User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 23
Like Tree1Likes

Discussione: Referendum 2012

  1. #1
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    12 Feb 2008
    Messaggi
    20,160
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Referendum 2012

    Il 10 giugno, non ho capito se insieme alla varie comunali dove ci sono, si voterà per i seguenti referendum:

    1. Volete voi che sia abrogata la legge regionale sarda 2 gennaio 1997, n. 4 e successive integrazioni e modificazioni recante disposizioni in materia di "Riassetto generale delle Province e procedure ordinarie per l’istituzione di nuove Province e la modificazione delle circoscrizioni provinciali?"

    2. "Volete voi che sia abrogata la legge regionale sarda 1 luglio 2002, n. 10 recante disposizioni in materia di “Adempimenti conseguenti alla istituzione di nuove Province, norme sugli amministratori locali e modifiche alla legge regionale 2 gennaio 1997, n. 4?"

    3. "Volete voi che sia abrogata la deliberazione del Consiglio regionale della Sardegna del 31 marzo 1999 (pubblicata sul BURAS n. 11 del 9 aprile 1999) contenente “La previsione delle nuove circoscrizioni provinciali della Sardegna, ai sensi dell’art. 4 della legge regionale 2 gennaio 1997, n. 4?”

    4. "Volete voi che sia abrogata la legge regionale sarda 12 luglio 2001, n. 9 recante disposizioni in materia di "Istituzione delle Province di Carbonia-Iglesias, del Medio Campidano, dell'Ogliastra e di Olbia-Tempio?"

    5. "Siete voi favorevoli all'abolizione delle quattro province "storiche" della Sardegna, Cagliari, Sassari, Nuoro e Oristano?”

    6. "Siete voi favorevoli alla riscrittura dello Statuto della Regione Autonoma della Sardegna da parte di un'Assemblea Costituente eletta a suffragio universale da tutti i cittadini sardi?”

    7. "Siete voi favorevoli all’elezione diretta del Presidente della Regione Autonoma della Sardegna, scelto attraverso elezioni primarie normate per legge?”

    8. "Volete voi che sia abrogato l'art. 1 della la legge regionale sarda 7 aprile 1966, n. 2 recante "Provvedimenti relativi al Consiglio regionale della Sardegna" e successive modificazioni?"

    9. "Siete voi favorevoli all'abolizione dei consigli di amministrazione di tutti gli Enti strumentali e Agenzie della Regione Autonoma della Sardegna?"

    10. "Siete voi favorevoli alla riduzione a cinquanta del numero dei componenti del Consiglio regionale della Regione Autonoma della Sardegna?".
    1, 2, 3, 4, Saranno per eliminare le nuove province perchè ci son 4 leggi che le istituiscono mentre la 8 è l'abolizione dei vitalizzi dei consiglieri.

    Voi cosa farete? Andate a votare oppure rimanete a casa?
    Dannato Barone Rosso.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    selargius (CA) - SARDINNIA
    Messaggi
    3,143
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Referendum 2012

    Ho ancora parecchi dubbi sulla maggior parte dei quesiti a dir la verità

    1, 2, 3, 4 non so. Vedo la provincia come un ente di passaggio fra comuni e regione che potrebbe essere molto utile per il cittadino, quindi sarei tendenzialmente contrario all'abolizione di queste norme (anche visto che ci sono territori con delle specificita palesi, che potrebbero usufruire in modo intelligente di un mezzo come questo), solo che nelle condizioni in cui sono ora sicuramente non hanno la possibilità di agire in modo ottimale e rischiano di essere una spesa superflua, ho ancora dei dubbi sui primi quattro quesiti.
    al quinto sono sicuramente contrario, per quanto già detto sopra
    il sesto mi spaventa. Sono per un nuovo statuto (anzi in teoria sarei chiaramente per ben piu di uno statuto, ma quello dello dello statuto sarebbe il primo passo) ma chi avrebbe la possibilità di andare oggi a riscriverlo rischia di peggiorare la nostra situazione e riscriverne uno peggiore pure, quindi non so ancora che farò
    Sul settimo potrei anche essere d'accordo ma non mi è ben chiaro cosa potrebbe effettivamente cambiare nella pratica rispetto a quello che gia ora succede.
    L'ottava e la nona devo vedermele bene. Ad esempio nell'ottavo quesito se abolisci quella norma chi è che stabilirà gli stipendi i rimborsi etc?? dovrò controllarmi un po' di norme.
    L'ultima ASSOLUTAMENTE CONTRARIO. Si devono parificare gli stipendi a quelli della gente normale per risparmiare, non ridurre il numero dei consiglieri e ridurre la rappresentatività
    Our revenge will be the laughter of our children
    Robert Gerard "Bobby" Sands

