User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 26

Discussione: Maroni...

  1. #1
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Arrow Maroni...

    LEGA/ MARONI: DOPO ELEZIONI NASCERA' IL PARTITO DELLE AUTONOMIE
    Sarà un terzo polo non di destra e non di sinistra



    Varese, 5 feb. (Apcom) - Fino al voto del 9 aprile confermiamo naturalmente la nostra lealtà al centrodestra e speriamo che la Cdl vinca le elezioni e realizzi la seconda fase del federalismo. Ma in ogni caso pensiamo già da ora a costruire il futuro della Lega che sarà rappresentato da un polo delle autonomie, composto da tutti quei partiti e movimenti che, come quello autonomista sardo, non sono schierati tutti a destra o tutti a sinistra, ma né da un lato e né dall'altro". Lo ha detto il ministro del Welfare, Roberto Maroni, spiegando che l'accordo siglato tra la Lega Nord e il Movimento autonomista siciliano di Raffaele Lombardo, "apre scenari importanti per il dopo 9 aprile. La Lega torna a fare politica - ha detto a margine del V Congresso nazionale dei giovani padani - e questa non è una manovra elettoralistica. Quella di fare un polo delle autonomie è una scelta di opportunismo perché è necessario creare un punto di riferimento per tutti i partiti autonomisti, si tratta di un progetto per il futuro".

    Quanto alla possibilità che la Lega prema per far slittare il voto per le comunali, Maroni ha detto: "La data non è ancora stata fissata, c'è un termine di inizio e fine entro cui fissarla. Certo sarà dopo il 9 aprile, certo sarà in maggio, quando ancora non si sa".

    CDL/ MARONI: NOI NIENTE A CHE FARE CON FINI E CASINI
    Per noi è alleanza momentanea, senza riforme vi porremo fine



    Varese, 5 feb. (Apcom) - "Quando vedo in televisione la faccia di Casini penso: 'ma chi abbiamo noi a che fare con questo personaggio?'. Lo stesso accade quando vedo Fini che parla di dare il voto agli immigrati". E' un Maroni che va subito all'attacco quello che parla dal palco del V Congresso nazionale dei giovani padani. Un Maroni che ricorda, subito, che il progetto dell'indipendenza della Padania "libera e sovrana non è mai stato accantonato". Un progetto che si cercherà di portare avanti attraverso la Lega di governo ma la cui realizzazione non può dipendere interamente dai tre ministri leghisti: "Noi ci troviamo in mezzo a un Parlamento composto da 20 ministri ai quali della Padania non frega niente. Non dipende da noi la realizzazione del grande sogno padano. Siamo al governo perché Bossi ha deciso di seguire la via riformista, alleandosi con la Cdl per ottenere il federalismo. Se questa stagione del riformismo andrà a buon fine - ha detto Maroni - allora bene. Sennò per noi si è trattata di un'alleanza momentanea e senza riforme vi porremo fine. Quello che è importante è che la storia della Lega non sarà finita insieme alla storia della Cdl".

    Maroni ha ricordato quindi che la Lega "non è un partito di destra né di sinistra, ma autonomista e indipendentista". E' quindi possibile che il movimento guidato da Bossi decida di tornare "alla stagione della secessione, della rottura istituzionale. Per ora siamo tra le braccia del diavolo per vedere se riusciamo a ottenere ciò che vogliamo, ma non è facile né piacevole", ha concluso Maroni.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    LA LEGA / Il ministro del Welfare su Casini e Fini: mi chiedo cosa abbiamo a che fare con questi personaggi
    Maroni rilancia la secessione: con la Cdl patto temporaneo
    Bossi: il voto, partita difficile. Un anno fa dissi che volevo mollare, mia moglie si arrabbiò

