User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    26 Sep 2010
    Messaggi
    1,542
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Raffaele Lombardo Vs. Michele Placido

    Adnkronos

    Sfiorata la rissa a ’Tetris’ tra Michele Placido e Raffaele Lombardo, che per un soffio non sono venuti fisicamente a contatto davanti alle telecamere. A quanto apprende l’ADNKRONOS, alla registrazione della trasmissione sembrava che tutto filasse liscio sui binari del fair play.
    Luca Telese, il conduttore, aveva appena introdotto nel talk show de La7 i protagonisti della serata che andra’ in onda domani, il leader dell’Mpa Raffaele Lombardo e Roberto Castelli della Lega, con scene didascaliche sul movimento di Lombardo e sul Carroccio, movimenti politici che trovano radicamento nel territorio al Nord e al Sud.

    E per restare in tema meridionalistico, in studio ha fatto la sua comparsa la giovane e bella capolista alla Camera per il Pd campano, Lucia Acerno,originaria di Teano.

    Dopo accenni ai programmi di Berlusconi e Veltroni, sulla scena ha fatto il suo ingresso Michele Placido. Giubbotto nero, jeans, il commissario Cattani della ’Piovra’, ha arringato: ’Consentitemi la provocazione: per 5 anni non dovremmo candidare alle elezioni politiche uomini del Sud. Hanno dato e danno quotidianamente spettacolo indecente di mafiosita’, malaffare e incapacita’’.

    Placido, ricordando poliziotti e magistrati uccisi della mafia e politici collusi, ha proseguito: ’La societa’ del Sud non puo’ essere rappresentata in Parlamento da questa gente’. Castelli ha replicato osservando che in ogni caso il Parlamento e’ lo specchio della societa’, ’ogni regione deve esprimere la propria rappresentanza umana e sociale’.

    Lombardo e’ stato piu’ critico rispetto alla sortita di Placido e, pur apprezzando le doti artistiche dell’attore, ha osservato: ’Vorremmo uscire un tantino dagli stereotipi che per anni ci hanno ammannito le televisioni e cercare di ragionare in termini positivi e moderni, lasciandoci alle spalle anni di soprusi perpetrati dai governi che si sono succeduti, costringendo i giovani a emigrare in cerca di fortuna’.


    Placido non e’ rimasto in silenzio. ’Ribadisco - ha tuonato - Per cinque anni almeno nessun candidato meridionale al Sud’. Immediata la replica di Lombardo. ’Lei fa parte di quei tanti meridionali che raggiunto l’apice dimenticano la loro origine, sputano nel piatto, facendosi magari scudo di tutele politiche’.
    Il leader dell’Mpa sbotta: ’Niente candidati del Sud? Cosi’ Veltroni potra’ sistemare, come ha fatto, candidando i suoi amici romani in Sicilia’.

    A questo punto, Michele Placido si e’ alzato dal proprio posto dirigendosi minacciosamente verso Lombardo, che dimenticato il suo aplomb si e’ alzato e ha intimato all’attore: ’Sia serio!’. Tensione alle stelle, telecamere che indugiano sui due contendenti, imbarazzo. Il dissidio si e’ ricomposto ma l’atmosfera ha continuato a surriscaldarsi via via con l’entrata in scena di Claudio Fava del Pd e Sandro Parenzo, titolare di Telelombardia.

    Dopo il tema del giustizialismo, Lombardo ha concluso dicendo: ’Cuffaro e’ mio amico ma non ha bisogno della mia difesa. Per quello ci sono i suoi avvocati e fino a prova contraria non c’e’ una sentenza definitiva sul suo operato’.


