User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Prodi

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    20 Feb 2007
    Messaggi
    28
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Prodi

    Il decreto “bulgaro” di Prodidi Carlo Bertani - 20 ottobre 2007

    <I style="mso-bidi-font-style: normal"><FONT face=Verdana size=2>“E lo Stato s’indigna, s’impegna, poi getta la spugna con gran dignità.”

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    20 Feb 2007
    Messaggi
    28
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    tre a qualche milione. Ricordate il decreto “bulgaro” di Berlusconi? Quello che tappò la bocca a Biagi (Enzo), Luttazzi e Santoro? Bene, siamo passati dal chiudere la bocca a tre giornalisti scomodi a tapparla all’intero Web italiano. Ci sarebbe da ridere, se non ci si dovesse incazzare.
    Mentre andava in scena la “democratica” ratatouille del Partito Democratico, solo due giorni prima - zitti zitti, il 12 ottobre del 2007 – il Consiglio dei Ministri ha approvato un disegno di legge (ricevuto come “legge delega”, lo stesso strumento tanto “combattuto” quando era Berlusconi a servirsene).
    La data della “delega”? Il 3 agosto del 2007: oh, oggi ci riempiono di chiacchiere, ci varano i partiti democratici, ci parlano di un Finanziaria che sarà blindata come un bunker. Perché? Poiché dal 23 Luglio (Welfare) ad Agosto inoltrato hanno legiferato su tutto quello che interessava loro. Il resto? Cavoli degli italiani! Per fortuna (o per loro sfiga), ci sono persone che scrivono anche d’estate: sarà perché – per sorreggere la (loro) ricchezza economica – tanti non sanno più cosa sono le vacanze?
    Dovremmo tutti ringraziare l’avvocato Valentino Spataro, che scrive per Civile.it, ed ha scoperto l’inganno.
    Con il decreto bulgaro – udite, udite – potranno chiudere qualsiasi sito o blog sul Web, quando e come vorranno. Perché?


    Poiché all’articolo 2, comma 1, definiscono il prodotto editoriale:
    <I style="mso-bidi-font-style: normal"><FONT face=Verdana size=2>“Per prodotto editoriale si intende qualsiasi prodotto contraddistinto da finalità di informazione, di formazione, di divulgazione, di intrattenimento, che sia destinato alla pubblicazione, quali che siano la forma nella quale esso è realizzato e il mezzo con il quale esso viene diffuso"

  3. #3
    michelef
    Ospite

    Predefinito

    spam

 

 

Discussioni Simili

  1. Bianchi, ministro del governo prodi, smentisce Tpd, Prodi ed AirFrance
    Di bianconero (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 23-03-08, 17:29
  2. Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 24-12-07, 20:32
  3. Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 27-10-07, 12:18
  4. Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 14-11-05, 13:35
  5. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 23-02-05, 13:13

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226