User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15

Discussione: Euro 2008

  1. #1
    Forumista
    Data Registrazione
    27 Apr 2006
    Messaggi
    826
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Question Euro 2008

    Mi sono posto una domanda
    Le nazionali di: ARMENIA, AZERBAIGIAN, GEORGIA, KAZAKISTAN e ISRAELE perchè fanno EURO 2008, quando fanno parte del continente ASIATICO?

    Come l'IRAQ che ha vinto la coppa d'Asia e in piena rivoluzione arancione in UCRAINA diedero a SHERSHENKO il pallone d'oro?

    La cosa inizia a puzzare..........

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Idealista DemoProletario :-)
    Data Registrazione
    17 Apr 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    2,906
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Lightbulb

    Il principio geografico e' solo una delle linee guida che fanno ascrivere delle federazioni sportive nazionali ad un continente anziche' ad un altro, e' molto importante ma NON E' l'UNICA! Quindi l'appartenenza sportiva non deve per forza di cose andare di pari passo con quella geografica quando ci sono altri importanti fattori da considerare.
    Israele e' nell'UEFA per ovvi motivi di ordine pubblico ... oltre che per indiscutibili affinita' etnico-culturali e storiche ... idem per Cipro e Malta ... la Turchia invece avendo conservato la Tracia dopo lo sgretolarsi dell'impero ottomano un pezzetto d'Europa ce l'ha quindi ha tutti i diritti di scelta sulla federazione di cui vuol far parte ... ARMENIA, AZERBAIGIAN, GEORGIA, KAZAKISTAN e tutte le altre repubbliche asiatiche ex sovietiche ormai lo fanno per diritto acquisito dato che storicamente l'URSS e quindi anche le sedi locali con i loro dirigenti e atleti della federazione calcistica sovietica erano e restano nettamente inquadrate nell'ambito europeo. Sull'UCRAINA si puo' fare lo stesso discorso ... ma visto che in piu' e' AL DI QUA degli Urali fa parte dell'Europa anche geograficamente e il problema non si pone, quindi il pallone d'oro a Shevchenko e' regolarissimo. L'Iraq e' un paese mediorientale, quindi a tutti gli effetti asiatico e infatti ha partecipato e vinto nell'ultima coppa d'Asia ... non vedo cosa ci sia che "puzza".
    Hola!
    "HASTA LA VICTORIA SIEMPRE!"

  3. #3
    Forumista
    Data Registrazione
    27 Apr 2006
    Messaggi
    826
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Togliendo Israele (posso darti ragione) ma le altre perchè?
    Addirittura sulla bandiera dell'AZERBAIGIAN c'è anche una mezza luna, non faccio una questione razziale, lungi da me; allora tutte le ex repubbliche sovietiche dovrebbero partecipare all'uefa.
    Per il pallone d'oro, quell'anno Shevrshenco non brillò molto.... lo meritava Henry dell'Arsenal, ma la politica viene prima; è lì che sento puzza.
    Per l'Iraq i risultati si possono addomesticare, non credi?
    Per Cipro e Malta nemmeno l'ho prese in considerazione.

  4. #4
    SatanFascista
    Data Registrazione
    19 Sep 2004
    Località
    Oltretomba
    Messaggi
    14,331
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Bella domanda zio Bob , allora io penso ci siano soprattutto motivi culturali e di rapporti di lungo corso , sempre escludendo ovviamente il caso Israele che viene fatto giocare in Europa (e anche i suoi clubs) per evitare partite pericolose con gli arabi...
    quindi Malta e Cipro , pur essendo la prima a metà strada fra Euopa e Africa ed il secondo geograficamente asiatico , fanno parte dell'UEFA perchè identitariamente sono europei...
    ma questa spiegazione non vale per la Turchia , che identitariamente è asiatica e musulmana malgrado abbia poggiato piede in Europa (fino quasi a Vienna e in Polonia) per ben 500 anni...
    i turchi da sempre disputano le competizioni europee , sin dagli anni '50 quando in Asia non esisteva nulla di nulla , molto probabilmente è anche per questo motivo che sono in UEFA , in quel periodo era l'unico organismo calcistico continentale a cui isciversi , e hanno preso la palla al balzo visto che qualche kmq ce l'hanno anche in Europa...
    i
    l Kazachstan per qualche anno fece parte della confederazione asiatica ma poi non so perchè ha optato per l'UEFA , rimane un mistero dato che con noi non c'entrano niente , io avrei rigettato la domanda ma siccome c'era quel mafiosoncello pagliaccio di Johansson come presidente lui li ha presi...

