User Tag List

Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Intervista a Rizzi

  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,743
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Intervista a Rizzi

    http://www.tio.ch/aa_pagine_comuni/a...17141&idtipo=3

    Rizzi, segretario Lega Varese: "Rafforzare la Regio Insubrica, ci divide soltanto una dogana"
    Rizzi plaude la vittoria della Lega dei Ticinesi e rilancia il progetto della Regio Insubrica.


    CONFINE - Fabio Rizzi, segretario provinciale della Lega Nord di Varese è molto impegnato nella campagna elettorale che tra un mese e mezzo interesserà la provincia lombarda. Al segretario comunque non è sfuggito l'esito elettorale ticinese. La vittoria elettorale della Lega dei Ticinesi infatti non ha lasciato indifferente il dirigente del partito del Carroccio.

    Rizzi ha visto che exploit la Lega dei ticinesi?
    "Sì e ne siamo molto contenti".
    Ma la Lega dei Ticinesi cos'ha in comune con voi? Il Movimento di Bignasca è distante dai poteri forti ed economici...
    "E' vero. Quello che abbiamo in comune è la forza d'identità culturale. Noi abbiamo come loro la volontà di un territorio che si esprime fortemente. Speriamo che succeda anche da noi a Varese. Le origini della Lega dei Ticinesi ha origini diverse, ma molte rivendicazioni sono veramente comuni".
    E sarebbero?
    "L'appartenenza dell'identità culturale, indubbiamente, e il protezionismo nei confronti dei nostri residenti".
    Ma la Lega dei ticinesi non vede di buon occhio l'aumento del numero di frontalieri...
    "E' vero che in parte ci ha dato un po' fastidio la polemica che ha montato la Lega contro i frontalieri, ma concettualmente è giustificata. Siamo d'accordo anche sul principio che bisogna dare la precedenza agli svizzeri e ai lombardi nel nostro caso".
    L'ha vista la foto del Nano con il fucile militare puntato verso il cielo?
    "No, non l'ho vista... Alcune delle nostre metodologie politiche sono diverse, ma ripeto, le rivendicazioni che portiamo sono analoghe alle loro."
    Cambiamo argomento. La Regio Insubrica come la vede?
    "Il concetto d'Insubria ci è molto caro. Noi siamo più vicini ai ticinesi e i ticinesi sono piu vicini a noi, di quanto noi siamo vicini agli italiani e i ticinesi al resto degli svizzeri".
    Collaborazioni più strette con il canton Ticino?
    "Certo. Il mio responsabile amministrativo Andrea Mascetti, sta tenendo da qualche mese dei contatti abbastanza serrati con la Lega dei Ticinesi per portare avanti delle progettualità comuni nell'ambito della Regio Insubrica".
    Ticino e Lombardia... Che tipo di contatti?
    "I contatti sono molti. Io credo che lo scambio culturale, lavorativo e formativo sia fondamentale per costituire un'omogeneità di un territorio che, oggettivamente, è separato soltanto da una dogana.
    Il soggetto di Balerna e il soggetto di Bizzarone sono molto più simili tra di loro rispetto a quello di Catania".
    E a Varese, come va la vostra campagna elettorale per le provinciali?
    "Riprenderemo anche noi il discorso dell'identità. E' fondamentale ritornare a parlare di cultura, di origini, di territorio e di capacità di potere decidere e di aggregare direttamente sul nostro territorio.
    Come forza di governo ci siamo un po' imborghesiti, ma ora torneremo a ripresidiare fortemente il territorio".

    p.d'a.


    Mendrisiotto



    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,748
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Fossi un Insubre inizierei a preoccuparmi seriamente
    salucc

  3. #3
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Jun 2004
    Messaggi
    3,135
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FENRIR Visualizza Messaggio
    Fossi un Insubre inizierei a preoccuparmi seriamente
    salucc
    Già, " riprenderemo " ... " torneremo " ... " a ripresidiare " ...
    promesse da campagna elettorale, se una buona struttura non è
    stata imbastita quando già governavano ...