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    12 Feb 2008
    Messaggi
    20,160
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Referendum 2012

    Anche io son abbastanza dubbioso, i quesiti per le nuove province non so da quanto ho capito io i costi aggiunti rispetto alla strutturazione delle vecchie non molto bassi anche se d'altro lato abitando in una nuova provincia, escludendo un po' di marketing turistico, io miglioramenti sostanziali non ne ho visto. Anche al quinto son in dubbio, ma tendo per un no, anche se le province non servano a molto comunque rimangono anche una forza di pressione sulla regione e l'idea di far governare la Sardegna solo da 50 persone rinchiuse nel loro palazzo dorato a Cagliari mi vengono i brividi, magari sarebbe meglio ampliare i poteri delle provincie.
    Su sesto son favorevole, anche perchè se non si fa pressione attraverso questi modi, credo che una riscrittura non la rivedremmo mai.
    Il settimo, boh, non trovo sostanziali cambiamenti con il sistema.
    L'ottavo, non lo so, inanzi tutto ammetto che non so cosa si intenda per vitalizio, sarebbe lo stipendio o soldi che si prendono dopo fine mandato? nel primo caso son contrario nel secondo sarei favorevole.
    Il nono tendenzialmente favorevole, anche se per aggirarla basterebbe tramutare l'ente s.p.a, anche se non credo si possa fare per tutti.
    Infine il decimo son fortemente contrario, concordo con Tzi, bisognerebbe aumentare i consiglieri ma lasciando il monte stipendi uguale.
    Ultima modifica di Morfeo; 26-02-12 alle 13:28
    Dannato Barone Rosso.

  4. #4
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    12 Feb 2008
    Messaggi
    20,160
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Referendum 2012

    Sul “No all’iter accelerato per la legge di accorpamento di elezioni e referendum promossi dal Movimento referendario sardo.

    Il governo ha previsto per il 06 e 07 maggio le elezioni amministrative per 95 comuni della Sardegna, mentre per i referendum la data fissata dal presidente della RAS è il 10 giugno.

    Il 28 febbraio la Giunta regionale ha proposto attraverso un disegno di legge l’accorpamento delle date. Tale disegno di legge sarebbe dovuto passare al vaglio del Consiglio regionale in tempi brevi evitando il passaggio in Commissione.

    Tre forze politiche del Gruppo misto (API, Indipendentistas, MPA) hanno espresso le proprie perplessità per la mancanza dei tempi necessari per una corretta informare dei cittadini.

    Ritengo infatti, che i temi riguardanti i referendum vadano spiegati bene ai votanti e con le debite differenze fra ogni quesito referendario. Tutto ciò per promuovere la partecipazione popolare e garantire un voto consapevole per evitare ogni tipo di demagogia. La forte anticipazione della scadenza al 06-07 maggio, in concomitanza delle comunali, data voluta da Monti, che può essere rinviata al 10 giugno dalla RAS, non garantisce tale diritto. Da qui la necessità, di un accorpamento delle elezioni amministrative e referendarie da rinviare al 10 giugno, in modo tale da garantire il diritto alla partecipazione e alla conoscenza dei quesiti a tutti i cittadini, evitando ogni sperpero di danaro pubblico.

    Rispetto all’accusa demagogica di alcuni referendari, secondo cui, rinviare le elezioni di 30 giorni, significhi “difendere i privilegi della casta”, rispondo che è a tutti nota la mia battaglia portata avanti sin dall’inizio della legislatura, per l’abbattimento drastico dei costi di tutta la macchina amministrativa regionale, a partire dagli stipendi dei consiglieri, dei dirigenti, degli assessori, ai tagli delle consulenze e degli sperperi all’interno degli Enti e delle Agenzie regionali. Alla mia proposta di legge sui tagli dei costi, CD e CS hanno risposto con due proposte di legge, confluite in un testo unico, che non parla di riduzione di costi ma solo del numero dei consiglieri.