    l'Armenia e la Georgia sono solo geograficamente in Asia , di fatto sono delle isole culturali europee e cristiane quindi possiamo chiudere un occhio , in teoria...

    l'Azerbaijan è un altro stato asiatico al 100% etnicamente geograficamente culturalmente etc mi pare che la spiegazione URSS non valga , anche perchè altri paesi dell'Asia Centrale , Uzbekistan Turkmenistan Kirghisia e Tigikistan dopo la dissoluzione dell'URSS nel '92 han sempre fatto tranquillamente parte della federazione asiatica...

    insomma rimane un mistero , per conto mio li caccerei tutti fuori anche Cipro e Israele , tutto sommato conviene anche a loro , qualche podio (e i turchi magari una vittoria finale) possono conquistarli solo giocando alla Coppa d'Asia non certo all'Europeo...

  5. #5
    Forumista
    Data Registrazione
    27 Apr 2006
    Messaggi
    826
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Lightbulb

    Citazione Originariamente Scritto da Io Robert Visualizza Messaggio
    Bella domanda zio Bob , allora io penso ci siano soprattutto motivi culturali e di rapporti di lungo corso , sempre escludendo ovviamente il caso Israele che viene fatto giocare in Europa (e anche i suoi clubs) per evitare partite pericolose con gli arabi...
    quindi Malta e Cipro , pur essendo la prima a metà strada fra Euopa e Africa ed il secondo geograficamente asiatico , fanno parte dell'UEFA perchè identitariamente sono europei...
    ma questa spiegazione non vale per la Turchia , che identitariamente è asiatica e musulmana malgrado abbia poggiato piede in Europa (fino quasi a Vienna e in Polonia) per ben 500 anni...
    i turchi da sempre disputano le competizioni europee , sin dagli anni '50 quando in Asia non esisteva nulla di nulla , molto probabilmente è anche per questo motivo che sono in UEFA , in quel periodo era l'unico organismo calcistico continentale a cui isciversi , e hanno preso la palla al balzo visto che qualche kmq ce l'hanno anche in Europa...
    i
    l Kazachstan per qualche anno fece parte della confederazione asiatica ma poi non so perchè ha optato per l'UEFA , rimane un mistero dato che con noi non c'entrano niente , io avrei rigettato la domanda ma siccome c'era quel mafiosoncello pagliaccio di Johansson come presidente lui li ha presi...

    l'Armenia e la Georgia sono solo geograficamente in Asia , di fatto sono delle isole culturali europee e cristiane quindi possiamo chiudere un occhio , in teoria...

    l'Azerbaijan è un altro stato asiatico al 100% etnicamente geograficamente culturalmente etc mi pare che la spiegazione URSS non valga , anche perchè altri paesi dell'Asia Centrale , Uzbekistan Turkmenistan Kirghisia e Tigikistan dopo la dissoluzione dell'URSS nel '92 han sempre fatto tranquillamente parte della federazione asiatica...

    insomma rimane un mistero , per conto mio li caccerei tutti fuori anche Cipro e Israele , tutto sommato conviene anche a loro , qualche podio (e i turchi magari una vittoria finale) possono conquistarli solo giocando alla Coppa d'Asia non certo all'Europeo...
    Inizio dall'ultimo e sono d'accordo sul mandarle a quel paese.(tutte) Salverei Cipro.
    Armenia e Georgia non mettiamola sulla religione...che con il calcio non c'entra niente.
    Forse a Johansson, qualcuno gli ha battuto sulla spalla. Detto questo bisogna vedere chi aveva tanto interesse a farlo.
    Idea?....

