User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: mele marce

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    09 Apr 2005
    Località
    45,33 N , 9,18 E
    Messaggi
    17,825
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito mele marce

    sembra impossibile che la regione di Gianni Lecca e Bruno Vespa abbia anche questi abitanti :

    Terremoto: denunciati 5 sfollati per falso e truffa - Corriere della Sera

    Terremoto: denunciati 5 sfollati per falso e truffa
    23 Maggio 2009 100 CRONACHE

    PESCARA - Cinque persone colpite dal terremoto dell'Abruzzo e che attualmente alloggiano in un albergo a Montesilvano, in provincia di Pescara, sono state denunciate per falso e truffa. In seguito a controlli fatti dai carabinieri, infatti, e' emerso che i cinque sono proprietari di abitazioni in comuni non colpiti dal sisma e che sono attualmente libere. E' stata dunque inoltrata una segnalazione all'autorita' giudiziaria. (Agr)
    Il problema non è Berlusconi , il problema sono gli italiani!

    DISSIDENTE POLITICO IN REGIME DA OPERETTA!
    OH CINCILLA' ... OH CINCILLA'!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: mele marce

    Le classiche terronate di sempre.

    La denuncia all'Aquila: «70mila residenti
    ma 100mila richieste d'indennizzo»


    Intanto dal Senato è arrivato l'ok al contributo del 100% a fondo perduto sulla prima casa

    La denuncia all'Aquila: «70mila residenti ma 100mila richieste d'indennizzo» - Corriere della Sera

    ROMA - Via libera dell'Aula del Senato all'emendamento della Commissione al decreto terremoto che prevede che lo Stato pagherà, a fondo perduto e al 100%, la ricostruzione e la riparazione della prima casa. Nel testo si prevede in alternativa anche la possibilità, su base volontaria, dell'utilizzo del credito di imposta o del finanziamento agevolato. Il contributo si otterrà solo al netto dei rimborsi assicurativi.

    100MILA DOMANDE INDENNIZZO - Intanto all’Aquila, il numero di persone che ha chiesto l’indennizzo dei danni subiti dal terremoto del 6 aprile scorso supera di un terzo quello degli iscritti all’anagrafe. Se i residenti del capoluogo abruzzese sono 70mila, le richieste sono invece circa 100mila. Lo ha denunciato il direttore generale del Comune dell’Aquila, Massimiliano Cordeschi, ai microfoni del giornale radio Rai, spiegando che per questo motivo i pagamenti sono ancora fermi. «Ancora non iniziano - ha detto Cordeschi - perché c’è un problema di numeri troppo elevati: considerando coloro i quali stanno nelle tende, coloro i quali stanno negli alberghi sommati a chi chiede l’autonoma sistemazione siamo oltre le 100mila persone. L’Aquila è una città di 70mila abitanti e quindi è palese che ci sia una incongruenza nei numeri ed è per questo che un minimo di controlli rapidi siamo costretti a farli. Noi abbiamo in anagrafe registrati un certo numero cittadini. Qua c’è un numero maggiore, dobbiamo capire da dove viene». «Provvederemo al più presto ai pagamenti - assicura - ma almeno il controllo anagrafico sarà sicuramente attivato. Immaginiamo - annuncia - di cominciare a liquidare per la fine di maggio». Se tutte le richieste attuali dovessero essere accolte, le somme erogate ammonterebbero a 4 milioni e 800mila euro al mese. Al contrario la cifra, secondo le stime dell’amministrazione, non dovrebbe superare i 2 milioni e mezzo.

    21 maggio 2009 (ultima modifica: 22 maggio 2009)

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    1,215
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Angry Riferimento: mele marce

    Gh'avii proppi reson. Meno male che avete segnalato questi fatti. E un caro ministro della Lega ha "scippato" i NOSTER danee per la VI linea del Metro per aiutare "i nostri fratelli abruzzesi"..L'ho sentito in una intervista. L'importante è dissociarsi dall'itaglia. Io ho vissuta alcuni anni a Vasto - per ragioni di lavoro di mio marito. Anche allora c'è stato un terremoto (intorno al 1979), Anche allora per mesi e mesi hanno ospitato gratuitamente negli alberghi della zona un sacco di persone. Anche allora si era detto che moltissimi non avevano avuto alcun danno. Io allora non mi occupavo di politica. Non sapevo che tutti questi esborsi erano pagati con le nostre tasse.Quesi esborsi erano fatti dai TAX PAYERS. Diciamolo...diciamolo. Basta..che sctatu..orribile, cui non apparteniamo. via da roma..dissociamoci dall'itaglia.

