User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18

Discussione: ciampi contestato

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Cool ciampi contestato

    LA CONTESTAZIONE

    In alto c'è la bandiera col leone di San Marco, sotto un paio di slogan del tipo «Veneto Libero» e «Viva San Marco», la firma è quella di una fantomatica «Gioventù indipendentista Veneta». Il messaggio è chiaro: boicottare la cerimonia di oggi col presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, che viene a decorare i gonfaloni di Nervesa e Moriago con la medaglia d'oro al valor civile per le sofferenze patite dalla popolazione civile nel corso della prima guerra mondiale. Sotto forma di volantini l'appello al boicottaggio è apparso lunedì a Nervesa e a Moriago , in alcune bacheche dove ci sono i manifesti dei comuni che annunciano solennemente l'arrivo del Capo dello Stato. Il concetto espresso è quello di un sacrificio imposto per distruggere l'identità veneta: «Cittadini di Nervesa e Moriago - conclude infatti il volantino - vi invitiamo a disertare questa manifestazione in segno di rispetto per i nostri caduti, per la dignità del nostro popolo e della nostra identità».
    Per nulla scosso il sindaco di Nervesa, il leghista Fiorenzo Berton: «E' normale in occasioni come questa che ci siano frange di libero pensiero - dichiara - Fa parte del gioco democratico che in occasione di eventi eccezionali ci siano manifestazioni di dissenso. E poi non c'è nulla di offensivo in quel volantino, l'ho visto con serenità e ho pensato che in Inghilterra è considerato normale criticare liberamente la regina». Ma nemmeno dal fronte delle opposizioni sono arrivate reazioni scandalizzate: «Questi qui arrivano fuori tempo massimo e non meritano alcuna presa di posizione - commenta l'exsindaco Francesco Tartini - perché ormai queste manifestazioni hanno perso di retorica. Il presidente Ciampi poi, nei suoi interventi, ha sempre messo l'accento sulla drammaticità della guerra, senza lasciare spazio all'enfasi retorica»
    (e.f.)

    fonte: la Tribuna di Treviso
    03/11/2004

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Ridendo castigo mores
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    9,515
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Se ci fosse un determinato spirito antiitaliano tra la popolazione veneta , non sarebbero necessarie contestazioni ... basterebbe " alla baltica" restare a farsi i propri affari tenendo i figli lontano da scuola di modo che non venissero portati con le bandierine in mano a festeggiare il presidente ..

    ...cosi ' che costui venisse festeggiato solo dai questurini di scorta e dagli esponenti della locale amministrazione coloniale (e le relative famiglie di coloni .)

    naturlamente la cosa non la maderebbero in TV ma alla corte presidenziale e ai " coloniali" il messaggio arriverebbe chiaro e forte ..

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da larth
    Se ci fosse un determinato spirito antiitaliano tra la popolazione veneta , non sarebbero necessarie contestazioni ... basterebbe " alla baltica" restare a farsi i propri affari tenendo i figli lontano da scuola di modo che non venissero portati con le bandierine in mano a festeggiare il presidente ..

    ...cosi ' che costui venisse festeggiato solo dai questurini di scorta e dagli esponenti della locale amministrazione coloniale (e le relative famiglie di coloni .)

    naturlamente la cosa non la maderebbero in TV ma alla corte presidenziale e ai " coloniali" il messaggio arriverebbe chiaro e forte ..
    eh no caro mio: 1° i prefetti hanno dato l'ordine di portare i bambini a sventolare le bandiere e quindi non si tratta di scelte libere.
    2° le reazioni nel paese sono state moooolto positive e la gente era felice dell'iniziativa la gente normale ne ha i coglioni pieni di queste cerimonie autocelebrative e se ne è tenuta ben distante.
    Da quindici giorni cmq i monumenti erano vigilati a vista giorno e notte dai carabinieri... paura eh

    Sulla posizione degli "esponenti della locale amministrazione coloniale" cioè dei leghisti non mi esprimo.

  4. #4
    Ridendo castigo mores
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    9,515
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da PINOCCHIO
    eh no caro mio: 1° i prefetti hanno dato l'ordine di portare i bambini a sventolare le bandiere e quindi non si tratta di scelte libere.
    2° le reazioni nel paese sono state moooolto positive e la gente era felice dell'iniziativa la gente normale ne ha i coglioni pieni di queste cerimonie autocelebrative e se ne è tenuta ben distante.
    Da quindici giorni cmq i monumenti erano vigilati a vista giorno e notte dai carabinieri... paura eh

    Sulla posizione degli "esponenti della locale amministrazione coloniale" cioè dei leghisti non mi esprimo.
    punto 1) non ci vuole molto " coraggio" a tenersi i figli a casa nonostante gli "ordini" del prefetto .

    punto2) importate dirigenti "dal tacco" anche nella lega ? ..

  5. #5
    Veneto indipendente
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Serenissima Euganea
    Messaggi
    5,951
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ben venga la contestazione contro roma ciampona.
    Fin che c'è contestazione vuol dire che non si è accettata la sottomissione.
    Se gli itagliofili hanno gli appoggi del potere romano, di certo i contestatori che vogliono la libertà del Veneto trovano la solidarietà di molta gente che, magari per paura o per pigrizia, evita di esprimersi.

