User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 28

Discussione: Islam raus

  1. #1
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,176
    Mentioned
    43 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Islam raus

    RPL, 8 luglio 2005, ore 9.20.
    Grande Bracalini; finalmente una denuncia in diretta contro l'islam in toto e a favore della sacrosanta reazione, con tutti i mezzi di difesa disponibili.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,603
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Islam raus

    In origine postato da Eridano
    RPL, 8 luglio 2005, ore 9.20.
    Grande Bracalini; finalmente una denuncia in diretta contro l'islam in toto e a favore della sacrosanta reazione, con tutti i mezzi di difesa disponibili.

    Ognuno a casa propria e i problemi sono finiti, purtroppo oggi il nuovo comandamento divino è la società multietnica.............

  3. #3
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Dio/Allah mio come certa gente sa semplificare le cose....


    Guarda che il 90% dei cittadini di religione islamica in
    Gran Bretagna SONO GIA' a casa propria, sono nati li',
    di 2a o 3a generazione, sono cittadini come gli altri.
    Dove li espelli e in base a quale criterio? Che sono
    di fede islamica? Un po' pochino per espellere un cittadino,
    soprattutto da chi ci ha appena fatto la predica sulla liberta'
    di espressione anche per i razzisti piu' estremi.

    Naturalmente per par condicio, la prima volta che l'IRA
    fara' un attentato si dovranno espellere dall'Europa
    tutti i cattolici, suppongo. Cattolici raus, tornate
    a casa vostra.

    Insomma, senza negare tutti i problemi della societa'
    multiculturale, dire "tornate a casa vostra" e' peggio
    che una stronzata, e' un argomento senza senso,
    da bar dello sport.

  4. #4
    Ridendo castigo mores
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    9,515
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da aussiebloke
    Dio/Allah mio come certa gente sa semplificare le cose....


    Guarda che il 90% dei cittadini di religione islamica in
    Gran Bretagna SONO GIA' a casa propria, sono nati li',
    di 2a o 3a generazione, sono cittadini come gli altri.
    Dove li espelli e in base a quale criterio? Che sono
    di fede islamica? Un po' pochino per espellere un cittadino,
    soprattutto da chi ci ha appena fatto la predica sulla liberta'
    di espressione anche per i razzisti piu' estremi.

    Naturalmente per par condicio, la prima volta che l'IRA
    fara' un attentato si dovranno espellere dall'Europa
    tutti i cattolici, suppongo. Cattolici raus, tornate
    a casa vostra.

    Insomma, senza negare tutti i problemi della societa'
    multiculturale, dire "tornate a casa vostra" e' peggio
    che una stronzata, e' un argomento senza senso,
    da bar dello sport.
    in altre parole stai descrivendo come il kossovo e ' diventato regolarmente e lagalmente albanese in 70 anni ( le tue 2 o 3 generazioni ...D) da serbo che era..

    ora io posso capire che a te della marocchinizzazione della padania non freghi nulla da momento che vivi a londra da australiano...

    ma mi stupisce che non ti preoccupi nemmeno della calcutta che ti cresce ogni giorno intorno a dove tu vivi .. tu non dovresti essere un rothshild ..

  5. #5
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,603
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da aussiebloke
    Dio/Allah mio come certa gente sa semplificare le cose....



    Insomma, senza negare tutti i problemi della societa'
    multiculturale, dire "tornate a casa vostra" e' peggio
    che una stronzata, e' un argomento senza senso,
    da bar dello sport.

    Bravo, i problemi della società della società multicultrale li conosciamo tutti e chi ha percorso questa strada ci ha insegnato molto.
    In itaglia siamo ancora in tempo a fermare questo "fenomeno" che di naturale e inevitabile non ha un bel niente.
    Tutti a casa loro, tanto per cominciare; a meno che tu non creda che ci devono pagare le pensioni, che le fabbrichette chiudono se non arrivano loro a fare i lavori che gli autoctoni "rifiutano" e altre amenità simili.......
    Quanto all’Inghilterra che ha il piacere di ospitare immigrati di terza e quarta generazione, dovrai convenire che del “valore aggiunto” portato da questi graditi ospiti, il cittadino medio ne farebbe volentieri a meno.........
    E questi discorsi li ho sentiti nei pub........

  6. #6
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non contestavo il tuo discorso sulla societa' multicult etc.

    Mi riferivo alla frase specifica, quello di dire "in risposta
    alle bombe, rimandare a casa loro gli islamici", che e' una
    stronzata sotto tutti i punti di vista, almeno in GB dove gli islamici
    sono cittadini di 3 generazione ed e' anche casa loro (ormai).

    E' altrettanto stupida di chi dice "per fermare le bombe
    basterebbe andare a parlare faccia a faccia con Bin Laden
    in modo civile e mettersi d'accordo secondo quello
    che desidera, in fondo e' una persona ragionevole".

