User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6
Like Tree7Likes
  • 1 Post By Haxel
  • 2 Post By Ucci Do
  • 3 Post By Parsifal Corda
  • 1 Post By Roscetta

Discussione: Papa contestabile?

  1. #1
    Forumista
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    209
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Lightbulb Papa contestabile?

    Ciao a tutti

    Premetto che non sono mai stata brava a scrivere sui forum, non so che tipo di dote ci voglia ma io,comunque, non credo di averla. Tra le mille password perse e i tremila profili che si sovrappongono, ogni tanto però torno.. soprattutto se c'è qualche argomento che mi preme approfondire.

    A tal proposito volevo sottoporvi questa questione:

    un cattolico può contestare il Papa? e, se si, fino a che punto? come si può contestare senza sconfinare nell'eresia?

    L'altro giorno mi hanno detto che in quanto cattolica non posso criticare Papa Francesco perché altrimenti risulto incoerente.

    Grazie in anticipo a chi risponderà

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,951
    Mentioned
    114 Post(s)
    Tagged
    41 Thread(s)

    Predefinito Re: Papa contestabile?

    Il Papa come ogni persona è criticabile tranne e solo quando parla ex cathedra, cioè quando ufficializza una verità di fede che però deve avere basi solide nella Scrittura, Magistero e Tradizione oltre che argomentato ragionevolmente

    Certo però che anche la critica al Papà dovrebbe avere gli stessi requisiti
    Roscetta likes this.

  3. #3
    libero
    Data Registrazione
    22 Nov 2012
    Messaggi
    24,065
    Mentioned
    494 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    4

    Predefinito Re: Papa contestabile?

    Citazione Originariamente Scritto da Roscetta Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti

    Premetto che non sono mai stata brava a scrivere sui forum, non so che tipo di dote ci voglia ma io,comunque, non credo di averla. Tra le mille password perse e i tremila profili che si sovrappongono, ogni tanto però torno.. soprattutto se c'è qualche argomento che mi preme approfondire.

    A tal proposito volevo sottoporvi questa questione:

    un cattolico può contestare il Papa? e, se si, fino a che punto? come si può contestare senza sconfinare nell'eresia?

    L'altro giorno mi hanno detto che in quanto cattolica non posso criticare Papa Francesco perché altrimenti risulto incoerente.

    Grazie in anticipo a chi risponderà
    Ciao Roscetta in attesa delle risposte dei più esperti, ti inizio a dire che non è assolutamente incoerente (rispetto all'essere cristiani-cattolici) prendere le distanze dale riflessioni e dichiarazioni del Papa quando Egli le esplicita solamente in quanto Vescovo di Roma in assenza dell'istituzionale e legittimato esercizio del Suo ruolo di supremo pastore universale della Chiesa (e relativamente al deposito della Fede e della Sacra Dottrina).

    Così quando ad esempio il Papa parla ai giornalisti precisando che la Carità Cristiana si resolve sempre nella indiscriminata accoglienza dello straniero o clandestine, oppure quando pone, in un messaggio di sposnsorizzazione di ecumenismo interreligioso, Cristo sullo stesso piano di Buddha io ne prendo le distanze e non mi sento nè incoerente nè eretico.

    Che poi le mie prese di distanza dale dichiarazioni e dale iniziative di Papa Francesco si stiano progressivamente ampliando è un altro discorso con cui farò i dovuti conti.



    Flaviogiulio and Roscetta like this.
    se non ci metterai troppo io ti aspetterò tutta la vita...

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    23 Oct 2013
    Messaggi
    4,967
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Papa contestabile?

