User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17

Discussione: Ringrazio Dan Brown..

  1. #1
    destracristiana
    Ospite

    Predefinito Ringrazio Dan Brown..

    “Ho un debito di riconoscenza con Dan Brown”
    Andrea Ermini vive a Prato e lavora a Firenze, ha 28 anni, una laurea in lettere e una specializzazione in risorse umane. È impiegato nell’ufficio selezione e formazione di una banca e ha chiesto recentemente di far parte dell’Opus Dei, dopo che ne aveva appresa l’esistenza attraverso il Codice da Vinci.

    20 maggio 2006

    Come ti sei imbattuto nell’Opus Dei?

    Andrea: È capitato circa un anno e mezzo fa. Avevo letto alcune recensioni sul Codice Da Vinci in cui si diceva che l’Opus Dei era un’organizzazione cattolica molto strana, nota per il lavaggio del cervello come metodo di reclutamento, per la segretezza e per le pratiche masochistiche a cui i membri si sottoponevano. La cosa mi parve sospetta e mi volli informare. Mi pareva fuori luogo che la Chiesa Cattolica potesse accettare qualcosa del genere al suo interno e quindi volevo capire come stessero davvero le cose. Lo feci nel modo più semplice, attraverso internet con una ricerca su Google, e trovai subito il sito dell’Opera. Poi incuriosito dal messaggio acquistai in libreria una copia di Cammino di San Josemaria che lessi tutto d’un fiato.



    Com’era il tuo rapporto con la fede in quel momento?

    Andrea: Andavo alla messa due volte l’anno, a Natale e a Pasqua. Ma ero credente perché pur non praticando avevo stima del Papa e della Chiesa Cattolica in generale.



    E poi che cosa accadde?

    Andrea: La curiosità iniziale si è trasformata in un percorso di conversione più profondo. All’epoca vedevo la fede come qualcosa di polveroso non adatto a me e alla mia vita, qualcosa che poteva andare bene per anziane signore che recitano il rosario lontane dal mondo reale. Invece l’espressione “santificazione del lavoro e della vita ordinaria” mi piacque molto. Volevo capire meglio e lo stile diretto di Cammino, in cui sembra che San Josemaria ti parli personalmente, mi ha aiutato a riflettere. Attraverso internet appresi che l’Opus Dei aveva promosso iniziative come l’Elis a Roma o lo IESE a Barcellona. L’idea che si potesse unire lo spirito cristiano con la managerialità insegnata in una nota scuola di business o che si potesse trovare Dio anche nel lavoro manuale più semplice mi interessava. Dopo un po’ mi decisi e mandai una e-mail all’ufficio informazioni per l’Italia per avere un contatto più diretto. Mi diedero l’indirizzo dell’Accademia dei Ponti a Firenze dove ho cominciato la direzione spirituale con il sacerdote e ho conosciuto altri fedeli dell’Opus Dei.



    Quali sono state le altre tappe del tuo percorso?

    Andrea: Ricominciai a pregare e gradualmente a prender parte agli incontri formativi, come il ritiro mensile a Firenze e il circolo per cooperatori a Prato. Il primo novembre scorso sono diventato cooperatore e il 13 maggio ho chiesto di diventare membro dell’Opera. Il cambiamento più importante è avvenuto quando ho scoperto il piano di vita spirituale, un modo per mantenere la preghiera durante tutta la giornata. Ormai da tempo vado alla Messa e recito il rosario tutti i giorni e questo mi aiuta a non perdere la bussola spirituale nelle mie giornate di lavoro.



    Dopo quanto è successo che cosa pensi del Codice da Vinci?

    Andrea: Se non fosse stato per Dan Brown non avrei riscoperto la bellezza della fede e la mia vocazione. Forse il Signore si sarebbe servito di altri metodi, senz’altro, ma per me tutto è cominciato con un enigma, quello di una realtà della Chiesa Cattolica descritta in modo così sinistro e oscuro. Quindi, per quel che mi riguarda, ho un dovere di riconoscenza con Dan Brown e forse non sono il solo…

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Ut unum sint!
    Data Registrazione
    21 Jun 2005
    Messaggi
    4,583
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    come dire... le vie del Signore sono davvero misteriose.
    UT UNUM SINT!