  6. #6
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Jun 2004
    Messaggi
    3,135
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    By the way, lo sapete che la famosa battaglia
    di Vittorio Veneto non e' mai avvenuta?
    Il fronte sulla Piave e' stato sfondato a nord dai Francesi
    e a sud dagli Inglesi,
    si sono inventati una battaglia per non dover sfigurare.
    By the way n.2: lo sapete che la linea della Piave era
    stata prefigurata e fortificata gia' dalla fine dell'800?

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da larth
    punto 1) non ci vuole molto " coraggio" a tenersi i figli a casa nonostante gli "ordini" del prefetto .
    magari qualcuno l'ha fatto

  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Rotgaudo
    By the way, lo sapete che la famosa battaglia
    di Vittorio Veneto non e' mai avvenuta?
    Il fronte sulla Piave e' stato sfondato a nord dai Francesi
    e a sud dagli Inglesi,
    si sono inventati una battaglia per non dover sfigurare.
    By the way n.2: lo sapete che la linea del Piave era
    stata prefigurata e fortificata gia' dalla fine dell'800?
    ascolti radio gamma?

    non riesco più a trovare il libro che ne parla nella mia biblioteca
    ormai ho bisogno di un bibliotecario personale

  9. #9
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Mercoledì 3 Novembre 2004, 179


    4 Novembre: Veneto, Zaia Replica Ad Assessore Zanon
    Di (Red-Dac/Opr/Adnkronos)

    Treviso, 3 nov. (Adnkronos) - Botta e risposta a stretto giro di posta tra il Presidente leghista della Provincia di Treviso, Luca Zaia e l'assessore veneto Raffele Zanon(An) sulle vicende riguardanti la commemorazione dei caduti nella Grande Guerra. Zaia, rieplica duro alle critiche dell'esponente regionale di An:'' Come diceva Hemingway: 'La guerra e' il contesto nella quale gli uomini peggiori mandano a morire gli uomini migliori', Zanon ha perso una buona occasione per stare zitto - commenta il presidente Zaia - Da parte mia non vedo nessuna dichiarazione antipatriottica nelle mie parole di questi giorni. Se dire che durante la Grande Guerra, oltre ai patrioti molte altre persone si sono ritrovate loro malgrado coinvolte in un conflitto di cui in molti casi disconoscevano i motivi, significa essere antipatrioti allora invito Zanon a ripassarsi l'italiano e la storia''.


    4 Novembre: Veneto, Zaia Replica Ad Assessore Zanon (3)
    Di (Red-Dac/Opr/Adnkronos)

    (Adnkronos) - ''Se comunque Zanon volesse veramente farsi un'idea sulla Grande Guerra gli possiamo mettere a disposizione le interviste a video ai ragazzi del '99 conservate nel nostro archivio della memoria della Provincia di Treviso, oltre che a tutti i testi di settore- conclude Zaia - Quanto alle sue dichiarazioni politiche, desidero rispettare, in giorni ed anniversari come questi, la memoria dei nostri morti''.

    Mercoledì 3 Novembre 2004, 17:40


    4 Novembre: Veneto, Zaia Replica Ad Assessore Zanon (2)
    Di (Red-Dac/Opr/Adnkronos)

    (Adnkronos) - Oltre a tutta una bibliografia autorevole che narra in maniera puntuale di piccole e grandi tragedie umane. Mi riferisco ai 400mila processi di cui 162mila per diserzione, alle donne rimaste a casa che hanno perso i loro cari al fronte, alle oltre 10mila mutilazioni volontarie, alle fucilazioni, ai delitti per resa o sbandamento (5300 in tutta la guerra), alle denunce all'autorita' giudiziaria militare, 870mila in tutto, ai 600mila prigionieri di guerra molti dei quali sono stati lasciati morire di fame in quanto il Governo italiano non riconosceva agli austriaci le spese di mantenimento.

  10. #10
    PADANIA LIBERA!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    4,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da larth
    Se ci fosse un determinato spirito antiitaliano tra la popolazione veneta , non sarebbero necessarie contestazioni ... basterebbe " alla baltica" restare a farsi i propri affari tenendo i figli lontano da scuola di modo che non venissero portati con le bandierine in mano a festeggiare il presidente ..

    ...cosi ' che costui venisse festeggiato solo dai questurini di scorta e dagli esponenti della locale amministrazione coloniale (e le relative famiglie di coloni .)

    naturlamente la cosa non la maderebbero in TV ma alla corte presidenziale e ai " coloniali" il messaggio arriverebbe chiaro e forte ..
    Si...queste cose succedono forse nei Paesi Baschi...ma qua siamo in Padania...
    Saluti Padani

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. MONTI CONTESTATO
    Di FORTEBRACCIO nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 23-05-12, 10:51
  2. Napolitano contestato
    Di Perdu nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 23-02-12, 15:46
  3. Alemanno contestato...
    Di Saint-Just nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 19-07-08, 21:22
  4. Ciampi In Germania Contestato Per La Schifani
    Di anton nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 29-06-03, 00:45
  5. CONTESTATO PEZZOTA: era ora!!!!
    Di anton nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 27-04-03, 16:45

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226