    E' un tema molto interessante.
    Non solo è un diritto criticare, ma anche un dovere.
    Dal catechismo
    907 “In modo proporzionato alla scienza, alla competenza e al prestigio di cui godono, essi hanno il diritto, e anzi talvolta anche il dovere, di manifestare ai sacri pastori il loro pensiero su ciò che riguarda il bene della Chiesa; e di renderlo noto agli altri fedeli, salva restando l'integrità della fede e dei costumi e il rispetto verso i pastori, tenendo inoltre presente l'utilità comune e la dignità della persona” [Cf ibid., 823, 1].
    codice diritto canonico (sono queste le fonti del cattolico) can. 212 §3
    In modo proporzionato alla scienza, alla competenza e al prestigio di cui godono, essi hanno il diritto, e anzi talvolta anche il dovere, di manifestare ai sacri Pastori il loro pensiero su ciò che riguarda il bene della Chiesa; e di renderlo noto agli altri fedeli, salva restando l'integrità della fede e dei costumi e il rispetto verso i Pastori, tenendo inoltre presente l'utilità comune e la dignità delle persone.
    Oppure Lumen Gentium (un testo del CVII) n. 37
    Secondo la scienza, competenza e prestigio di cui godono, hanno la facoltà, anzi talora anche il dovere, di far conoscere il loro parere su cose concernenti il bene della Chiesa [118]. Se occorre, lo facciano attraverso gli organi stabiliti a questo scopo dalla Chiesa, e sempre con verità, fortezza e prudenza, con rispetto e carità verso coloro che, per ragione del loro sacro ufficio, rappresentano Cristo. I laici, come tutti i fedeli, con cristiana obbedienza prontamente abbraccino ciò che i pastori, quali rappresentanti di Cristo, stabiliscono in nome del loro magistero e della loro autorità nella Chiesa, seguendo in ciò l'esempio di Cristo, il quale con la sua obbedienza fino alla morte ha aperto a tutti gli uomini la via beata della libertà dei figli di Dio. Né tralascino di raccomandare a Dio con le preghiere i loro superiori, affinché, dovendo questi vegliare sopra le nostre anime come persone che ne dovranno rendere conto, lo facciano con gioia e non gemendo
    Allora Roscetta si ricava che la critica ci deve essere, ma deve essere proporzionata e competente.
    I laici comuqnue hanno un ufficio proprio e diretto nel quale devono operare direttametne e dove quindi la loro voce, se in accordo con gli insegnamenti della Chiesa, ha un valore maggiore per il loro proprio status di laici:
    I laici devono assumere il rinnovamento dell'ordine temporale come compito proprio e in esso, guidati dalla luce del Vangelo e dal pensiero della Chiesa e mossi dalla carità cristiana, operare direttamente e in modo concreto; come cittadini devono cooperare con gli altri cittadini secondo la specifica competenza e sotto la propria responsabilità; dappertutto e in ogni cosa devono cercare la giustizia del regno di Dio.
    L'ambito è questo:
    Tutto ciò che compone l'ordine temporale, cioè i beni della vita e della famiglia, la cultura, l'economia, le arti e le professioni, le istituzioni della comunità politica, le relazioni internazionali e così via, la loro evoluzione e il loro progresso
    Apostolicam actuositatem
    (decreto sull'apostolato dei laici del CVII, Apostolicam actuositatem).
    L'ambito di manovra è quindi ampio per esempio i ambito politico.
    IN più se pensiamo che il vero pensiero del Papa e della Chiesa è spesso negletto dagli organi di informazione, il criticare quello che presentano i giornali è ancor più meritorio.
    La Chiesa non vuole un servilismo muto e,anzi, va in una direzione di maggiore partecipazione, quindi chi ti dice che non sei cattolica ha proprio toppato.
    Resta il fatto che ci sono state critiche incontrollate (per dirla alla Pio XII) che hanno portato a scismi e ad eresie, spesso in buona fede, che non si devono seguire.
    Insomma la regola aurea è manifestare il proprio pensiero in maniera prudente, in base all'ufficio ricoperto (esistono tanti laici che parlano di mozzette per esempio, come tanti sacerdoti che fanno gli esperti di immigrazione etc.) e la competenza,e avere una generale predisposizione ad accettare l'insegnamento della Chiesa, vivente, non frutto magari di letture personali, spesso polemiche.
    Per questo il consiglio di un buon padre spirituale è fondamentale, oltre ad andare sempre alle fonti dei pronunciamenti, ma anche dei discorsi più leggeri (si dovrebbe fare sempre) dei rappresentanti della Chiesa e alimentare sempre una formazione capace di ascoltare le direttive, ma di conservare quella chiarezza che permette di porle nella giusta luce.
    Haxel, Ucci Do and Roscetta like this.
    ϟ qualis vibrans


  5. #5
    Forumista
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    209
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Papa contestabile?

    Grazie! Siete stati molto esaustivi e chiari.

    Effettivamente mi rendo conto di non averne mai parlato con il mio Padre spirituale, lo farò.
    Haxel likes this.

  6. #6
    Forumista senior
    Data Registrazione
    23 Oct 2013
    Messaggi
    4,967
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Papa contestabile?

    Prego..e benvenuta
    ϟ qualis vibrans


 

 
Correlati:

Discussioni Simili

  1. Papà , DIO salvi i papà , cercano anche di togliere la ....festa
    Di Antonio Vescovi nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 21-03-16, 01:42
  2. Il papa : Bambini hanno diritto a papa' e mamma
    Di Rolling Stone nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 172
    Ultimo Messaggio: 17-04-14, 16:25
  3. Il papa : Bambini hanno diritto a papa' e mamma
    Di Rolling Stone nel forum Cronaca
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 11-04-14, 17:00
  4. Risposte: 84
    Ultimo Messaggio: 04-03-13, 13:15
  5. dopo un papa che si e´battuto per la liberta´, quale papa?
    Di diego10 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 53
    Ultimo Messaggio: 03-04-05, 22:24

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Clicca per votare
Single Sign On provided by vBSSO

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225