  3. #3
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Sep 2005
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    5,339
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    PEr un esempio positivo ce ne sono molti negativi.
    L'ODAN (Opus Dei Awareness Network) non è un'invenzione di Dan Brown.

  4. #4
    destracristiana
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ragazzosemplice
    PEr un esempio positivo ce ne sono molti negativi.
    L'ODAN (Opus Dei Awareness Network) non è un'invenzione di Dan Brown.
    E di cosa si tratterebbe...? Spiegacelo, caro.

  5. #5
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Sep 2005
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    5,339
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    LEggilo coi tuoi occhi:

    www.odan.org

  6. #6
    Registered User
    Data Registrazione
    04 Jun 2005
    Messaggi
    497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ragazzosemplice
    LEggilo coi tuoi occhi:

    www.odan.org
    mah ... questo è un sito che sparla dell'opus dei ... che ne sai che quello che contiene è vero?
    Mai sentito parlare di calunnie?

  7. #7
    Utente
    Data Registrazione
    02 Mar 2006
    Messaggi
    2,600
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Buonasera a tutti

    Io ho dato un occhiata al sito e oltre alle calunnie ho trovato anche delle ridicolaggini che sembrano barzellette. Da far morire dal ridere.
    Secondo loro è una piccola mortificazione corporale bere il caffè senza latte o zucchero! Premesso che personalmente preferisco il caffè amaro servito al bar, non ci vedo una mortificazione. Anzi! Senza zucchero secondo me si può gustare meglio l'aroma del caffè.
    D'estate la doccia non viene fatta normalmente con l'acqua calda, è normale usare l'acqua fredda. Al mare, le docce degli stabilimenti balneari sono quasi sempre gelate, ovviamente per gli autori del sito ciò costituisce una forma di "masochismo" (sic!)
    Il fatto poi all'interno dell'organizzazione che alle donne venga impedito di fumare mi sembra un atto di civiltà nei confronti dei non fumatori presenti. Dovrebbe valere anche per gli uomini, ovviamente.
    Molte persone dormono senza guanciale, senza per questo considerare il fatto come una mortificazione. Il fatto poi di baciare la terra, si spera che il pavimento sia pulito!
    Secondo me il sito è fatto per screditare l'Opus Dei portando calunnie ed esagerazioni. Certo singoli casi di abusi possono esserci e dovrebbero essere sradicati, ma bisognerebbe evitare di fare tutta l'errba un fascio.

    CIAO

  8. #8
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Sep 2005
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    5,339
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    LEggiti tutte le testimonianze, queste limitazioni delle libertà personali sono solo la punta dell'iceberg.

    L'ODAN è un'associazione americana di ex aderenti dell'Opus Dei che promuove la conoscenza della modalità di manipolazione psicologica e di reclutamento messi in opera da molti dirigenti dell'Opus Dei per manipolare le coscienze e controllare la vita degli adepti, come del resto testimonia, il tutto corredato di coumenti, il libro di Maria del Carmen Tapia.
    PEr altro anche il cardinale Basil Hume dovette affrotnare la questione ponendo diverse limitazioni ai dirigenti dell'Opus Dei.

    The new testimonies now posted show very clearly the ways that Opus Dei targets young people, even those younger than 18, and even misrepresents the truth to Church officials. In 1981, the now deceased Cardinal Basil Hume, Archbishop of the Diocese of Westminster, United Kingdom, issued the following guidelines to Opus Dei: Guidelines for Opus Dei Opus Dei's response at the time was to thank the Cardinal and reassure him that Opus Dei had always followed those guidelines. Yet the reality was far different, as the testimony from this former numerary attests. He joined Opus Dei at the age of 16 only a few days after the Cardinal issued the guidelines, and had been instructed by Opus Dei directors not to discuss it with his parents.