  6. #6
    Idealista DemoProletario :-)
    Data Registrazione
    17 Apr 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    2,906
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Lightbulb

    Citazione Originariamente Scritto da ziobob Visualizza Messaggio
    Togliendo Israele (posso darti ragione) ma le altre perchè?
    Addirittura sulla bandiera dell'AZERBAIGIAN c'è anche una mezza luna, non faccio una questione razziale, lungi da me; allora tutte le ex repubbliche sovietiche dovrebbero partecipare all'uefa.
    Per il pallone d'oro, quell'anno Shevrshenco non brillò molto.... lo meritava Henry dell'Arsenal, ma la politica viene prima; è lì che sento puzza.
    Per l'Iraq i risultati si possono addomesticare, non credi?
    Per Cipro e Malta nemmeno l'ho prese in considerazione.
    La mezza luna se e' per questo c'e' pure sulla bandiera turca, inoltre gli islamici ci sono pure in stati come Bosnia Herzegovina e Albania ... tanto per dirne alcuni ... ma non mi pare che partecipare a un torneo sportivo debba necessariamente prevedere un'omogeneita' culturale ... non e' scritto da nessuna parte ... invece di pensare all'Europeo come una specie di guerra del '15-'18 prendilo per quello che realmente e' ... una competizione sportiva e basta ... senza altri inutili orpelli politici!
    Nel momento in cui l'URSS si e' sciolta ci sono state delle scelte fatte dalle rispettive federazioni delle varie repubbliche della CSI riguardo la federazione internazionale a cui affiliarsi ... alcune sono andate in Asia ... altre in Europa ... ma tieni presente che per diversi decenni le squadre di club con tutti i loro calciatori, tecnici e dirigenti (insomma cio' che puo' definirsi la "scuola calcistica" di un paese!) dei vari Kazakistan,Uzbekistan,Georgia,Armenia e compagnia cantante si sono confrontate con il calcio europeo ...NON con quello asiatico ... quindi non lo trovo scandaloso che abbiano continuato a seguire la tradizione e che l'UEFA abbia chiuso un occhio ... e poi dal loro punto di vista e' facilmente spiegabile il motivo ... piu' incassi e visibilita' negli incontri con le grandi nazioni e dal confronto duro possono migliorare di piu' e piu' velocemente!
    Cipro e Malta le ho messe dentro io perche' anch'esse ,cartina alla mano, non sono europee e secondo il tuo ragionamento una avrebbe dovuto giocare la coppa d'Africa e l'altra quella d'Asia ... ma fortunatamente ci sono anche altri fattori da considerare.
    Su Sheva e l'Iraq non mi pronuncio perche' non conosco a fondo i fatti ... ma onestamente non vedo che c'entri col discorso che stiamo facendo ... l'Ucraina e' sicuramente europea cosi' come l'Iraq e' un paese asiatico ... quindi nulla quaestio ... poi magari si puo' dire che tizio meritava di vincere piu' di caio ... ma questo e' UN ALTRO TIPO di discorso.
    Hola!
    "HASTA LA VICTORIA SIEMPRE!"