    DAL NOSTRO INVIATO
    VARESE - «Per noi queste elezioni sono una partita difficile, con la sinistra che propone la famiglia omosessuale e il voto agli immigrati. Il risultato cambierà la società». Umberto Bossi si presenta al congresso dei Giovani Padani a Varese e la platea quasi non lo fa parlare per l’affetto. Il ministro Roberto Maroni, pochi minuti prima, ha lanciato il messaggio politico: l’insofferenza verso Fini e Casini, la presa di distanza dalla Cdl e addirittura l’ipotesi di un ritorno alle vecchie parole d’ordine secessioniste.
    Bossi prima avverte Berlusconi - «dovrebbe ricordare anche i programmi degli altri» - poi annuncia che «presto la Lombardia avrà i magistrati eletti dal popolo». E al coro di «non mollare mai» risponde con un aneddoto: «Qualche anno fa dicevo a mia moglie che volevo mollare e mandare avanti un altro. Mia moglie si incazzava sempre tantissimo». Insomma, Bossi non molla e rimane il collante di un Carroccio che si segnala per una forte insofferenza in questa fine legislatura. Affidata a uno dei ministri normalmente più moderati, come Roberto Maroni. Che ricorda: «Il progetto strategico dell’indipendenza della Padania non è mai stato accantonato». Poi ripercorre le tappe della Lega: «I tempi eroici del secessionismo, quando molti si dicevano pronto a tutto e invece siamo rimasti in pochi a lottare contro Papalia». Nel 2001 arriva la svolta riformista: «Ci siamo messi nelle braccia del diavolo, ma l’alleanza con la Cdl è temporanea perché la Lega non è né di destra, né di sinistra». E poi ancora: «Quando vedo Casini e Fini in tv mi chiedo: cosa abbiamo a che fare noi con questi personaggi?». E ora bisogna riflettere: «Abbiamo la forza di ottenere il risultato attraverso la secessione? Non lo so. Tornerà questa stagione? Può darsi». Parole chiare, sottolineate dai cori entusiasti - «Secessione secessione» - e rafforzate dall’alleanza con Lombardo e dalla nascita, «dopo le elezioni, del polo autonomista». Torna la Lega di lotta, con il ministro Castelli che paragona i leghisti ai «vietcong, piccoli e stracciati, ma mai sconfitti», il presidente Alessandri che vede Roma come «un brufolo da schiacciare con due dita», il presidente dei senatori Pirovano che vaticina «un sindaco marocchino a Caravaggio che celebrerà nozze gay». Infine l’eurodeputato Matteo Salvini che avverte: «Spero che i nostri ministri portino a casa il risultato con le buone, altrimenti non andremo a prenderci quello che ci spetta con le cattive». Poi rassicura Bossi: «Sappia che qua dentro c’è gente che è pronta a tutto o quasi. Perché noi abbiamo un’arma in più: l’odio. Dovremmo incazzarci tutti di più e sorridere. Perché con un sorriso in faccia sarà più facile prenderli tutti a calci in culo».
    Alessandro Trocino

    Copyright 2006 © Rcs Quotidiani Spa

  3. #3
    Forumista senior
    Data Registrazione
    26 Apr 2012
    Messaggi
    1,293
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    NOI NIENTE A CHE FARE CON FINI E CASINI

    ...ci si accorge dopo 5 anni a braccetto che non abbiamo nulla a che vedere con qs gente?

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    mi sanno tanto di sparate preelettorali con cui cercare di recuperare i voti dei "duri e puri". Certo che se guardiamo ai fatti e alla coerenza dimostrata in questi anni sono dichiarazioni che fanno ridere, ma sono sicuro che qualcuno gli darà ancora fiducia sulla base di queste dichiarazioni.

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Dec 2010
    Messaggi
    5,525
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Si, infatti... E c'è una connessione, credo, con la "maretta" di qualche giorno fa.

    Che Maroni, da un giorno all'altro, si metta a fare il duro e puro, guardacaso al congresso dei giovani, odora troppo di tatticismo.

  6. #6
    figlio di Zeus e Danae...
    Data Registrazione
    07 Aug 2011
    Messaggi
    1,325
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Unhappy ma allora...


    e ma allora non vi va bene mai niente ...

    quando sono diplomatici...
    quando sono aggressivi.....

    certo che accontentare voi è praticamente impossibile
    ...ma siate un po fiduciosi per la malora...

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bastet

    e ma allora non vi va bene mai niente ...

    quando sono diplomatici...
    quando sono aggressivi.....

    certo che accontentare voi è praticamente impossibile
    ...ma siate un po fiduciosi per la malora...
    in dodici anni di fede mi hanno chiesto di credere a tutto e poco dopo al suo contrario, dopodichè ancora al contrario del contrario. E all'ennesima giravolta pensano di essere credibili? suvvia...

  8. #8
    ambrosini
    Ospite

    Predefinito

    I 1° aprile incontro a Pontida per gridare secessione?????

  9. #9
    sognatore
    Data Registrazione
    11 Nov 2004
    Località
    "Viviamo tutti sotto il medesimo cielo, ma non abbiano lo stesso orizzonte" K. Adenauer
    Messaggi
    735
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ambrosini
    I 1° aprile incontro a Pontida per gridare secessione?????

    il 1° aprile suona un po' male..

  10. #10
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non saprei...
    Sicuramente se la CdL perde e Berlusconi si facesse da parte,potrebbe succedere di tutto...visto che il Berlusca era l'unico che potesse tenere insieme la CdL.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. I 2 Maroni
    Di stefaboy nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 18-02-13, 23:10
  2. Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 21-07-12, 02:54
  3. CI ROMPONO I MARONI TUTTO L’ANNO (maroni minuscolo)
    Di AldoVincent nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 01-12-08, 15:59
  4. Crisi Fiat - MARONI SBUGIARDA MARONI: "Nessuna garanzia sui rientri"
    Di Guido Di Tacco nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-11-02, 21:02
  5. Maroni querela Maroni
    Di MrBojangles nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 24-06-02, 22:24

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226