User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Bot

  1. #1
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Bot

    Chi compra Bot ci rimette
    Il rendimento sotto zero: - 0,08%


    Chi compra Bot ci rimette - LASTAMPA.it

    ROMA - Il rendimento "lordo" del Bot trimestrali si è fermato a 0,386%. Ma una volta pagate le tasse e le commissioni bancarie non rimane nemmeno quel piccolo guadagno. E il rischio concreto è che il rendimento "lordo" si trasformi in perdita "netta". Una volta fatti i conti, considerando il prelievo fiscale del 12,5% e le commissioni applicate dalle banche, il guadagno si assottiglia fino a diventare negativo, scendendo a -0,08%. Sottozero. È il paradosso del rendimento dei Bot che, dopo le riduzioni previste negli ultimi due mesi, segna nuovi cali.

    Chi ha sottoscritto i titoli trimestrali più che mettere a segno un piccolo guadagno - secondo i calcoli dei rendimenti netti fatti dall’Assiom, l’associazione degli operatori di mercato - potrebbe registrare una piccola perdita, con l’effetto di aver «prestato» soldi allo Stato per tre mesi aggiungendo anche una piccola posta di spese. L’asta che rischia di penalizzare i Bot-people ha assegnato Bot trimestrali ed annuali, con due nuovi minimi storici nei rendimenti lordi. I Bot a tre mesi hanno lasciato sul terreno poco più di un decimo di punto scendendo dallo 0,492% di metà luglio allo 0,386%, il valore più basso registrato da una emissione di titoli pubblici del Tesoro italiano. Record negativo anche per i Bot annuali. I titoli annuali, che ad agosto avevano appena rialzato la testa, perdono 0,210 punti, con un rendimento che passa dallo 0,951 ferragostano allo 0,741 di adesso. Ma il rendimento lordo non è il vero guadagno dell’investitore. Vanno considerate anche le tasse da pagare - il 12,5% - e le commissioni richieste dalle banche per effettuare l’operazione.

    Il beneficio così si riduce, con la possibilità, che fino ad oggi era rimasta teorica, di trasformare il guadagno in perdita. È quel che è accaduto per i titoli trimestrali. Il calcolo del guadagno effettivo, calcolato dall’Assiom, parte dal rendimento dello 0,386 unito al prezzo di aggiudicazione di poco sotto alla pari (a 99,9): applicando la ritenuta fiscale del 12,5% il rendimento scende a 0,32%. Se a questo si tolgono anche le commissioni massime possibili si cala ancora a -0,08%. In pratica si paga per investire. Per un impegno di 10.000 euro, l’ipotetico guadagno lordo annuo è di 38,2 euro e si trasforma al netto in una maggiore spesa (o perdita) di 8 euro l’anno. Non scendono sotto zero, ma certo garantiscono un ritorno quasi nullo i titoli annuali. Se si applica il prelievo fiscale al rendimento lordo di 0,741% e si considera il prezzo di aggiudicazione di 99,254, il risultato netto si ferma allo 0,65%. Tolte le commissioni bancarie si scende ancora allo 0,35%, ma si rimane comunque sopra lo zero. Per 10.000 euro investiti c’è un «ritorno» lordo di 74,1 euro che si riduce ad un netto di 35 euro.
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Bot

    Successo asta Bot

    Btp in rialzo, successo asta Bot, si appesantisce nuovo 30 anni | Reuters

    MILANO, 10 settembre (Reuters) - Giornata positiva per
    l'obbligazionario italiano che si prepara a chiudere in rialzo,
    con lo spread tra i rendimenti dei decennali italiani e tedeschi
    stabile sul target di medio periodo a 80 punti base.

    Dopo le aste sui titoli a brevissimo di questa mattina che
    hanno portato nelle tasche del Tesoro 11,5 miliardi di euro in
    Bot a tre e dodici mesi, il morale degli operatori è alto.