    La riduzione da 80 a 50 consiglieri regionali la considero un taglio alla democrazia e la creazione di una “nuova casta elitaria” incontrollabile, su cui accentrare maggiori privilegi e potere, e che in modo oligarchico decide per tutti. Tutto ciò ovviamente negando le rappresentanze delle formazioni minoritarie e promuovendo il bipartitismo perfetto.

    Dei referendum condivido alcuni punti, come quello sull’abolizione delle province, che considero un retaggio napoleonico. Decentrare i poteri di una Regione accentratrice e potenziare i nostri comuni sarebbe una scelta determinante per il rilancio delle nostre economie a partire dal basso.

    Election day? Contro la demagogia chiarezza subito
    Ultima modifica di Morfeo; 20-03-12 alle 00:10
    Dannato Barone Rosso.

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Sep 2009
    Messaggi
    1,658
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Referendum 2012

    Sul tema: A breve il referendum che cambierà la Sardegna. Ne parliamo con l’On. Pierpaolo Vargiu (RS)

    Sulla questione del numero di consiglieri Vargiu ha sorpassato ma noi riteniamo che il punto non sia l'importo dei consiglieri ma la legge elettorale che li determina. Il problema è che, anche se scendessero a 50...chi la riscrive la legge elettorale in modo tale che pure le piccole formazioni politiche abbiano rappresentanza?
    Ultima modifica di Natzionalista; 20-03-12 alle 16:28

  6. #6
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    12 Feb 2008
    Messaggi
    20,160
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Referendum 2012



    Quindi domani andate votare la prossima settimana?
    Dannato Barone Rosso.

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Apr 2012
    Messaggi
    3
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Referendum 2012

    Quesiti 1-2-3-4. Considerando che una provincia con abitanti sotto i 500 mila fa un pò ridere e che la stessa è di fatto un parcheggio per i soliti politici da strapazzo intrallazzati in mille attività di lobbying e di interessi più o meno privati non capisco che ci sia di male eliminare le 4 province "nuove" la cui inutilità e il costo è sotto gli occhi di tutti. Non capisco inoltre che senso abbia mantenere delle province considerando la scarsa popolazione isolana: 1,6 milioni di abitanti con un esensione maggiore della lombardia, mentre la sola milano intesa come città metropolitana conta ben 1,3 milioni di abitanti. Secondo la logica scellerata degli attuali amministratori li dovrebbero essere divisi in almeno 4 province. Pura follia.
    Quesito 5. Aggiungo solo che eliminando le 4, inutili, storiche province si elimina ulteriormente il costo che i cittadini pagano per mantenere una classe di parassiti inutili. Le competenze della provincia se le dividono Regione e Comuni per competenze funzionali.
    Quesito 6. Lo commento con una domanda: perché non permettere di riscrivere lo Statuto svecchiandolo? Puzza di mezzo secolo.
    Quesito 7. De gustibus, per me le primarie sono un buon metodo, usato in molte parti del mondo civili, per scegliere i propri rappresentanti.
    Quesito 8. L'abolizione comporta la diminuzione drastica dei compensi dei consiglieri regionali, che dopo quelli siciliani sono tra i più alti d'Italia.
    Quesito 9. Toglie i politici dagli enti e dai consigli di amministrazione. A me sembra positivo.
    Quesito 10. 50 consiglieri sono più che sufficienti rispetto gli attuali inutili 80!

  8. #8
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    12 Feb 2008
    Messaggi
    20,160
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Referendum 2012

    Ma il quorum è al 33%?
    Dannato Barone Rosso.

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    selargius (CA) - SARDINNIA
    Messaggi
    3,143
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Referendum 2012

    nell'8 e nel 9 continuo a non capire nei fatti come cambieranno le cose, qualcuno ha una idea precisa?
    Our revenge will be the laughter of our children
    Robert Gerard "Bobby" Sands

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    selargius (CA) - SARDINNIA
    Messaggi
    3,143
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Referendum 2012

    intanto da parte indipendentista dopo un'intervista di progres (di onnis se non sbaglio) è arrivato un comunicato di a manca

    IL 6 MAGGIO DISERTA IL REFERENDUM TRUFFA!
    Our revenge will be the laughter of our children
    Robert Gerard "Bobby" Sands

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. 2012
    Di Christine nel forum Conservatorismo
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 08-11-08, 13:46
  2. Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 25-08-08, 14:26
  3. Referendum Federalismo o Referendum destra sinistra
    Di DaleCooper nel forum Padania!
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 03-09-07, 19:28

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225