User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15

Discussione: comunisti in Svizzera

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Sep 2007
    Località
    importante è vincere, non partecipare
    Messaggi
    2,213
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito comunisti in Svizzera

    Ma il PdL non aveva già dei buoni risultati e anche il controllo di una delle principali città della Conferderazione?


    http://www.esserecomunisti.it/index....Articolo=18362


    E' ufficiale, è tornato il Partito Comunista
    di p.d'a. - www.tio.ch
    su altre testate del 21/09/2007
    A favore della svolta hanno votato 43 delegati, otto i contrari. Bianchi, il neosegretario del partito comunista: "Ritorno ai valori di giustizia sociale".
    "È andata molto bene". Gongola Gianluca Bianchi che alla fine del congresso del Partito del Lavoro tenutosi oggi al Palagiovani, ammette di essere, sorridendo, spaesato. Sì, perché da ora Gianluca Bianchi non è più presidente del Partito del Lavoro, ma segretario del Partito Comunista: "E' stato un congresso come non se ne vedevano da tanti anni, sia a livello di partecipazione che di contenuti. C'è una ritrovata fiducia nel partito. Sono entrato in sala come presidente del Partito del Lavoro ed esco oggi come segretario del Partito Comunista. E' un passo avanti molto importante". Il Congresso ha infatti votato a larga maggioranza, 43 voti a 8, il cambiamento di nome del partito. Da oggi 'Partito Comunista'.

    Nell'evo del tramonto delle ideologie, della fine dell'identitarismo operaio e di classe, in Ticino, parte di una Svizzera profondamente e storicamente borghese, nasce il partito comunista. Al segretario abbiamo chiesto quale la necessità di questo cambiamento: "Vogliamo ritornare a essere portatori di valori di giustizia e di uguaglianza sociale che il nostro Paese e l'Europa intera ha bisogno, più che mai".

    Il Ticino apripista di una nuova era all'interno del Partito del Lavoro nazionale? Sembra che i presupposti ci siano tutti, come ci conferma Bianchi: "Questo è un dibattito che parte dal Ticino e che può arrivare a livello nazionale. C'è un discorso identitario forte e importante da affrontare sicuramente anche a livello nazionale".

    Se i comunisti ticinesi hanno ritrovato rinnovati fiducia e slancio nel futuro, Bianchi è della convinzione che questo cambiamento non può che far del bene a tutta la sinistra: "Da parte di tutte le forze della sinistra ticinese è stata confermata e ribadita la disponibilità al dialogo e all'intesa. Sono convinto che si possa vivere soltanto positivamente questo nuovo corso". Ed infine Bianchi, prende in prestito lo slogan scelto dai Comunisti Italiani nel loro ultimo congresso "Più forti i comunisti, più forte la sinistra". Più chiaro di così...

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    dubito, ricerco, costruisco
    Data Registrazione
    09 Jun 2007
    Località
    valdelsa
    Messaggi
    2,126
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ohh....son buone notizie..!!!

    avanti, avanti

  3. #3
    Capitalismo e Militarismo
    Data Registrazione
    06 May 2009
    Località
    Torino
    Messaggi
    2,522
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Masherov Visualizza Messaggio
    Ma il PdL non aveva già dei buoni risultati e anche il controllo di una delle principali città della Conferderazione?


    http://www.esserecomunisti.it/index....Articolo=18362


    E' ufficiale, è tornato il Partito Comunista
    di p.d'a. - www.tio.ch
    su altre testate del 21/09/2007
    A favore della svolta hanno votato 43 delegati, otto i contrari. Bianchi, il neosegretario del partito comunista: "Ritorno ai valori di giustizia sociale".
    "È andata molto bene". Gongola Gianluca Bianchi che alla fine del congresso del Partito del Lavoro tenutosi oggi al Palagiovani, ammette di essere, sorridendo, spaesato. Sì, perché da ora Gianluca Bianchi non è più presidente del Partito del Lavoro, ma segretario del Partito Comunista: "E' stato un congresso come non se ne vedevano da tanti anni, sia a livello di partecipazione che di contenuti. C'è una ritrovata fiducia nel partito. Sono entrato in sala come presidente del Partito del Lavoro ed esco oggi come segretario del Partito Comunista. E' un passo avanti molto importante". Il Congresso ha infatti votato a larga maggioranza, 43 voti a 8, il cambiamento di nome del partito. Da oggi 'Partito Comunista'.

    Nell'evo del tramonto delle ideologie, della fine dell'identitarismo operaio e di classe, in Ticino, parte di una Svizzera profondamente e storicamente borghese, nasce il partito comunista. Al segretario abbiamo chiesto quale la necessità di questo cambiamento: "Vogliamo ritornare a essere portatori di valori di giustizia e di uguaglianza sociale che il nostro Paese e l'Europa intera ha bisogno, più che mai".