    Sono due atteggiamenti opposti, altrettanto facili
    da pronunciare nei rispettivi bar ma altrettanto inutili
    a risolvere il difficile problema reale che e' quello
    che interessa credo a me come a te.

  7. #7
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,603
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da aussiebloke
    Non contestavo il tuo discorso sulla societa' multicult etc.

    Mi riferivo alla frase specifica, quello di dire "in risposta
    alle bombe, rimandare a casa loro gli islamici", che e' una
    stronzata sotto tutti i punti di vista, almeno in GB dove gli islamici
    sono cittadini di 3 generazione ed e' anche casa loro (ormai).

    E' altrettanto stupida di chi dice "per fermare le bombe
    basterebbe andare a parlare faccia a faccia con Bin Laden
    in modo civile e mettersi d'accordo secondo quello
    che desidera, in fondo e' una persona ragionevole".

    Sono due atteggiamenti opposti, altrettanto facili
    da pronunciare nei rispettivi bar ma altrettanto inutili
    a risolvere il difficile problema reale che e' quello
    che interessa credo a me come a te.
    Senti, gli islamici di prima o sedicesima generazione, godono in Inghilterra dello stesso gradimento di una febbre influenzale in agosto.
    Una buona ragione per evitare in ogni modo la società multietnica che i soliti noti ci vogliono imporre.
    Per le altre considerazioni non commento e comunque cadrebbero se ognuno se ne stesse buono, buono a casa propria, senza la pretesa di esportare il "bene" e "l'aiuto" non richiesti.

  8. #8
    Friûl libar
    Data Registrazione
    03 May 2004
    Località
    Cervignano del Friuli
    Messaggi
    502
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ogni tanto invidio i giapponesi, da loro controllare la presenza di islamici è più facile!

    il problema non è da poco, nel giro di qualche decennio c'è il rischio che gli immigrati di religione islamica possano raggiungere il 10-15% della popolazione, e se sommiamo un altro 10-15% di cinesi e qualche polacco... arriviamo a quasi un terzo dell'intera popolazione.

    Oggi la mancata integrazione tra autoctoni cristiani e comunità islamiche, cinesi e induiste è evidente e crea disagi sia in Gran Bretagna che in Francia. E' vero che siamo alla 2a o 3a generazione in qualche caso, ma non si può certo fare inutili paragoni con gli emigranti italiani che ora si sono stabilizzati nelle americhe o in australia. Qui di mezzo c'è l'Islam, non quello laico e moderato di Magdi Allam, ma quello fondamentalista degli imam di molte moschee, quello di al-qaeda. Ed è questo che può cambiare le cose... reazione genera reazione... è solo questione di tempo!

  9. #9
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,603
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito

    Il problema della immigrazione è tale, perché a fronte di un progetto più o meno criminale, si vuole IMPORRE, la società multietnica.
    Un fatto così importante per il futuro di una nazione, - qualunque nazione - doveva e deve essere discusso e deciso dal POPOLO e non dai soliti noti che ritengono l'uomo più o meno una macchina o uno strumento per interessi lontanissimi da quelli reali della popolazione autoctona.
    Sotto questo aspetto ha poca importanza disquisire quando e come sono arrivati gli immigrati; se prima si bloccano i flussi in arrivo e poi si inizia una politica di incentivazione (finanziaria o di altra natura), a lasciare il paese ospitante, con una emigrazione di ritorno, questa non potrà altro che far bene al paese di origine perché porterà con se esperienze lavorative, culturali etc, che serviranno più di ogni altro mezzo per far crescere quei paesi.
    Un immigrato, con una esperienza lavorativa e con una determinata figura professionale, se lascia l'Europa, conta abbastanza poco per il sistema, ma è una inestimabile ricchezza per il paese povero che non ne ha nessuna.
    Questa in sintesi la mia idea di immigrazione e il suo possibile superamento.

  10. #10
    AUTODIFESA ETNICA TOTALE!
    Data Registrazione
    20 Oct 2003
    Località
    "Noi vogliamo solo essere liberi e continuare a vivere come sempre, conservando ciò ch'è nostro senza dover obbedire a signori stranieri" Il Signore degli Anelli, pg. 530
    Messaggi
    1,216
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    La questione e' una sola, e si chiama ius sanguinis.

    Altrimenti se si considera padano (o britannico) qualsiasi essere antropomorfo che ha in tasca il pezzo di carta "cittadinanza padana" (o britannica), possiamo già sbaraccare.

    Una Padania popolata da afroasiatici diventa veramente una espressione geografica e null'altro.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Kameraden Raus
    Di Sonne nel forum Destra Radicale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 27-12-10, 17:47
  2. SVP raus!
    Di I'm Hate nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 11-09-06, 21:31
  3. Bo$$i & C.: raus!
    Di Eridano nel forum Padania!
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 26-06-06, 18:35
  4. Raus !
    Di costantino nel forum Destra Radicale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 21-05-06, 18:52
  5. Savoia Raus
    Di PINOCCHIO (POL) nel forum Padania!
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 15-07-02, 12:51

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226