User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13

Discussione: autodeterminazione?!?

  1. #1
    Forumista junior
    Data Registrazione
    30 Nov 2007
    Messaggi
    24
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito autodeterminazione?!?

    Visto e, purtroppo, ascoltato i vertici del pnequesta mattina mi viene in mente solo una domanda; dove erano coloro che mai interpellati si sono lamentati in tutti questi mesi e hanno votato tutti insieme la "mozione" del sig. Foggiato?E' possibile che nessuno si sia accorto che la strada imposta da percorrere e la stessa della lega 12 anni fa? Veneto sveglia ci stai cadendo ancora nel tranello!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Pensiero Libero
    Data Registrazione
    16 Jun 2009
    Messaggi
    2,341
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da devil70 Visualizza Messaggio
    Visto e, purtroppo, ascoltato i vertici del pnequesta mattina mi viene in mente solo una domanda; dove erano coloro che mai interpellati si sono lamentati in tutti questi mesi e hanno votato tutti insieme la "mozione" del sig. Foggiato?E' possibile che nessuno si sia accorto che la strada imposta da percorrere e la stessa della lega 12 anni fa? Veneto sveglia ci stai cadendo ancora nel tranello!
    C'ero anch'io stamattina, l'assemblea è stata ottima, immagino che sei di Jesolo..
    Dunque, anch'io di primo impatto ho pensato alle sue parole, non so al suo posto cosa farei, in tutti i casi le elezioni nazionali ci mettono ad un bivio e le parole le prendiamo comunque.
    Bisogna capire se possiamo permetterci di non presentare il simbolo alle nazionali, le altre possibilità sono: andare soli, andare in coalizione.
    Tutte le scelte per un motivo o per l'altro sono contestabili, la lega 12 anni fà ha venduto il simbolo per debiti. Il PNE non deve buttarsi in avventure che non siano esclusivamente politiche!
    La democrazia del PNE fà si che ad ogni assemblea annuale e tramite il direttivo generale si possono contestare le mosse dei vertici.
    Bisogna fidarsi di Mariangelo Foggiato, anche lui è passato dalla lega, in molti hanno patito le scelte passate leghiste, il futuro ci dirà se abbiamo sbagliato o no.

  3. #3
    Forumista junior
    Data Registrazione
    30 Nov 2007
    Messaggi
    24
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    caro mirko leggo con piacere la tua risposta ma i veneti non possono permettersi un'altro fallimento come il precedente con la lega. ti invito formalmente alla presentazione del nostro referendum che, spero, diventare il referendum di tutto il popolo veneto il giorno 15 febbraio ore 21:00 al kursaal di jesolo.

  4. #4
    Pensiero Libero
    Data Registrazione
    16 Jun 2009
    Messaggi
    2,341
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da devil70 Visualizza Messaggio
    caro mirko leggo con piacere la tua risposta ma i veneti non possono permettersi un'altro fallimento come il precedente con la lega. ti invito formalmente alla presentazione del nostro referendum che, spero, diventare il referendum di tutto il popolo veneto il giorno 15 febbraio ore 21:00 al kursaal di jesolo.
    la vostra iniziativa è ottima, specialmente di questi tempi il cabiamento parte dal basso stò distante ma se riesco vengo!

  5. #5
    Forumista
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    231
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Invito ufficiale

    Ciao Devil70,
    se puoi, potresti darci delle informazioni più precise rispetto all'evento del 15/2?
    Ne ho sentito parlare, ma credo sia utile sentire e capire bene.
    Grazie.

  6. #6
    www.pnveneto.org - PNV
    Data Registrazione
    18 Aug 2006
    Località
    Trevixo - Venetia
    Messaggi
    1,133
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da devil70 Visualizza Messaggio
    caro mirko leggo con piacere la tua risposta ma i veneti non possono permettersi un'altro fallimento come il precedente con la lega. ti invito formalmente alla presentazione del nostro referendum che, spero, diventare il referendum di tutto il popolo veneto il giorno 15 febbraio ore 21:00 al kursaal di jesolo.
    ciao devil70, se ci fate avere un comunicato sull'iniziativa, ben volentieri lo pubblichiamo anche sul sito del PNV

  7. #7
    Silente
    Data Registrazione
    28 Jul 2005
    Località
    Oesterreichisch Schuler
    Messaggi
    3,072
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    dalla mozione dell'assemblea generale

    Perdurando gli attuali sistemi elettorali, per il raggiungimento del fine dell'autonomia istituzionale e fiscale del nostro territorio e per la costruzione della macro regione del Nordest.
    PNE può ammettere il mezzo della coalizione elettorale, che garantisce la nostra identità ed è linitata ne Il ' obbiettivo e nel tempo, solo sulla base e a irrinunciabile condizione di precisi impegni certi, documentabili, misurabili e verificabili per provvedimenti che vadano in questa direzione. Il rispetto e la realizzazione dei provvedimenti concreti concordati, periodicamente verificati, è l'elemento essenziale per la permanenza di Progetto Nordest in qualsiasi tipo di eventuale coalizione elettorale. Il venir meno di questi impegni in qualsiasi momento comporta l'immediata denuncia di qualsivoglia accordo e l'uscita iinrnediata di PNE da qualunque coalizione.
    la filosofia mi piace, tuttavia contrasta con le più recenti affermazioni di Silvio sui piccoli alleati, che devono eleggersi i candidati coi propri voti.

    d'altra parte se non sta nel centrodestra pne perde metà dei voti.