    Il Ticino apripista di una nuova era all'interno del Partito del Lavoro nazionale? Sembra che i presupposti ci siano tutti, come ci conferma Bianchi: "Questo è un dibattito che parte dal Ticino e che può arrivare a livello nazionale. C'è un discorso identitario forte e importante da affrontare sicuramente anche a livello nazionale".

    Se i comunisti ticinesi hanno ritrovato rinnovati fiducia e slancio nel futuro, Bianchi è della convinzione che questo cambiamento non può che far del bene a tutta la sinistra: "Da parte di tutte le forze della sinistra ticinese è stata confermata e ribadita la disponibilità al dialogo e all'intesa. Sono convinto che si possa vivere soltanto positivamente questo nuovo corso". Ed infine Bianchi, prende in prestito lo slogan scelto dai Comunisti Italiani nel loro ultimo congresso "Più forti i comunisti, più forte la sinistra". Più chiaro di così...
    Purtroppo compagni il PdL alle ultime elezioni ha preso solo lo 0,7%.
    Comunque adesso dopo il congresso di Locarno si chiamerà Partito Comunista, inutile dire che fa parte della Sinistra Europea.

  4. #4
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    12 Apr 2009
    Messaggi
    15,823
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da il mostro Visualizza Messaggio
    Purtroppo compagni il PdL alle ultime elezioni ha preso solo lo 0,7%.
    Comunque adesso dopo il congresso di Locarno si chiamerà Partito Comunista, inutile dire che fa parte della Sinistra Europea.
    beh, la svizzera è la terra della conservazione per antonomasia. al confronto l'italia è il paradiso del progressismo

  5. #5
    Capitalismo e Militarismo
    Data Registrazione
    06 May 2009
    Località
    Torino
    Messaggi
    2,522
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Kowalsky Visualizza Messaggio
    beh, la svizzera è la terra della conservazione per antonomasia. al confronto l'italia è il paradiso del progressismo
    io non credo che sia questo il motivo dello 0,7% ovvero non è un motivo ideologico ma materialista:
    la classe lavoratrice svizzera non ha alcun bisogno di comunismo, vive già benissimo così! è quella che Lenin chiamava "Aristocrazia operaia" e visti i loro stipendi e tenore di vita direi che la definizione calza a pennello!
    E se non votano PdL o ora PC, fanno benissimo, e chi glielo fa fare di cambiare????
    Probabilmente se fossi svizzero io starei con il partito socialdemocratico (corrente di sinistra è ovvio) sai com'è, son materialista, io!

  6. #6
    per il centro-sinistra
    Data Registrazione
    06 Aug 2009
    Messaggi
    2,065
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    io non credo che sia questo il motivo dello 0,7% ovvero non è un motivo ideologico ma materialista:
    la classe lavoratrice svizzera non ha alcun bisogno di comunismo, vive già benissimo così! è quella che Lenin chiamava "Aristocrazia operaia" e visti i loro stipendi e tenore di vita direi che la definizione calza a pennello!
    E se non votano PdL o ora PC, fanno benissimo, e chi glielo fa fare di cambiare????
    Probabilmente se fossi svizzero io starei con il partito socialdemocratico (corrente di sinistra è ovvio) sai com'è, son materialista, io!
    ***
    è ormai da troppo tempo che leggo le tue provocazioni
    sei un asino un totale ignorante..
    e pretendi di discutere di socialismo...
    io conosco dei compagni del sindacato più grande della confederazione...(vicino ai socialdemocratici)..
    le condizion idi vita dei lavoratori svizzeri sarebbero eccellenti...
    nbon direi...
    il consenso ai comunisti non è necessariamente espressione delle condizioni di vita delle classi popolari...
    le dinamiche sono più complesse..così come le diverse storie nazionali e dei relativi partiti della sinistra...
    in svezia esisteva una socialdemocrazia (Sap) potentissima..
    ma i comunisti (prima di diventare vansterpartiet) erano forti..
    eppure le condizioni di vita della classi popolari erano davvero positive rispetto ad altri paesi europei...

    non ragioniam oper facili schemi
    grazie

    P.S. non ti conviene fare i lprofessorino..
    la storia del movimento operai oe comunista è il mio mestiere..ho dedicato anni di studio universitario e non al tema
    sono uno storico
    ed un docente di storia e filosofia...
    fai il bravo

