La Notizia:

NAPOLI (14 maggio) - Si è conclusa in tragedia la protesta choc di una infermiera in servizio all’ospedale napoletano San Paolo: Mariarca Terracciano, 45 anni e madre di due figli, per giorni aveva effettuato prelievi di sangue per protestare contro il mancato pagamento dello stipendio ma il suo fisico non ha retto e ieri è morta.
Leggendo il fatto ho avuto Paura. Una paura che striscia da molto tempo tra i miei pensieri ma che, con la tragedia della donna napoletana, è venuta fuori completamente.

Un timore che puo essere riassunto in una sola parola: Disoccupazione.

Malgrado il governo continui a spargere ottimismo tutti sappiamo bene che l’Europa è in preda ad una nuova crisi economica. I telegiornali ci rimandano immagini di cittadini greci in rivolta per le decisioni del loro governo. In america abbiamo visto il crollo dell’impero finanziario. Molte nostre aziende sono in difficoltà (ne ho parlato qui alcune settimane fa: http://candidonews.wordpress.com/201...-disperazione/). Sto avvertendo segnali anche nel “mio mondo” non solo nei piccoli esercizi commerciali ma anche nelle grandi catene; supermercati chiusi, ipermercati dell’abbigliamento con le serrande abbassate.

Lo spettro di un male sociale che si allarga pian piano, sempre piu in alto, senza risparmiare nessuno. In un paese come l’Italia poi, dove tutele sociali e possibilità di “crescita” sono poche, tutto sembra piu difficile tanto da non farti dormire la notte, tanto da toglierti il fiato, tanto da farti morire dissanguato….