FSF lancia un sito per disincentivare l'adozione di Vista che a loro giudizio ridimensiona ulteriormente il ruolo dell'utente, e limita il controllo dello stesso sul proprio PC tramite tecnologie quali DRM, Palladium e WGA2.

http://badvista.fsf.org/