    His testimony is not the only one from former members who testify that they were actively recruited and joined Opus Dei before the age of 18, and instructed not to inform or discuss the matter with their parents. Even Opus Dei members themselves have given interviews lately in which they reveal that they were under 18 when they joined Opus Dei. (See Eduardo Guilisasti, age 53, who stated that he had joined Opus Dei in 1968 (age 15 or 16) - Bloomberg.com; Isabelle St-Maurice, 51, who joined Opus Dei 36 years ago (age 15 or 16) - http://www.canada.com/globaltv/natio...-b4ad923a01e3; Jack Valero, who joined Opus Dei at 16 - http://www.heraldsun.news.com.au/com...5E2902,00.html )

    Not only has Opus Dei not been truthful about its recruiting practices with minors, it has also actively sought to misrepresent the truth to church officials. Just as the former numerary from England whose testimony appears above shows the deception of Opus Dei with church officials, so also the following short testimony from former numerary Dennis Dubro shows that Opus Dei directors have misrepresented the truth to church officials to serve what they believe is "a higher purpose," the preservation of Opus Dei as they know it. Opus Dei Superiors Lied to Church Officials by Dennis Dubro, Former numerary member. A companion piece can be found at the following link explaining how obedience is executed in Opus Dei, in particular with numerary members: "Voluntaristic Obedience,"

    New!: FATHERS DON'T LET YOUR SONS GROW UP TO BE OPUS DEI RECRUITS - by John, Opus Dei prospect at age 14, Northeast USA
    This new testimony details the ways that Opus Dei numeraries target young boys for recruitment, written from the perspective of a now middle-aged man and father concerned for young people now targeted by Opus Dei.

    New!: Government, Direction and Control in Opus Dei by Dennis Dubro, Former numerary member
    This informational piece written by former numerary member Dennis Dubro details the levels of government within Opus Dei and the tight hierarchical control that has been established by Opus Dei's Founder. Within Opus Dei's hierarchical structure, which in many circumstances relies on verbal controls and a certain type of "osmosis," lie many of the abuses in Opus Dei. It is the structure of Opus Dei itself and its verbal expectations of members that give rise to the many problems in Opus Dei, not the individual actions of its members, as Opus Dei often cites when they are faced with accountability to the public.

    Trovate tutto il materiale su www.odan.org

  9. #9
    Utente
    Data Registrazione
    02 Mar 2006
    Messaggi
    2,600
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Bisognerebbe verificare la veridicità di tali testimonianze. Oppure se stanno caricando in maniera irrazionale alcuni aspetti della vita nell'Opus Dei. Andrei un po' cauto con i giudizi.
    Certo è che se l'Opus Dei è stato approvato in via definitiva dalla Chiesa nel complesso dovrebbe essere valutata positivamente. E' vero comunque che insieme a tanto grano ci possa essere qualche zizzania. Non lo nego. Ritengo tuttavia che presentare l'Opus Dei come un setta di matti sia la cosa più lontana dalla realtà. A tal proposito mi vengono in mente certe critiche ad esempio ad una persona al di sopra di ogni sospetto come Madre Teresa di Calcutta.

    CIAO

  10. #10
    più arcipreti, meno arcigay
    Data Registrazione
    03 Jun 2004
    Località
    Tra la verità e l'errore non c'è nessuna via di mezzo, tra questi due poli opposti non c'è che un immenso vuoto. Colui che si pone in questo vuoto è altrettanto lontano dalla verità di colui che è nell'errore (J. Donoso Cortes)
    Messaggi
    19,845
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    vabbè, ma che t'aspettti da ragayzzosemplice, lui è qui solo per frugare nella spazzatura dei senzaDio per scovare qualche immondizia da propinare contro la Chiesa.

    compatiamolo, poveraccio, e congratuliamoci con l'amico americano che ha aderito all'Opus Dei, meritoria opera approvata da tutti i Papi.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Ringrazio...
    Di Giò nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 11-12-06, 21:21
  2. Ringrazio...
    Di Nicki (POL) nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 26-05-06, 22:43
  3. Ringrazio
    Di O'Rei nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 28-01-05, 20:23
  4. Ringrazio
    Di Leonardo (POL) nel forum Cattolici
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 27-01-05, 12:50
  5. Ringrazio....
    Di O'Rei nel forum Musica
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 14-05-03, 15:50

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226