User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: Buon Natale

  1. #1
    Vivo all'estro
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    14,318
    Inserzioni Blog
    11
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Buon Natale

    Un felicissimo Natale,il miglior anno possibile,ad ognuno.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Anarcocapitalista
    Data Registrazione
    02 Feb 2007
    Località
    Li dove ho inalzato mura solide a difesa dell'agressore Socialista. Li dove la strada ha il mio nome. Li dove ho costruito una torre bene armata in difesa della Libertà. Li dove sono Sovrano e i messi dello Stato non sono i benvenuti.
    Messaggi
    11,362
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Grazie Steppen. Altretanto a te e a tutti gli amici Liberali Anarchici, Atei o Cattolici che siano. Un abraccio sincero e tanta felicità per il nuovo anno, a voi, le vostre famiglie e la vostra casa.

  3. #3
    Becero Reazionario
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Königreich beider Sizilien
    Messaggi
    18,031
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Buon Natale!

  4. #4
    God, Gold, Gun
    Data Registrazione
    17 Mar 2007
    Località
    Wined and dined, oh it seemed just like a dream!
    Messaggi
    7,817
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    auguroni a tutti, il 2008 sarà un bellissimo anno, me lo sento.

  5. #5
    il pescatore
    Ospite

    Predefinito

    Buone feste a tutti gli amici libertari, per un 2008 all'insegna della libertà.

  6. #6
    Ran Tasipi
    Ospite

    Predefinito

    Auguri a tutti. Anch'io condivido il presentimento di Jefferson, forse perché peggio del 2007 difficilmente potrebbe andare... o no?

  7. #7
    uruguayo
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    7,474
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Auguri di buone feste a tutti.

  8. #8
    il pescatore
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da H.I.M. Visualizza Messaggio
    forse perché peggio del 2007 difficilmente potrebbe andare... o no?
    in effetti

  9. #9
    God, Gold, Gun
    Data Registrazione
    17 Mar 2007
    Località
    Wined and dined, oh it seemed just like a dream!
    Messaggi
    7,817
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Almeno a Natale lasciateci consumare
    di Alberto Mingardi


    Fra il presepe che non si fa più e la retorica del sacrificare il tempo rubato al lavoro per ritrovare gli affetti veri, capita in questi giorni quello che capita ad ogni Natale. Ci vengono rovesciate addosso intere pentole di melassa. C’è in giro più moralismo che uvette nei panettoni. E il filo a cui s’annoda è sempre lo stesso: la nostra invariabile tendenza a “commercializzare” il Natale, l’averlo aggiunto al catalogo delle feste comandate del consumismo, confondendo nostro Signore e i baci di San Valentino.

    A uno sguardo più attento, però, la “commercializzazione” del Natale è lo strumento grazie a cui resta in circolo quel sentimento che dovrebbe separare queste giornate da tutte le altre: la gioia. Quest’alluvione di luci, quest’impazzito rincorrersi di regali, questo folle girare di negozio in negozio trascinandosi dietro una carovana di sacchetti, è qualcosa per cui dire grazie.

    Chi si sia fatto prendere dal turbine dello shopping prenatalizio, è stato subito costretto ad imparare ciò che mai avrebbe sospettato: fare shopping è molto più faticoso che lavorare. Si vagabonda, il più delle volte avendo in mente solo una vaga idea di quello che vorremmo acquistare. Poi, una volta identificato un oggetto che potrebbe andar bene, parsimonia impone di controllare bene il prezzo e, avendo tempo, di cercare un surrogato. Viste due o tre alternative, ci si concentra sui fattori che possono determinare la nostra scelta: quanto costa, certo, ma anche la presenza di caratteristiche diverse, il colore, la fattura. Cercate un regalo per dei bambini, e sarete devastati da problemi così. Entrando da un giocattolaio, si finisce sempre per sbattere il naso contro qualche ondeggiante piramide di peluche. I giochi “educativi”, quelli che all’età nostra facevano pena e uno pregava che Babbo Natale li smistasse sempre nelle calze degli altri, ora ammiccano disgustosamente invitanti persino per i più grandi.

    I più fortunati, per lavoro, piacere o altro, quest’anno lo shopping di Natale lo fanno a New York, risparmiando col cambio quello che hanno speso d’aereo. Santa Claus si è trasferito qui, altro che Polo nord. E fra qualche quarto di dollaro gettato agli scampanellatori dell’esercito della salvezza e il cinematografico albero di Natale del Rockefeller center, capita d’incontrare, fermi a un semaforo, due ragazzini di Harlem che si passano freneticamente un palmare su cui stanno giocando una partita a scacchi.
    Questo per dire: la società dei consumi è una cosa complicata. Imbrigliarla in stereotipi è difficile, impossibile. Un po’ perché il mercato non ha direzione. Gli imprenditori fanno a gara per anticipare i desideri e i bisogni dei consumatori: non per cambiarli. Non esiste criterio estetico che vinca sull’intrecciarsi di domanda ed offerta. E un po’ perché c’è ben poco di decadente in questo mondo che tanto venera le “cose”. Il regalo resta per definizione il segno d’affetto. Nel “dono”, c’è dentro tutto il donatore, il suo sentimento, la sua voglia di darci qualcosa che vale e la sua capacità di guardarci dentro. Tutto questo non viene depresso, ma esaltato, dall’aumento del numero delle boutique. Acquistare è più semplice, ma scegliere è più difficile. Ci vuole più amore.

    E poi, non si può mai dire se un regalo è l’ultima frontiera della frivolezza, o la prima di qualcosa d’altro. Sui computer tascabili di ultima generazione, si leggono poesie. Persino nelle cose piccole, c’è qualche miracolo. Ogni volta che scarteremo un dono, il 25, staremo guardando il lavoro di molte mani. Chi l’ha pensato, chi l’ha costruito, chi l’ha fatto viaggiare nel mondo, chi l’ha saputo vendere. Nessuna di quelle cose sarebbe stata producibile da un uomo soltanto, su un’isola deserta. Non solo nelle più complesse diavolerie elettroniche, ma nei più semplici dei giochi ci sono materiali ed esperienze che vengono dai quattro angoli del globo. Pagando per ciascuno di quei prodotti, abbiamo fatto assai di più che con pochi spicci di elemosina: abbiamo contribuito a garantire un lavoro, anche ai più umili partecipanti della catena della produzione.
    A Natale, il mondo non è unito dal rosario di buone intenzioni che viene sgranato persino dai più laicissimi. E’ unito - fisicamente, materialmente, nel su e giù delle navi e degli aerei - da questo scambiarsi pacchetti. Fidatevi: più sarà commerciale, e più sarà Natale.

    LINK

  10. #10
    Vedo la mano invisibile
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Éire
    Messaggi
    29,867
    Mentioned
    140 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Buone feste a tutti!

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. I MIGLIORI AUGURI DI BUON NATALE E BUON ANNO NUOVO
    Di CON LA PALESTINA nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 20-03-20, 19:41
  2. Comunque... buon Natale e buon Anno!
    Di Ucci Do nel forum Fondoscala
    Risposte: 76
    Ultimo Messaggio: 05-01-13, 16:20
  3. Buon Natale e Buon anno Fratelli democratici!!!
    Di hidetoshi777 nel forum Politica Estera
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 31-12-11, 12:40
  4. Perchè questo natale sarà un buon natale!
    Di Naitmer nel forum Fondoscala
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 18-12-06, 14:26
  5. Buon Natale… anzi, buon Inverno
    Di purga nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 03-12-05, 21:51

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226