  8. #8
    Pensiero Libero
    Data Registrazione
    16 Jun 2009
    Messaggi
    2,341
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito La Mozione finale dell'assemblea

    Questo è la mozione votata a maggioranza dall'ultima assemblea:

    Si è tenuta ieri 27 gennaio 2008 a Treviso, presso l’Hotel Maggior Consiglio, l’Assemblea Generale di Progetto Nordest.
    Gli oltre 300 delegati hanno eletto 5 nuovi componenti del Direttivo Generale:

    CAVALETTO REMO (TV)
    GIACON LUIGI (PD)
    MOCELLIN STEFANO (VI)
    MOROSIN ALESSIO (VE)
    SINICO ARMANDO (VR)

    Hanno ricevuto molti applausi e molto consenso, oltre che agli interventi del Segretario Politico Mariangelo Foggiato, del Consigliere Regionale Diego Cancian e il Presidente dei Soci Fondatori Thomas Panto i numerosi interventi tematici di grande qualità e spessore enunciati dai delegati.

    L’assemblea ha approvato alla quasi unanimità la seguente Mozione unitaria:

    Progetto Nordest auspica il superamento del concetto di stato nazionale verso un'Europa strutturata in macro regioni omogenee. Persegue a tal fine l'autonomia del Veneto e la aggregazione con il Friuli Venezia Giulia ed il Trentino Alto Adige in una unica macro regione europea del Nordest.

    Progetto Nordest considera irrinunciabile la propria identità; ribadisce la sua autonomia e libertà e si dichiara pertanto non soggetto a fusioni, assorbimenti o alleanze sistematiche e irreversibili.

    PNE si propone quale leale punto di riferimento e di aggregazione per tutti i movimenti o gruppi autonomisti presenti nel territorio Veneto e del Nordest.

    Perdurando gli attuali sistemi elettorali, per il raggiungimento del fine dell'autonomia istituzionale e fiscale del nostro territorio e per la costruzione della macro regione del Nordest.
    PNE può ammettere il mezzo della coalizione elettorale, che garantisce la nostra identità ed è linitata ne Il ' obbiettivo e nel tempo, solo sulla base e a irrinunciabile condizione di precisi impegni certi, documentabili, misurabili e verificabili per provvedimenti che vadano in questa direzione. Il rispetto e la realizzazione dei provvedimenti concreti concordati, periodicamente verificati, è l'elemento essenziale per la permanenza di Progetto Nordest in qualsiasi tipo di eventuale coalizione elettorale. Il venir meno di questi impegni in qualsiasi momento comporta l'immediata denuncia di qualsivoglia accordo e l'uscita iinrnediata di PNE da qualunque coalizione.

    Il Direttivo Generale, organo plurale statutario e rappresentativo del movimento, si fa carico ed è garante della corretta iniziativa e della gestione di qualsiasi azione elettorale attenendosi agli indirizzi di cui sopra e nel rispetto dello Statuto.

    Il Direttivo Generale inoltre, quale organo di governo democratico del movimento, si impegna a valutare nelle prime sedute utili le tesi e le proposte emerse nel corso dell'assemblea odierna e se. del caso deliberare in merito alle stesse.

    Progetto Nordest ribadisce la propria natura di movimento democratico plurale, dotato di organi legittimamente eletti, di statuto e regole che garantiscono ai propri associati la piena partecipazione, la collegialità e la trasparenza.


    IL SEGRETARIO POLITICO
    Mariangelo Foggiato

  9. #9
    Alberto Dal Molin
    Data Registrazione
    17 Dec 2007
    Messaggi
    161
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MirkoPNE Visualizza Messaggio

    Progetto Nordest auspica il superamento del concetto di stato nazionale verso un'Europa strutturata in macro regioni omogenee. Persegue a tal fine l'autonomia del Veneto e la aggregazione con il Friuli Venezia Giulia ed il Trentino Alto Adige in una unica macro regione europea del Nordest.
    Come Bossi insomma.....che voleva la Padania...anche lui parlava di omogeneità di valori e cultura. Voi vi inventate la macroregione...ovviamente cn l unico scopo di aumentare l' area potenziale di raccolta voti. E penso che non fate altro che nuocere alla causa veneta.

  10. #10
    Pensiero Libero
    Data Registrazione
    16 Jun 2009
    Messaggi
    2,341
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sitoufficiale Visualizza Messaggio
    Come Bossi insomma.....che voleva la Padania...anche lui parlava di omogeneità di valori e cultura. Voi vi inventate la macroregione...ovviamente cn l unico scopo di aumentare l' area potenziale di raccolta voti. E penso che non fate altro che nuocere alla causa veneta.
    Ma forse hai perso qualche passaggio, il primo passo è l'autonomia del Veneto, solamente in secondo luogo si avrà la macroregione, poi come vedi dal nome Progetto Nordest, la macroregione non è un'idea nata oggi, e comunque si limita alle regioni: Veneto Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia.
    La Lega Nord parla di uno stato inesistente (Padania) e oltretutto avendo sedi i ìn Lazio, Basilicata, Sicilia e Lampedusa, praticamente Padania=Italia.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Referendum per l'autodeterminazione
    Di Scarpon nel forum Veneto
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-11-12, 23:29
  2. PRC e autodeterminazione Sarda
    Di gherrianu nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 20-01-05, 15:17
  3. PRC e autodeterminazione Sarda
    Di gherrianu nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-01-05, 10:36
  4. Autodeterminazione nazionale
    Di araknerosso nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-06-04, 23:42

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226