  7. #7
    per il centro-sinistra
    Data Registrazione
    06 Aug 2009
    Messaggi
    2,065
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    e poi..
    il tuo avatar è il simbolo del FRELIMO..
    LO SAI che sono nell'Internazionale socialista oggi..?

    ti conviene cambiare avatar

  8. #8
    Comunista democratico
    Data Registrazione
    02 Dec 2004
    Località
    Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l'attività della città futura che la mia parte sta costruendo (Gramsci)
    Messaggi
    5,720
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Va precisato che è il solo Partito del Lavoro del Canton Ticino [più influenzato rispetto agli altri cantoni non italiani dal dibattito politico dei comunisti italiani] che ha cambiato nome in Partito Comunista, in tutta la restante parte della Svizzera, nei cantoni di lingua tedesca e francese, che sono in stragrande maggioranza come numero e popolazione il nome resta Partito del Lavoro, che ha una struttura federale, e ora include anche, a livello di stato nazionale, Confederazione Elvetica, Partito del Lavoro.
    La Svizzera è una repubblica federale: Le lingue ufficiali della Svizzera sono tre: il tedesco, nella pratica lo svizzero-tedesco (Schwizerdütsch) che, per inciso non é una lingua a se stante ma un dialetto rappresenta il 65% della popolazione), il francese (dialetti francoprovenzali) il 20% e l'italiano (dialetti lombardi) il 6.5%.
    Myrddin

  9. #9
    Capitalismo e Militarismo
    Data Registrazione
    06 May 2009
    Località
    Torino
    Messaggi
    2,522
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Leninista Visualizza Messaggio
    e poi..
    il tuo avatar è il simbolo del FRELIMO..
    LO SAI che sono nell'Internazionale socialista oggi..?

    ti conviene cambiare avatar
    cavolata clamorosa
    A) è il simbolo della Repubblica popolare del Mozambico (del grande compagno Samora Machel) e non dell'odierna Repubblica del Mozambico ne tantomeno del FRELIMO.
    B) il simbolo del frelimo è questo (quello nel riquadro bianco):

    C) che stia nell'internazionale socialista non è un problema per me come non è un problema che nell'internazionale socialista ci stia il l'MPLA-PT e lo SWAPO (solo consultativo) ovvero tutti i grandi partiti rivoluzionari dell'africa australe tolti il CPL e lo ZANU-PF.
    Nell'internazionale socialista ci sono varie correnti per tua informazione.
    Io nell'internazionale socialista non ci starei ma non ho problema a fare politica insieme a chi ci sta dentro con tutt'e due i piedi: Mussiani per esempio.
    PER CUI NON INSEGNARE STUPIDAGGINI AI TUOI STUDENTI!

  10. #10
    Capitalismo e Militarismo
    Data Registrazione
    06 May 2009
    Località
    Torino
    Messaggi
    2,522
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Leninista Visualizza Messaggio
    ***
    è ormai da troppo tempo che leggo le tue provocazioni
    sei un asino un totale ignorante..
    e pretendi di discutere di socialismo...
    io conosco dei compagni del sindacato più grande della confederazione...(vicino ai socialdemocratici)..
    le condizion idi vita dei lavoratori svizzeri sarebbero eccellenti...
    nbon direi...
    il consenso ai comunisti non è necessariamente espressione delle condizioni di vita delle classi popolari...
    le dinamiche sono più complesse..così come le diverse storie nazionali e dei relativi partiti della sinistra...
    in svezia esisteva una socialdemocrazia (Sap) potentissima..
    ma i comunisti (prima di diventare vansterpartiet) erano forti..
    eppure le condizioni di vita della classi popolari erano davvero positive rispetto ad altri paesi europei...

    non ragioniam oper facili schemi
    grazie

    P.S. non ti conviene fare i lprofessorino..
    la storia del movimento operai oe comunista è il mio mestiere..ho dedicato anni di studio universitario e non al tema
    sono uno storico
    ed un docente di storia e filosofia...
    fai il bravo
    se non insulti non sei capace a portare avanti una discussione? tra l'altro abbastanza ridicolo farlo attraverso una tastiera.
    comunque vaglielo a dire tu ad un operaio svizzero che ha bisogno di un cambiamento in senso socialista, credo che la metà ti sputi in un occhio e l'altra metà ti mandi a quel paese, qualunque titolo di studio tu abbia.
    c'è gente che si fa chilometri tutti i giorni per andare al lavorare in svizzera...

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 16-04-12, 13:21
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 23-01-09, 01:27
  3. Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 27-02-08, 22:20
  4. [Anniversario] Ilio Barontini, quando i comunisti erano comunisti
    Di Sandokan80 nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-01-07, 21:37
  5. Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 06-03-05, 03:09

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226