  4. #4
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Rizzi
    Il soggetto di Balerna e il soggetto di Bizzarone sono molto più simili tra di loro rispetto a quello di Catania.
    Il soggetto? E il complemento oggetto no?
    Si riferisce a quelli che nei paesi democratici si chiamano cittadini,
    persone, individui? Puo' usare il termine "soggetto" solo chi dice
    "portare avanti delle progettualita' comuni" invece di "collaborare".

    Mi verrebbe da dire "parla come mangi" ma trattandosi di un politico
    itagliano e' meglio non incoraggiarlo troppo...

  5. #5
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FENRIR Visualizza Messaggio
    Fossi un Insubre inizierei a preoccuparmi seriamente
    salucc
    Prima quei distinti signori dovrebbero cominciare a studiare la storia ed a capire che l'Insubria NON è l'università di Varese e NON è l'insieme di 4 province lacustri ed un pezzetto di svizzera.
    In merito all'intervista, ottima questa frecciatina, a mio giudizio: Ma la Lega dei Ticinesi cos'ha in comune con voi? Il Movimento di Bignasca è distante dai poteri forti ed economici... evidentemente volendo sottolineare quello che è diventata oggi la LN, ricordando innanzitutto la squallida campagna a favore di fazio.

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    20 Feb 2007
    Messaggi
    28
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FdV77 Visualizza Messaggio
    Prima quei distinti signori dovrebbero cominciare a studiare la storia ed a capire che l'Insubria NON è l'università di Varese e NON è l'insieme di 4 province lacustri ed un pezzetto di svizzera.
    In merito all'intervista, ottima questa frecciatina, a mio giudizio: Ma la Lega dei Ticinesi cos'ha in comune con voi? Il Movimento di Bignasca è distante dai poteri forti ed economici... evidentemente volendo sottolineare quello che è diventata oggi la LN, ricordando innanzitutto la squallida campagna a favore di fazio.
    ha ha ha haha ha

  7. #7
    semprevivabbozzi!!!
    Data Registrazione
    19 May 2006
    Località
    patagna
    Messaggi
    936
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FdV77 Visualizza Messaggio
    Prima quei distinti signori dovrebbero cominciare a studiare la storia ed a capire che l'Insubria NON è l'università di Varese e NON è l'insieme di 4 province lacustri ed un pezzetto di svizzera.
    In merito all'intervista, ottima questa frecciatina, a mio giudizio: Ma la Lega dei Ticinesi cos'ha in comune con voi? Il Movimento di Bignasca è distante dai poteri forti ed economici... evidentemente volendo sottolineare quello che è diventata oggi la LN, ricordando innanzitutto la squallida campagna a favore di fazio.
    i have dream:: che alle amministrative tutti gli autonomisti del varesotto si buttino a votare il fronte,,,dimenticandosi quel rottame di lecca-berlusconi,,,e al resto pensare dopo

    chiedo troppo o varese e'' gia'' diventata come catania??
    se la presentazione dei candidati lecchisti insieme a bbozzi,,prefetto,,questore,,,e altri poltronati ha fatto perdere voti alla lecca,,,vuol dire che c''e speranza
    se invece con quella parata centralista ha guadagnato voti,,,cari varesini siete fregati per sempre,,,ormai siete in territorio terronico,,,ringraziate bbozzi e la lecca

  8. #8
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Jun 2004
    Messaggi
    3,135
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Come darvi torto?
    Analizzando per benino il curriculum vitae di sbrodolino
    tre sono le costanti che emergono: complicare,
    sparigliare, egemonizzare,
    il risultato è uno snaturamento al quale ovvia
    con un'irresponsabile spreco di energie (altrui)
    al fine di salvare le apparenze e nonostante tutto
    trascinarsi avanti.
    Pirro, se lo incontra, lo chiamerebbe MAESTRO.

  9. #9
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Jun 2004
    Messaggi
    3,135
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    La matematica comunque insegna:
    ad un numero con segno negativo puoi
    aggiungere numeri con segno positivo fin che vuoi,
    ma lo sforzo sarà inutile e dannoso in quanto
    servirà solo ad accrescere la negatività originiaria.

