User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Terronsplatter

  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    29 Jan 2003
    Località
    Insubria
    Messaggi
    764
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Terronsplatter

    21 giugno 2006

    Orrore a Santa Lucia del Mela, in provincia di Messina

    Taglia la moglie in due e brucia la casa

    L'omicida in ospedale con gravi ustioni. La donna, prima di essere smembrata con una motosega, ha dato tre coltellate al marito

    MESSINA - I pompieri erano stati chiamati dai vicini di casa per un incendio. Quando le fiamme sono state domate, si è scoperta una scena dell'orrore degna dei peggiori film «splatter». E' stato trovato il cadavere di una donna, tagliato in due con una motosega, mentre un uomo, gravemente ustionato nel rogo, era ferito con tre coltellate all'addome, al torace e alla testa.

    Il fatto è avvenuto in contrada Femminamorta di Santa Lucia del Mela, in provincia di Messina. La ricostruzione degli inquirenti è che Rosario Mastroieni, 66 anni, abbia ucciso la moglie Maria Messina, 60. Quindi, sebbene ferito, abbia tagliato in due il cadavere della donna con una motosega e poi abbia dato fuoco alla casa rimanendo ustionato. I vicini, vedendo le fiamme, hanno chiamato i vigili del fuoco. Mastroieni, agonizzante, è stato trasportato all'ospedale di Milazzo, dove è piantonato dalla polizia. Nel primo pomeriggio dovrebbe essere trasferito nel reparto grandi ustionati di un ospedale di Napoli.

    L'uxoricida è un ex autotrasportatore che da un anno si era ritirato dall'attività. Da alcuni anni soffriva di disturbi mentali, e per questo era stato ricoverato in un reparto di psichiatria a Messina. La vittima era una bracciante agricola. I coniugi, che hanno due figli, vivevano da soli in una casa di campagna nell'alveo del torrente Mela, in contrada Furia nella località Femminamorta. Quando l'uomo è stato soccorso era cosciente, e ha detto: «Ho bruciato il mondo».

    Ad accorgersi della tragedia mercoledì mattina poco dopo le 9 è stato il marito di una sorella di Mastroeni, Salvatore Manuri, che abita poco distante e ha visto le fiamme levarsi dall'abitazione dei suoi parenti. Nel cortile Manuri ha scorto il cadavere di Maria Messina e ha chiamato il 113. La polizia ha poi allertato i vigili del fuoco e quando sono arrivati sul posto, Rosario Mastroeni avvloto dalle fiamme è uscito di casa. «Una tragedia che certamente non ci aspettavamo. Mai una lite. Purtroppo da anni mio cognato soffriva di depressione. Non so perchè abbia perso la testa», ha detto Salvatore Manuri.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    26 Apr 2012
    Messaggi
    1,293
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    con tutto il rispetto....ma alla causa padana (e non leghista) che frega?

  3. #3
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,748
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ce ne fossero di questi fenomeni di "auto-estinzione"
    salucc

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    26 Apr 2012
    Messaggi
    1,293
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    in quel senso si...peccato però che con atrettanta velocità si riproducono!

  5. #5
    Registered User
    Data Registrazione
    29 Jan 2003
    Località
    Insubria
    Messaggi
    764
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Freiheit
    con tutto il rispetto....ma alla causa padana (e non leghista) che frega?
    Nulla, tranne il fatto che episodi di tale efferatezza hanno un'incidenza nettamente più alta tra i meridions che nel resto del paese.
    Prendila come monito per i padani affinchè si oppongano, almeno per la loro incolumità fisica, all'arrivo di tale razza.

  6. #6
    www.noterdechedelada.net
    Data Registrazione
    16 Mar 2005
    Località
    al di qua dell'adda
    Messaggi
    2,196
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Liutprando
    21 giugno 2006

    Orrore a Santa Lucia del Mela, in provincia di Messina

    Taglia la moglie in due e brucia la casa

    L'omicida in ospedale con gravi ustioni. La donna, prima di essere smembrata con una motosega, ha dato tre coltellate al marito

    MESSINA - I pompieri erano stati chiamati dai vicini di casa per un incendio. Quando le fiamme sono state domate, si è scoperta una scena dell'orrore degna dei peggiori film «splatter». E' stato trovato il cadavere di una donna, tagliato in due con una motosega, mentre un uomo, gravemente ustionato nel rogo, era ferito con tre coltellate all'addome, al torace e alla testa.

    Il fatto è avvenuto in contrada Femminamorta .
    Il nome della località non è niente male e poi ci si stupisce.
    Valtrumplino sicuramente

    Lombardo forse

    Padano..per quel che resta

    Italiano MAI!

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226