    Dagospia 20 Marzo 2008

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Dec 2009
    Messaggi
    850
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da YSBYSB Visualizza Messaggio
    Adnkronos

    Sfiorata la rissa a ’Tetris’ tra Michele Placido e Raffaele Lombardo, che per un soffio non sono venuti fisicamente a contatto davanti alle telecamere. A quanto apprende l’ADNKRONOS, alla registrazione della trasmissione sembrava che tutto filasse liscio sui binari del fair play.
    Luca Telese, il conduttore, aveva appena introdotto nel talk show de La7 i protagonisti della serata che andra’ in onda domani, il leader dell’Mpa Raffaele Lombardo e Roberto Castelli della Lega, con scene didascaliche sul movimento di Lombardo e sul Carroccio, movimenti politici che trovano radicamento nel territorio al Nord e al Sud.

    E per restare in tema meridionalistico, in studio ha fatto la sua comparsa la giovane e bella capolista alla Camera per il Pd campano, Lucia Acerno,originaria di Teano.
    Dopo accenni ai programmi di Berlusconi e Veltroni, sulla scena ha fatto il suo ingresso Michele Placido. Giubbotto nero, jeans, il commissario Cattani della ’Piovra’, ha arringato: ’Consentitemi la provocazione: per 5 anni non dovremmo candidare alle elezioni politiche uomini del Sud. Hanno dato e danno quotidianamente spettacolo indecente di mafiosita’, malaffare e incapacita’’.

    Placido, ricordando poliziotti e magistrati uccisi della mafia e politici collusi, ha proseguito: ’La societa’ del Sud non puo’ essere rappresentata in Parlamento da questa gente’. Castelli ha replicato osservando che in ogni caso il Parlamento e’ lo specchio della societa’, ’ogni regione deve esprimere la propria rappresentanza umana e sociale’.

    Lombardo e’ stato piu’ critico rispetto alla sortita di Placido e, pur apprezzando le doti artistiche dell’attore, ha osservato: ’Vorremmo uscire un tantino dagli stereotipi che per anni ci hanno ammannito le televisioni e cercare di ragionare in termini positivi e moderni, lasciandoci alle spalle anni di soprusi perpetrati dai governi che si sono succeduti, costringendo i giovani a emigrare in cerca di fortuna’.

    Placido non e’ rimasto in silenzio. ’Ribadisco - ha tuonato - Per cinque anni almeno nessun candidato meridionale al Sud’. Immediata la replica di Lombardo. ’Lei fa parte di quei tanti meridionali che raggiunto l’apice dimenticano la loro origine, sputano nel piatto, facendosi magari scudo di tutele politiche’.
    Il leader dell’Mpa sbotta: ’Niente candidati del Sud? Cosi’ Veltroni potra’ sistemare, come ha fatto, candidando i suoi amici romani in Sicilia’.

    A questo punto, Michele Placido si e’ alzato dal proprio posto dirigendosi minacciosamente verso Lombardo, che dimenticato il suo aplomb si e’ alzato e ha intimato all’attore: ’Sia serio!’. Tensione alle stelle, telecamere che indugiano sui due contendenti, imbarazzo. Il dissidio si e’ ricomposto ma l’atmosfera ha continuato a surriscaldarsi via via con l’entrata in scena di Claudio Fava del Pd e Sandro Parenzo, titolare di Telelombardia.

    Dopo il tema del giustizialismo, Lombardo ha concluso dicendo: ’Cuffaro e’ mio amico ma non ha bisogno della mia difesa. Per quello ci sono i suoi avvocati e fino a prova contraria non c’e’ una sentenza definitiva sul suo operato’.


    Dagospia 20 Marzo 2008





    Placido è uno dei pochi meridionali "illuminati"..non è la prima volta che gli senti dire cose sensate

 

 

Discussioni Simili

  1. Michele Placido sul brigante Crocco
    Di x_alfo_x nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 16-02-12, 16:49
  2. Vallanzasca - Gli angeli del male - di Michele Placido
    Di Ortodossia nel forum Cinema, Radio e TV
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 10-02-11, 00:26
  3. Anche Michele Placido a CasaPound???
    Di Santa Teppa nel forum Destra Radicale
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 12-09-09, 15:15
  4. Michele Placido: via i politici meridionali
    Di Vanvitelli nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 03-04-08, 10:33
  5. Michele Placido for president
    Di SemparQuel nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 13-04-06, 22:07

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226