura politica, non legalitaria.

    Il problema e' che quella forma di assistenzialismo cui ti riferisci, purtroppo c'e' stata e c'e' ancora, ma di quell'assistenzialismo poco e' arrivato alla gente, essendo facile preda dei politici come Lombardo, capaci di fagocitarlo e ridistribuirlo sotto le piu' svariate forme agli amici e agli amici degli amici.
    Solo per citarti un esempio, potrai notare con disprezzo che nella sola Palermo, vi sono piu' accrediti (fra usl e strutture sanitarie private) che in tutto il resto d'Italia. E non e' un caso che anche gente del calibro di Provenzano abbia aperto, quasi indisturbato, una propria clinica privata.

    Questo sistema non si combatte alleandosi con i nemici, portare a casa il voto e fare demagogia con gli elettori, ma con un sistema giudiziario penale che riesca a colpire anche il cosidetto terzo anello, cioe' gli esponenti politici della mafia, oggi pressocche' inarrestabili, grazie all'opera sinergica e devastatrice Castelli-Berlusconi.

  10. #10
    sognatore
    Data Registrazione
    11 Nov 2004
    Località
    "Viviamo tutti sotto il medesimo cielo, ma non abbiano lo stesso orizzonte" K. Adenauer
    Messaggi
    735
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da aussiebloke
    In effetti non posso che darti ragione. Pero' attenzione a non generalizzare dicendo che lo scopo della lega era disprezzare i meridionali. All'apice del successo, lo scopo era quello di creare una Padania indipendente, anti-roma, non necessariamente anti-Sud. Questo per obiettivita', Bossi lo diceva fin da allora.

    L'insofferenza per i meridionali deriva: in parte dal fatto che con l'immigrazione in Padania hanno dato un duro colpo alle ben diverse tradizioni, lingue e culture locali; in parte dal fatto che hanno occupando quasi tutti i posti di amministrazione pubblica e statale al Nord (da qui la sensazione di essere colonizzati); e infine dal fatto che i votanti del Sud hanno tenuto su per 50 anni un regime assistenzialista e statalista a roma, che raccoglie tasse al Nord per darle in sussidi al Sud.

    Detto cio', fin da 15 anni fa la Lega ha sempre detto che se dal Sud emergevano movimenti anti-statalisti e federalisti, era giusto allearsi, e credo che anche i leghisti piu' arrabbiati non obietterebbero (anche al tempo della secassione). Quindi un'alleanza con un movimento siciliano non e' di per se' sbagliata. Lo e' CON LOMBARDO, perche' (e infatti sono d'accordo con te) Lombardo rappresenta proprio quel clientelismo statalista che si voleva combattere.

    E' chiaro che la scelta di Lombardo e' per appoiggiare berlusconi contro il centro-sinistra. Non ha niente a che vedere con l'onesta', il federalismo, ecc. Berlusca e Calderoli hanno dato al Lombardo una verniciatina "federalista" all'ultimo minuto per rendere meno amara la pillola da ingoiare ai leghisti. Fa parte della merda da ingoiare per tenere berlusconi al potere (e di conseguenza tener su la lega che ormai dipende da questo, non ha piu' altre vie di uscita).

    Ci sono altri piccoli movimenti "nuovi", anti-mafia, anti-clientelismo, anti-assistenzialismo in Sicilia, ma non sono certamente schierati con berlusconi, previti e dell'utri. Sono dall'altra parte, e personalmente spero che vincano.
    straquoto tutto tranne le ultime tre righe. Non mi pare che le esperienze di governo di Bianco a Catania o Leoluca Orlando a Palermo abbiano visto diminuire sensibilmente i "traffici mafiosi e clientelari".
    Ci sono "mafie" vincenti e "mafie" perdenti..... se e' vero come e vero che fino all'ultimo D'Alema, Prodi e l'Unione han fatto di tutto per arrivare all'accordo con Lombardo.
    Lombardo rimaneva un clientelista, "signore delle tessere" anche se fosse stata la sinistra a fare l'accordo con la sua lista?

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Lega Lombardo Veneta
    Di Tyr nel forum Lega
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 12-01-10, 18:51
  2. La lega Lombardo
    Di salerno69 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 03-03-08, 20:30
  3. Lega LombardO
    Di Bèrghem nel forum Padania!
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 19-09-06, 15:00
  4. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 03-02-06, 12:58

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226