User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: rientro dolce...

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 Jun 2004
    Località
    milano
    Messaggi
    123
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito rientro dolce...

    Caro Grillo,

    Beppe, “quanto, cosa, come consumiamo – e produciamo” è il problema che con e grazie a te si può sperare ora di affrontare; per tentare di tappare le falle aperte da decenni di politiche energetiche sciagurate, dove il petrolio è stata la benzina della corruzione dei partiti e degli Stati, della creazione e del mantenimento di dittature sanguinarie. Ma alla base, all’origine di tutto, dobbiamo chiederci e sapere: tutto questo per chi è, di chi è? Insomma “Quanti siamo?” “Energia”, per chi? Quanti? per 3, 6, 9, e via crescendo, miliardi di “persone”, di consumatori?
    Se il naziSMO PSEUDOSOCIALE,cinese non avesse stabilito da generazioni di nazisticamente impedire la natalità, sterminando con la forza dello Stato feti e neonati, e genitori “colpevoli”, a che punto di già non saremmo?
    Se non imbocchiamo subito la strada di un “rientro dolce” della popolazione del pianeta da 6 miliardi di persone più o meno alla metà nell’arco di 4 o 5 generazioni, di un secolo, continueremo ad esser travolti dallo tsumani natalista, che ha visto alleati nei decenni precedenti sia i poteri fondamentalisti clericali, Vaticano in testa, sia il Potere dell’Imperialismo CAPITALISTA e quelli fascisti, nazisti, totalitari di ogni tipo, che hanno imposto e impongono all’umanità di procreare, di moltiplicarsi bestialmente, irresponsabilmente, condannando centinaia di milioni di bambini a morire di fame, stenti, guerre…
    Insomma, una energica, immediata politica DEMOGRAFICA di “rientro dolce” mi appare come coessenziale per realizzare politiche di risparmio energetico e di investimento sulle fonti rinnovabili per il futuro del nostro paese il documento sulle risorse energetiche.
    Lo ripeto: fascismo, nazismo,fondamentalismi vaticani, talebani, e quelli nazionalisti e razzisti hanno rilanciato in questi giorni dissennate politiche nataliste.
    Oggi, in questi giorni, in Italia i programmi elettorali, i congressi dei partiti recitano un dogma comune: la “difesa della famiglia”. E per “famiglia” intendono la riproduzione continua, intensificata, statalmente incentivata, con milioni di mancia ad ogni bebé, sovvenzioni e detassazioni alla famiglie più numerose… Non una voce si alza contro, a parte i… soliti… Radicali? Rosa nel Pugno? Margherita e Udc, Mastella e Lega trainano possenti, a rimorchio F.I. e in ginocchio perfino i DS, “Verdi” e Comunisti “distratti”.
    La famiglia? Quale? Quali diritti sociali, “etici”, politici per i suoi “costitutori”, donne e uomini di ogni latitudine, colore, opinione, religione? Beppe: anche tu hai l’età per ricordare - siamo ancora in tanti - ma stiamo per essere travolti se gli “altri”, i “giovani” non sanno: “Dio, Patria, Famiglia”. La “bomba” non è quella “nucleare”, se non in termini di rischio, di pericolo. Ma la “bomba demografica” deflagra da più di un secolo e sul suo cammino distrugge tutto: natura, umanità, pianeta, appesta il mondo e i suoi dintorni.
    Lanciamo anche questo SOS, questo MayDay? Io sono pronto, da tempo a dare una mano, e di più. Dai tempi del Club di Roma, quando proponemmo Aurelio Peccei (e chi sarà mai?) a Presidente del Consiglio…
    Ma che disastro quella genìa di sessuofobi, di assolutisti, di disperati, di blasfemi accumulatori di ori e di poteri, di impotenti e prepotenti, sbarcati, di nuovo, da una sponda all’altra del Tevere, e che disperazione i potenti, prepotenti, impotenti di qui, che hanno loro spalancato porte e portoni del Palazzo e delle loro storie, e coscienze!”.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    AnnoPDN
    Ospite

    Predefinito

    Bhe! Non è che per colpa dei cinesi che sono miliardi non dobbiamo fare figli noi!
    Cosa cambierebbe? Per adesso in Padania non siamo costretti a stringerci, se smettessimo di fare figli cosa succederebbe? Che diventeremmo tutti cinesi e/o marocchini!

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,584
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AnnoPDN

    Bhe! Non è che per colpa dei cinesi che sono miliardi non dobbiamo fare figli noi!
    Cosa cambierebbe? Per adesso in Padania non siamo costretti a stringerci, se smettessimo di fare figli cosa succederebbe? Che diventeremmo tutti cinesi e/o marocchini!
    la colpa non è dei cinesi; è di tutto il genere umano che deve comprendere che viviamo in un mondo dove le risorse non sono infinite.

    acquisito questo dato, è importante decidere il da farsi senza pregiudizi ideologici.
    in Padania, staziona da almeno due decenni, una nuvola di polveri e smog carica di ogni possibile veleno che ha fatto aumentare a livelli stratosferici le malattie respiratorie e i tumori.

    credi che ci sia una realzione tra il numero di abitanti che insiste in questo territorio e gli inquinanti che siamo costretti a sorbirci?

    o si tratta di una variabile indipendente, per cui qui possiamo permetterci di essere miliardi nello stesso miserabile spazio padano che, a sentire qualcuno sembra vasto quanto l'Australia?


 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 160
    Ultimo Messaggio: 25-07-13, 15:33
  2. rientro dolce...
    Di nitti63 nel forum Conservatorismo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 27-02-06, 21:24
  3. rientro dolce...
    Di nitti63 nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-02-06, 17:44
  4. TR MXP-LHR e rientro
    Di Pelush nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 22-03-05, 00:02

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226