  4. #4
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,717
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: mele marce

    è solo l'inizio delle furbate e ladrate che combineranno con la scusa del terremoto

    itagliani: se li conosci, li eviti

  5. #5
    Forumista junior
    Data Registrazione
    19 May 2009
    Messaggi
    52
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: mele marce

    Citazione Originariamente Scritto da Bèrghem Visualizza Messaggio
    Le classiche terronate di sempre.

    La denuncia all'Aquila: «70mila residenti
    ma 100mila richieste d'indennizzo»


    Intanto dal Senato è arrivato l'ok al contributo del 100% a fondo perduto sulla prima casa

    La denuncia all'Aquila: «70mila residenti ma 100mila richieste d'indennizzo» - Corriere della Sera

    21 maggio 2009 (ultima modifica: 22 maggio 2009)
    Probabilmente la differenza e' data dagli immigrati e loro parentele, clandestini inclusi.
    Sono certo che il buon Governo centralista romano si mettera una mano sul suo cuore ed una sul nostro portafoglio per accontentarli.
    Cosi' il PIL crescera' e saremo piu' rikki e felici

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: mele marce

    Questo è uno dei classici esempi che non ci salveremo mai.
    Con una classe politica corrotta , non si può pretendere la correttezza dai cittadini.

    Ogni politico con il suo sostegno alla partitocrazia fornisce l'alibi ad un sistema deleterio.

    Pertanto la partitocrazia è colpevole due volte: una per il latrocinio e l'altra per l'esempio.

  7. #7
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: mele marce

    Citazione Originariamente Scritto da luigina Visualizza Messaggio
    Gh'avii proppi reson. Meno male che avete segnalato questi fatti. E un caro ministro della Lega ha "scippato" i NOSTER danee per la VI linea del Metro per aiutare "i nostri fratelli abruzzesi"..L'ho sentito in una intervista. L'importante è dissociarsi dall'itaglia. Io ho vissuta alcuni anni a Vasto - per ragioni di lavoro di mio marito. Anche allora c'è stato un terremoto (intorno al 1979), Anche allora per mesi e mesi hanno ospitato gratuitamente negli alberghi della zona un sacco di persone. Anche allora si era detto che moltissimi non avevano avuto alcun danno. Io allora non mi occupavo di politica. Non sapevo che tutti questi esborsi erano pagati con le nostre tasse.Quesi esborsi erano fatti dai TAX PAYERS. Diciamolo...diciamolo. Basta..che sctatu..orribile, cui non apparteniamo. via da roma..dissociamoci dall'itaglia.
    Citazione Originariamente Scritto da Wento Visualizza Messaggio
    Probabilmente la differenza e' data dagli immigrati e loro parentele, clandestini inclusi.
    Sono certo che il buon Governo centralista romano si mettera una mano sul suo cuore ed una sul nostro portafoglio per accontentarli.
    Cosi' il PIL crescera' e saremo piu' rikki e felici
    Diversi migranti più o meno irregolari hanno già fiutato l'affare. Arrivano a centinaia. Anche da fuori ovviamente. Pasti gratis, tenda, e nel frattempo qualche accoltellamento e liti con i vicini. Fanno i terremotati sperando di avere una casa e dei soldi. Si scambiano i cartellini di riconoscimento e di notte entrano dai buchi nella rete delle tendopoli.

    I meridios, altrettanto ovviamente, fiutano pure loro l'affare e i numeri dell'articolo qui sopra testimoniano come sempre il loro ingegno, la loro proverbiale arte di arrangiarsi. A spese degli altri. Senza pudore. Senza crisi che tenga. Senza vergogna. Chiagnere e fottere, come sempre. Notizia che ricorda un po' quella di qualche anno fa sulla Calafrica: più assistiti (con la sanità pubblica, ossia pagata da noi) che abitanti...

    Poi ci stanno quelli che abitano un po' più in su. Stavano per ricevere l'elemosina dal governo centrale. Qualche milione qui per una filovia, qualche milione là per la linea metro, cose così. Se si pensa a quanti milioni siano stati dirottati da queste esigenze in direzione abruzzo per aiutare in nome dell'itaglia solidale i 100.000 richiedenti onestoni e gli altri clandestini pasteggiatori a ufo si capisce bene come si sta riducendo questa scalcinata baracca che vive sul parassitismo.

  8. #8
    Forumista junior
    Data Registrazione
    19 May 2009
    Messaggi
    52
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: mele marce

    Insomma se ci va bene saremo rovinati

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226