  10. #10
    l'occasione fa l'uomo italiano
    Data Registrazione
    19 Sep 2006
    Messaggi
    2,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Virdumaro Visualizza Messaggio
    http://www.tio.ch/aa_pagine_comuni/a...17141&idtipo=3

    Rizzi, segretario Lega Varese: "Rafforzare la Regio Insubrica, ci divide soltanto una dogana"
    Rizzi plaude la vittoria della Lega dei Ticinesi e rilancia il progetto della Regio Insubrica.


    CONFINE - Fabio Rizzi, segretario provinciale della Lega Nord di Varese è molto impegnato nella campagna elettorale che tra un mese e mezzo interesserà la provincia lombarda. Al segretario comunque non è sfuggito l'esito elettorale ticinese. La vittoria elettorale della Lega dei Ticinesi infatti non ha lasciato indifferente il dirigente del partito del Carroccio.

    Rizzi ha visto che exploit la Lega dei ticinesi?
    "Sì e ne siamo molto contenti".
    Ma la Lega dei Ticinesi cos'ha in comune con voi? Il Movimento di Bignasca è distante dai poteri forti ed economici...
    "E' vero. Quello che abbiamo in comune è la forza d'identità culturale. Noi abbiamo come loro la volontà di un territorio che si esprime fortemente. Speriamo che succeda anche da noi a Varese. Le origini della Lega dei Ticinesi ha origini diverse, ma molte rivendicazioni sono veramente comuni".
    E sarebbero?
    "L'appartenenza dell'identità culturale, indubbiamente, e il protezionismo nei confronti dei nostri residenti".
    Ma la Lega dei ticinesi non vede di buon occhio l'aumento del numero di frontalieri...
    "E' vero che in parte ci ha dato un po' fastidio la polemica che ha montato la Lega contro i frontalieri, ma concettualmente è giustificata. Siamo d'accordo anche sul principio che bisogna dare la precedenza agli svizzeri e ai lombardi nel nostro caso".
    L'ha vista la foto del Nano con il fucile militare puntato verso il cielo?
    "No, non l'ho vista... Alcune delle nostre metodologie politiche sono diverse, ma ripeto, le rivendicazioni che portiamo sono analoghe alle loro."
    Cambiamo argomento. La Regio Insubrica come la vede?
    "Il concetto d'Insubria ci è molto caro. Noi siamo più vicini ai ticinesi e i ticinesi sono piu vicini a noi, di quanto noi siamo vicini agli italiani e i ticinesi al resto degli svizzeri".
    Collaborazioni più strette con il canton Ticino?
    "Certo. Il mio responsabile amministrativo Andrea Mascetti, sta tenendo da qualche mese dei contatti abbastanza serrati con la Lega dei Ticinesi per portare avanti delle progettualità comuni nell'ambito della Regio Insubrica".
    Ticino e Lombardia... Che tipo di contatti?
    "I contatti sono molti. Io credo che lo scambio culturale, lavorativo e formativo sia fondamentale per costituire un'omogeneità di un territorio che, oggettivamente, è separato soltanto da una dogana.
    Il soggetto di Balerna e il soggetto di Bizzarone sono molto più simili tra di loro rispetto a quello di Catania".
    E a Varese, come va la vostra campagna elettorale per le provinciali?
    "Riprenderemo anche noi il discorso dell'identità. E' fondamentale ritornare a parlare di cultura, di origini, di territorio e di capacità di potere decidere e di aggregare direttamente sul nostro territorio.
    Come forza di governo ci siamo un po' imborghesiti, ma ora torneremo a ripresidiare fortemente il territorio".

    p.d'a.


    Mendrisiotto

    Un'accoppiata costante in LN: FederalismoConAnalfabetismo. Poi si domandano come mai hanno il 3%.

 

 

Discussioni Simili

  1. Le 2 italie di Gigi Rizzi fra il '68 e la Bardot
    Di Avanguardia nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 08-07-13, 11:02
  2. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 11-06-13, 13:45
  3. esilarante il curriculum di questo Rizzi
    Di democratico nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 67
    Ultimo Messaggio: 23-05-11, 18:18
  4. Monica Rizzi, l’assessore psicologo. Anzi no
    Di Saviano nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 105
    Ultimo Messaggio: 09-03-11, 11:16
  5. Cesare Rizzi Vs Paragone
    Di cabernet nel forum Padania!
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 28-05-05, 09:40

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226