User Tag List

Visualizza Risultati Sondaggio: Chi voti?

Partecipanti
31. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Partito Comunista d'Italia

    5 16.13%
  • La Sinistra-il Lavoro

    5 16.13%
  • Partito Democratico

    9 29.03%
  • Partito della Nazione

    0 0%
  • I Valori del Popolo

    1 3.23%
  • Lega Nord, per l'indipendenza della Padania

    4 12.90%
  • Il Popolo della Libertà

    4 12.90%
  • Unione per un Movimento Popolare - La Destra

    3 9.68%
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 25

Discussione: Elezioni 2014

  1. #1
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    26,812
    Mentioned
    31 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Elezioni 2014

    Elezioni europee:

    Passano lo sbarramento solo i cinque partiti parlamentari

    PdL 41%
    Lega 9%
    UDC 5%
    PD 26%
    IdV 8%

    Alle amministrative si va al ballottaggio sia a Firenze, che a Bologna che a Padova.
    Al ballottaggio il centrosinistra tiene tutte e tre le città e i quesiti referendari passano con il 54% di affluenza e l'84% di sì. Il PdL ritiene che il parlamento sia delegittimato e che si debba andare a nuove elezioni ma nessuno degli altri quattro partiti è interessato a farlo.
    Napolitano, adesso attaccato dal PdL fino alle offese, per gasparri è "un uomo del PdL", per il presidente della Camera Fini "un comunista dell'altro secolo che non rappresenta gli italiani", affida l'incarico di presidente del Consiglio a Montezemolo. La nuova maggioranza-mostro però non riesce ad accordarsi sulla legge elettorale. Il PdL scende in piazza e occupa le strade di Roma e di Milano. Dopo due anni di governo Montezemolo, un governo instabile, litigioso e capace solo di ordinaria amministrazione finalmente si giunge a un accordo sulla legge elettorale con il ritorno al Porcellum ma con le preferenze. Il PD di Bersani, il Partito della Nazione di Casini e il piccolo Partito Socialista candidano Montezemolo, il PdL e la Destra candidano Berlusconi, la Lega e l'IdV candidano Filippo Penati, la Sinistra Rossoverde e il nuovo Partito Comunista Nichi Vendola.
    Nel voto popolare il PdL raggiunge il 46%, la coalizione di Montezemolo si ferma al 29%, al 20% Penati e Vendola al 4%. Al Nord il PdL prevale in Piemonte, in Veneto e in FVG, il centro-csx in Liguria e nel TAA e Penati in Lombardia.
    Montezemolo tiene le quattro regioni "rosse" del centronord. Più a sud e nelle isole stravince il PdL tranne che in Abruzzo dove Di Pietro porta a Lega e IdV il premio di maggioranza e in Basilicata dove vince LCM.
    Il Senato è ingovernabile, Berlusconi il cui unico obiettivo è il Quirinale rinuncia all'incarico in cambio della sua elezione a capo dello Stato e garantisce appoggio esterno a un governo Montezemolo. Un gruppo, la metà dei parlamentari, guidato da Fini esce dal PdL e fonda l'"Unione per un Movimento Popolare", sulla falsariga dell'omonimo partito francese.
    Nasce il governo Letta, con una maggioranza sexy viene alzata l'età pensionabile, viene liberalizzato il mercato del lavoro, vengono tagliate le tasse alle PMI e viene ristretto il diritto all'aborto. Le sinistre, rientrate in Parlamento e la CGIL insorgono con oceaniche manifestazioni di piazza, l'UMP di Fini parla di governo diretto dai vescovi, Di Pietro, Penati e Maroni criticano il buonismo sull'immigrazione e parlano di governo piduista e inciucione. Intanto, nel 2013, come da patti, Berlusconi viene eletto al Quirinale. Il paese, in ripresa economica, è però sconvolto da scioperi generali di una settimana. Ci sono scontri in piazza. Il governo in tutta risposta disarma la polizia come segno di volontà di dialogo, provocando così lo sdegno di Lega, IdV e UMP. Siamo nel 2014 e dopo anni di Austerity economica e paradossalmente anche di sviluppo, il PdL, assicuratosi l'elezione di Berlusconi a capo dello Stato nega la fiducia al governo per via del troppo buonismo contro i rivoltosi. Il Parlamento intanto aveva già approvato una legge proporzionale pura. E' il 2014 e si va alle elezioni in uno scenario politico completamente diverso.
    Perché l'unico tipo di rapporto che riusciva a concepire era di tipo feudale. Non aveva la minima idea di cosa fosse il cameratismo al quale anelava l'anima. (E. M. Forster)



    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    26,812
    Mentioned
    31 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Elezioni 2014

