User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Finanza creativa

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Talking Finanza creativa

    Un’operazione di ingegneria finanziaria 100.gif 100.gif 100.gif
    La mucca di Moratti
    «Munge» denaro per coprire il deficit record
    In gergo si chiama «cash-cow»: un «gioco di società» per aggiustare un incredibile bilancio in rosso e ottenere una liquidità di 70 milioni per il prossimo mercato Dice l’avvocato Grassani: «Altri club potrebbero seguire l’esempio. E’una scelta innovativa che porterà parecchi benefici». Ma molti pensano che la Figc dovrebbe bocciarla

    STEFANO PASQUINO
    MILANO. In gergo si chiama
    cash- cow, ovvero “ mucca di denaro”. In pratica una so*cietà viene generata artificio*samente da un’altra più grande per poi essere “ mun*ta” nel caso in cui emerga la necessità di assestare i conti oppure per fronteggiare un notevole esborso di liquidi. Quando Massimo Moratti,
    probabilmente su suggeri*mento di Ernesto Paolillo,
    nuovo amministratore dele*gato del club di Palazzo Duri*ni e vero mago della finanza, ha deciso il 4 luglio 2006 di creare Inter Capital, lo ha fatto per due motivi: perché il bilancio consolidato al 30 giugno 2006 del gruppo che fa capo all’Inter presenta per*dite per oltre 181 milioni di euro ( 31 il passivo della sola area di competenza della ge*stione sportiva), e perché il club dovrà assorbire nel pros*simo bilancio 111,8 milioni di perdite per gli effetti della legge salva calcio.
    Così martedì scorso, com*plice la convocazione di un’assemblea straordinaria dei soci, è stata portata a ter*mine l’incorporazione me*diante fusione di Inter Capi*tal con la casa madre neraz*zurra, come peraltro antici*pato da Tuttosport e Milano Finanza lo scorso 19 dicem*bre. In pratica, oltre a guada*gnarci in liquidità immediata ( 70 milioni di euro pronta cassa), l’Inter beneficerà di un oggettivo incremento del proprio patrimonio stimabile in circa 230 milioni globali, fi*gli di varie e assortite ramifi*cazioni dell’attività. Una ma*novra degna della Finanzia*ria di Prodi: che nasce, si svi*luppa e confluisce in Moratti medesimo, per una sorta di impressionante miracolo eco*momico.
    Secondo il comunicato dif*fuso dalla società « sono state così fornite a F. C. Internazio*nale quelle strutture patri*moniali e quelle risorse fi*nanziarie necessarie per con*seguire le specifiche finalità di gestione » . Tale operazione fa sì che Moratti aumenti la sua quota nell’Inter dall’ 89 al 92 per cento, ma soprattutto che il bilancio del club rimedi una consistente boccata d’os*sigeno per la gioia di chi deve far quadrare i conti, ma an*che di chi deve convivere con i costi del mercato, ben al di là del sogno Messi. Nel calcio è la prima volta che avviene una fusione per incorporazio*ne di tale entità: e quella ef*fettuata dall’Inter è un’opera di alta ingegneria finanziaria che permette di rafforzare gli indici patrimoniali della so*cietà. Mentre il club di Palaz*zo Durini ha intrapreso la strada della fusione, il Milan - ad esempio - si è “ sdoppiato” creando Milan Entertain*ment, ma il risultato dovreb*be essere simile: ovvero quel*lo di impedire che i conti col*lassino per effetto di una con*trazione degli utili e dell’onda lunga della legge salvacalcio. Quella portata a compi*mento da Moratti ( il quale, tra l’altro, ha anche ottenuto da Banca Antonveneta un fi*nanziamento di 120 milioni di euro, rimborsabile in 10 anni, in cambio del marchio sociale e garantito dal suo patrimo*nio) è però anche un’opera*zione che ha spiazzato econo*misti ed esperti di finanza le*gata allo sport. Molti no gra*zie, inviti a esprimersi decli*nati per dichiarata incompe*tenza in materia o per scarse informazioni raccolte in me*rito. Segno che l’argomento, quanto meno, spiazza, se non imbarazza. E poca, pochissi*ma voglia di parlare anche per effetto delle frizioni avve*nute nelle stanze della Lega negli ultimi mesi: « Finché
    Matarrese sarà presidente, non parlerò più di calcio. Fa*tevela spiegare da lui l’opera*zione compiuta da Moratti » , spiega con tono risentito An*tonio
    Guastoni, ex presiden*te del collegio dei probiviri della Lega. Ci prova allora l’avvocato Mattia Grassani,
    esperto di diritto sportivo e in carriera consulente per mol*te società calcistiche: « Sicura*mente si tratta di un’opera*zione innovativa e lungimi*rante. Un’esperienza pilota che, se si rivelasse vincente, potrebbe essere presa a esem*pio da altri club. Mi sembra evidente il beneficio in termi*ni economici, finanziari e con*tabili ma anche di riorganiz*zazione delle risorse che ruo*tano intorno alla società spor*tiva. La Lazio di Cragnotti
    con norme, regole e in tempi diversi fece qualcosa di simi*le con la creazione di una so*cietà capogruppo, la Lazio Holding, con al suo interno più divisioni: un comparto si occupava delle competenze sportive, un altro dello sfrut*tamento commerciale, un al*tro ancora di diritti tv e mer*chandising » .
    Il prossimo passo? La crea*zione di una nuova struttura organizzativa per cui Moratti continuerà a possedere il club non più come persona fisica, ma tramite Internazionale Holding, società - come ha spiegato a Milano Finanza Rinaldo Ghelfi, vicepresiden*te e “ cassiere” del club - « pro*gettata affinché possano en*trarvi anche nuovi soci » .
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    26,594
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Conosco Gente Che Si E' Venduto Pure La Sede!!!!

 

 

Discussioni Simili

  1. Finanza creativa!
    Di S&S nel forum Fondoscala
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-11-11, 22:29
  2. Tfr: Polverini, Da Finanza Creativa A Finanza Screanzata
    Di simonespiga nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 15-10-06, 22:50
  3. Tfr: Polverini, Da Finanza Creativa A Finanza Screanzata
    Di simonespiga nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-10-06, 22:07
  4. Tfr: Polverini, Da Finanza Creativa A Finanza Screanzata
    Di simonespiga nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-10-06, 22:04
  5. Tfr: Polverini, Da Finanza Creativa A Finanza Screanzata
    Di simonespiga nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-10-06, 22:01

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226