  7. #7
    Forumista
    Data Registrazione
    27 Apr 2006
    Messaggi
    826
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Forse non hai letto quello che ho scritto.
    Non ho parlato di TURCHIA, MALTA e CIPRO, ma l'hai fatto tu
    La TURCHIA la vedo solo perchè ha un piccolo territorio in EUROPA, Cipro è un'isola dove la maggioranza è GRECA; MALTA è attaccata alla SICILIA e da sempre è territorio Europeo.
    Se voglio seguire il tuo pensiero, anche le altre repubbliche ex sovietiche avrebbero lo stesso motivo per giocare in EUROPA, non credi?
    Vedi che non ragiono male, anche sul fatto IRAQ e SHEVRSHENKO stranamente si sono combinate, a fagiuolo.
    E' strano che non senti puzza di bruciato

  8. #8
    Idealista DemoProletario :-)
    Data Registrazione
    17 Apr 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    2,906
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Lightbulb

    Citazione Originariamente Scritto da ziobob Visualizza Messaggio
    Forse non hai letto quello che ho scritto.
    Non ho parlato di TURCHIA, MALTA e CIPRO, ma l'hai fatto tu
    La TURCHIA la vedo solo perchè ha un piccolo territorio in EUROPA, Cipro è un'isola dove la maggioranza è GRECA; MALTA è attaccata alla SICILIA e da sempre è territorio Europeo.
    Se voglio seguire il tuo pensiero, anche le altre repubbliche ex sovietiche avrebbero lo stesso motivo per giocare in EUROPA, non credi?
    Vedi che non ragiono male, anche sul fatto IRAQ e SHEVRSHENKO stranamente si sono combinate, a fagiuolo.
    E' strano che non senti puzza di bruciato
    Ho parlato di Turchia , Malta e Cipro IO ... e l'ho fatto per dimostrarti che il criterio puramente geografico non sempre basta ... c'e' anche quello etnico-culturale che hai introdotto ma anche delle tradizioni storiche che non si possono ignorare! Le nazionali ex sovietiche che giocano nei tornei asiatici lo fanno dietro LORO PRECISA SCELTA ... NON CERTO PERCHE' l'UEFA le abbia gentilmente accompagnate alla porta! Cosi' come per loro scelta le altre fuoriuscite dalla CSI hanno ritenuto opportuno continuare a giocare in un contesto che evidentemente trovano piu' familiare ... ed a ragione ... visto che per decenni hanno sempre disputato competizioni confrontandosi con la realta' europea e NON con quella asiatica. Esempio lampante: Stagione 82/83 , il Napoli incontra al primo turno della Coppa UEFA la DINAMO TBLISI ... all'andata si perdeva per 2-0 quando proprio allo scadere il grande Ramon Diaz segno' un bel gol riaccendendo le speranze di qualificazione che poi si concretizzarono al ritorno con un 1-0 grazie ad una punizione di Dal Fiume (al secondo turno poi si usci' nettamente ad opera del Kaiserslautern di un giovanissimo e rocciosissimo Hans Peter Briegel, ma questa e' un'altra storia ...) ... ebbene quella squadra georgiana fu un avversario tosto e tenace che giocava un calcio veloce e tecnicamente piu' che valido in pienissima tradizione sovietica .... del resto quel club ha in bacheca 2 campionati sovietici, 2 coppe dell'URSS e , udite udite, una Coppe delle Coppe vinta con pieno merito nel 1981 ... ora quei giocatori,quelle squadre,quei dirigenti e quei tecnici si sono formati in ambito sovietico e quindi europeo ... come si fa a dargli lo sfratto dall'UEFA solo per un banale cavillo geografico quando poi gia' ci sono eloquenti eccezioni che lo farebbero saltare in due secondi!? Oramai quello e' un diritto storicamente acquisito ... ed e' la soluzione piu' ragionevole ... non capisco questo accanimento "ad excludendum" ... personalmente lo trovo un atteggiamento inutile, ottuso, antistorico e pure un filino razzista ... lo sport dovrebbe seguire ben altre linee guida!
    Sull'Iraq e Shevchenko ancora non colgo il nesso riguardo la liceita' di certe nazionali di partecipare all'Europeo ... quindi niente puzza.
    Hola!
    "HASTA LA VICTORIA SIEMPRE!"