    Partito Comunista d'Italia: Nato dalla fusione tra PRC e PdCI si è nel periodo del governo Letta radicalizzato e nettamente rinforzato, può contare su vasti settori della CGIL, sugli studenti che hanno partecipato alle rivolte. Propone chiaramente la nascita della "Repubblica Socialista Democratica Italiana" ed ha messo in atto una efficace propaganda per la rivalutazione dell'URSS. Veleggia intorno al 10%
    La Sinistra-il Lavoro: Come il PCd'I ha sostenuto le proteste violente e gli scioperi generali della CGIL, a differenza però del PCd'I non è per il collettivismo e le sue critiche si concentrano di più sul tema del clericalismo/anticlericalismo.
    Partito Democratico: Guidato da Letta, Bersani, Martina, Franceschini e Matteo Renzi, è stato il principale partito del governo Letta sostenendone le riforme citate come l'innalzamento dell'età pensionabile, la completa liberalizzazione del mercato del lavoro, l'età pensionabile, la politica fiscale filo-imprese e la restrizione del diritto all'aborto. Sostiene però anche una specie di Dico un po' più edulcorati, un aumento della progressività della tassazione sul reddito (ma non sulle imprese). Criticatissimo sia da sinistra per le ragioni fin qui spiegate che da destra per il "buonismo" che sostiene sia per i rivoltosi che per l'immigrazione, anche clandestina. Ha il sostegno di minoranze di tutti e tre i sindacati e di settori confindustriali.
    Partito della Nazione: è il partito vicinissimo a Confindustria come alla Chiesa. Nella sostanza si trova quasi sempre con le stesse idee PD. Guidato da Montezemolo, Cesa, Casini, Tabacci.
    I Valori del Popolo: Partito guidato da Di Pietro, Penati, De Magistris e Chiamparino. Critica ardentemente il PD per il buonismo sull'immigrazione, il baciapilismo e l'inciucismo. La sua attenzione si concentra spesso sulla legalità. E' vicino alla Lega
    Lega Nord - per l'indipendenza della Padania: Partito indipendentista, populista, laicista, isolazionista in politica estera. Chiede la pena di morte per mafia, sempre maggiore autonomia, critica il sistema a suo dire corrotto. Contro l'immigrazione, anche regolare. Guidato da Calderoli e Maroni.
    Il Popolo della Libertà: E' stato al governo anche lui, fino a quando non l'ha fatto cadere in disaccordo con il disarmo della polizia. Ha ottenuto l'elezione di Berlusconi a capo dello Stato.
    Adesso è un partito di centro, i cui obiettivi cono il riarmo della polizia e l'abrogazione dell'obbligatorietà dell'azione penale. Guidato da Piersilvio.
    Unione per un Movimento Popolare - La Destra: Il partito di destra europea di Fini, vuole il pugno duro, mettere in fuorilegge la Lega se non rinuncia all'indipendenza della Padania, nazionalista, laico, punta molto sull'efficienza. Ha il pieno sostegno dell'UGL.
    Perché l'unico tipo di rapporto che riusciva a concepire era di tipo feudale. Non aveva la minima idea di cosa fosse il cameratismo al quale anelava l'anima. (E. M. Forster)



  3. #3
    In un CD degli 883
    Data Registrazione
    08 May 2005
    Località
    Emilia-Romagna
    Messaggi
    44,308
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Elezioni 2014

    con uno scenario del genere PD

  4. #4
    Chap Socialist
    Data Registrazione
    13 Sep 2002
    Messaggi
    31,653
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Elezioni 2014

    Ommidio che Italia da incubo, e nemmeno così improbabile.

    La Sinistra-Il Lavoro, anche se sono tentato dall'UMP. Dipende molto da chi c'è e dal dettaglio dei programmi.

  5. #5
    Christianita
    Data Registrazione
    08 Apr 2009
    Località
    Ελευσίνα
    Messaggi
    16,802
    Mentioned
    24 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Elezioni 2014

    dimentichi che nel 2012 finirà il mondo

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Apr 2009
    Messaggi
    257
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Elezioni 2014

    Partito Comunista d'Italia

  7. #7
    Repubblicano nella sx
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Località
    bologna
    Messaggi
    1,907
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Elezioni 2014

    Partito socialista argentino di Hermes binner.
    Nel senso che con un casino così vado in argentina, dove ho molti amici, c'è casino anche là, ma la carne è molto migliore.

  8. #8
    Forumista senior
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    ComunismoE'Libertà
    Messaggi
    3,057
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Elezioni 2014

    Sicuramente sarei un iscritto del Partito Comunista d'Italia

    Militerei però nella corrente di minoranza laica, antistalinista e libertaria, favorevole ad un accordo programmatico elettorale con La Sinistra-Il Lavoro e contraria alla rivalutazione dell'Urss.
    Dissidente Politico in Regime Totalitario

  9. #9
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    12 Feb 2008
    Messaggi
    20,160
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Riferimento: Elezioni 2014

    un governo con montezemolo non l'ho appoggerei mai


    per questo:

    La Sinistra-Il Lavoro
    Dannato Barone Rosso.

  10. #10
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    12 Feb 2008
    Messaggi
    20,160
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Riferimento: Elezioni 2014

    ma governo letta chi?

    gianni o enrico?
    Dannato Barone Rosso.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Sondaggi elezioni europee 2014
    Di Bram nel forum Politica Europea
    Risposte: 150
    Ultimo Messaggio: 23-04-14, 17:05
  2. [SPECIALE] elezioni sardegna 2014
    Di Morfeo nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 15-02-14, 18:47
  3. Domani ci sono le elezioni regionali 2014
    Di Morfeo nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 14-02-14, 21:17
  4. eletziones regionales/elezioni regionali 2014
    Di Morfeo nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 01-11-13, 12:28
  5. Elezioni 2014
    Di Scapigliato" (POL) nel forum FantaTermometro
    Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 28-01-08, 16:09

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226