    "Nonostante i rendimenti ai minimi, non si avverte nessun
    problema nei collocamenti", spiega un dealer.
    "La liquidità sui
    mercati è tale da provocare una forte risposta anche a
    un'offerta abbondante".

    Per il resto la giornata è stata segnata dalla correzione
    dell'obbligazionario rispetto a ieri, con il Bund a dicembre in
    rialzo di oltre 40 tick in area 120,9.

    "Negli ultimi giorni l'obbligazionario aveva risentito molto
    dell'euforia sull'azionario, era inevitabile una correzione",
    dice un dealer.
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Bot

    Sarà noto a tutti come il debito pubblico italiano stia correndo all'impazzata.
    Si potrebbe obbiettare che è solamente una anomalia italiana.

    Non è vero.
    In italia si è dato lo spazio di anticipare una operazione futura economica di debito facile ( non rimborsato) da applicare per salvare il potere della globalizzazione in questo secolo.

    L'interesse è sempre stato inteso come il premio per compensare la possibilità di avere a disposizione un capitale.
    Solamente che in un sistema in cui la ricchezza fa riferimento ai metalli preziosi, l'interesse crea necessità di denaro, e questo non può aumentare in continuazione ma è limitato dal volume di estrazione dell'oro.

    Con il denaro legato all'oro, l'interesse negli anni sposta la ricchezza nel punto (o nei punti) in cui vi è il detentore della possibilità di offrire prestiti.
    Pertanto l'interesse porta a degli squilibri economici.
    Tali squilibri venivano riequilibrati dai pogrom, dalle guerre, dalle rivoluzioni ossia in pratica in conseguenza di uno spargimento di sangue.

    Con l'avvento della ricchezza virtuale l'interesse sposta il denaro di carta ed il suo valore simbolico verso i poteri bancari, ma le rotative emettono altra carta virtuale che sostituisce i buchi.
    Questa equilibra il sistema, non vi è più necessità di spargere del sangue.

    Infatti oggi non si fanno più guerre.
    L'unica importante è in Afghanistan, effettuata solamente per mantenere alta la produzione di droga.
    Ossia in Afghanistan i giovani vengono mandati a morire affinché la stragrande maggioranza dei giovani rimasti a casa possano avere la droga a basso prezzo per poter morire a loro volta.

    Però la mancanza di guerra e la furbizia di alcuni ha accelerato il sistema debitorio mondiale.
    Il sistema deve saltare a meno di correttivi epocali.
    Esempio vedere Obama che prossimamente andrà in Cina per impostare la vendita dell'Europa affinché ripianare i debiti degli USA.

    Vogliono risolvere il problema imparando dai popoli mesopotamici e semiti, abolire l'interesse come remunerazione del capitale.
    L'operazione dell'abolizione dell'interesse va intesa come incentivo contro la creazione del capitale, essendo l'interesse causa di spostamento di reddito e creatore di necessità di stampaggio di ulteriore carta virtuale.

    E' una operazione che giustamente può venire tacciata di eresia, e si desidera che venga in evidenza ed applicazione il più tardi possibile. .
    Intanto in questo periodo gli Stati possono profittarne per sostenersi.
    L'italia, quando vi è da arraffare, è sempre in testa.

    E' un po' presto per rendere aggiornate le popolazioni.
    Ma tanto prima poi occorrerà essere consapevoli per dove si va.

    Adesso per una serie di coincidenze per i Bot di stato vi sono gli interesse negativi ( bisogna preparare il terreno poco alla volta).
    E per quelli privati, vi è la fortuna che tanto non sono garantiti e non sono dannosi per chi li emette, perché l'interesse che daranno sarà sempre inferiore, nella sua totalità, a quanto il compratore ha sborsato.
    Ossia invece di perdere un piccolo interesse annuale, perde tutto in una sola volta.
    Ultima modifica di jotsecondo; 11-09-09 alle 13:39

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226