  9. #9
    Forumista
    Data Registrazione
    27 Apr 2006
    Messaggi
    826
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Dimentichi che c'è stata una scissione dalla vecchia URSS, e se permetti, quando si fanno certe scelte devi prendere i pro e i contro.
    Essendo divenute tutte stati, non è più paragonabile alla vecchia nazione unita; forse è quello che ti voglio dire e non vuoi capire.
    Non parliamo di razzismo che con certe frasi si è giocato troppo.
    Se prendi una decisione nella tua vita, sei tu che ne devi pagare le conseguenze e non puoi nasconderti dietro ai ma; ed ai se.
    La storicità viene da quello che ho scritto sopra.
    Il nesso del giocatore con la nazione viene da un pensiero logico.
    Forse segui più le vicende pallonare che il succedersi delle cose mondiali.
    Ma Shevrshenko serviva per la rivoluzione arancione e così fu, in quella occasione.
    Per l'IRAQ è la stessa cosa.
    Il calcio è una droga e fà dimenticare le cose importanti.

  10. #10
    Idealista DemoProletario :-)
    Data Registrazione
    17 Apr 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    2,906
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs down

    Citazione Originariamente Scritto da ziobob Visualizza Messaggio
    Dimentichi che c'è stata una scissione dalla vecchia URSS, e se permetti, quando si fanno certe scelte devi prendere i pro e i contro.
    Essendo divenute tutte stati, non è più paragonabile alla vecchia nazione unita; forse è quello che ti voglio dire e non vuoi capire.
    Non parliamo di razzismo che con certe frasi si è giocato troppo.
    Se prendi una decisione nella tua vita, sei tu che ne devi pagare le conseguenze e non puoi nasconderti dietro ai ma; ed ai se.
    La storicità viene da quello che ho scritto sopra.
    Il nesso del giocatore con la nazione viene da un pensiero logico.
    Forse segui più le vicende pallonare che il succedersi delle cose mondiali.
    Ma Shevrshenko serviva per la rivoluzione arancione e così fu, in quella occasione.
    Per l'IRAQ è la stessa cosa.
    Il calcio è una droga e fà dimenticare le cose importanti.
    Eh gia' ... certo ... io sono il drogato pallonaro che le cose importanti non se le fila manco per niente ... infatti ho dimenticato che l'urss s'e' sciolta ... come no! La scuola calcistica di chiaro stampo e tradizione europea non conta niente ... cosa vuoi che sia di fronte alla sublime grandezza di una cartina geografica , una matita , un goniometro, una riga e un compasso .... bazzecole! La decisione VERA quelle federazioni l'hanno presa ... ed e' quella di CONTINUARE a misurarsi con il calcio europeo cosi' come e' sempre stato ... e lo trovo piu' che logico, ed e' la stessa logica che evidentemente ha applicato l'UEFA invece di dire ottusamente "andatevene in Asia , non vi vogliamo piu' riconoscere nonostante abbiamo coabitato sin dalla nostra fondazione!".
    Su un pallone d'oro che puo' dare impulso ad una "rivoluzione" e sull'Iraq che e' stato "pompato" fino a fargli vincere la Coppa d'Asia nonostante avesse in squadra "pippe" NON COMMENTO ... le chiacchiere da retrobottega non mi piacciono!
    Hola!
    "HASTA LA VICTORIA SIEMPRE!"

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Fantacalcio euro 2008
    Di Borjes nel forum Molise
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-06-08, 21:08
  2. Fantacalcio euro 2008
    Di Borjes nel forum Campania
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-06-08, 21:07
  3. Fantacalcio euro 2008
    Di Borjes nel forum Calabria
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-06-08, 21:07
  4. Fantacalio euro 2008
    Di Borjes nel forum Basilicata
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-06-08, 21:05
  5. Euro 2008
    Di Dottor Zoidberg nel forum Termometro sportivo
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 10-12-07, 11:27

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226